Come ottenere nuovi clienti facilmente

È il grande giorno, avete deciso di fare il grande passo 👟 e di creare la vostra attività 😱 ! Siete rodati, la vostra strategia è impostata ma non sapete ancora come ottenere clienti?
Siete capitati nell’articolo giusto, perché oggi vi insegneremo come ottenere nuovi clienti, scovarli e farli uscire dalla loro tana 🛖.
Andiamo! Torniamo alle basi. Siete riusciti a trovare informazioni sull’avvio di un’attività perché è esattamente quello che volete fare. Ma una volta creata la vostra attività, dovete riuscire a vendere e quindi a trovare clienti. Procediamo per gradi. Vediamo innanzitutto cosa significa il termine “canvassing”.

Definizione di canvassing

È necessario sapere che, innanzitutto, il canvassing è una tecnica commerciale 💰. Quando si fa parte di questa linea di business, si mette in atto un processo di marketing per trovare clienti.

Naturalmente, questi clienti corrispondono all’obiettivo che abbiamo stabilito in precedenza. Li contatteremo quindi per aumentare il nostro portafoglio clienti e quindi le nostre vendite. Questa è l’azione di prospezione. Nel marketing, il canvassing è una tecnica di vendita diretta.

Che cosa significa? Contattate i clienti che non conoscono ancora il vostro marchio 🤫.
Si tratta di mettere insieme un’offerta e cercare di creare un bisogno tra loro. Si tratta di un metodo molto diverso da quello dell’Inbound marketing, ma ne parleremo in un altro articolo. Esistono due tipi di canvassing:

  • BtoC.
  • BtoB.

Nel primo caso, il venditore farà conoscere il suo prodotto ai clienti (individui) proponendo ad esempio un annuncio pubblicitario che può essere fisico (cartellone) o digitale (con l’uso di Google Adwords o dei social network). Nel caso del canvassing B2B, cercheremo di vendere un prodotto o un servizio a un’azienda e ci concentreremo solo sui decisori.

I diversi tipi di canvassing

Esistono diversi metodi di vendita, quindi è normale che esistano diversi tipi di canvassing. Possiamo contare tre tipi di canvassing per i prospect freddi:

  • Canvassing telefonico 📱.
  • Canvassing via e-mail.
  • Porta a porta.

Parleremo di questi tre argomenti in punti diversi.

Il canvassing telefonico

Lo conosciamo tutti e ci piace di meno. Non passa giorno senza che una compagnia telefonica ci chiami per venderci un abbonamento o, peggio, per usare il conto CPF… Questo è esattamente ciò che significa chiamare a freddo.

Quando si chiama a freddo, si cerca di raggiungere il potenziale cliente per telefono. Questo non è il modo migliore di fare cold calling, poiché questo contatto non è assolutamente atteso dai vostri potenziali clienti.

Il canvassing via e-mail

La famosa e-mail di prospezione è la prima e-mail 📩 che viene inviata a uno o più potenziali clienti.
A differenza del canvassing telefonico, è molto meno invasivo e vi consigliamo di utilizzare questo metodo a vostro vantaggio.
Quando si tratta di acquisizione di clienti, l’e-mail è un modo eccellente per raggiungere i propri obiettivi e diventa particolarmente potente se abbinata ad altre piattaforme, ma su questo torneremo più avanti.

Le e-mail di marketing sono tutt’altro che obsolete, dovete continuare a usarle. Migliorano notevolmente la vostra attività di prospezione. Vi consigliamo addirittura di inviare un’e-mail prima di contattare una persona su LinkedIn, in modo che abbia maggiori possibilità di riconoscervi.

Porta a porta

Questo metodo di prospezione è un po’ fuori moda, è sempre più raro che qualcuno si presenti alla vostra porta cercando di vendervi 💰 un prodotto o un servizio.
Questo tipo di canvassing è una tecnica di vendita in cui un venditore si reca a casa vostra senza aver preso un appuntamento con voi.

Il venditore sarà quindi in contatto diretto con un potenziale cliente. Ora che conosciamo alcuni tipi di canvassing, vediamo come fare canvassing ai clienti. Volete trovare i clienti giusti? Cominciamo con la persona. Di nuovo? Sì, dovrete abituarvi 😁.

Come ottenere nuovi clienti: creare la vostra persona

Ne parliamo sempre nei nostri articoli, ma per un buon motivo. Non sarete in grado di trovare nuovi clienti se, a monte, non sapete chi potrebbe acquistare da voi. La creazione di una persona è parte integrante di una strategia di prospecting marketing. Per conoscere il vostro cliente ideale, dovete tracciarne un ritratto. Sceglierete quindi :

  • Nome e cognome (fittizio). Questo vi aiuterà ad avvicinarvi al vostro obiettivo.
  • Anche una foto fittizia. Potete trovarne alcune sulle banche di immagini. Ancora una volta, questo vi aiuterà ad avvicinarvi al vostro obiettivo.
  • La sua età.
  • Il sesso.
  • Il luogo di residenza.
  • La sua situazione matrimoniale 💍.
  • La sua professione.
  • Il livello di studio.
  • Il campo di studio.
  • Il valore del suo patrimonio.
  • ecc…

Naturalmente questi sono solo alcuni esempi. Potete benissimo aggiungere informazioni come il fatto che possiede animali domestici 🐈⬛ se questo vi permette di vendere alcuni dei vostri prodotti o servizi, ad esempio.
Abbiamo appena creato una persona BtoC, ma forse dovremo creare una persona BtoB. Lo vedremo subito.

