Fidelizzazione della clientela : Come costruirla?

Infatti, i clienti possono decidere di acquistare un prodotto da un’altra azienda facendo una rapida ricerca su Internet. Per questo motivo, le sfide della fidelizzazione della clientela la sono inevitabili. 👌

I mercati sono sempre più diversificati e i prodotti e i servizi sono in continua espansione, per cui fidelizzare i clienti diventa sempre più difficile. 🙈

Leggete questa guida per saperne di più!

Che cos’è la vera fidelizzazione della clientela ? Significato

In generale, si parla di fedeltà del cliente quando un consumatore ripete l’acquisto di un prodotto o di un servizio a favore della stessa azienda. Essere un cliente fedele di un marchio significa quindi considerarlo parte delle proprie abitudini di spesa e del proprio legame emotivo con esso. 🥰

Fedeltà a vita comprende quindi le azioni intraprese per guadagnare i clienti. In marketing la lealtà ha implicazioni anche nel campo del relazioni con i clienti. Quando un marchio attua coerentemente una strategia di fidelizzazione della clientela, l’obiettivo è quello di convincerlo a fare un altro acquisto o a rinnovare l’abbonamento al negozio a lungo o a breve termine (settimana). 🧲

La fidelizzazione dei clienti è essenziale per incrementare la vostra attività. 🚀 Quando si cerca di far crescere la propria attività, è facile concentrarsi troppo sull’attrazione di nuovi clienti con un’offerta e dimenticare di mantenere felici i clienti esistenti, ovvero di fare “lead nurturing”.

Ecco perché la fidelizzazione dei clienti è importante quanto la loro acquisizione. Se non lo fate, date l’impressione di non essere interessati ai clienti che acquistano i vostri prodotti. 👀

In genere, si tratta di bilanciare l’acquisizione e la fidelizzazione dei clienti per accelerare la crescita e ottimizzare le prestazioni dell’azienda.

Ottenete i primi clienti questa settimana

Sfruttate la potenza di Waalaxy per generare lead ogni giorno. Iniziate a fare prospezione gratuitamente oggi stesso.

waalaxy dashboard

Come costruire la fedeltà dei clienti?

La fedeltà ha spesso una connotazione positiva ed è generalmente definita come il processo di selezione consapevole o inconsapevole (valutazione e decisione) che il cliente compie quando ha una preferenza per il vostro marchio. 💫

Il termine “fidelizzazione della clientela” si riferisce a tutte le attività e le strategie volte a persuadere i clienti a continuare ad acquistare il vostro prodotto o servizio piuttosto che la concorrenza. 🤫 È un processo di fidelizzazione continua dei clienti.

L’attività di fidelizzazione inizia quando un prospettiva prima interazione con la vostra azienda e continua per tutta la durata del rapporto con il cliente.

Quando un cliente lascia la vostra azienda per trovare un altro concorrente, si parla di churn. Significa “perdere clienti”. 😥 Pertanto, l’obiettivo di un’efficace strategie di vendita è evitare di perdere clienti e incoraggiare esistente clienti a fare nuovi acquisti!

Tuttavia, la fedeltà, a seconda del contesto, può derivare da una fedeltà persistente, da un comportamento passivo o da vere e proprie nuove decisioni di acquisto a favore del marchio. Prendiamo l’esempio di un’attività in abbonamento, come l’iscrizione a una palestra, o di un servizio specifico con impegno(software, internet box, ecc.).

La ragione di ciò è il tacito rinnovo della contratto o l’inerzia del cliente dovuta al costo della disdetta.

Esistono diversi tipi di fidelizzazione dei clienti: 👇

Quali sono i 4 tipi di fidelizzazione della clientela ?

  • 1. Fedeltà del cliente desiderata:

La fedeltà cercata è un comportamento di fedeltà che i clienti riflettono attraverso l’attuazione di strategie e azioni specifiche 🎯 (come i programmi di fidelizzazione della clientela, l’implementazione di soluzioni per gestire le personalizzazioni dei clienti, gli approcci incentrati sul cliente, ecc.)

