Perché abbiamo creato Piwaa?

Published by Margot on

4 minutes

Perché abbiamo creato Piwaa?

Se gestisci più di 10 messaggi al giorno su LinkedIn: sai già perché?

Una volta, ProspectIn e Podawaa erano due strumenti di automazione LinkedIn molto efficienti. Se usati correttamente, facevano cadere decine e decine di lead qualificati nei nostri messenger di LinkedInogni giorno.

Ma il sistema di messaggistica di LinkedIn non è stato progettato per affrontare un tale esercito. Così, di fronte a questa interfaccia buggata, la soluzione è stata trovata rapidamente! (O la domanda ha una risposta rapida, dipende da te)

Una notevole perdita di tempo

A prima vista, ci si potrebbe chiedere: cos’altro può fare per me la messaggistica di LinkedIn?

Dopo tutto, lo scopo della messaggistica è di rispondere ai messaggi. Che è ciò che la messaggistica di LinkedIn fa dopo tutto…

Sì, ma…

Non stiamo parlando di chattare con la tua ragazza o il gruppo Messenger con i tuoi amici per la tua prossima vacanza.

LinkedIn è principalmente conosciuto per il reclutamento e la generazione di lead. Non sono gli stessi problemi che mandare “Esco dal lavoro, vado a prendere del pane” alla tua ragazza (o al tuo ragazzo, perché siamo nel 2020, non solo l’uomo lavora) prima di uscire dal lavoro.

Gestire dozzine di messaggi LinkedIn al giorno richiede tempo ed è frustrante:

  • L’interfaccia è poco ergonomica e molto brutta,
  • Il sistema di messaggistica è pieno di bug,
  • non integra nessun’altra funzione se non quella di rispondere ai messaggi. E ancora…

Per esempio, se usate regolarmente gli emoji (cosa che faccio io), dovete usare il loro “emoji picker”. Nessun modo di mettere un “;)” per ottenere “?”…

Poiché il selezionatore di emoji impiega circa 3 secondi per caricarsi più il tempo per cercare e cliccare sull’emoji giusta, puoi contare su 8 secondi per aggiungere un’emoji al tuo messaggio.

1 emoji per messaggio su 50 conversazioni al giorno = 50×8 = 400 secondi o quasi 7 minuti. Se lo prendi per i giorni lavorativi dell’anno, ottieni più di 24 ore sprecate all’anno per selezionare un’emoji…?

Ma il problema va ben oltre.

Funzionalità limitata

Quando si gestiscono più di 10 messaggi al giorno, diventa rapidamente un casino.

Bisogna sapere chi rispedire e quando.

Non puoi organizzare o ordinare le tue conversazioni: tutto è ordinato per data, senza altre possibilità.

Devi ricordare le conversazioni precedenti o recuperare i tuoi messaggi.

Per recuperare le informazioni del candidato devi aprire il suo profilo, aspettare che la pagina si carichi e poi cliccare su “Informazioni di contatto”.

L’80% dei potenziali clienti fa il 20% delle domande. A cui avete già risposto almeno una volta. Che non hai mantenuto. O che hai tenuto in un foglio di Google e non personalizzato. Trovare il documento in questione, copiare la risposta, incollarla e inviarla richiede dai 10 ai 15 secondi. Il che, moltiplicato per il numero di conversazioni al giorno e il numero di giorni all’anno, fa perdere del tempo che non calcoleremo qui, a rischio di spaventarsi.

Quando hai risposto ai primi 20 messaggi non letti devi ricaricare la pagina per visualizzare gli altri. (Sì, sì, vi assicuro che potete fare il test da soli).

Ogni risposta porta la conversazione in alto. Quindi devi tornare giù ogni volta per rispondere ai seguenti messaggi?

Non appena un prospect risponde che è interessato, devi aggiornare manualmente il tuo CRM.

Per programmare un evento su Zoom, Hangout o Calendly, devi aprire la pagina, compilare il modulo, inserire la data e invitare la persona.

Infine, se gestite diversi account LinkedIn, dovete connettervi a ciascuno di essi per gestire i vostri messaggi.

E se fermassimo questo massacro?

Piwaa, la messaggistica-CRM per LinkedIn che risolve questi problemi

les fonctionnalités de piwaa la nouvelle messagerie pour LinkedIn

Alla Waapi (che commercializza ProspectIn, Podawaa e Piwaa), odiamo perdere tempo. Ma in realtà, lo odiamo più di ogni altra cosa.

Quindi era il momento di risolvere tutti questi problemi. Per rompere tutti i suoi attriti. Creare uno strumento di messaggistica su LinkedIn che abbia l’effetto “wow!

Con Piwaa puoi programmare dei follow-up automatici per non dimenticare mai un potenziale cliente.

Snooze una conversazione per gestirla più tardi.

Etichetta i tuoi potenziali clienti. Filtra le tue conversazioni in base ai tag.

Prendere appunti sul prospetto per tenere traccia degli scambi sotto forma di “memo”.

Usa le risposte registrate per LinkedIn, personalizzate per nome e cognome. Rispondere all’80% delle domande dei tuoi prospect e candidati in modo chiaro, preciso e personalizzato. E risparmiare tempo per rispondere al restante 20% in modo qualitativo.

Carica le altre conversazioni non lette in uno “scroll infinito” e fa sparire automaticamente quelle lette per mantenere l’attenzione su quelle che restano da trattare.

Aggiorna il tuo CRM o qualsiasi altro strumento, tramite un’integrazione Zapier o Integromat. Manualmente con un clic o automaticamente quando si aggiornano le informazioni di un prospect.

Un rilevatore di data e ora che suggerisce un evento al tuo strumento preferito e precompila le informazioni nel modulo. Automaticamente. Per facilitare la creazione dei vostri Zoom, Hangouts, Skype ecc…

Una messaggistica centralizzata per gestire più account LinkedIn (in arrivo).

messagerie pour linkedIn Piwaa

Cosa c’è? Sei ancora qui? È il momento di testare Piwaa!

Categories: Piwaa

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tweet
Share
Share