it
frenesptdeplnlruid

Scoprite qui i migliori modelli di Cold Email B2b!

show table of contents

State cercando i best cold email templates b2b ? Siete nel posto giusto! Qual è la differenza tra un’email di vendita che funziona e un’email di prospezione che fallisce? beh, l’email di vendita, nota anche come“email a freddo“, risponde a regole di marketing molto specifiche, ecco perché vi diamo qui i nostri 25 migliori esempi di email di prospezione. Andiamo! ⚡

La definizione di e-mail a freddo

Esistono diversi tipi di e-mail:

  • Marketing mail = generalmente si tratta di una newsletter a cui il potenziale cliente si è iscritto.
  • Email transazionali = quando il prospect compila un modulo o scarica un white paper, riceve diverse email transazionali destinate a fargli acquistare il prodotto o il servizio.
  • Cold Email, o email di prospezione. In questo caso, si ottiene una lista di indirizzi e-mail di professionisti, si contatta questa lista mentre non si sono iscritti o non hanno compilato un modulo; è un’e-mail che mira a creare un primo contatto per rompere il ghiaccio e vendere rapidamente.

💡 In parole povere: Il cold emailing si riferisce alla pratica di inviare un messaggio di posta elettronica a un potenziale cliente senza aver avuto alcun contatto o impegno precedente e senza che questi lo abbia richiesto. Viene spesso utilizzato nelle strategie di prospezione B2b. Tuttavia, non deve essere confusa con altre pratiche di cold rich, come la telefonata a freddo. 📞

Il cold emailing, in poche parole, consiste nell’inviare un’e-mail a una persona con l’obiettivo di creare una connessione con essa. Lo scopo di queste e-mail è costruire una relazione con il potenziale cliente. 🤝 Quindi cercate di non spaventarli, haha! 😂

Scared Boy Meets World GIF

🚒 = Se usato in modo scorretto, il cold emailing provoca pressioni di marketing e potrebbe portare a problemi di deliverability.

Esempi di e-mail a freddo

Ora vediamo altri 30 modelli che potete copiare/incollare da questo articolo per migliorare le vostre vendite B2b con le e-mail a freddo. Vi mostreremo un esempio di email di prospezione che il nostro team Waalaxy utilizza per trovare nuovi clienti. 👽 Questo è top secret, ok? 🤫 Quindi fate buon uso di questo esempio di email di prospezione qui presentato….

Top Secret Whatever GIF by TRT

Come scrivere i best cold email templates b2b?

Daremo un’occhiata a 10 modelli per la generazione di lead e spiegheremo i punti chiave da tenere a mente per scrivere email a freddo di successo 👇 1. Utilizzate un oggetto accattivante. dato che l’oggetto è il primo che il potenziale cliente leggerà, dovreste dedicare metà del vostro tempo a scrivere e testare linee di oggetto alternative. Dovete creare un oggetto intrigante, ma evitando di sembrare troppo spammoso o commerciale. 2. Aggiungete un’offerta allettante. 🤑

Date ai vostri clienti un motivo per rispondere e un invito diretto all’azione. Ad esempio, “Scopri come ottenere il 100% dei tuoi clienti tramite l’inbound marketing”: chi non vorrebbe saperlo? 3. Scrivete un testo che sia il più personale e naturale possibile. 🌱

Utilizzate e-mail personalizzate e date suggerimenti al lettore, invece di sembrare troppo insistenti. Correggete la vostra scrittura prima di inviare l’e-mail per assicurarvi che abbia un tono naturale e disinvolto. 4. Sostenete le vostre parole con la prova sociale. 🌟 Ricordate, nessuno vuole essere il primo utente di un prodotto/servizio che manca di reputazione…. 😓

Menzionare i vostri social media, le informazioni di contatto e, se possibile, un link alle vostre recensioni online riduce il rischio di spaventare i potenziali clienti. Senza ulteriori indugi, ecco i migliori esempi di e-mail di prospezione che vi avevo promesso! 🤗

Excited Happy Birthday GIF

25 esempi dei best cold email templates b2b

Ci sono diversi metodi per avere successo nei vostri approcci, alcuni sono più diretti di altri, noi vi lasciamo scegliere quello che vi sembra più adatto a voi! Naturalmente, dovrete adattare il messaggio in base alla soluzione che avete da offrire sul mercato.

