it
frenesptdeplnlruid

10 motivi per sviluppare la tua rete LinkedIn

show table of contents

l’80% dei contatti BtoB generati sui social network proviene da LinkedIn. 80%! Eppure, a tutti i livelli, molte persone trascurano il proprio business e non pensano a sviluppare la propria rete LinkedIn. I motivi? “Troppo tempo”, “il mio pubblico non c’è”, “non ho l’esperienza della rete”, “non mi piace fare rete“..

Eppure, LinkedIn può essere una leva potente per la vostra carriera e il vostro business.

1. Sviluppare la propria rete su LinkedIn non richiede molto tempo

In realtà, potete sviluppare la vostra rete in 20 minuti al giorno. 20 minuti con un incredibile ritorno sull’investimento!

Perché in quei 20 minuti al giorno, potete :

  • Raggiungete numerose persone con post che finiscono nel loro feed di notizie.
  • Rendetevi visibili pubblicando commenti pertinenti.
  • Avvicinatevi a 80-100 potenziali clienti al giorno.
  • Incontrate nuove persone e create partnership.

Per non parlare del fatto che è una grande opportunità di scambio su interessi comuni e un buon modo per sviluppare un file di contatti interessanti.

Tutto ciò di cui avete bisogno è una semplice routine quotidiana di 20 minuti, una strategia chiara e sarete sulla buona strada per generare centinaia di contatti qualificati al mese.

développer son réseau LinkedIn 10 raisons

2. Sviluppare la vostra rete LinkedIn non significa necessariamente inviare inviti e automatizzare il lavoro

Sì, noi di Waalaxy, lo strumento di automazione per LinkedIn, lo diciamo. Lo sviluppo della vostra rete non è finito. La qualità è importante quanto la quantità. Infatti, ci sono altri modi per sviluppare la vostra rete su LinkedIn oltre all’invio di inviti:

  • Pubblicate commenti pertinenti sulle pubblicazioni che vi interessano.
  • Seguite e visitate profili del vostro settore o potenziali clienti per attirare la loro attenzione sul vostro profilo.
  • Pubblicate contenuti pertinenti, parlate della vostra attività e affrontate i problemi dei vostri potenziali clienti.
profil linkedin

3. La vostra vetrina professionale su Internet per trovare clienti o attirare l’attenzione dei selezionatori

In generale, se qualcuno vi cerca con il vostro nome e cognome su un motore di ricerca, il primo risultato sarà il vostro profilo LinkedIn. È la vostra prima pagina professionale su internet.

Ora, non dirò che avere “+500 connessioni” sul vostro profilo faccia la differenza. Ma dimostra che siete impegnati professionalmente e fa credere ai vostri visitatori che potete raggiungere la vostra rete professionale.

In ogni caso, più grande è la vostra rete LinkedIn e più ottimizzato è il vostro profilo, più il nome della vostra azienda sarà associato al vostro profilo nelle ricerche su Google (soprattutto se siete in un’azienda con una forza lavoro ridotta). Un’opportunità per ottenere visibilità sulla vostra persona.

Ricordo ancora quando abbiamo iniziato a pubblicare su LinkedIn: tutte le persone intorno a noi e l’ecosistema imprenditoriale che incontravamo ci dicevano “wow, la vostra attività sta crescendo, ho visto le vostre pubblicazioni su LinkedIn”. Ma non era cambiato nulla, stavamo solo rendendo pubbliche cose che prima non lo erano!

comment avoir des relations sur linkedin

4. Sviluppate la vostra rete LinkedIn per testare un mercato

Quale rete migliore di LinkedIn se state vendendo alle aziende per testare un mercato, un’idea o un obiettivo? Noi lo usiamo quotidianamente per questo scopo!

Su LinkedIn, potete rivolgervi a un target specifico facendo una ricerca qualificata, con un invito e un messaggio specifici.

Avete un’idea per un prodotto che volete testare? Basta creare una landing page dedicata per offrire la possibilità di iscriversi a una release beta, inviare una campagna di invito al target potenziale su LinkedIn e il gioco è fatto.

Volete testare una nuova proposta? Un nuovo target? Nuove tecniche di vendita? E poi iterare su altri canali (pubblicità, chiamate a freddo, e-mail, fiere…)? Eseguite una campagna mirata con uno strumento di automazione per misurare le vostre prestazioni. Otterrete dati incredibilmente ricchi e qualificati. Interagirete con i vostri potenziali clienti (regola n. 1), che vi daranno un feedback sul vostro approccio e sul vostro prodotto.

avoir plus de contact sur <strong>linkedin</strong>

5. Espandete la vostra rete LinkedIn

La concorrenza non è difficile se si vuole fare ricerca ed espandere la propria rete di contatti

A differenza di social network come Facebook o Instagram, dove la competizione per la visibilità è dura, LinkedIn è ancora una rete poco sfruttata per quanto riguarda la creazione e la pubblicazione di contenuti. È molto facile, con alcuni trucchi e buoni contenuti, ottenere migliaia di visualizzazioni sulle pubblicazioni e attirare le persone giuste. 👀

E chi dice migliaia di visualizzazioni, dice centinaia di potenziali clienti e nuovi contatti. Per scoprire questi suggerimenti, potete iscrivervi all’accademia di Groowster.co, dove vengono condivisi decine di consigli sulla lead generation tramite LinkedIn.