  • 2. Fedeltà indotta del cliente:

La fedeltà indotta è uno stato di fedeltà al marchio dove i consumatori risentono delle condizioni di mercato (monopolio, barriere all’uscita, esclusività dell’offerta, ecc.) piuttosto che del vero appeal del marchio. 😑

  • 3. Fedeltà comportamentale del cliente:

Questo è dovuto all’inerzia di comportamenti e abitudini, non al risultato di una vera e propria preferenza per il marchio 😦 Spesso è dovuto alla praticità.

💡 I clienti possono rimanere fedeli al punto vendita perché fa parte della loro vita quotidiana. routine, ad esempio.

  • 4. Fedeltà attitudinale

Descrive comportamenti di fedeltà o riacquisti, che corrispondono alle preferenze sviluppate nel mondo reale per i marchi. I vari fattori che possono guidare la fedeltà attitudinale, o “Fedeltà attitudinale”, sono generalmente: ⏬

  • qualità del prodotto,
  • prezzo,
  • la qualità dell’esperienza del cliente o dell’acquisto,
  • qualità delle relazioni con i clienti.

La lealtà ha quindi un suo atteggiamento e molto spesso è il risultato della lealtà richiesta.

👉 L’esistenza di queste diverse forme di fidelizzazione dei clienti dimostra che la relazione tra soddisfazione del cliente e la lealtà è molto più complessa di quanto pensiamo.

La soddisfazione è certamente una leva per la fedeltà, ma esistono anche “consumatori fedeli insoddisfatti”. Inoltre, raramente i consumatori sono totalmente soddisfatti e totalmente fedeli a un marchio. 🫶

La posta in gioco nella fidelizzazione della clientela

  • Per la vostra e-reputation:

Per le aziende, fidelizzare i clienti non significa solo aumentare le vendite. Coltivare il marketing digitale il rapporto tra clienti e aziende significa anche garantire il mantenimento dell’e-reputation dell’azienda grazie alle raccomandazioni dei clienti, un fattore chiave per il successo delle aziende di oggi. 🌐

Sapevate che clienti soddisfatti parlano delle loro esperienze positive con una media di 3 persone? 🗣️ Al contrario, clienti insoddisfatti condividere un’esperienza negativa con 10 persone… La soddisfazione dei clienti non è importante solo per la reputazione online, ma anche offline, grazie al passaparola.

  • Per il vostro marchio:

La fidelizzazione della clientela consente di mantenere i clienti acquisiti, ma paradossalmente facilita anche l’acquisizione di nuovi clienti nuovi clienti. Infatti, quando i clienti voltano le spalle al vostro prodotto o servizio, correte il rischio che lascino una recensione negativa della vostra attività online.

D’altra parte, i potenziali clienti si sentono a proprio agio quando sono soddisfatti e valutano positivamente la vostra azienda. In questo modo, i nuovi clienti sono molto più propensi ad acquistare uno dei vostri prodotti.

  • Sulla raccolta di recensioni:

Le recensioni dei clienti dovrebbero essere raccolte, poiché esiste una forte correlazione tra fedeltà del cliente e recensioni su Internet. ✍️ Al contrario, invece di ignorare o temere le recensioni dei clienti su Internet, la pubblicazione di recensioni dei clienti dovrebbe essere incoraggiata e presa in considerazione in strategia di vendita.

Più ne abbiamo, più contenuti possiamo raccogliere e analizzare.

È un’opportunità per la vostra azienda di migliorare i propri prodotti e servizi. Infatti, l’analisi delle recensioni può aiutarvi a conoscere meglio la soddisfazione media e i punti deboli del servizio.

Inoltre, più informazioni pertinenti e costruttive si ottengono dai clienti, più facile sarà creare un piano di marketing per aumentare le vendite dell’azienda.

  • La vostra visibilità :

Infine, le recensioni dei clienti garantiscono una maggiore visibilità su Internet. 🔍

Il motore di ricerca di Google algoritmo tiene conto della valutazione media di un’azienda. Quindi, se avete poche recensioni o molte recensioni negative, la vostra visibilità online può diminuire notevolmente.

Di conseguenza, è possibile utilizzare strategie personalizzate per l’e-reputation e la fidelizzazione dei clienti, per ottenere visibilità su tutte le piattaforme di comunicazione.

Quali sono i vantaggi del Customer Loyalty Marketing?