1) Parlare del problema + la soluzione

questo è un approccio molto diretto, più facile da usare quando si è in fase di beta testing o si ha un prodotto gratuito.

2) Il problema + la spiegazione

💡 L’obiettivo è quello di educare l’utente alle migliori pratiche offrendo maggiori informazioni sul problema. Lo aiutiamo a capire perché sta affrontando il problema e, in un secondo messaggio, gli forniremo la soluzione.

3) Il valore aggiunto grazie alla newsletter in un’e-mail a freddo

qui non vendiamo uno strumento, ma una Newsletter, che ci permette di mantenere il prospect in un processo di “lead nurturing“, cioè di continuare a nutrirlo con contenuti ad alto valore aggiunto.

4) Parlare al vostro target principale

💡 Con la segmentazione del lead nurturing, è possibile creare e-mail ultra-personalizzate come questa. Più parlate al vostro target, più potete essere divisivi. Il piccolo “PS” alla fine ricorda al lettore che è nel suo interesse saperne di più, perché fa parte dei suoi obiettivi professionali.

5) Il prospetto recuperato

💡 Grazie ad alcuni strumenti come Waalaxy, potete creare campagne di vendita, in cui ottenete gli indirizzi e-mail delle persone che hanno commentato un post su LinkedIn, e li contattate automaticamente, ottenendo e-mail ultra precise, come questa (vi diamo il metodo un po’ più in basso!)

6) L’email studente > mentore

l’obiettivo è rompere il ghiaccio, creare un legame, ma soprattutto conoscere meglio i problemi del futuro cliente, per poter rispondere al meglio. Anche se non siete studenti, è comunque un’ottima occasione. 😁

7) Chiedete la competenza del vostro target nella vostra Cold Email

💡 In questa e-mail, esprimiamo chiaramente che finiremo per proporre una soluzione al nostro target, la stiamo “preparando”. Ma gli chiediamo anche informazioni da esperto, e spesso funziona!

8) L’incontro diretto

💡 Questa email è più adatta ai cacciatori di teste o a chi vuole proporre collaborazioni professionali.

9) Il test delle e-mail di prospezione

💡 Niente di meglio per ottenere una risposta e conoscere meglio il vostro target.

10) “Grazie in anticipo”

💡 Non c’è niente di meglio che accompagnare il potenziale cliente a rispondervi, ringraziandolo in anticipo per il suo tempo. Inoltre, in questa e-mail completa, avete spiegato il problema, la soluzione e vi siete offerti di discuterne, quindi è completa.

11) Proporre una chiamata “a freddo

💡 Proporre una chiamata è sempre pericoloso, come un lancio con il paracadute. In questi casi, è meglio aggiungere una breve nozione di tempo (10 minuti al massimo). Inoltre, si consiglia di attendere 2 o 3 messaggi prima di proporre la chiamata.

12) La ricerca di partnership

💡 I due canali digitali che consigliamo per la ricerca di partnership sono l’e-mail e LinkedIn. Tuttavia, date la preferenza a LinkedIn, in quanto il potenziale partner ha accesso alle informazioni sulla vostra azienda molto facilmente.

13) La ricerca di fornitori per un’agenzia

a volte si ha bisogno di una mano per lanciare un progetto. Per trovare i profili giusti, fate una ricerca su LinkedIn, poi scrappate gli indirizzi e-mail o contattateli direttamente sulla rete in modo automatizzato (vi spieghiamo come qui sotto!)

14) La personalizzazione delle email di prospezione da parte dell’azienda

💡 Non c’è niente di meglio che identificare la professione del target direttamente all’ingresso dell’email, dimostra che state parlando con la persona giusta!

15) Un obiettivo quantificabile nella vostra e-mail di prospezione

💡 In questa e-mail, dite al prospect cosa guadagnerà in modo quantitativo: i primi 10 clienti. Allo stesso modo, potete dire “100 euro al giorno”, “+10% di fatturato”. Fate attenzione, però, ad avere le prove di ciò che dite.