élargir votre audience linkedin

6. Gli algoritmi sono semplici e indulgenti

Negli ultimi anni, i social network professionali hanno reso più rigidi i loro algoritmi per limitare la portata organica dei post e favorire gli annunci. Probabilmente questo accadrà presto anche con LinkedIn.

Ma oggi è possibile ottenere facilmente migliaia di visualizzazioni rispettando gli standard delle pubblicazioni e utilizzando i “pod”. I pod sono gruppi di impegni destinati a far credere all’algoritmo che il vostro post sia molto popolare. È quindi possibile, pubblicando 2 o 3 volte a settimana, ottenere la massima visibilità per la propria azienda e il proprio prodotto.

linkedin astuces

7. Generare contatti

Ne ho parlato fin dall’inizio di questo articolo: LinkedIn è il social network per trovare nuovi clienti BtoB. Oggi LinkedIn conta 600 milioni di utenti, tra cui un’ampia fetta di decision maker. È probabile che i vostri clienti siano lì!

Per scoprirlo, basta effettuare alcune ricerche per parole chiave per trovare i Vostri potenziali clienti, quindi iniziare a inviare inviti e messaggi di follow-up. Manualmente, se siete un po’ masochisti, o con uno strumento di automazione come Waalaxy, se volete risparmiare tempo e vi piace la semplicità.

stratégie linkedin gif

8. Create relazioni (professionali) su LinkedIn

Se i vostri clienti non sono lì, i vostri potenziali partner sì.

Ovviamente, non tutti i tipi di clienti sono presenti. Tutto dipende da chi sono i vostri obiettivi.

Se vi rivolgete a parrucchieri o archeologi, è vero che non sono numerosi. In compenso, potete trovare investitori, mentori, imprenditori, potenziali partner… E dovete farvi conoscere anche da loro!

Perché siamo tutti vittime dell'”effetto esposizione”, un persistente bias cognitivo che dimostra che più siamo esposti a qualcosa, più è probabile che ci piaccia. Forse queste persone, se non comprano il vostro prodotto, lo consiglieranno.

gif linkedin

9. Aumentare il coinvolgimento nella vostra rete LinkedIn

LinkedIn è una rete professionale. Tuttavia, è possibile parlare di qualsiasi argomento. Ovviamente, non si tratta di dire che avete appena incontrato la donna della vostra vita o di pubblicare le foto delle vostre vacanze in Malesia.

Ma si può parlare di argomenti politici, culturali, di strategie di marketing, economici, sociali e persino personali (le vostre motivazioni, la vostra opinione su un dibattito, i vostri problemi…). Tanti argomenti da affrontare per pubblicare e farsi conoscere.

développer son réseau LinkedIn le gif

10. L’umano preferisce l’umano

A differenza di Facebook o Instagram (sempre loro) su cui i marchi comunicano con il loro nome, LinkedIn è soprattutto un social network basato sulle persone.

Le pagine aziendali e dei marchi hanno una scarsa portata organica. I contenuti sono pubblicati e condivisi da account “persone”. Questo è il punto di forza di questo social network che permette di sviluppare una reputazione attorno a un particolare profilo e di lavorare sul proprio “personal branding“. È un’opportunità per creare relazioni reali con altri utenti, che potrebbero presto diventare nuovi clienti o nuovi ambasciatori del vostro marchio.

Ora sapete perché dovete usare LinkedIn.

Domande frequenti: Come posso usare bene LinkedIn?

Quando si usa LinkedIn, bisogna avere un obiettivo fisso.

Ad esempio, se state cercando un lavoro, orientate il vostro profilo alla posizione in questione e pubblicate contenuti di qualità per distinguervi dagli altri candidati online.

Offrite sempre di più rispetto ai vostri concorrenti per costruire una rete di contatti selezionati.

Come si costruisce una rete e una reputazione professionale su LinkedIn?

  • Aggiornate il vostro profilo LinkedIn per distinguervi.
  • Aggiungete utenti B2b che corrispondono al vostro target su LinkedIn.
  • Seguite i gruppi e i gruppi che vi interessano.
  • Imparate ciò che c’è da sapere sull’algoritmo di LinkedIn.
  • Chiarire il vostro scopo sulla rete.
  • Scoprite come inviare gratuitamente messaggi personalizzati automatizzati.
  • Pubblicate i vostri contenuti per costruire il vostro marchio.

Ecco che lo sviluppo della vostra rete LinkedIn non ha più segreti per voi!

5/5 (133 votes)

Convert more leads into clients with these 7 secret B2B prospecting messages 🚀

Enter your first name and email address  to receive the 11 page digital book now:

Where do we have to send it now?