Cerca
it
frenesptdeplnlruid

Firma email: I 13 migliori esempi

In qualsiasi campo del digitale 🖥️, si torna a utilizzare spesso gli stessi mezzi di comunicazione. Quello che emerge in particolare è l’e-mail. La usiamo correttamente? Credo di sì, ma che dire della firma email? Questo è l’argomento del giorno. Vi mostrerò 13 esempi di firme e-mail originali che si distinguono dalla massa.

Forza, non siate timidi. In questo articolo, i nostri modelli di firma e-mail sono gratuiti, potete utilizzarli all’infinito.

Vi starete chiedendo cosa vedremo in questo articolo? Non preoccupatevi, ecco l’elenco:

  • Cos’è una firma di posta elettronica 📩.
  • I famosi 13 esempi (che potete riutilizzare come bonus).
  • Come impostarla.
  • Come creare una firma email professionale?
  • Gli strumenti per creare una firma che si distingua.

Che cos’è una firma email?

Una firma e-mail è un blocco di testo o un’immagine che viene aggiunto automaticamente alla fine di un messaggio e-mail che state per inviare. Di solito include il vostro nome, le informazioni di contatto ed eventualmente un logo o altri elementi grafici. Alcune persone usano la propria firma per includere una citazione, un motto personale o altre informazioni su di sé 🥳.

Per creare una firma per le vostre e-mail, dovete accedere alle impostazioni del client di posta elettronica o del servizio di webmail. Cercate un’opzione per creare una nuova firma o modificarne una esistente. Una volta creata, si può scegliere di aggiungerla automaticamente a tutti i messaggi o di inserirla manualmente in messaggi specifici, se necessario.

Quando inviate un’e-mail, che sia a un cliente, a un collaboratore o a un futuro partner, le persone dovrebbero capire immediatamente chi siete grazie alla vostra firma e-mail.

13 esempio firma email

Per facilitarvi il compito, raggrupperò le firme di posta elettronica per categoria e professione 😉.

Firma email: CEO

Potete essere il capo di una multinazionale 🤑 o il proprietario di un piccolo negozio di abbigliamento online, non importa, potete distinguervi grazie alla vostra firma email implementando un’identità visiva e professionale unica.

#1 Firma senza foto

Non è necessario inserire un volto nella firma dell’e-mail, basta inserire il logo dell’azienda. Tuttavia, dovete inserire tutte le informazioni relative al vostro riconoscimento. Vi mostro un esempio.

email-signature-without-photo

Si tratta di una firma molto semplice. È possibile riconoscere il nome e il cognome della persona, la sua posizione, la sua azienda e l’indirizzo della società.

#2 Firma e-mail con foto

Nel modello che vi presento ora, è presente una foto della persona che invia l’e-mail. È utile se il destinatario vi conosce già. Gli permette di riconoscere immediatamente il mittente del messaggio.

mail-signature-photo

#3 La firma elegante

Non volete un’immagine, né troppi elementi nella vostra firma e-mail, ma volete comunque che abbia un bell’aspetto? Ho preparato un piccolo esempio per voi ✅.

elegant-signature

Firma email: venditori

Quando sei un venditore, devi distinguerti dai tuoi colleghi (vuoi comunque ottenere la commissione prima di Jean-Mi 💰 ). Per questo motivo, è bene farsi riconoscere attraverso la propria firma e-mail.

#4 Minimalismo

A volte non c’è bisogno di una grafica troppo complicata. È possibile mantenere la semplicità e avere comunque gli elementi necessari a portata di mano. Vi mostrerò come creare una firma semplice come venditore (ma potete usarla anche per un altro lavoro).

minimalist-signature

#5 Inserire un banner

Per dare risalto alla vostra attività, potete inserire nella vostra firma e-mail un banner che permetta al cliente o al destinatario di capire cosa state vendendo.

banner-email-signature

#6 Aggiungere una GIF

Perché non rendere la vostra firma e-mail un po’ più vivace 🫀? Abbiamo la soluzione: inserire una piccola GIF. Non sto parlando di qualcosa di grande, ma è comunque necessario che la vostra e-mail possa essere caricata e che non opprima il destinatario.

signature-mail-with-gif

#7 Mantenere la stessa palette di colori

Tutta la vostra comunicazione si basa su immagini e volete che le persone vi riconoscano a prima vista 👀? Potete continuare su questa linea anche con la vostra firma.

