it
frenesptdeplnlruid

Crea un post quando cerco lavoro LinkedIn !

show table of contents

LinkedIn è il social network ideale per ampliare la propria rete professionale o per cercare lavoro. Oltre agli annunci pubblicati regolarmente, avete la possibilità di creare un post su LinkedIn quando cerco lavoro LinkedIn : vi spieghiamo come!

Non è necessario utilizzare un miliardo di programmi e piattaforme software per sperare di trovare un lavoro. A volte usare i social network è la cosa migliore per voi. E sapete una cosa? Quando si tratta di ricerca di lavoro, LinkedIn è un vero e proprio fuoco 🔥.

Esempio di post quando cerco lavoro LinkedIn

Cominciamo col darvi ciò per cui siete qui: esempi di post su LinkedIn per la vostra ricerca di lavoro. Vedrete, non c’è nulla di complicato.

Metti in mostra le tue competenze

Può sembrare pomposo, ma vogliamo sapere quali competenze avete, cosa potete apportare a un’azienda. Soprattutto se siete un selezionatore, avete delle caselle da spuntare.

E non dimenticate di aggiungere gli hashtag appropriati.

Usate la vostra rete

Siamo d’accordo sul fatto che, in questa situazione, non vi servirà a nulla fare un post per sollecitare la vostra rete se avete solo 2 contatti… Non avrete un grande impatto. Non avrete un grande impatto. Dovrete costruire la vostra rete e iniziare a ottenere un po’ di visibilità.

La ricerca di uno stage o di un’esperienza lavorativa

E sì, non si tratta solo di trovare un lavoro, potete anche fare un post sulla ricerca di uno stage. Sappiamo che può essere molto stressante trovare uno stage quando si è a scuola. Quindi vi aiuteremo anche a trovare lo stage perfetto.

Naturalmente, questo modello si applica anche se state cercando un’esperienza lavorativa!

Siate chiari nel vostro post su LinkedIn!

Oltre a candidarvi a un annuncio tramite la scheda “Lavoro” di questo social network, è fondamentale annunciare chiaramente che state cercando un lavoro. I potenziali reclutatori o le persone che potrebbero raccomandarvi o contattarvi devono capire subito che siete disponibili e per quale posizione! È quindi importante essere chiari e strutturare bene le proprie idee. Un testo con un’immagine adeguata catturerà l’attenzione e sarà l’ideale per trasmettere il vostro messaggio in modo chiaro.

In generale, è grazie ai vostri post su LinkedIn che riuscirete a creare una rete professionale mirata e qualificata. Per entrare in contatto per fare rete o per ottenere un colloquio di lavoro, potete ad esempio :

  • Includete un carosello in cui vi presentate brevemente e spiegate cosa avete da portare! E per far sentire la vostra personalità, non esitate ad adottare un tono adatto a voi o al tipo di azienda che state cercando. È ovvio che non ci si rivolge allo stesso modo a una banca o a una giovane startup!
  • Realizzate un breve video se vi sentite a vostro agio con questo tipo di presentazione,
  • Immaginate le persone con cui vorreste lavorare quando scrivete il vostro post!

Come potete vedere, ci sono molti modi diversi per candidarsi, oltre al tradizionale CV e alla lettera di presentazione.

LinkedIn post example

LinkedIn search remote jobs : 4 consigli

Il lavoro a distanza, questo metodo di lavoro che all’epoca non piaceva alle aziende, è diventato in voga negli ultimi anni. Quindi, che ci piaccia o meno, sempre più persone cercano un lavoro in cui sia consentito il lavoro a distanza e addirittura un lavoro completamente a distanza. 😇 Prima di sapere come cercare un lavoro da remoto su LinkedIn, dovete innanzitutto definire il tipo di lavoro da remoto che desiderate:

  • Full ➡️ vivete a Montpellier e siete alla ricerca di un lavoro a Parigi. In questo caso, sarete completamente a distanza.
  • Ibrido ➡️ potete lavorare a distanza per alcuni giorni della settimana e nei giorni restanti lavorare da casa. Potete discuterne con il vostro futuro datore di lavoro.
  • Lavoro a distanza e orari flessibili ➡️ potete definire in anticipo i giorni di lavoro a distanza e adattare gli orari in base alle vostre prestazioni.

Ora possiamo passare ai 4 consigli per cercare un lavoro da remoto su LinkedIn!

#1. Aggiungete remote nella barra di ricerca di LinkedIn

Uno dei primi e più efficaci modi per trovare un lavoro da remoto è inserire la parola chiave direttamente nella ricerca. Per farlo, ecco i passaggi da seguire:

  • Sulla vostra home page di LinkedIn, andate su “Offerte di lavoro”

  • Quindi, digitate nella barra di ricerca in alto a sinistra il tipo di lavoro desiderato e, nella posizione, digitate “Remote”.

Come detto in precedenza, facendo clic sul filtro verde “Remote” è possibile scegliere il tipo di telecomando.

Ed ecco fatto, ora avete a disposizione le offerte di lavoro in base alle vostre esigenze! 😇

#2. Aggiungere la funzione “open to work” su LinkedIn

Da qualche anno LinkedIn offre la funzione “open to work”. Si tratta di un badge e di un filtro che potete aggiungere al vostro profilo e alla foto del profilo per mostrare alla vostra rete e ai reclutatori che siete alla ricerca di un lavoro ✨ Per farlo, andate sul vostro profilo, quindi cliccate su “Apri a” e “Trova un lavoro”. Quando andate ad aggiungerlo, potete scegliere la città in cui volete lavorare o il tipo di lavoro a distanza.

