it
frenesptdeplnlruid

Come diventare un influencer sui social media?

show table of contents

“Come diventare un social media influencer” è il tema più caldo del momento nel mondo digitale. I marchi non hanno più bisogno di agenzie pubblicitarie o di comunicazione, poiché questi influencer indipendenti sono diventati l’approccio di marketing mainstream. 🧲

Gli influencer sono utilizzati in quasi tutti i tipi di business. E i marchi li utilizzano più che mai. Non sorprende che essere un influencer sia diventato così redditizio che tutti vogliono diventarlo! 😏

Se state cercando di diventare un influencer, siete nel posto giusto. In questa guida completa, spiegheremo come diventare un influencer passo dopo passo per molte piattaforme di social media come Instagram, TikTok, YouTube e LinkedIn. Continuate a leggere e iniziate il vostro percorso per diventare influencer. ⚡

Che cos’è un influencer sui social media? Ecco la definizione!

Un social media influencer è una persona che ha la capacità di influenzare le scelte di acquisto di un’altra persona grazie alla sua presenza online e alle interazioni con i suoi follower. Grazie alla loro competenza, alle loro capacità di vita o alla loro esperienza in un determinato settore, esercitano un’influenza sulle persone. 😍

Blogger, celebrità e leader del settore sono esempi di influencer sui social media che interagiscono con successo con i follower per promuovere prodotti o servizi. Quando gli influencer sostengono un prodotto o un servizio, è più probabile che la loro rete di seguaci lo acquisti se ne hanno bisogno o lo desiderano.

Se un blogger famoso si fa portavoce dei benefici di un determinato marchio, alcuni membri del suo pubblico potrebbero essere propensi a seguire il consiglio e ad acquistare il prodotto. questo tipo di influenza può essere una tecnica di marketing efficace, in particolare per le aziende nuove o piccole. 🚀

Secondo EarthWeb, ci sono tra i 3 e i 37 milioni di influencer in tutto il mondo! 🌎 Con un numero così elevato, è normale che alcuni abbiano un seguito maggiore di altri.

Di conseguenza, gli influencer possono essere classificati in base al loro numero di follower, come si vede qui sotto:

  • i “nano-influencer” hanno da 1.000 a 10.000 follower.
  • i “micro-influencer” hanno da 10.000 a 100.000 follower.
  • “Macro-influencer”: hanno da 100.000 a 1 milione di follower.
  • “Mega-influencer”: 1 milione o più di follower.

👉 Diventare un social media influencer (o anche un “micro-influencer”) può essere un ottimo metodo per guadagnare denaro extra nel tempo libero, dato che si può lavorare da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento. poiché siete voi stessi il vostro datore di lavoro, non siete obbligati a rispettare un certo orario, ma dovete coltivare la vostra rete di follower.

Come diventare un influencer sui social media in una notte? 5 semplici consigli

Per avere influenza sui marchi sui social media, è necessario seguire questi 5 semplici passi: ⏬

  1. Scegliete un pubblico di nicchia,
  2. Aumentate i vostri profili sui social media,
  3. Creare e condividere contenuti rilevanti,
  4. Essere coerenti e regolari,
  5. Interagire con il pubblico.
  • Bonus: informate i marchi che siete aperti alle collaborazioni! 💥

Lavorare come influencer sui social media può essere molto attraente per molte persone. Sembra semplice perché la maggior parte dei siti di social media sono semplici da usare. tuttavia, tenete presente che non siete gli unici a voler trarre profitto da questa opportunità di business.

Molte persone hanno avuto successo nel fare soldi come influencer sui social media. quindi, se volete raggiungere il loro stesso obiettivo o fare ancora meglio, utilizzate i seguenti consigli su come diventare un social media influencer.

1. Scegliete un pubblico di nicchia:

Prima di iniziare il vostro percorso per diventare influencer, dovete innanzitutto identificare il vostro pubblico di riferimento. dovete selezionare un argomento in cui siete impegnati e potete fornire regolarmente materiale. Per posizionarvi come influencer, dovete anche avere un’esperienza confermata nell’argomento.