16) Dimostrate il vostro valore in un’e-mail

💡 Dimostrare il vostro valore aggiunto è essenziale. Soprattutto per chi non vi conosce né da Eva né da Adamo. Quindi: testimonianze, recensioni, articoli, saranno i vostri alleati.

17) Sapere come cogliere l’occasione

💡 Non avete ricevuto il suo contatto da una persona tiepida, ma sapete che usa un prodotto concorrente. Quindi perché non agire come se qualcuno ve lo avesse detto? È facile scoprire il nome di battesimo di un’università o di un fornitore. Se non volete nemmeno scomodarvi, usate un nome generico come “Paul” o “Sarah” e andrà tutto bene 😉

18) Argomento d’oro

💡 Trovate le informazioni chiave, cercate l’argomento più difficile da controbattere e otterrete questo tipo di prospezione. Avete posto il problema e state rispondendo, semplicemente.

19) Accendere la curiosità

trasformate il problema in un indovinello o in una domanda per incuriosire il lettore; questo tipo di formato funziona benissimo anche per i messaggi diretti su LinkedIn.

20) Prendere la temperatura in un’e-mail iniziale

a volte è meglio lasciare che sia il potenziale cliente a venire da voi, conoscere i suoi progetti e creare una connessione prima di proporre una soluzione.

21) Costruire sui punti in comune

i punti in comune sono il modo più semplice per creare una connessione. Nel lavoro professionale è un po’ come nel lavoro personale. Se dimostrate all’altra persona che vi capite, è più probabile che vi ascolti.

22) L’elenco dei vantaggi

a volte, a seconda di cosa state vendendo e a chi, un elenco di vantaggi è sufficiente a far pendere la bilancia a vostro favore.

23) Recupero dei contatti tramite un evento

💡 Con Waalaxy, potete recuperare i contatti che hanno partecipato a eventi su LinkedIn, fanno parte di gruppi o hanno commentato dei post. Ottimo per conoscere rapidamente le esigenze dei vostri potenziali clienti.

24) Il dare e l’avere

a volte è necessario dare per ricevere. Questo è spesso il caso dei profili dirigenziali o delle persone impegnate. Offrite loro uno scambio reciproco.

25) Coinvolgete il potenziale cliente con una domanda a risposta aperta

💡 Le domande aperte sono amiche dei venditori. Più il potenziale cliente parla, più si impegna con voi.

Bonus: l’oggetto e la firma dell’e-mail best cold email templates b2b

Dopo aver letto questi 25 esempi di e-mail di prospezione, scommetto che state pensando: “Manca ancora qualcosa…” 🧐 Beh, vi dico io cos’è! Manca l’oggetto dell’e-mail e una firma e-mail personalizzata. 👈 Ora avete tutti gli elementi per creare i best cold email templates b2b. Potrai ringraziarmi in seguito! 😜

Come faccio a creare un database per le mie email di prospezione?

Se state cercando di capire da dove iniziare la vostra attività di prospezione B2b, lasciate che vi dia un consiglio…. 💡 Usate le vostre connessioni su LinkedIn 👏 LinkedIn è il vostro più grande alleato quando cercate di entrare in contatto con clienti B2b, poiché è la più grande rete professionale in circolazione, dovete sfruttarla al massimo. 💰 Per farlo, potete iniziare a “scrapare” le e-mail delle vostre connessioni su LinkedIn per creare una mailing list che potrete far crescere a poco a poco. 🐣 Se volete le e-mail dei vostri amici di LinkedIn, il processo è molto semplice! Tuttavia, non siete uno sviluppatore che sa come raschiare i dati? 😥 Nessun problema, vi insegnerò a fare lo scraping di LinkedIn in pochi semplici passi utilizzando Waalaxy:

  • Iniziate scaricando Waalaxy da questo link(se non l’avete ancora fatto).
  • Andate su LinkedIn e selezionate “La mia rete” e poi “Connessioni”
  • Siete arrivati alla vostra pagina delle relazioni. Cliccate sul pulsante Waalaxy nell’angolo in alto a destra del browser (potrebbe essere nascosto quando lo scaricate per la prima volta, quindi assicuratevi di appuntarlo con l’icona del puzzle),
  • Cliccate quindi su “Crea”, poi selezionate il “Numero da importare” e infine “Invia”,