#3. Menzionate il #remote nelle vostre pubblicazioni

Come abbiamo detto sopra, potete pubblicare dei post per cercare un lavoro. Per mettere tutte le possibilità dalla vostra parte, potete aggiungere il #remote nei vostri post e specificare i termini nel post! 🥰 A questo punto, tutti saranno informati del fatto che volete fare il remoto.

#4. Assicuratevi di avere un CV recente su LinkedIn

Può sembrare ovvio, ma molte persone dimenticano di aggiornare il proprio curriculum. Molti reclutatori vanno sul profilo dei potenziali candidati e guardano il curriculum prima ancora di contattarli. Pertanto, per evitare qualsiasi malinteso, vi consigliamo di inserire nel vostro curriculum la dicitura “remote”. 😇

Aggiungete al vostro post un profilo LinkedIn ottimizzato!

L’ottimizzazione del profilo è alla base di qualsiasi attività su LinkedIn. Per farlo, valgono alcune regole di base:

  • Un titolo personalizzato “cerco lavoro XXX” permette di sapere immediatamente che siete disponibili per una nuova posizione,
  • Una foto del profilo: perché è sempre molto più bello vederti!
  • Una bella foto di copertina: potete creare una frase ad effetto! Fate attenzione a non sovraccaricare lo spazio,
  • Un abstract correttamente compilato con parole chiave adatte alla vostra ricerca
  • Le vostre esperienze e la vostra formazione spiegate chiaramente.
  • I momenti più importanti della vostra carriera grazie allo strumento “Selezione”, purché siano pertinenti alla vostra ricerca,
  • Raccomandazioni: non esitate a chiedere ai vostri ex colleghi e a farlo a vostra volta!
  • Un profilo tradotto: se desiderate lavorare in aziende straniere.

Sarebbe un peccato aver creato un post interessante ma non avere maggiori informazioni quando si consulta il proprio profilo LinkedIn. Pensate a questo tipo di dettagli prima di creare un post su cerco lavoro LinkedIn ! I datori di lavoro sfoglieranno il vostro profilo, date loro quante più informazioni possibili senza doverle cercare! Avere un profilo curato e ben informato vi farà risparmiare tempo, vi distinguerà dalle altre persone in cerca di lavoro e vi darà credibilità.

get views and likes on LinkedIn

Conclusione dell’articolo Cerco lavoro Linkedin

Con questo articolo avete imparato a creare un post per la vostra ricerca di lavoro. Invece di rispondere alle offerte di lavoro, sarete in grado di attirare i reclutatori.

Per ricapitolare, abbiamo visto 3 tipi di post per la ricerca di lavoro:

  • Promuovere le vostre competenze.
    Sollecitare la vostra rete.
    Ricerca di stage e tirocini.

Ma anche che era necessario avere :

  • Chiarezza nei vostri post.
  • Avere un profilo ottimizzato (questo è super importante! ⚡)

FAQ dell’articolo Cerco lavoro LinkedIn

Abbiamo ancora un paio di cose da dirvi per perfezionare la vostra conoscenza 😉 .

Podawaa, lo strumento ideale per pubblicizzare la vostra posizione

Il vostro post ha bisogno di visibilità. Ad esempio, potete chiedere alle persone a voi vicine di commentare o condividere il vostro post per incrementarlo, ma esiste uno strumento potente che vi aiuterà a raggiungere un pubblico enorme in pochi clic.

Si chiama Podawaa. Questo strumento vi permette di integrare un gruppo di coinvolgimento secondo un tema definito. I membri di questo pod potranno mettere like, commentare automaticamente o manualmente i vostri post. Pensate quindi di integrare un pod dedicato al vostro dominio!

E per risparmiare ancora più tempo, perché non utilizzare Waalaxy ? Questo strumento vi permette di creare scenari per inviare una richiesta di connessione a un membro di LinkedIn che ha reagito al vostro post. Potete anche inviare una nota personalizzata e rivolgervi, ad esempio, alle risorse umane, ai reclutatori, ai project manager o a qualsiasi posizione che possa aiutarvi. Ideale per essere ancora più efficienti nella ricerca di lavoro e nel networking!

Cerco Lavoro LinkedIn, come attirare un reclutatore su LinkedIn?

Siete stanchi di inviare candidature a bizzeffe e non ricevere mai una risposta? Anche noi siamo molto seccati 😡! Quando ci si prende il tempo di candidarsi per un lavoro, ci si aspetta almeno un ritorno, anche se negativo. Ma è possibile ribaltare la situazione. Potete attirare i reclutatori sul vostro LinkedIn.

Tutto ciò che abbiamo detto in questo articolo si applica anche qui per convincere un reclutatore a contattarvi, vale a dire :

  • Avere un profilo ottimizzato e professionale.
  • Compilate tutte le informazioni richieste da LinkedIn.
  • Pubblicate con una certa regolarità i vostri post sulle aree di competenza.

Ma dovrete anche proporre le vostre esperienze passate, ottenere raccomandazioni e scambiare con la vostra rete di contatti nello stesso settore di attività o che corrisponde al vostro obiettivo.

Tester Waalaxy 👩‍🚀

Ora sapete tutto sulla cerco lavoro LinkedIn.

5/5 (127 votes)
Vi consigliamo 👇

Convert more leads into clients with these 7 secret B2B prospecting messages 🚀

Enter your first name and email address  to receive the 11 page digital book now:

Where do we have to send it now?