In qualità di influencer, sarete tenuti a pubblicare regolarmente contenuti nel campo di interesse da voi scelto. Di conseguenza, è fondamentale scegliere qualcosa che vi entusiasmi e per cui vi piaccia passare il vostro tempo, come andare a mangiare fuori, viaggiare, fare shopping, ecc. Solo per citare alcuni degli argomenti divertenti tra cui potete scegliere! 🍡

Dovete individuare la vostra vocazione, sia che vi piaccia cucinare e sperimentare nuove ricette, sia che siate interessati a progetti di bricolage. Potreste anche avere un mix di 2-3 hobby, come cibo e viaggi. Ma devono essere complementari… 🤓 Cercate di concentrarvi su un argomento alla volta per mantenere la vostra alimentazione coerente.

2. Potenziate i vostri profili sui social media:

Dopo aver deciso una nicchia di pubblico, dovrete decidere quali sono i vostri social network preferiti e creare/ottimizzare ivostri profili. La maggior parte degli influencer è conosciuta solo su uno o due siti di social media. di conseguenza, è preferibile concentrare i propri sforzi solo su 1-2 media.

Una volta decisi i social media, dovrete creare nuovi profili o ottimizzare quelli che già avete.

Ecco alcuni suggerimenti per ottimizzare i vostri profili: 👇

  • Passare a un account Business:
    Se volete diventare un influencer, dovreste convertirvi a un account business perché vi offre molte più alternative. La maggior parte dei siti, tra cui Instagram, Twitter e Facebook, consente di creare un account business. 💼
  • Fate un’introduzione interessante:
    Poiché la vostra biografia/riassunto è la prima cosa che le persone vedono quando visitano il vostro profilo, è fondamentale fare una buona prima impressione. la vostra biografia deve essere in grado di spiegare la vostra vita in modo interessante. Dovrebbe anche includere tutte le informazioni rilevanti su di voi, come il vostro nome completo o il vostro soprannome, le informazioni di contatto sulla vostra attività e le esperienze rilevanti.
  • Includete una foto di profilo e di copertina:
    Dovreste includere nel vostro profilo anche una foto del profilo e una foto di copertina, poiché sono componenti cruciali della vostra “immagine di marca” personale . In genere le persone ricordano un profilo di un social network dalla sua foto, quindi sceglietela con cura. inoltre, assicuratevi che la qualità delle immagini sia buona!

3. Creare e condividere contenuti pertinenti:

La fase successiva dell’essere un influencer consiste nel fornire al proprio pubblico contenuti utili e pertinenti. più riuscite a entrare in contatto con il vostro pubblico, più le persone saranno influenzate dai vostri consigli e dalle vostre idee.

Il fatto che i vostri follower vi ascoltino davvero è il criterio più critico per essere un influencer! 👂

È necessario sviluppare una strategia di contenuti efficace e utilizzare una varietà di formati di contenuti, in particolare quelli che il vostro pubblico target preferisce. Inoltre, provate a utilizzare il metodo dell’imbuto di conversione TOFU-MOFU-BOFU qui sotto, per variare il tipo di contenuti che condividete:

  • TOFU (Top Of Funnel): Large Target Audience, l’obiettivo è creare consapevolezza del vostro personal branding e attrarre potenziali clienti creando valore.
  • MOFU (Middle Of Funnel): Tra il Broad e il Core Audience, l’obiettivo è creare impegno e far interessare il target alla vostra proposta di valore.
  • BOFU (Bottom Of Funnel): Core Target Audience, l’obiettivo è creare fedeltà, ed è quando i vostri prospect / follower diventano vostri clienti / fan.

👉 Alcuni influencer mantengono i loro feed interamente incentrati sull’argomento di loro interesse, come la cucina, i viaggi, la moda, la bellezza e così via. Questi influencer non mescolano post personali con articoli specialistici e mantengono il loro materiale focalizzato esclusivamente sulla loro nicchia di pubblico.

