Questionario soddisfazione cliente : 6 esempi gratuiti e modificabili

1Vendere un prodotto o un servizio è una cosa, ma per quanto riguarda il servizio post-vendita, il vostro prodotto o servizio soddisfa le aspettative dei vostri clienti? Per scoprirlo, c’è il questionario soddisfazione cliente. in questo articolo, vi spieghiamo passo dopo passo 🐾 come realizzare un questionario, ma anche :

  • Perché farne uno?
  • 6 modelli di questionario 100% gratuiti e modificabili.
  • 5 consigli per un’indagine di soddisfazione di successo.
  • E infine, come analizzare i risultati?

Siete pronti? Noi lo siamo. Allora iniziamo! 🚀

Perché condurre un’questionario soddisfazione cliente?

Una delle prime domande che possono venire in mente 🧠 è: perché condurre un’questionario soddisfazione cliente ?

Come tutti sappiamo, i clienti sono essenziali per il buon funzionamento dell’azienda. Fare una vendita è positivo, ma raccogliere e conoscere le opinioni dei clienti sul vostro prodotto o servizio aiuta a migliorare e ad aumentare la crescita della vostra attività.

Questo ha un impatto positivo sull’immagine del marchio della vostra azienda perché aiuta a creare fiducia con il cliente, a creare un legame e a dimostrare che prestate attenzione al cliente. È un’attenzione delicata che permette ai clienti di impegnarsi meglio con il vostro marchio. in breve, ecco alcuni vantaggi:

  • 🔵 Ottimizzare la fidelizzazione dei clienti.
  • 🟣 Misurare la qualità dell’offerta o del prodotto.
  • 🔵Anticipare l’espansione e l’evoluzione del vostro mercato.
  • 🟣 Sviluppare le relazioni con i clienti.
  • 🔵Anticipare a monte le azioni da realizzare.
  • 🟣 Monitorare l’evoluzione degli indicatori di soddisfazione.
  • 🔵Migliorare l’e-reputation del vostro marchio.

Non fatevi prendere dal panico, vi illustreremo nel dettaglio 3 vantaggi che riteniamo particolarmente rilevanti. ⬇️

Sviluppare la relazione con il cliente

Come già detto, è fondamentale conoscere le aspettative del vostro pubblico perfidelizzarlo. Grazie al questionario, potrete raccogliere informazioni preziose che vi permetteranno di migliorare il tasso di soddisfazione e, soprattutto, la qualità della vostra offerta. 🏅

Se ascoltate e vi prendete cura dei vostri clienti, questi avranno più fiducia in voi, parleranno del vostro marchio ai loro amici e familiari, il tutto con l’obiettivo di creare un legame forte e unico. 🔗

Misurare la qualità dell’offerta o del prodotto

Un altro vantaggio dell’indagine di soddisfazione è che vi permette di misurare la qualità dell’offerta o del prodotto proposto perché, grazie a domande pertinenti e realizzate in anticipo da voi grazie a obiettivi concreti, può rilevare gli elementi che portano alla soddisfazione del vostro cliente ma anche gli elementi che generano incomprensione, frustrazione o insoddisfazione.

Prendiamo l’esempio di un ristorante giapponese 🥢 che ha appena aperto i battenti, le domande che dovreste porvi sono :

  • È soddisfatto della scelta del menu?
  • Ha trovato i prodotti freschi?
  • I prezzi sono in linea con la qualità dei nostri prodotti?
  • Il servizio in sala è all’altezza delle vostre aspettative?

Grazie a queste domande, sarete in grado di adattare i vostri prodotti e servizi, rafforzando così i legami con i vostri clienti attuali o con quelli futuri. 🫱🏼‍🫲🏽

Seguire l’evoluzione degli indicatori di soddisfazione

Gli indicatori di soddisfazione sono talvolta dimenticati, ma sono essenziali. Avete già sentito i seguenti acronimi: CSAT, NPS o CES? 🤔

Quindi, una piccola lezione per oggi: ecco le definizioni di questi acronimi:

  • CSAT (Customer Satisfaction Score) ➡️ misura il livello di soddisfazione dei clienti di un’azienda.
  • NPS (Net Promoter Score) ➡️ permette di valutare la soddisfazione e la fedeltà dei clienti.
  • CES (Cstomer Effort Score) ➡️ misura la facilità con cui un cliente contatta un’azienda.

