Come ottenere clienti freelance: 7 chiavi efficaci

Published by Melany on

How to Get Freelance Clients: 7 Effective Keys
6 minutes
Rate this post

Come ottenere nuovi clienti freelance è la sfida numero uno per la maggior parte dei freelance. È chiaro che se sei un freelance, devi sviluppare questa abilità fondamentale: vendere 😉

Quando si inizia, è essenziale concentrarsi sull’apprendimento delle abilità di vendita. Infatti, svilupperai:

  • La tua capacità di persuadere i tuoi potenziali clienti che sei la persona migliore per aiutarli.
  • Le tue finanze aziendali.
  • La tua rete di clienti e partner.

In questo articolo, scoprirai 7 chiavi per sapere come ottenere nuovi clienti quando sei un freelance.

Vedrai, alla fine ti riveleremo per cosa dovresti usare Waalaxy per firmare 5 volte più contratti in tempo record.

Senza ulteriori indugi, iniziamo con il primo consiglio…

1 – Definisci il tuo avatar di cliente – Come ottenere nuovi clienti freelance

Se hai già un business freelance e stai lottando per trovare clienti, allora non saltare questa parte. È cruciale e può impedirti di perdere tempo.

D’altra parte, se stai appena iniziando, allora questa parte è il tuo primo passo. Definire un avatar del cliente è ciò che 🧐

Per prima cosa, diamo una definizione. Un avatar cliente è il cliente tipico che è più probabile che si abboni alle tue offerte di prodotti e servizi.

Questo avatar dovrebbe essere definito nel modo più preciso possibile prima di iniziare le vostre azioni di marketing.

Siate dettagliati, anche nei minimi particolari.

Definite in bozza:

  • La sua età.
  • Il suo sesso.
  • La sua classe socio-professionale (CSP).
  • La sua situazione personale.
  • I suoi valori.
  • Le sue convinzioni.
  • Le sue frustrazioni.
  • I suoi bisogni profondi (bisogno di riconoscimento, denaro, ecc.).
  • I media su cui si trova il suo avatar (reti sociali, offline…).
  • Le query che questa persona cerca su Google.

Una volta che hai completato questi passi, avrai completato una mappatura accurata del tuo cliente ideale.

Vale a dire, il cliente che corrisponderà meglio alla tua offerta.

Fare questo esercizio ti aiuterà a indirizzare le tue azioni di marketing per colpire il bersaglio ogni volta.

Passiamo alla seconda chiave… fondamentale!

2 – Chiarisci la tua offerta di servizi

Una volta determinato il tuo target, devi creare le tue offerte in base alle esigenze dei tuoi avatar.

Non creare offerte seguendo i tuoi desideri al 100%. Devi creare qualcosa di cui i tuoi prospect hanno bisogno e di cui vogliono fidarsi.

Ricorda una cosa:

Il mercato ha sempre ragione.

Ascolta il tuo target e crea ciò che vogliono. Come fai a farlo in termini pratici? 🤔 Crea un sondaggio su Google Form e fai queste domande di esempio:

  • “Qual è la più grande difficoltà che stai affrontando oggi nella tua attività di… ?”
  • “Se tu avessi una bacchetta magica in questo momento, cosa cambieresti all’istante?”
  • “Quanto saresti disposto a investire per ottenere…?

Poi, crea le tue offerte.

Sii il più segmentato possibile per quanto riguarda la promessa delle tue diverse offerte.

Ricordate anche questo:

Un’offerta = Un bisogno specifico.

Per esempio, se sei un grafico, è meglio stabilire diverse offerte come :

  • Offerta 1: design del logo personalizzato.
  • Offerta 2: design grafico.

Così ti rivolgi a diversi bisogni.

E se il tuo cliente vuole ottenere il tutto, gli fai un pacchetto con un prezzo preferenziale (ma non troppo 😉 ).

3 – Rendi il tuo profilo consapevole del tuo mercato per trovare clienti freelance

Quando vuoi ottenere clienti freelance, devi essere il riferimento su un punto di dolore specifico del tuo mercato.

Per esempio, se sei un consulente SEO e la tua offerta è “ottimizzazione del tempo di caricamento del sito web”, allora devi diventare il “top of mind” in quell’area.

Cioè la persona, l’esperto #1 che viene in mente immediatamente quando si parla di un’area specifica.

Per ottenere questo branding, è necessario:

  • Avere un’immagine benevola e onesta nei tuoi messaggi.
  • Dimostrare la vostra competenza nel supporto e nella risoluzione dei problemi.
  • Produrre contenuti qualitativi (direttamente applicabili al tuo pubblico).
  • Essere intervistato da autorità del tuo mercato.