Ad esempio, un food influencer può condividere ricette, immagini di viaggi in ristoranti, recensioni e persino promozioni di marchi.

Alcuni influencer vogliono includere informazioni sulla loro vita personale per entrare meglio in contatto con i loro follower. Includere aggiornamenti sulla loro vita quotidiana fa apparire gli influencer più avvicinabili. Questo migliora il rapporto con i loro follower. 🤝

Qualunque sia l’approccio ai contenuti adottato, è bene che sia abbastanza ampio da consentire future collaborazioni con i marchi. I post sponsorizzati devono potersi fondere con il resto del materiale pubblicato. Ad esempio, potete pubblicare regolarmente recensioni di prodotti per fare spazio a future opportunità di recensioni a pagamento! 🤑

In generale, mantenete la vostra strategia di contenuti focalizzata sulla vostra area di competenza, e sta a voi decidere se inserire o meno la vostra vita personale nel mix. inoltre, considerate le partnership a lungo termine e iniziate a pianificare la vostra attività di influencer fin dall’inizio.

4. Siate coerenti e regolari:

Dopo aver deciso quali tipi di contenuti creare e condividere con il vostro pubblico, dovete stabilire una frequenza di pubblicazione e un calendario. gli algoritmi della maggior parte dei social network danno priorità agli account che postano spesso. Questo è particolarmente vero per Instagram, dove la frequenza di pubblicazione costante è necessaria per una maggiore visibilità!

Potete postare ogni giorno, ogni settimana o quando vi fa comodo. Prima di prendere una decisione, è bene considerare anche la piattaforma che si sta utilizzando. Alcuni social network richiedono una frequenza di pubblicazione maggiore rispetto ad altri, per diventare un influencer su quella piattaforma.

Altri social network, come Instagram, YouTube e Facebook, consentono di pubblicare solo una o due volte alla settimana. Tuttavia, scegliete i giorni e gli orari in cui pubblicare e rispettateli.

Secondo alcuni studi, ci sono giorni e orari specifici della settimana in cui è possibile ricevere il maggior numero di interazioni sui propri post. La maggior parte delle piattaforme registra i tassi di coinvolgimento più elevati nelle ore della tarda mattinata e del pomeriggio della settimana. Dovete cercare gli orari ottimali per la pubblicazione sulla vostra piattaforma preferita e pianificare il vostro programma di pubblicazione in modo appropriato.

Pst! Potete utilizzare il nostro strumento di automazione Podawaa, per programmare i vostri post su LinkedIn e ottenere reazioni, senza problemi! Provatelo subito. 😏

Try Podawaa Now 🚀

5. Interagire con il pubblico:

Quando iniziate a condividere contenuti sui social media, riceverete spesso like e commenti. poiché è fondamentale per un influencer interagire con il proprio pubblico, non si possono ignorare queste reazioni.

Dovete rispondere ai commenti e a tutti i messaggi che i vostri follower vi inviano, il prima possibile 😉 Potete anche mostrare il vostro ringraziamento semplicemente “mettendo mi piace” ai loro commenti, ad esempio, ma è sempre meglio aggiungere un commento veloce.

Per coinvolgere il vostro pubblico, potete anche fare domande e avviare conversazioni con loro! queste interazioni vi aiutano a creare relazioni personali con il vostro pubblico e a stabilire il vostro ruolo di influencer. In questo modo, sapranno che possono contattarvi in qualsiasi momento e che ascoltate le loro domande, il che è fondamentale per creare fiducia.

Bonus: informate i brand che siete aperti alle collaborazioni!

L’ultima tappa del vostro viaggio per diventare influencer è dirlo al resto del mondo! dovete dire forte e chiaro che siete un influencer interessato alle collaborazioni con i brand.

Potete farlo dichiarando nella vostra bio che siete un influencer in cerca di collaborazioni. Inoltre, potete includere le informazioni di contatto della vostra azienda per le potenziali collaborazioni, rendendo più semplice per loro contattarvi.