email-signature-color

#8 Mantenere la semplicità

Non dovete necessariamente aggiungere immagini o stili grafici particolari quando impostate la vostra firma email. Potete mantenerla semplice con le sole informazioni necessarie per il riconoscimento.

simple-mail-signature

Firma email : Freelance

#9 I social network in evidenza

Non dovete mettere il vostro numero di telefono 📱 né il vostro indirizzo e-mail (tecnicamente se il destinatario ha ricevuto la vostra e-mail, ha il vostro indirizzo), ma potete mettere in evidenza i vostri social network. È particolarmente utile se siete nel campo dell’arte (fotografo, designer, panettiere), ma potete anche inserire un link al vostro profilo LinkedIn.

email-signature

#10 La firma che raccoglie tutte le informazioni

In questo esempio, potete aggiungere :

  • Foto.
  • Sito web.
  • Reti sociali.
  • Numero di telefono.

condensed-signature

#11 Aggiungere una proposta di valore

Per far capire ai clienti cosa potete offrire loro, potete aggiungere una proposta di valore nella vostra firma e-mail.

value-proposition-signature

Firma dell’e-mail: HR

#12 con una CTA

Quando ci si occupa di risorse umane, può essere interessante aggiungere un piccolo pulsante che porta alle offerte di lavoro. Aggiungeremo quindi una CTA.

cta-mail-signature

Firma e-mail per le aziende

#13 Impostare una firma e-mail per tutta l’azienda

Quando non è necessario riconoscere una persona in particolare dell’azienda, è possibile impostare una firma e-mail per tutti i dipendenti. Viene definita solo l’azienda.

entreprise-signature

Come ottenere il modello di firma email di vostro interesse

Avete visto le diverse firme e-mail attraverso i miei esempi. Se siete interessati ad averli per poterli modificare, ve li daremo 🎁. Ecco i modelli che potete riutilizzare e modificare a vostro piacimento. Forse non avete familiarità con Canva e in questo caso vi mostrerò come prendere un design. Cliccando sul link che ho condiviso con voi, si aprirà una finestra come quella qui sotto 👇.

modeles-signature-mail

Procederemo quindi per gradi:

  • Fare clic su “Usa modello”. Troverete 13 modelli disponibili in 2 lingue diverse.
  • Scegliete il modello che preferite e modificatelo se lo desiderate.
  • Cliccate quindi su “Condividi” in alto a destra e poi su “Scarica”.

canva-etapes

  • Scegliete il formato giusto (Png se si tratta di un’immagine, GIF se il modello ha una GIF).
  • Inserire il numero della pagina che si desidera scaricare.

telecharger-modele-canva

  • Quindi fare clic su “Fatto”.

Come impostare una firma e-mail?

A seconda del client di posta elettronica utilizzato, potrebbero esserci alcune sottigliezze in termini di impostazioni. Ma niente panico, vi spiegherò come procedere in base al client che utilizzate.

Microsoft Outlook

Per impostare la firma e-mail su Outlook è molto semplice ✅, basta seguire questi passaggi:

  • Aprire Microsoft Outlook.
  • Andate su “Messaggio” nel menu principale e selezionate “Firma”.
  • Fare clic su “Nuovo” per creare una nuova firma.
  • Sarà possibile assegnare alla firma il nome desiderato.
  • Facendo clic su “Modifica firma”, sarà possibile comporre la firma desiderata.
  • Una volta soddisfatti, basta cliccare su “Ok”.

La firma e-mail è stata creata e verrà aggiunta automaticamente alla fine di tutti i messaggi inviati. È anche possibile impostare firme diverse per diversi account di posta elettronica, se si dispone di più account.

Gmail

Su Gmail è facile come su Outlook e vi illustrerò i passaggi da seguire:

  • Partiamo da Gmail.
  • Poi si dovrà fare clic sull’icona ruota dentata nell’angolo superiore destro della finestra per accedere alle impostazioni del proprio account.

signature-mail-gmail

  • Fare clic su “Tutte le impostazioni”.
  • Individuare la sezione “Firma”, per creare una firma.

signature-mail-parametres-gmail

  • Dare un nome alla firma.
  • Inserire il testo della firma nella casella di testo. È possibile utilizzare un semplice testo, oppure aggiungere link, immagini o grafici.
  • Al termine, fare clic su “Salva modifiche”

Yahoo mail

Come per altri client di posta elettronica, è molto facile impostare la firma su Yahoo Mail. Ecco come fare:

  • Apriamo Yahoo Mail.
  • Quindi facciamo clic su “Impostazioni” in alto a destra della pagina.
  • Quindi selezioniamo “Altre impostazioni” ⚙️.
  • Quindi clicchiamo su “Scrittura della posta”.
  • È necessario attivare il pulsante per inserire una firma.
  • Inserire il testo e salvare.