Quando fai conoscere il tuo profilo al tuo pubblico, allora troverai naturalmente dei clienti freelance. 😁

4 – Creare una strategia di acquisizione di lead – Come ottenere nuovi clienti freelance

L’acquisizione di nuovi clienti freelance può essere appresa.

Sfortunatamente, quasi tutti i freelance sbagliano.

Si affidano solo al passaparola o alla “fortuna del sorteggio”.

Senza una strategia, è molto più complicato trovare clienti.

Quindi come ci si arriva?

Ecco cosa devi creare: un imbuto di vendita. 🚀

Cioè un customer journey che porti un semplice visitatore alla fase di cliente, in modo automatizzato per farti risparmiare un sacco di tempo.

Qual è una buona strategia di acquisizione per trovare clienti freelance?

  1. Una landing page per catturare le informazioni di contatto dei tuoi potenziali clienti in cambio di una risorsa che gli invii: un libro digitale, una lista di controllo, un video di formazione, ecc.
  2. Una landing page per presentare le tue offerte a pagamento, correlate alla risorsa che gli hai inviato in precedenza.

Allora hai bisogno di un doppio sistema di acquisizione:

  • Guida il traffico (visitatori) al passo 1 per convertirli in lead.
  • Riscaldate i vostri lead dopo il passo 1 per convertirli in clienti.

Per attirare il traffico, puoi creare contenuti e ottimizzarli per i motori di ricerca e i social network, oppure puoi fare pubblicità online.

Per scaldare i tuoi potenziali clienti, puoi usare un autoresponder per fare e-mail marketing, per esempio.

In breve, crea un sistema di acquisizione di lead per ottenere clienti freelance.

5 – Sii onnipresente nella mente dei tuoi potenziali clienti

Nel 2021, usare il marketing digitale è una necessità. Soprattutto quando sei agli inizi.

Ecco perché devi inondare il web con i tuoi contenuti per trovare clienti a frotte e avere il lusso di sceglierli dopo.

Essere onnipresenti con i tuoi prospect significa essere visibili su quanti più touchpoint possibili per prospettare. 🎯

Per esempio, significa essere visibili tramite:

  • Facebook (SMO/Ads).
  • Instagram.
  • Twitter.
  • Snapchat.
  • Pinterest.
  • Tiktok.
  • YouTube (SMO/Ads).
  • Google (SEO/Ads).
  • LinkedIn (SMO/Ads).

Devi scegliere i social network dove si trovano i tuoi potenziali clienti e variare le tue strategie tra inbound marketing e outbound.

Nel settore B2C, i messenger più utilizzati sono Messenger e Snapchat. Nel settore B2B, sono LinkedIn e Clubhouse (in preparazione).

Moltiplicate le leve di acquisizione e distribuite i vostri messaggi per raggiungere più persone.

6 – Usa il marketing virale per attirare i clienti in modo naturale – Come ottenere nuovi clienti freelance

Se applichi le chiavi precedenti e ottieni buoni risultati per i tuoi clienti, allora inizierà un fenomeno.

Questo è il marketing virale (o anche chiamato “passaparola“). 🗣

Per attivare questa potente leva che ti aiuterà ad ottenere clienti freelance, devi:

  • Avere un sito web che sia facilmente accessibile quando un utente inserisce il tuo “nome e cognome”.
  • Avere buone recensioni sul tuo elenco Google My Business.
  • Avere diversi risultati di ricerca che ti corrispondono nella prima pagina di Google sul tuo “nome e cognome” (esempio: il tuo account LinkedIn, il tuo account Malt, ect).

I tuoi clientiti raccomanderanno ad altri clienti se sei bravo, e lo slancio si attiverà.

7 – Usa Waalaxy per trovare clienti freelance

Ecco un trucco che puoi applicare per trovare nuovi affari e andare dietro a nuovi clienti che sono pronti a comprare.

logo waalaxy

Si tratta di usare Waalaxy, un software online che ti permette di inviare sequenze di azioni di marketing automatizzate su LinkedIn e attraverso l’email marketing. 🧨

Per esempio, è possibile:

  • Inviare inviti automatici su LinkedIn a persone in un ambiente specifico.
  • Inviare messaggi privati.
  • Creare sequenze di messaggi per diversi giorni utilizzando il cross-channel (LinkedIn + e-mailing).
  • Inviate e-mail ai vostri potenziali clienti su LinkedIn.
  • E molto di più.

Prova Waalaxy ora per aumentare la tua brand awareness e ottenere clienti freelance come mai prima d’ora! 🚀

Categories: Waalaxy

Tweet
Share
Share