Un’altra opzione è quella di fare outreach da soli e di inviare un messaggio alle aziende interessate con una presentazione di ciò che avete da offrire. È consigliabile creare un modello di rete da utilizzare per contattare varie aziende, in modo da risparmiare tempo e fatica. 🙌

Esistono diverse reti di influencer in cui aziende e influencer possono incontrarsi, come ad esempio LinkedIn per il prospecting B2b. Potete anche utilizzare un approccio più diretto per trovare collaborazioni con i marchi. Un metodo indiretto consiste nel taggare i marchi nei vostri post e nel menzionarli quando parlate dei loro articoli nei vostri post sui social media. 👀

L’idea principale è quella di crearsi un nome e fare rete con le aziende del proprio settore. Forse non produrrà risultati immediati, ma vi aiuterà a costruire connessioni di marca a lungo termine che potrebbero portare a collaborazioni future.

Inoltre, potete cercare i programmi di ambasciatori dei marchi che vi piacciono, per promuovere i loro prodotti sulle vostre piattaforme e iniziare a guadagnare commissioni! 💫

Come diventare un social media influencer su Instagram e guadagnare?

Oltre ai consigli descritti sopra, ci sono alcune altre azioni da compiere per diventare un influencer su Instagram. 😎 Per cominciare, è necessario avere un account Instagram creator o business. In secondo luogo, nella vostra bio, descrivete voi stessi o il vostro progetto e fate sapere alle aziende che siete disponibili a collaborare. Dovreste anche fornire le vostre informazioni di contatto in modo che le aziende possano contattarvi per le partnership. 🤲

Tuttavia, non esiste un periodo di tempo prestabilito per diventare influencer su Instagram. alcuni possono impiegare anni per creare una forte comunità, mentre altri possono riuscirci in molto meno tempo. Per diventare un influencer di Instagram, è necessario avere una competenza specialistica e un seguito fedele.

Ad esempio, i tipi di influencer più comuni su Instagram sono: 👇

Influencer di moda e bellezza

Gli influencer di moda e bellezza dedicano la maggior parte del loro tempo a creare capi d’abbigliamento o a fornire consigli di moda, recensire cosmetici e suggerimenti/tutorial di stile. 💅

I grandi nomi dell’industria della moda o dei cosmetici sostengono spesso macro e mega-influencer! 💎 Una delle più grandi influencer in Francia è Caroline Receveur, con ben 5 milioni di follower, nota per le sue collaborazioni con noti marchi e per la creazione di prodotti lifestyle.

Influencer del cibo

Ifood influencer dedicano una quantità significativa di sforzi allo sviluppo di contenuti culinari, blog/vlog sul cibo e all’analisi delle nuove tendenze alimentari. Sono comunemente conosciuti come “foodies”, ovvero amanti di tutto ciò che è cibo! Ma chi non lo ama?

Per esempio, ci sono molti profili Instagram dedicati esclusivamente a postare su nuove scoperte alimentari o su ristoranti di successo in tutto il mondo, come l’account FoodBible qui sotto! 🍕

Come diventare un social media influencer su TikTok?

TikTok è un canale mediatico di intrattenimento, dove è possibile monetizzare e generare denaro dai propri contenuti video. gli annunci e le sponsorizzazioni sono le principali fonti di reddito per gli influencer di TikTok. Di conseguenza, per diventare un influencer su questo network e guadagnare denaro, è necessario conoscere i seguenti passaggi:

  • Scegliete la vostra nicchia,
  • Create un profilo TikTok unico,
  • Conoscere il proprio pubblico,
  • Studiare i vostri concorrenti,
  • Costruire una forte strategia di contenuti,
  • Coinvolgere il pubblico,
  • Organizzare un concorso o un giveaway,
  • Promuovere i vostri video,
  • Fare rete con altri “TikTokers”.