Tutti questi indicatori di soddisfazione sono elementi chiave 🗝️ per migliorare la relazione con il cliente e soprattutto la vostra azienda. Ok, ora che sapete perché vi consigliamo di utilizzare questo strumento di marketing per il bene della vostra azienda, passiamo a una delle parti più interessanti, i modelli di questionario gratuiti. 🎁

6 modelli gratuiti di indagine soddisfazione cliente

No, non state sognando, vi offriamo modelli di questionario 100% gratuiti e modificabili, senza la necessità di compilare un modulo. Ecco i diversi temi:

  • 🏬 Negozio.
  • 🎈 Animazione.
  • 🏨 Hotel.
  • 💅🏼 Estetica.
  • 🎉 Evento.

Bene, basta con i bla bla, ora entriamo nel vivo della questione. 🔥

Sondaggio sulla soddisfazione dei clienti del negozio

Se possedete un negozio di alimentari, di abbigliamento, di cosmetici o anche di utensili, è fondamentale che sappiate cosa pensano i vostri clienti della disposizione dei prodotti, dell’accoglienza, ma anche della pulizia. Per fare ciò, potete porre alcuni tipi di domande. 👇🏼

Per scaricare il nostro modello di questionario clienti relativo a un negozio, cliccate sul pulsante qui sotto! ⬇️

Vai al questionario del negozio

Questionario di animazione della soddisfazione

Siete un’azienda che offre il proprio servizio per animazioni come compleanni, matrimoni e feste di ogni tipo. volete realizzare questo sondaggio per migliorare i vostri prossimi servizi. Qui abbiamo preso l’esempio di una festa di compleanno. 🎈

Per scaricare il nostro modello di questionario clienti relativo alle animazioni, cliccate sul pulsante qui sotto! ⬇️

Accedi al questionario sulle animazioni

Questionario sulla soddisfazione dell’hotel

Siete proprietari di un hotel e vi preoccupate del buon andamento del soggiorno dei vostri clienti? Il questionario sulla soddisfazione dei clienti è uno strumento di marketing perfetto per migliorare i vostri servizi! Ecco alcuni esempi di domande che potete porre ai vostri clienti.

Per scaricare il nostro modello di questionario per hotel, cliccate sul pulsante qui sotto! ⬇️

Vai al questionario dell'hotel

Questionario di soddisfazione estetica

Per questo esempio, abbiamo deciso di realizzare questo questionario per i miglioramenti in un salone di bellezza.

Per scaricare il nostro questionario campione per un salone di bellezza, cliccate sul pulsante qui sotto! ⬇️

Vai al questionario estetico

Sondaggio sulla soddisfazione dei clienti dell’evento

Per questo abbiamo realizzato un questionario relativo agli eventi, come festival o matrimoni. Scoprite i tipi di domande da porre. 👇🏼

Per scaricare il nostro modello di questionario per l’evento, cliccate sul pulsante qui sotto! ⬇️

Accedi al questionario sugli eventi

Esempio questionario soddisfazione cliente  word

Per finire, vi proponiamo un modello un po’ diverso dai precedenti perché questo non è su Google Forms ma su Word. Sì, anche qui siamo alla vecchia maniera con tabelle e testo! Se volete ottenere il nostro questionario di soddisfazione in formato Word o PDF, lo trovate qui sotto! ⬇️

Accedi al questionario su Word Accedi al questionario in formato PDF

Ottenete i primi clienti questa settimana

Sfruttate la potenza di Waalaxy per generare lead ogni giorno. Iniziate a fare prospezione gratuitamente oggi stesso.

waalaxy dashboard

Come creare un’indagine di soddisfazione?

Ora che avete visto alcuni esempi di domande e modelli, potreste voler creare la vostra indagine di soddisfazione. Per fortuna siamo qui per aiutarvi! 💁🏼 Tuttavia, se siete troppo pigri per creare il vostro questionario, potete duplicare uno dei nostri modelli qui sotto grazie a questo tutorial! 👈🏼

Andiamo, esplodiamo 💥 i 5 passi!

1) Definite gli obiettivi che si adattano alle vostre esigenze

Proprio come una strategia di marketing, il vostro questionario deve rispondere a obiettivi chiari e precisi che avete definito in precedenza. Tutto dipende da ciò che volete sapere sui vostri clienti. Può riguardare il servizio, la velocità, l’igiene, il prezzo, o anche tutti insieme!

In sintesi, con gli obiettivi giusti, sarete in grado di:

  • 🔎 Ottenere idee di miglioramento dagli utenti.
  • 💡 Capire e mettersi nei panni del cliente.
  • 💟 Conoscere i clienti e le loro sensazioni.
  • 📏 Misurare il livello di qualità del prodotto o del servizio.