Una volta che i profili sono stati esportati in Waalaxy, tutto ciò che dovete fare è scaricare le informazioni dei vostri contatti in un file CSV dal CRM di Waalaxy:

  • Per accedervi, fare clic su “Apri Waalaxy” dalla propria estensione per connettersi al CRM.
  • Selezionare l’elenco di prospect appena creato facendo clic su “Prospect” nel menu di sinistra.
  • Fare clic sul pulsante “Importa” e poi su “Importa file CSV” per ottenere il file contenente le informazioni.
  • Si otterrà un file CSV contenente nome, cognome, indirizzo e-mail, azienda, posizione, stato premium di LinkedIn (se applicabile), regione, link al profilo LinkedIn e numero di telefono.

Ve l’avevo detto che era un modo semplice per esportare le e-mail, no?

Come scrivere un’email di primo contatto professionale?

In queste 10 email di esempio, utilizziamo diversi metodi di marketing. 🤓 Come il metodo AIDA, che spiegheremo di seguito: 👇

  • “A” come Attenzione, per attirare l’attenzione del vostro target.
  • “I” come Interesse, per entrare in relazione con i loro interessi e tenerli impegnati.
  • “D” per Desiderio, per creare desiderio mostrando come trarranno beneficio dalla vostra offerta/prodotto.
  • Infine, “A” per Azione, per chiedere loro di cliccare, rispondere o acquistare.

L’obiettivo finale è ottenere una risposta! 💥 Riassume sinteticamente il processo di vendita, delineando il percorso per attirare l’attenzione di qualcuno e spingerlo ad agire. 🦾 La formula AIDA è utilizzata in quasi tutte le e-mail a freddo, le landing page o gli annunci pubblicitari che avete visto (in diverse varianti).

Before And After GIF

È possibile applicare anche la formula BAB alle email: 👇

  • “B” per “Prima”, per descrivere il problema attuale del vostro target.
  • “A” sta per “After”, per illustrare la risoluzione del problema o il miglioramento della situazione.
  • b” sta per “Bridge”, per mostrare come la vostra soluzione risolve il problema e migliora la vita del vostro target.

Le nostre motivazioni, così come quelle di ogni potenziale cliente, derivano da due spinte principali: 🏃

  • Ricerca del piacere,
  • O evitare il dolore.

Il metodo del ponte prima e dopo utilizza l’incentivo per creare e-mail B2B a freddo coinvolgenti che producono risultati. Presenta il vostro prodotto come un modo per offrire il “piacere” che il cliente sta cercando. 😊 Date un’occhiata ai seguenti esempi di e-mail di prospezione e applicateli alla vostra attività! 💼

Come scrivere una lettera di prospezione commerciale?

Continuando con le diverse formule di scrittura delle email che potete utilizzare per i vostri modelli di email a freddo, ❄️ eccone altre che possono essere molto utili per costruire nuove relazioni e partnership con i vostri potenziali clienti. Ecco la formula delle email PAS: 👇

  • “P” come Problema, per focalizzarsi su un problema che dà al vostro prospect un punto di dolore o di irritazione.
  • “A” sta per Agitazione, per spiegare cosa accadrebbe se il problema continuasse.
  • “S” sta per Soluzione, per indicare un modo migliore per alleviare/evitare la sofferenza causata dalla situazione.

La formula BAB, che abbiamo visto prima, ha una visione positiva, mentre la formula PAS ha un approccio opposto. 🙃 L’impulso “evitare il dolore” viene quindi utilizzato per ottenere una reazione dal potenziale cliente.

Animated GIF

Infine, abbiamo il metodo SAS per le e-mail 👇

  • “S” sta per Stella, per presentare il protagonista della storia. Potrebbe trattarsi di voi, di un cliente, di altre aziende o individui.
  • “A” sta per Arco, per descrivere il viaggio della star, che sta affrontando – o dovrebbe affrontare – un problema simile a quello del vostro protagonista.
  • “S” sta per Success, per spiegare come la star sta facendo o sta facendo meglio alla fine (ovviamente riferendosi al vostro prodotto/servizio).