Inoltre, i tipi più comuni di influencer su TikTok sono: 👇

Creatori di contenuti virali

Attualmente, TikTok è la piattaforma di social media più virale in assoluto. i brevi video possono raggiungere un vasto pubblico in pochi giorni o addirittura in poche ore. Il che è un’ottima notizia per i creatori di contenuti di questa rete di tendenza, particolarmente utilizzata dalla generazione Z.

Ad esempio, Charli D’Amelio, la regina di questo social network, ha un numero impressionante di follower (+148 milioni) e 11 miliardi di like!!! Un’enormità rispetto a qualsiasi altra piattaforma. 🤯 È diventata così famosa grazie alla creazione di tendenze virali su TikTok e di sfide di ballo, che hanno avuto un grande successo durante la pandemia! 😷

Influencer del fitness

Inoltre, i fitness influencer sono spesso ossessionati dall’aspetto e dal benessere. 🏋️Si presentano in varie forme e dimensioni. Alcuni forniscono esclusivamente consulenza dietetica, mentre altri includono coaching per il fitness e l’allenamento. Alcuni amano fondere le due cose sui loro profili sui social media.

Ad esempio, il marchio di abbigliamento per il fitness GymShark ha utilizzato gli influencer di TikTok per rendere il proprio marchio virale, guadagnando oltre 3 milioni di follower e 63 milioni di like! E naturalmente le vendite sono salite alle stelle grazie a questa tattica di marketing di successo . 🧨

Come diventare un social media influencer su YouTube?

Per guadagnare come influencer, tutto ciò che dovete fare è inserire prodotti o collaborare con i marchi. Potete testare prodotti o servizi online e parlarne alla vostra community. se avete una buona base di follower, potete chiedere un compenso ai marchi. Si può anche guadagnare come influencer di YouTube grazie alle pubblicità trasmesse dalle aziende sul proprio canale. 💰

I tipi più comuni di influencer su YouTube sono: 👇

Influenzatori di videogiochi

Gli influencer di gioco sono persone che amano giocare o recensire giochi online. 🕹️ Creano contenuti per la comunità dei videogiocatori, che si tratti di giochi, recensioni, notizie o livestreaming.

Ad esempio, PewDiePie è un mega-influencer che è diventato famoso su YouTube come canale di giochi. Oggi ha 111 milioni di abbonati. molti influencer di giochi pubblicano contenuti video su YouTube e trasmettono sessioni di gioco anche sulla popolare piattaforma Twitch.

Influencer di viaggio

Itravel influencer esistono anche su altri social network, ma alcuni dei primi creatori di contenuti sono apparsi su YouTube! ✈️ Danno consigli su come viaggiare in sicurezza, sulle migliori offerte per prenotare voli e hotel, sulle loro esperienze in Paesi esotici e molti altri suggerimenti.

Per esempio, c’è una nicchia di viaggiatrici sole, come il canale YouTube “Hey Nadine”, che ha circa 500mila iscritti, un pubblico discreto. 💯

I modi migliori per fare soldi come influencer sui social media

Come si può notare, le persone diventano influencer sui social media per diversi motivi. mentre alcuni sono motivati dalla convenienza, altri sono motivati dal denaro che possono guadagnare in poco tempo. Sì, avete letto bene: i social media influencer possono guadagnare semplicemente utilizzando i loro profili sui social media!

Per avere un’idea più precisa, ecco i modi migliori per monetizzare la presenza online di un social media influencer: ⏬

Contenuti sponsorizzati / sponsorizzazioni:

Le sponsorizzazioni o i contenuti sponsorizzati sono uno dei metodi più semplici per un social media influencer per guadagnare denaro. 💲 Se avete un milione di follower, potete guadagnare semplicemente pubblicando contenuti che rappresentano un marchio o un’azienda specifici.

A seconda del prodotto o del servizio pubblicizzato, l’influencer può semplicemente condividere una foto in cui indossa un prodotto del marchio 📸 o visita la sede dell’azienda sponsor. Le celebrità con il maggior numero di follower su Instagram di solito utilizzano questo approccio per fare soldi.