Apple Mail

Ecco i passaggi per creare una firma email in Apple Mail:

  • Come di consueto, aprire l’applicazione “App mail”.
  • Selezionare quindi “Preferenze”> “Firma”.
  • Scegliete l’indirizzo e-mail a cui volete associare la firma.
  • Date un nome alla firma ✒️.
  • Digitare il testo e chiudere l’applicazione per salvare.

Thunderbird

Se il vostro client di posta elettronica è Thunderbird (creato da Mozilla), ecco la procedura per creare la vostra firma:

  • Aprite Thunderbird 🕊️ e fate clic sul menu “Strumenti” > Impostazioni account.
  • Selezionare l’account a cui associare la firma.
  • Digitare il testo nel campo “Testo della firma”.
  • La firma apparirà nel messaggio.

Naturalmente, è possibile aggiungere anche un’immagine, basta andare nel menu “Inserisci”>Immagine, scegliere l’immagine e cliccare su “Ok”.

Come creare una firma professionale per le e-mail

È possibile creare una firma standard per tutte le e-mail, ma è anche possibile creare una firma professionale. Vi spiego le migliori pratiche.

Dimensioni firma email e formato

Ci sono alcune regole che dobbiamo rispettare quando creiamo un’e-mail. Pensando al vostro interlocutore, dovete tenere presente che la firma non deve superare le poche righe, con il rischio di diventare ingombrante per il destinatario. Si presta attenzione al formato a pena che la firma sia più grande del corpo del testo.

Quindi si utilizzerà un carattere leggibile e di dimensioni adeguate (se è minuscolo e non si riesce a vedere cosa c’è scritto, non si riuscirà a capire chi scrive il messaggio). D’altra parte, l’uso di un carattere troppo grande può far sembrare aggressivi o poco professionali. Naturalmente, prestiamo attenzione anche al colore che utilizzeremo. Niente sfondo o testo troppo appariscente, pena l’aggressione dei poveri occhi 👀 del destinatario.

Quindi è meglio mantenere i colori sobri e professionali, ecco cosa si consiglia. Nel caso in cui si voglia aggiungere un’immagine nella propria firma, scegliamola preferibilmente di buona qualità e assicuriamoci che venga visualizzata correttamente. Se possibile, si può rendere la firma responsive per pensare al destinatario che controlla le e-mail sul suo telefono 📱 . Seguendo questi consigli, dovreste essere in grado di creare una firma e-mail professionale e facile da leggere per il vostro destinatario.

Consigli per la creazione di una firma e-mail

Ecco alcuni suggerimenti per creare una firma e-mail professionale:

  • Assicuratevi che sia breve e concisa. La firma non deve essere troppo lunga e deve poter essere letta rapidamente 👍.
  • Dovete includere le informazioni di contatto essenziali. È necessario includere il proprio nome, la posizione, l’azienda e le informazioni di contatto (telefono, indirizzo e-mail, sito web).
  • Aggiungete un’immagine dell’azienda o un’immagine del logo, se presente. Questo aggiunge un tocco professionale e può aiutare il destinatario a ricordarsi meglio di voi.
  • Prestate attenzione al layout e alla presentazione. È meglio utilizzare un carattere leggibile e di dimensioni adeguate e assicurarsi che la firma sia allineata correttamente.
  • Evitate di includere troppe informazioni nella vostra firma.
  • Testate la vostra firma prima di utilizzarla. Potete inviare la vostra firma per verificare che tutto sia visualizzato correttamente e che sia leggibile.

Strumenti per la creazione di una firma e-mail

Non volete utilizzare ciò che vi offre il vostro client di posta elettronica? Nessun problema, potete anche creare tutto da zero poiché, vi ricordo, è possibile inserire un’immagine come firma in un’e-mail. Se volete avere una firma e-mail elegante, potete utilizzare questi strumenti. Vi presento solo strumenti gratuiti in modo che non dobbiate rovinarvi per una firma di posta elettronica. Il primo strumento che voglio mostrarvi è Canva.

