it
frenesptdeplnlruid

Come inviare un email di promemoria? 5 modelli di promemoria gentili

show table of contents

Se vi state chiedendo come inviare un email di promemoria sappiate che esistono diverse formule di sollecito, da utilizzare se non avete risposta dopo un colloquio o dopo uno scambio professionale. Avete due possibilità: dare un seguito al vostro destinatario (anche a costo di apparire insistenti), oppure avere pazienza e lasciar passare il tempo… ⌚ Tuttavia, con il tasto buono formula è possibile follow up con reclutatori o chiunque altro (senza mettere a rischio la propria candidatura o una trattativa in corso).

Se siete in attesa di una risposta, scoprite come inviare e-mail di sollecito efficaci con i 5 modelli qui sotto!

Come inviare un email di promemoria? 5 modelli di promemoria gentili

Modello 1: “Vorrei [ricordarvi di]”

👉 Questo messaggio di follow-up è un modo discreto per mostrare interesse, ponendo una semplice domanda informativa.

Modello 2: “Vorrei dare un seguito [alla mia richiesta]”

👉 Questo tipo di email di follow up per il reclutamento accelera efficacemente questo processo, sia che la risposta sia positiva o negativa!

Modello 3: “Ti ricontatterò per quanto riguarda”

👉 In questo esempio di e-mail di sollecito, mostrate due cose importanti. Innanzitutto , dimostrate la vostra motivazione e il vostro particolare interesse per l’azienda. Questo dimostra che siete un candidato serio.

In secondo luogo, dimostrate di aver conservato le informazioni dello scambio precedente. Questo è un ottimo modo per dimostrare che siete dei buoni ascoltatori. 👂

Modello 4: “Posso ricordarle di nuovo che…”

👉 In questo esempio di promemoria per il cliente, vediamo come chiedere una risposta in modo cordiale e fissando una scadenza per concludere lo scambio.

In questo modo, entrambe le parti sanno cosa aspettarsi per il resto della trattativa. 🤝

Modello 5: “Le scrivo a proposito di”

👉 Questa e-mail di follow-up chiarisce che avete anche altri contatti e che l’azienda deve darvi una risposta in tempi brevi. Se inviate una e-mail di follow-up come questa, vitroverete a giocare a “tutto o niente”! 👀

Ma questo tipo di e-mail può anche accelerare il processo di reclutamento e farvi salire in cima alla scala dei candidatipreferiti “, in pochissimo tempo . 🚀

Bonus = Esempi di email di promemoria

Se vi state candidando per una posizione internazionale, potreste avere bisogno di contatto con il primo responsabile, in inglese. L’inglese può essere una lingua meno formale del francese, ad esempio. Ma fate attenzione a non commettere errori se non è la vostra lingua madre! 🙏

Ecco 2 esempi di messaggi di promemoria gentili per seguire i reclutatori. ⏬

Conclusione: Come inviare un’e-mail di sollecito di follow-up educata

Ci siamo passati tutti… non avete ricevuto alcuna risposta da un reclutatore anche dopo diversi giorni di attesa ed esitate a inviare un follow-up via LinkedIn o via e-mail. La prima cosa da sapere è che inseguire i reclutatori è del tutto normale. a voltefa addirittura parte del processo di assunzione.

  • Si può può fare la vostra applicazione distinguersi richiamando richiamare reclutatori !

Lungi dall’essere moleste il vostro corrispondente, le e-mail ben intenzionate possono avere un forte impatto. dimostrano che avete a cuore l’ azienda e che siete disposti a fare tutto il necessario per ottenere il lavoro. Due qualità che i selezionatori apprezzeranno. 😏

  • Se inviate un’e-mail di sollecito educata e un follow-up tempestivo, non sarete giudicati negativamente.

Soprattutto nelle aziende più grandi, il processo di assunzione può richiedere molto tempo. 🤷 Molti candidati fanno domanda. I team delle risorse umane spesso programmano colloqui multipli. L’attesa aumenta perché si devono prendere decisioni e fare aggiustamenti per dare il giusto feedback ai candidati.

💡 I motivi per cui un’azienda è lenta a rispondere sono molteplici:

  • Il processo di assunzione prevede diverse fasi, molte delle quali richiedono tempo.
  • Il team delle risorse umane potrebbe essere fuori ufficio o in vacanza.
  • Troppi candidati hanno fatto domanda per le offerte di lavoro pubblicate su Internet e il ritardo è eccessivo.
  • Alcune emergenze sono gestite da parte di le HR o dal team HR il team che voi che vi assume.
  • Aspettare il parere di diversi team per prendere le decisioni di assunzione.
  • Alcune posizioni sono alla fine assegnate internamente.

Quindi siate pazienti e, soprattutto, non abbiate paura di seguire la situazione! 💪

Esempi di e-mail di sollecito gentili = Come ricordare gentilmente a qualcuno di fare qualcosa?