Alle persone piacciono le storie. ci affidiamo alle storie per istruirci, metterci in guardia e divertirci. Tutti i nostri sensi si accendono quando siamo immersi in una storia, ci commuoviamo per le parole che leggiamo e ci identifichiamo con i personaggi che incontriamo. Pertanto, la tecnica SAS vi permette di dare energia al vostro modello di e-mail a freddo creando una storia intorno al vostro prodotto. È particolarmente efficace con i casi di studio e le storie di successo dei vostri acquirenti! 🚀 Qui di seguito troverete altri 10 esempi di email di prospezione che potrete utilizzare immediatamente per la vostra prospezione B2b. 🕺

Conclusione: Scrivere i best cold email templates b2b

Può essere difficile scrivere un’email di prospezione ideale, ma spero che queste linee guida e questi 30 modelli possano aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi di prospezione. prima di ogni altra cosa, ricordate di essere diretti e di avere un’intenzione chiara. Se eviterete di commettere questi errori nelle vostre e-mail di vendita, riuscirete a superare il disordine della casella di posta del vostro cliente e a distinguervi come partner commerciale orientato alla soluzione 👌

  • Riempire l’email con troppe idee e CTA.
  • Fatela troppo lunga (nessuno ha tempo per questo!).
  • Invece di celebrare il consumatore, parlate solo della vostra azienda.
  • Non usare la personalizzazione.
  • Usate troppo gergo.
  • Scrivete come se foste un robot.
  • Usare un numero eccessivo di emoji e altri caratteri speciali.
  • Fate molti errori di grammatica e di ortografia.

Prendete nota di questi suggerimenti e assicuratevi di aggiungere un tocco personale ai modelli per renderli i best cold email templates b2b per voi! 😍

Bonus per la vostra prospezione digitale

Ho altre buone notizie per te…. Pronto 😁 Ora puoi usare Waalaxy per inviare email e LinkedIn automaticamente, così puoi fare entrambe le campagne usando lo stesso strumento! 🎉 Incredibile, vero? 🥳 Provate subito il nostro strumento Waalaxy, sono sicuro che la vostra vita cambierà in meglio! En savoir plus 🔥 D’altra parte, se avete bisogno di un po’ più di ispirazione e volete dare un’occhiata alla nostra directory di template, seguite questi due articoli 🙏

Ecco, ora non avete più scuse se non sapete come scrivere le vostre prime e-mail a freddo! ✍️

You Got It Youre Welcome GIF by Ramsey Solutions

FAQ: I best cold email templates b2b

Quali sono le caratteristiche di una buona email di prospezione?

Ecco le pratiche chiave per scrivere le best cold email templates b2b  💫

  • Invece di usare il nome della vostra azienda, le e-mail a freddo dovrebbero provenire da una persona. Le e-mail a freddo servono a creare un rapporto umano con i potenziali clienti e l’indirizzo “da” è una delle prime informazioni di contatto che fornite. 🤲
  • Anche in questo caso, l’oggetto dell’e-mail deve essere accattivante. Le righe dell’oggetto sono la più grande possibilità di convincere qualcuno a leggere o addirittura a rispondere alla vostra e-mail, quindi pensateci bene. ✍️
  • All’interno dell’email dovreste aggiungere un breve contenuto del corpo, che è essenzialmente il vostro elevator pitch. Come ho detto, nessuno ha il tempo di leggere un libro. Dovreste essere in grado di esprimere semplicemente i vantaggi della vostra offerta/prodotto senza troppi bla bla! 😖
  • Potete instaurare un rapporto di fiducia con il vostro cliente elencando tutti i grandi clienti che avete e che il vostro cliente potrebbe conoscere, oltre a interessarvi davvero ai suoi obiettivi. Potete anche menzionare il fatto di avere un gran numero di acquirenti. 🎯
  • Assicuratevi che la vostra e-mail abbia un chiaro invito all’azione. Dite al vostro prospect esattamente cosa fare dopo e rendetelo il più semplice possibile. Volete che provino un prodotto? Fornite loro un link diretto alla vostra applicazione. 📣
  • Infine, ricordate che avere una sola CTA fa parte di una CTA chiara. Non aspettatevi che qualcuno testi un prodotto e poi compili un quiz per voi…. Dovete sceglierne una. 🥇 Un solo invito all’ azione aiuterà a mantenere l’e-mail breve e chiara.