2) Scegliere un’introduzione chiara al sondaggio sulla soddisfazione del cliente

Siamo tutti d’accordo che più un testo è lungo, meno vogliamo leggerlo? Bene. Lo stesso vale per l’introduzione di un questionario. Deve essere breve (non più di 150 parole) e precisa, il cliente deve capire subito il tema che verrà affrontato.

Come in questo esempio, è abbastanza facile capire che si tratta di un questionario relativo alla creazione di un futuro marchio di abbigliamento.

In conclusione:

  • Spiegate chiaramente ai clienti perché state conducendo questo sondaggio. È importante che sappiano cosa state cercando di capire e come verranno utilizzate le loro risposte.
  • Rassicurate gli utenti che il sondaggio sarà riservato e anonimo. Devono sentirsi a proprio agio e sicuri nel completare il sondaggio.
  • Mostrate il vostro apprezzamento per il loro contributo e il loro tempo esprimendo i vostri ringraziamenti all’inizio e alla fine del sondaggio.

3) Porre le domande giuste

Come avrete sicuramente capito, le domande da porre in un sondaggio sulla soddisfazione dipendono da diversi fattori, come il tipo di servizio o prodotto, gli obiettivi e le informazioni che desiderate raccogliere dai vostri clienti o potenziali tali.

Per vostra informazione 👀 ecco alcuni tipi comuni di domande poste in un sondaggio sulla soddisfazione dei clienti:

4) Trovare il formato ideale

Troverete il vostro formato ideale solo dopo aver completato le 3 fasi precedenti. Ora che avete i vostri obiettivi, la vostra introduzione e le vostre domande, è il momento di formattarlo! Qui avete molte scelte: Google Forms, Word, PDF, Google Sheets, Canva, Pop-up tramite crm…

Insomma, la scelta è personale perché dipende dai vostri mezzi e dal vostro comfort con questi strumenti. 🦋

5) Testate il vostro questionario

Non lo ripeteremo mai abbastanza ma, l’ultimo passo della realizzazione di un questionario e non il meno importante, è il test! Sì, dovete essere il vostro cliente zero, dovete controllare che tutto funzioni, che non ci siano errori di ortografia o che le domande siano nell’ordine giusto.

4 consigli per un sondaggio online sulla soddisfazione dei clienti di successo

Sì, la creazione di un sondaggio di soddisfazione richiede tempo, ma credetemi, ne vale la pena! Bene. Ora che avete terminato il vostro questionario, ecco alcuni consigli per perfezionarlo. ⬇️

#1. Evitate questionari troppo lunghi

Dovete mettervi nei panni dei vostri clienti: non tutti abbiamo 10 minuti da dedicare a un questionario. Per questo motivo è necessario che i questionari siano brevi (massimo 20 domande) ma pertinenti.

📢 Se avete letto il nostro articolo, sapete che le fasi Obiettivi e Domande sono essenziali! 📢

#2. Informare i clienti

Potrà sembrarvi banale, ma informare i vostri clienti che state conducendo delle indagini di soddisfazione è importante! Ad esempio, è possibile:

  • Informarli oralmente se avete un negozio. 🗣️
  • Inviare una newsletter con il link. 📩
  • Realizzate poster con codici QR. 📜
  • Condividere sui vari social network. 💟

#3. Utilizzate il sistema di punteggio

Probabilmente avrete già notato che nelle nostre domande campione offriamo un sistema di punteggio.

In effetti, questo evita all’intervistato di pensare a una frase o di scrivere un commento: offriamo semplicemente di valutare la risposta. 🥰

#4. Lasciare uno spazio libero per i commenti

Nel corso del questionario, siamo noi a porre le domande. Alla fine del questionario, è importante lasciare un’area libera per i commenti, in modo che il cliente possa, ad esempio, dare un feedback sul questionario o dare osservazioni o suggerimenti sulla vostra azienda. ✨

Come analizzare i risultati?

Lo scopo di un’indagine di soddisfazione è quello di misurare la soddisfazione dei clienti, e fin qui tutto bene. Una volta ottenute le risposte dai vostri clienti nuovi ed esistenti, è il momento di analizzare i risultati! 🔎

Ecco alcuni consigli di base:

  • Raccogliere i dati ➡️ raccogliere tutte le risposte al sondaggio.
  • Tracciare il profilo dei rispondenti ➡️ determinare le caratteristiche della popolazione rispondente (età, sesso, lavoro, luogo, ecc.).
  • Pulire i dati ➡️ controllare che le risposte siano complete e corrette. Se, sfortunatamente, alcuni dati sono mancanti o non corretti, avete la possibilità di cancellare la risposta o di ricontattare l’intervistato per chiarire la risposta.
  • Interpretare i risultati ➡️ In base ai vostri obiettivi, traete le conclusioni utilizzando grafici o tabelle.