Firma email gratuita

Canva

Ci piace molto questo piccolo strumento che permette di creare immagini fantastiche. Qui non siamo su un generatore in senso stretto, ma abbiamo la possibilità di creare un visual originale e che si distingua grazie alle numerose possibilità di creazione. Ci sono molti disegni che potete utilizzare e modificare a vostro piacimento.

Creatore di firme

Signature maker è uno strumento gratuito che potete utilizzare per creare la vostra firma. Per utilizzarlo, niente di più facile. Si va sul sito e si inizia a creare la propria firma, compilando i seguenti campi:

  • Nome e cognome.
  • La vostra posizione.
  • L’indirizzo e-mail.
  • Nome dell’azienda.
  • Il numero di telefono.
  • Il nome del vostro sito web.
  • Un indirizzo.
  • Una foto.

Naturalmente non è necessario compilare tutto.

LeadFuze

Questo piccolo strumento è totalmente gratuito ed estremamente semplice 😁 da usare. Quando arrivate alla pagina, vi verrà chiesto di compilare informazioni quali:

  • Il nome.
  • Il cognome.
  • Il vostro titolo di lavoro.
  • L’azienda per cui si lavora.
  • Il vostro numero di telefono.
  • Numero di telefono dell’azienda.
  • Il vostro indirizzo.
  • Il vostro indirizzo e-mail.
  • Il sito web.
  • Il vostro logo.

Naturalmente, non è necessario compilare tutto, ma si otterrà una semplice firma con l’opzione di copiarla in HTML.

leadfuze-signature-mail

WiseStamp

Come gli altri suoi compagni, WiseStamp può aiutarvi a creare la vostra firma. È molto facile da usare, basta compilare i diversi campi richiesti.

wise-stamp-signature-mail

Conclusione

Bene, questo è tutto, siamo abbastanza aggiornati sulla firma delle e-mail 📩 . Per facilitarvi il compito, ricapitoliamo quanto abbiamo visto in questo articolo. Abbiamo visto cos’è la firma e-mail e a cosa serve, vi ho fornito 13 esempi di firma e-mail che potete riutilizzare. Abbiamo visto come impostare una firma e-mail in base al client di posta, i consigli per creare una firma e i vari strumenti per crearla.

FAQ dell’articolo

L’aggiunta di una firma e-mail alla fine di un messaggio serve ad assicurarsi che il destinatario vi riconosca.

Quali sono gli elementi che compongono una buona firma e-mail?

Una buona firma e-mail di solito include i seguenti elementi:

  • Nome e cognome
  • Titolo o posizione ricoperta
  • Nome dell’azienda o dell’organizzazione
  • Indirizzoe-mail
  • Numero di telefono (facoltativo)
  • Indirizzo fisico (facoltativo)
  • Link a reti sociali professionali (facoltativo)

Come creare una firma e-mail gratuita?

Esistono diversi modi per creare una firma e-mail gratuita: ecco alcune opzioni semplici:

  • Generatori online: Esistono molti generatori di firme online che consentono di creare una firma partendo da modelli predefiniti. Tutto ciò che dovete fare è inserire le vostre informazioni e personalizzare la firma aggiungendo immagini, loghi, link, ecc.
  • Un editor di testo: è possibile utilizzare un editor di testo per creare la firma. Tutto ciò che dovete fare è inserire le vostre informazioni, formattare il testo e aggiungere immagini o loghi (se ne siete capaci).
  • Un programma di grafica come Canva offre opzioni per creare firme esteticamente gradevoli e professionali.
  • Le caratteristiche del vostro client di posta elettronica: Alcuni client di posta elettronica, come Outlook e Gmail, dispongono di funzioni integrate per la creazione e la gestione delle firme. Tutto ciò che si deve fare è seguire la procedura di configurazione per creare una firma.

Abbiamo detto tutto, ora sapete tutto quello che c’è da sapere sulla firma e-mail 🚀.

Mélisande

Volete andare oltre?

La call to action di Instagram svolge un ruolo cruciale in una strategia di social media. Una CTA efficace su

19/02/2024

Un impegno cliente nei confronti è la promessa che un’azienda fa ai suoi consumatori. 🤝 Può includere promesse sulla qualità, sull’anticipazione

15/02/2024

Volete fissare obiettivi SMART per voi stessi, i vostri progetti o i vostri team? Siete nel posto giusto. In questo

15/02/2024

Ottieni l'e-book definitivo per la prospezione multicanale 📨

7 esempi di messaggi di prospecting di successo per aumentare i tassi di risposta delle vostre campagne di prospecting.

Ebook-7-messages-IT-mockup