Creare contenuti di alta qualità per le aziende:

Quando si tratta di social media marketing, il contenuto è il re. le aziende devono pubblicare contenuti che aiutino il loro pubblico di nicchia a capire come la loro vita migliorerà se utilizzano i prodotti o i servizi del marchio. Anziché limitarsi a pubblicizzarli.

Create contenuti di alta qualità se credete di essere abbastanza entusiasti da produrre materiale vario per un determinato mercato target. 🧲 Una volta che avrete stabilito una forte presenza online, le aziende e le imprese vi contatteranno per scrivere articoli o blog per loro conto, ad esempio.

Se volete consigli su come fare del buon copywriting, leggete questo articolo! ⚡

Realizzare webinar online:

I webinar, come gli articoli e i blog, sono un metodo eccellente per guadagnare come social media influencer! ✍️ Un webinar significa che creerete video significativi e discuterete di determinati argomenti, invece di dover scrivere continuamente contenuti. Ad esempio, potete monetizzare la vostra esperienza lavorativa ospitando webinar con esperti sul vostro canale YouTube.

Proprio come i webinar che teniamo mensilmente a Waalaxy, se non avete mai partecipato a uno di essi seguite questo link di YouTube per vederlo! Sono sicuro che imparerete una o due cose. 😘

Marketing di affiliazione:

Ilmarketing di affiliazione è un tipo di strategia di marketing utilizzata dalle aziende per promuovere i loro prodotti e servizi. Di conseguenza, le aziende possono cercare affiliati (partner commerciali) per inserire pubblicità sui loro siti web, blog e così via, come articoli sponsorizzati, link o banner pubblicitari. 🗣️

Gli affiliati fungono da canale di intermediazione, poiché il venditore si occupa della pubblicità. Gli affiliati vengono compensati in vari modi. I programmi di affiliazione possono essere sviluppati in collaborazione con il venditore e i suoi partner preferiti. In alternativa, la rete di affiliazione fornisce ai commercianti un insieme diversificato di affiliati. Queste reti spesso assistono i partner nella creazione di campagne e pagano le commissioni. 🪙

Il venditore e il suo affiliato concordano in anticipo l’importo delle commissioni. Gli affiliati sono spesso responsabili del portale di affiliazione e della campagna pubblicitaria. Il marketing di affiliazione può essere svolto sia online che offline. 💻

Guida alla conclusione: Passi per diventare un influencer principiante

Per concludere, spero che queste strategie sui social media per diventare influencer vi siano state utili. 🙌 Se seguirete questi consigli e darete tempo al tempo, vedrete senza dubbio i risultati desiderati.

👉 Per ricapitolare, ecco i 5 passi che abbiamo visto in precedenza in questa guida:

  1. Scegliete un pubblico di nicchia,
  2. Aumentate i vostri profili sui social media,
  3. Creare e condividere contenuti rilevanti,
  4. Essere coerenti e regolari,
  5. Interagire con il pubblico.

Tenete presente che si tratta di un processo che richiede tempo e impegno, oltre alla fiducia dei vostri follower, per vedere i risultati finali. Pertanto, non ci si deve aspettare di diventare influencer in tempi brevi… potrebbero volerci alcune settimane o mesi, in alcuni casi anche anni! 😧

Tuttavia, se sarete coerenti con le vostre pubblicazioni, riuscirete a diventare un influencer e a guadagnare soldi veri online. 💰

Quanti follower servono per diventare un influencer digitale?

Molte persone credono che per essere un influencer sia necessario avere almeno 1.000 follower o abbonati in qualsiasi piattaforma di social media. 😮

Cioè, gli influencer devono avere almeno 1.000 iscritti per essere credibili. inoltre, gli YouTuber devono avere un account monetizzato se vogliono ottenere commissioni grazie ai loro video.