L’implementazione di una strategia di fidelizzazione della clientela offre l’opportunità di migliorare la competitività di un’azienda a diversi livelli. In secondo luogo, se la strategia viene utilizzata in modo efficace, le vendite aumenteranno notevolmente. 💥

La fedeltà dei clienti è fondamentale per la crescita a lungo termine della vostra azienda. I clienti che acquistano da voi conoscono la vostra azienda, rendendo più facile la previsione dei profitti futuri. 💹

Non sono clienti occasionali, perché acquistano regolarmente e consapevolmente. Vendendo qualità al giusto prezzo, combinata con un’ottima servizio clienti, avete già la formula magica!

In altre parole, la vostra azienda ha già stabilito una rapporto di fiducia con questi clienti. Una strategia di successo per la fidelizzazione dei clienti ha un impatto diretto sui clienti stessi. Ciclo di vita all’interno dell’azienda.

Quando gli sforzi di acquisizione dei clienti si traducono in una perdita costante di clienti esistenti, la crescita dell’azienda può rallentare o arrestarsi.

Al contrario, il mantenimento di una base di clienti aumenta costantemente la clientela, le vendite e la redditività.

1. Vantaggi economici della fedeltà dei clienti

In primo luogo, la fidelizzazione dei clienti può comportare un notevole risparmio sui costi. Infatti, il costo di fidelizzazione di un cliente esistente è un sesto del costo di ricerca di un nuovo cliente. 🤑

L’efficacia della strategia consente di impiegare meglio queste risorse economiche e umane in altri progetti o processi più utili!

2. Limitare il logorio

Il tasso di abbandono, o “sfornare” in inglese, è un riferimento alla numero di clienti che perdete su base mensile o annuale. Purtroppo nessuna azienda può evitare di perdere clienti e nessuna è in grado di mantenerli al 100%.

Il calcolo di questo tasso è molto semplice:

  • Fase 1: dividere il numero di clienti persi in un determinato periodo per il numero totale di clienti.
  • Fase 2: moltiplicate questo numero per 100 e conoscerete il vostro tasso di abbandono.
  • Fase 3: L’erosione dei clienti può essere limitata mantenendo i clienti esistenti dell’azienda.

3. Ottenere clienti impegnati

Infine, i clienti fedeli sono anche un’opportunità per avere una ambasciatore del marchio. 🤩 Supponendo che il vostro clienti fedeli sono soddisfatti del vostro servizio, cercheranno di spargere la voce a chi li circonda.

Ad esempio, in reti sociali e forum, tra clienti soddisfatti e insoddisfatti, possono difendere la vostra azienda. In questo modo, i clienti fedeli diventano potenti alleati della vostra e-reputation. È un’eccellente forma di influenza passiva per voi!

4. Impatto sulle vendite

In definitiva, non si può ignorare l’impatto sui profitti dell’azienda. In media, un’azienda che trattiene il 5% dei suoi clienti vedrà le sue vendite aumento dal 25% al 55%. Edificio buono cliente relazioni è quindi una strategia di successo a medio e lungo termine. ⚒️

Season 4 Deal GIF by Parks and Recreation

Come misurare e aumentare la fedeltà dei clienti?

Cliente gestione del servizio mosto diventare una priorità, grazie a strategie e KPI efficaci che devono essere implementati. In pratica, alcuni importanti indicatori di performance sono riconosciuti come punti di riferimento. 📊

Una strategia di fidelizzazione dei clienti può far risparmiare un sacco di soldi a un’azienda. Secondo diversi studi, l’acquisizione di un nuovo cliente costa da 6 a 7 volte di più rispetto all’acquisizione di un nuovo cliente mantenere un esistente uno.

Queste cifre sono dovute al fatto che i clienti esistenti hanno già avuto un’esperienza positiva con la vostra azienda, la conoscono, la apprezzano e si fidano. 🥰

In cambio, lei sa certamente le loro esigenze e preferenze, in modo che siano molto più reattivi alle vostre offerte di vendita. Per i clienti esistenti, è possibile mantenere facilmente le relazioni con un minimo di impegno e di costi di marketing.

Inoltre, questi clienti sono un’eccellente fonte di referenze e di conduce per aiutarvi a far crescere la vostra attività.

Contatti qualificati sono clienti esistenti che hanno consigliato un prodotto o un servizio di cui sono già soddisfatti, quindi hanno il vantaggio di essere più facili da convertire. 😏

I clienti esistenti sono una grande fonte di capitale informativo, che consente alle aziende di migliorare continuamente la propria offerta e di rimanere competitive sul mercato.