In alternativa, potete variare un po’ queste formule di sollecito, utilizzando sinonimi come questi: 👇

  • “Mi permetto di inviarle un promemoria”,
  • “Mi permetto di chiederle…”,
  • “Vorrei ricontattarla per quanto riguarda”,
  • “Vorrei inviarle nuovamente la mia candidatura, nel caso non l’avesse ricevuta”,
  • “Le scrivo di nuovo per dirle…”
  • “Le scrivo per informarmi sullo stato della mia domanda…”
  • “Vi contatto per avere informazioni su…”
  • “Le scrivo per sapere se…”
  • “Mi chiedevo se avesse avuto modo di riflettere sulla proposta che le ho inviato la settimana scorsa”
  • “La ricontatto per…”
  • “La ricontatto perché non ho avuto risposta…”
  • “Le sarei grato se potesse rispondere alla mia e-mail riguardante la mia candidatura”
  • “Vorrei sapere quando mi risponderete?”.
  • Tra gli altri. 💯

Ecco, ora conoscete alcune delle frasi di promemoria più comuni che potete utilizzare! 🪶

FAQ: Come inviare un email di promemoria amichevole?

Come si fa a candidarsi spontaneamente per un lavoro?

Se siete alla ricerca di un lavoro, potreste esservi candidati a offerte di lavoro pubblicate su piattaforme come LinkedIn, Monster, ecc. Oppure, potreste esservi candidati spontaneamente tramite il sito web della vostra azienda preferita. 👏

Tuttavia, non avete ancora ricevuto una risposta… 😥 In questo caso, sentitevi liberi di inviare loro un’ amichevole e-mail di sollecito, come questa:

👉 Per ottenere un colloquio di lavoro , vi consiglio anche di curare i vostri profili sui social network professionali come LinkedIn.

I noltre, non dimenticate di inviare un’ e-mail di ringraziamento a l’intervistatore dopo aver sostenuto il colloquio. 🤗

Come si invia un’e-mail di sollecito in caso di mancata risposta?

Le e-mail sono uno dei migliori strumenti per contattare i potenziali clienti. Se inviate 2 o 3 e-mail di sollecito, non avrete problemi. Andate al punto con testi brevi e obiettivi chiari. 🎯

Tuttavia, se il vostro cliente non risponde, potete contattarlo anche attraverso campagne automatiche su LinkedIn. 👽

Se volete saperne di più sul nostro strumento multicanale Waalaxy, cliccate qui: 👇

Discover Waalaxy 🪐

Quale oggetto scrivere in una nota di sollecito?

L’oggetto è importante quanto il contenuto di delle e-mail di follow-up.ad esempio, potete porre domande aperte per catturare l’attenzione del vostro potenziale cliente, come “Volete sapere qual è il mio segreto per fare prospezione 10 volte più rapidamente? Con questo tipo di aggancio/argomento, invoglierete i potenziali clienti ad aprire il messaggio.

D’altra parte, un oggetto del tipo “Controlla lo stato di avanzamento del progetto X in arrivo” è un oggetto più tradizionale, ma abbastanza efficace se avete già condotto il primo incontro con i potenziali clienti. in questo modo, i vostri futuri clienti non perderanno tempo a capire di cosa si tratta.

Come si fa a seguire un reclutatore dopo un colloquio/incontro?

🔔 Non confondete le e-mail di ringraziamento con quelle di follow-up!

Potete inviare un’e-mail di ringraziamento al responsabile delle assunzioni, ad esempio il giorno successivo al colloquio. Questo ricorderà ai selezionatori le vostre competenze e permetterà loro di rivedere i punti salienti del colloquio, mostrando interesse. tuttavia, l’e-mail di follow-up viene inviata quando avreste dovuto ricevere una risposta e non avete ancora ricevuto nulla dall’azienda.

Ci sono due opzioni per fare questo follow-up: via e-mail o con una telefonata. 📞 Se avete appena inviato il vostro curriculum via e-mail, potete semplicemente fare seguito con un’altra e-mail. Questo è il modo più educato di farlo, dato che non avete ancora avuto una conversazione dal vivo con il selezionatore. Volete solo assicurarvi che il vostro curriculum sia stato ricevuto e che venga esaminato. 🤲

Se invece avete già avuto una conversazione iniziale e conoscete già il loro numero di telefono, non esitate a richiamarli direttamente al telefono, sarà molto più veloce se avete un incontro imminente con loro! 😌

Nine-Nine Dancing GIF by comediha

In sintesi, mail di follow-up sono spesso apprezzati dai selezionatori e possono dare luogo a una risposta positiva. Tuttavia, un solo promemoria è sufficiente! Oltre questo limite, i selezionatori o qualsiasi altra persona potrebbero sentirsi molestati… E questa è l’ultima cosa che vogliamo. 😨

Come ultimo consiglio, non dimenticate di allegare il vostro curriculum fin dal primo scambio di e-mail, in modo che sia più facile valutare il vostro profilo. ✅

Ottimo! Ora sapete come inviare un email di promemoria e come iniziare un’e-mail con la famosa frase: “Mi prendo la libertà di ricordarti di” (senza sembrare scortese)!

5/5 (500 votes)

Convert more leads into clients with these 7 secret B2B prospecting messages 🚀

Enter your first name and email address  to receive the 11 page digital book now:

Where do we have to send it now?