In base al numero di follower, esistono 4 categorie di social media influencer, ma non esiste una linea guida scientifica. i “Mega-influencer” hanno più di 1 milione di follower, i “Macro-influencer” hanno 50.000-1 milione di follower, i “Micro-influencer” hanno 10.000-50.000 follower e i “Nano-influencer” hanno meno di 10.000 follower.

Inoltre, l’influencer marketing è un settore vasto e diversificato. di conseguenza, se volete che le aziende si accorgano di voi e che i vostri contenuti abbiano successo, dovete selezionare attentamente la nicchia a cui siete interessati, scegliere la piattaforma di social media che userete, costruire la vostra strategia di contenuti e distribuirli in modo appropriato.

Un ottimo modo per ottenere più follower è quello di “diventare virali” sulle piattaforme di social media! non ha nulla a che vedere con un virus, ma piuttosto con il fatto che i vostri contenuti vengano condivisi/visti un milione di volte, ottenendo così più follower. Pensate a nuovi modi per distinguervi online, come creare una nuova sfida su TikTok o ballare una nuova coreografia accattivante. 🕺

FAQ: Come diventare un influencer sui social media e farsi pagare?

Chiunque può diventare un influencer di un marchio?

Al giorno d’oggi, praticamente chiunque può diventare un influencer sui social media se si impegna. Si può essere un fornitore di contenuti di nicchia, ad esempio avere un canale YouTube che valuta i giocattoli per bambini. inoltre, molti “micro influencer” hanno centinaia o migliaia di follower, per cui è possibile concludere accordi con i marchi. Non è necessario essere un grande squalo del settore per farsi notare! 🦈

Tuttavia, diventare un influencer richiede molto entusiasmo, creatività e tempo. ⌛ Per diventare un influencer di successo, dovete individuare un argomento che vi appassiona e sviluppare contenuti su di esso da condividere con il resto del mondo. inoltre, essere onesti e genuini aumenta la vostra reputazione elettronica, la fiducia e il valore complessivo.

Come trovare lavori da social media influencer gratis?

Prima di tutto, buona fortuna per la vostra ricerca di lavoro per diventare social media influencer. sono certo che siete sulla buona strada per trovare la collaborazione perfetta per voi.

Esistono diverse piattaforme di lavoro specializzate in social influencer, come Upwork.com, dove è possibile trovare annunci di “Influencer Marketer Jobs” per freelance! 🥰

Tuttavia, potete anche utilizzare le piattaforme tradizionali per la ricerca di lavoro, come Indeed o LinkedIn. Il vantaggio di queste ultime è che dispongono di una funzione di “lavori salvati”, dove potete appuntare tutte le offerte di lavoro che vi interessano e che vi aiutano a tenere traccia delle vostre candidature in corso. 😏

Inoltre, in questo articolo potete scoprire chi sono i Top Influencer di LinkedIn! Si tratta di un tipo di influencer più professionale, dal momento che LinkedIn è una rete B2b che si concentra maggiormente sulla generazione di lead, piuttosto che sull’intrattenimento, a differenza degli altri social media presentati sopra. 🌟

Quanto guadagnano gli influencer sui social media? Qual è il loro reddito medio?

Come sapete, gli influencer ricevono compensi per i loro post. In media, gli influencer possono guadagnare quasi 10 dollari per ogni 1.000 follower che hanno. I micro-influencer con 50.000-80.000 follower, invece, vengono pagati circa 200 dollari per ogni post. 💸

Tuttavia, gli influencer con un massimo di 1 milione di follower possono ottenere 10.000 dollari! 😜 Il compenso può variare a seconda del tipo di partnership stipulata e delle dimensioni del pubblico dell’influencer.

Bye Bye Love GIF by koreadispatch

Bene, siete arrivati alla fine di questa guida! Ora sapete come diventare un social media influencer su diverse piattaforme online. 👏

5/5 (200 votes)
Vi consigliamo 👇

Convert more leads into clients with these 7 secret B2B prospecting messages 🚀

Enter your first name and email address  to receive the 11 page digital book now:

Where do we have to send it now?