La vendita ai clienti esistenti protegge anche i vostri profitti. margini. Questi clienti si preoccupano meno del prezzo, sapendo di essere già convinti della qualità superiore del vostro prodotto.

1. Sondaggio di soddisfazione

Per esaminare le misure più rilevanti per il vostro lavoro, dovete affrontare il tema delle indagini di soddisfazione. 📞

Si tratta di un modo ideale per conoscere meglio la soddisfazione dei vostri clienti, raccogliendo feedback sui vostri servizi e prodotti. Questa dovrebbe essere la base di tutti i vostri sforzi, in quanto vi permette di monitorare regolarmente le tendenze in atto soddisfazione del cliente.

2. Punteggio di soddisfazione del cliente

Il CSAT o “Customer Satisfaction Score” è un classico punteggio di soddisfazione del cliente sondaggio sulla soddisfazione. 👂

È efficiente e fornisce un quadro completo della soddisfazione dei clienti in ogni momento. Nei sondaggi, è espressa da domande come “È soddisfatto di…?”. Per utilizzare le CSAT, dovrete scegliere tra i tipi di valutazione più comuni, come il voto da 1 a 10 o le risposte SI/NO.

3. Punteggio netto dei promotori

L’NPS o “Net Promoter Score” è particolarmente interessante dal punto di vista della fidelizzazione dei clienti. Si presenta sotto forma di domande come “È probabile che raccomandi i nostri servizi/prodotti ad altri?

Questo vi mostrerà quanto i clienti della loro cerchia personale di amici o colleghi possano apprezzare la qualità del vostro servizio. 😁

È importante sapere che la decisione di parlare positivamente del vostro prodotto è correlata a fedeltà del cliente.

4. Tasso di acquisto

Questo tasso rappresenta la percentuale di clienti che acquistano di nuovo, dopo aver effettuato il primo acquisto. 🫰

Questo tasso indica la vostra capacità di fidelizzare i clienti e di riportarli alla vostra azienda. Va notato che l’implementazione di questo indicatore richiede la capacità di tracciare l’andamento dell’acquisto di un cliente, ad esempio attraverso un sistema di carta fedeltà o sistema di accumulo punti.

5. Tasso di upsell

Questo tasso è molto simile al tasso di acquisto, in quanto ci permette di conoscere la percentuale di clienti che hanno recentemente acquistato un prodotto diverso da quello precedente. 🤔

Questa nozione è interessante, perché se è probabile che un cliente acquisti un altro prodotto o servizioè perché hanno fiducia nella qualità del vostro prodotto o servizio iniziale.

6. Tasso di fedeltà

È possibile calcolare il proprio tasso di fedeltà prendendo la media degli ultimi tre tassi di cui sopra, NPS, Tasso di acquisto e Tasso di vendita. 🧮

Per farlo, è necessario porre 3 diverse domande da 1 a 10. “Qual è la probabilità che effettui un nuovo acquisto?”. “Sta pensando di provare nuovi prodotti o servizi?”. “Consiglierebbe il nostro marchio alla sua famiglia, agli amici o ai colleghi?”.

Ciascuna di queste domande vi fornirà un punteggio su 10. Poi dovrete fare la media di questi tre punteggi per ottenere il tasso di fedeltà complessivo – prendete le vostre calcolatrici! 🤣

👉 Inoltre, chiedetevi quali indicatori state già utilizzando.

Le diverse analisi della vostra base clienti possono utilizzare tutti o alcuni di questi indicatori. Non ci sono regole, perché tutto dipende dalla vostra azienda e dal vostro industria.

In base alle vostre attuali esigenze, potete creare un sondaggio sulla soddisfazione che contiene le metriche che ritenete più importanti per ottenere informazioni utili a risolvere il vostro problema specifico.

💡 Calcolo del tasso di fidelizzazione dei clienti :

Conclusione : Che cos’è la customer loyalty nelle aziende?