Spero che d’ora in poi applicherete le migliori pratiche illustrate in questo esempio di email di prospezione! 🤩

Emma Stone Thumbs Up GIF

Si possono inviare email fredde di massa per il B2B?

Certamente! potete usare uno strumento di automazione come Waalaxy per inviare e-mail fredde di massa per il vostro prospecting B2B. L’aspetto positivo del rivolgersi ai potenziali clienti online, soprattutto con le tecnologie di automazione, è che si può fare marketing multicanale. in effetti, rivolgersi a qualcuno solo tramite LinkedIn o e-mail a freddo aumenta le possibilità di ottenere una risposta, ma attenzione a non molestare il vostro prospect! 🙊 Dovete anche lasciare spazio per respirare, in modo che il cliente possa fare le proprie ricerche sul vostro prodotto/servizio e non si senta molestato da voi. C’è una linea sottile tra l’essere persistenti e l’essere fastidiosi! 😬

Quello che vogliamo fare è creare molti contatti con la persona giusta per aumentare le opportunità di conversione. In realtà, il cold emailing non è la stessa cosa del mass emailing. Non è necessario inviare 10.000 e-mail al giorno, perché ci sono dei limiti se si vuole evitare di finire sempre nello spam! 🔕

Le e-mail a freddo sono e-mail di vendita, quindi è necessario un linguaggio che renda le vostre e-mail più brevi e mirate, proprio come una presentazione di vendita. Per creare campagne di cold email efficaci, è possibile automatizzare cose come 👇

  • Inviate lo stesso messaggio a molte persone e create email personalizzate (dopo aver creato il modello iniziale, potrete inviarlo a 100 persone senza doverne creare uno per ciascuna).
  • Sarete in grado di creare campagne, in modo da poter inviare diverse sequenze di e-mail per seguire i vostri potenziali clienti fino a quando non otterrete un buon tasso di risposta.

Più canali di comunicazione utilizzate per presentare voi stessi e/o il vostro prodotto, più probabilità avrete di ottenere una risposta!

Best cold email templates b2b – Come contattare i potenziali clienti via e-mail?

Come spiegato in precedenza, potete utilizzare Waalaxy per implementare l’invio di e-mail a freddo nella vostra strategia di marketing B2b. ⛄

Le e-mail a freddo vi permettono di mostrare i vantaggi del vostro prodotto in modo semplice, ricordate che l’approccio non deve essere troppo formale! 💼 Potete utilizzare risorse aggiuntive come la messaggistica automatizzata su LinkedIn per rendere ancora più efficace la vostra attività di prospezione. In sintesi, l’invio di e-mail fredde brevi e altamente mirate a un determinato gruppo è un modo efficace per creare nuove partnership commerciali e portare nuovi contatti alla vostra azienda. Se lo combinate con una serie di follow-up automatici, avrete una potente macchina per la generazione di lead! 🤖

Scoprite cosa potete fare con i vostri contatti dopo aver lanciato la vostra prima campagna, in questo post del blog. 👈 PD: Dopo aver letto tutto questo, potreste chiedervi se il cold emailing sia legale…. 😨 In teoria sì, se si utilizzano esclusivamente account di posta elettronica aziendali…. ✅

D’altra parte, l’invio di e-mail a freddo a indirizzi personali è vietato! L’invio di e-mail a freddo è più spesso effettuato su indirizzi e-mail affittati, acquistati o “scraped”, la cui tecnica di raccolta è molto variabile. Può anche essere effettuato a partire da indirizzi raccolti tramite arricchimento delle e-mail e/o acquisiti manualmente. 👋

Sta quindi a voi assicurarvi che la vostra mailing list sia il più possibile qualificata! 🏅

Chefs Kiss Reaction GIF by Nick Jonas

Bene ragazzi, ora sapete come scrivere la vostra email, scegliendo i best cold email templates b2b per generare risposte dai vostri lead. ⚡ So che è un po’ di lavoro, ma con l’automazione e queste idee di template, sono sicuro che riuscirete a farlo bene! 🤗

5/5 (200 votes)
Vi consigliamo 👇

Convert more leads into clients with these 7 secret B2B prospecting messages 🚀

Enter your first name and email address  to receive the 11 page digital book now:

Where do we have to send it now?