Vediamo di seguito alcuni modi per analizzare i risultati. ✨

Utilizzare indicatori di performance pertinenti

Come detto in precedenza, è essenziale utilizzare KPI rilevanti nel sondaggio, come CSAT, NPS o anche CES, in quanto vi permetteranno di individuare le tendenze per migliorare il vostro prodotto o la vostra offerta. 📈

Filtrare i risultati

A seconda del tasso di risposta ottenuto, dovrete comunque filtrare e interpretare i risultati grazie a strumenti come grafici o tabelle. Per illustrare il mio punto di vista, ecco un esempio realizzato tramite un questionario di Google Forms. 👇🏼 Una volta terminato il questionario, si accede alle sezioni “Risposte” e “Riepilogo”.

Farete quindi clic su “Visualizza in Sheets”. Ed ecco che, per magia, appare una tabella di Sheets con tutte le risposte ordinate per domanda, incredibile no? 🤩

Distribuire alcune azioni

Ovviamente, c’era da aspettarselo. A meno che non abbiate solo 10/10 e risposte positive, ora dovete intraprendere le azioni e le precauzioni necessarie per migliorare il vostro prodotto o servizio in base alle raccomandazioni degli intervistati.

Per aiutarvi a organizzare al meglio il dispiegamento delle vostre azioni, vi consigliamo di utilizzare una pianificazione a posteriori.

Che ne dite di un riassunto dell’articolo: esempio di indagine di soddisfazione?

Per concludere, il questionario di soddisfazione è uno strumento di marketing essenziale per le aziende che desiderano migliorare la qualità dei loro prodotti o servizi. Infatti, permette di raccogliere l’opinione dei clienti sulla loro esperienza e, quindi, di misurare il grado di soddisfazione. 📏

La qualità del questionario è essenziale se si vogliono ottenere risultati pertinenti e, soprattutto, utilizzabili. Deve essere chiaro, preciso e adeguato agli obiettivi che avrete definito in precedenza. ✨

Pensate che il metodo di raccolta delle risposte deve essere scelto con cura per massimizzare il tasso di risposta e minimizzare gli errori. Infine, sappiate che il questionario di soddisfazione non è fine a se stesso, ma lo vedete come un punto di partenza per un futuro processo di miglioramento. 💖

Domande frequenti

Quali sono i tipi di indagini sulla soddisfazione dei clienti?

Esistono 3 tipi di indagini sulla soddisfazione dei clienti: eccoli:

  • NPS (Net Promoter Score) ➡️elle offre un’analisi rilevante dei clienti in merito ai prodotti e ai servizi di un’azienda, soprattutto per quanto riguarda la qualità e le raccomandazioni.
  • CSAT (Customer SATisfaction) ➡️ misura la soddisfazione generale dei clienti, in termini di prodotti, servizi, accoglienza, pulizia, ecc.
  • CES (Customer Effort Score) ➡️elle misura la soddisfazione del cliente per le fasi del processo di acquisto, come il servizio clienti, l’acquisto, il reclamo, la restituzione di un articolo, ecc.

Come fare un bel questionario?

Non ci sono segreti. Realizzare un buon questionario richiede tempo e dedizione. Tuttavia, ecco alcuni consigli che vi consigliamo di seguire se volete creare un bel questionario: 👇🏼

  • Rendete il contenuto il più chiaro possibile.
  • Preferite le parole ai numeri.
  • Utilizzate con saggezza le domande “Sì/No”.
  • Utilizzate immagini e colori di sfondo armoniosi.
  • Mettete in grassetto alcune parole importanti.
  • Cambiate la tipografia.

E questo è tutto, abbiamo finito con il indagine di soddisfazione dei clienti. A presto! 👋🏼

Volete andare oltre?

Al giorno d’oggi, i giveaway su Facebook sono uno strumento di marketing essenziale, che consente alle aziende di interagire con

13/06/2024

Lead acquisition svolge un ruolo cruciale nella crescita e nella sostenibilità di un’azienda. Ma cosa significa veramente? 🧐 Questo termine

12/06/2024

Tecniche di vendita ? È come una cassetta degli attrezzi piena di strategie e metodi per convincere i clienti ad

10/06/2024

7 esempi di messaggi di prospecting di successo su LinkedIn

Newsletter

Masterclasses

Dans la piscine

Sucess story