In questo articolo abbiamo condiviso alcuni preziosi consigli che potete mettere in pratica per fidelizzare i clienti. Tuttavia, ci sono alcuni punti importanti da sottolineare:

  • Innanzitutto, un servizio clienti di alta qualità e prodotti eccellenti sono alla base di una fidelizzazione di successo. Ma questo non basta. Per fidelizzare i clienti è necessario fare un ulteriore passo avanti e mettere in atto vere e proprie strategie di fidelizzazione e un piano di prospezione concreto.
  • Personalizzare le relazioni con i clienti: Per costruire un rapporto di fiducia a lungo termine, è necessario stabilire una strategia a monte. I clienti devono sentirsi preziosi e unici fin dalla prima esperienza e dal primo contatto con il vostro marchio. 😘

Allo stesso modo, quando si comunica con voi, è importante conoscere i vostri clienti: i clienti rimangono fedeli al vostro marchio quando si sentono presi in considerazione, hanno bisogno di un supporto veloce e di ottenere le risposte giuste.

💡 Risparmiate tempo, rendete più efficiente il vostro team e fidelizzate i vostri clienti scegliendo un sistema di gestione delle relazioni con i clienti una soluzione che vi dà tutte le informazioni sui vostri clienti in un colpo d’occhio, grazie a Waalaxy CRM :

Discover Waalaxy 🪐

In breve, la chiave per una fidelizzazione di successo è quella di trattare ogni cliente bene 👑 (i grandi, così come i piccoli)!

Incoraggiare la fedeltà e la voce dei clienti: oggi, i consumatori hanno in media 14 fedeltà carte. 😅 Quindi le marche non esitano a premio dei loro clienti fedeltà assegnando punti che offrono sconti, regali o addirittura l’accesso a servizi aggiuntivi.

Inoltre, i clienti amano interagire liberamente con l’azienda e con gli altri clienti. 👋 Creare un comunità di clienti intorno al vostro marchio consente un maggiore coinvolgimento e un senso di appartenenza al vostro marchio.

FAQ : Programma di fidelizzazione della clientela

Perché la fedeltà dei clienti è importante?

La fidelizzazione della clientela è una delle principali preoccupazioni delle aziende di tutte le dimensioni e di tutti i settori. 🧨 Poiché contribuisce alla sostenibilità dell’azienda, è risaputo che è difficile attrarre nuovi clienti nella a lungo termine per questo motivo, mantenere i clienti attuali è più conveniente che trovarne di nuovi.

L’obiettivo della fidelizzazione dei clienti è quello di mantenere rapporti duraturi con i clienti, creando fiducia. Per questo è necessario: 👇

  • Fornite offerte facili da capire,
  • Siate la vostra migliore pubblicità (costruite il passaparola),
  • Aumentare i profitti dell’azienda,
  • Migliorare la propria immagine,
  • Rafforzare la fedeltà dei clienti,
  • Diventare più competitivi.

👉 La fedeltà dei clienti è caratterizzata da acquisti ripetuti di prodotti o servizi dello stesso marchio o della stessa azienda. Questo riflette non solo la preferenza consapevole o inconsapevole di un acquirente rispetto all’offerta di un concorrente, ma anche il suo attaccamento al vostro marchio.

La fidelizzazione della clientela è più di un semplice programma fedeltà si tratta di costruire relazioni durature con i clienti su più fronti. canali di acquisizione.

Un processo di fidelizzazione di successo ha molti effetti positivi!

Quali sono gli altri sinonimi di fedeltà del cliente?

Si può dire semplicemente “fedeltà dei clienti”, oppure si possono usare altri sinonimi di questo termine come “fedeltà dei clienti”, “fedeltà dei clienti”, “fidelizzazione dei clienti”, “fidelizzazione dei clienti”, ecc. 😎

Loyalty Suttonfoster GIF by YoungerTV

Ecco fatto, ✨ ora sapete come fare il vostro fidelizzazione della clientela strategia di successo!

Volete andare oltre?

Come trovare un indirizzo email per nome è una domanda ricorrente in questi giorni. 👀Sia che vogliate riallacciare i contatti

23/05/2024

Avete mai sentito il termine “ LinkedIn LION ” o LinkedIn Open Networker ? 🦁 Beh, lasciatemi dire che non

22/05/2024

LinkedIn è una miniera d’oro ⚒️, che vi offre una pletora di possibilità: generare contatti, farsi conoscere, trovare i vostri

22/05/2024

7 esempi di messaggi di prospecting di successo su LinkedIn

Newsletter

Masterclasses

Dans la piscine

Sucess story