La persona BtoB

Nell’ambito dello sviluppo di un target BtoB, prenderemo in considerazione i seguenti elementi:

  • L’obiettivo dell’azienda.
  • Il suo fatturato.
  • Il suo settore di attività.
  • La forza lavoro dell’azienda.
  • Le sue esigenze.
  • I vincoli.

Naturalmente, non dobbiamo dimenticare che anche se ci rivolgiamo alle aziende, dovremo comunque passare attraverso i decisori, quindi dagli esseri umani 👨🦰. Pertanto, non dovrete trascurarli.

Ottenete i primi clienti questa settimana

Sfruttate la potenza di Waalaxy per generare lead ogni giorno. Iniziate a fare prospezione gratuitamente oggi stesso.

waalaxy dashboard

Come fare il canvassing dei clienti : Utilizzare i social network

Una volta definita la vostra persona, dovrete concentrarvi sulle diverse piattaforme su cui lavorerete per raggiungere i vostri clienti. Non ve lo insegniamo noi, ma con l’avvento del digitale ci troviamo sempre più circondati dai social network 🤳.

E questo non è un male, visto che potete utilizzarli nella vostra strategia di acquisizione clienti. Per molto tempo indomabile, Facebook è una piattaforma sempre meno utilizzata. Preferiamo Instagram, che è una piattaforma che permette di mettere in mostra le proprie foto. Ma potete anche usarla per vendere prodotti.

instagram

Non ci fermeremo su Instagram perché vogliamo parlarvi di un altro social network: LinkedIn. Anzi, ci soffermeremo un po’ su questo social network professionale. Come probabilmente saprete, LinkedIn conta milioni di utenti sulla sua piattaforma. All’inizio, questo social network è stato creato per connettersi con i colleghi di lavoro e per trovare un nuovo lavoro. Ma alla fine è possibile sfruttare il suo potere in modo diverso. Su LinkedIn potete finalmente trovare potenziali clienti e iniziare a vendere prodotti e/o servizi. Vi spieghiamo come funziona.

Trovare clienti su LinkedIn

Se avete mai messo piede 🧦 su LinkedIn, sapete come funziona questo social network. In precedenza, avete già definito il vostro pubblico di riferimento e sapete cosa intendete vendere.
Ora, nell’usare questa piattaforma, dovete utilizzare le risorse che LinkedIn vi mette a disposizione. Stiamo parlando, ovviamente, della barra di ricerca. In questa barra di ricerca, inizierete a inserire le vostre parole chiave. Queste parole chiave possono essere:

  • Il titolo o la funzione di una persona in un’azienda.
  • Un nome e un cognome diretti (sapete a chi volete rivolgervi).
  • Il nome di un’azienda o di più aziende.

Potete anche integrare gruppi per porre domande su un servizio o un prodotto e raccogliere le risposte del vostro target. Tutto ciò che dovete fare è raccoglierle in seguito. A quel punto dovrete invitarli a far parte della vostra rete e potrete avviare uno scambio.

Vi consigliamo di inviare un invito senza nota, poiché il tasso di accettazione è più elevato.
Naturalmente, se il vostro copywriting è eccezionale, potete procedere a occhi chiusi e lasciare una nota. Un’ultima cosa da non dimenticare su LinkedIn è la visibilità 👀.
Se decidete di postare su questo social network, otterrete visibilità e notorietà, due componenti essenziali per far valere le proprie competenze. Per aiutarvi a trovare clienti su LinkedIn, abbiamo una soluzione in più per voi: Waalaxy.

Come trovare clienti con Waalaxy?

Se siete approdati sul pianeta Waalaxy, dovete sapere che si tratta di una piccola estensione di chrome che vi permette di gestire i vostri inviti e messaggi su LinkedIn. Vi spieghiamo in dettaglio cos’è e come funziona.

La prima cosa da sapere è che Waalaxy è uno strumento di prospezione multicanale che vi permetterà di fare lead generation su LinkedIn e di automatizzare tutte le vostre prospezioni. Potrete contattare 100 persone a settimana in 10 minuti per 0€ al mese. Questo è il piano base, vi servirà solo un po’ di tempo per configurare le vostre impostazioni, ma una volta fatto, non dovrete fare nient’altro. Waalaxy vi permetterà di :

  • Trovare clienti su LinkedIn senza competenze tecniche.
  • Espandere 📈 la propria rete.
  • Generare opportunità.
  • Inviare automaticamente inviti e messaggi.

Per iniziare a utilizzare il nostro strumento, vi forniamo un esempio di ciò che potete fare con esso.

Marketing su LinkedIn: Esempio

Una volta installato Waalaxy, basta cliccare sull’estensione e aprire una pagina LinkedIn. Una volta lì, inizieremo a cercare clienti. Nel nostro caso, abbiamo deciso di rivolgerci a tutti gli amministratori delegati in Francia per vendere loro un servizio di fatturazione.

[Si va nella barra di ricerca e si digita “CEO”, quindi si sceglie “Persone” e “Località: Francia”. Apparirà un elenco e sarà sufficiente importarli grazie a Waalaxy.

recherche-linkedin

Da lì, potrete :

  • Importate i vostri contatti (potete scegliere il numero di importazioni) e cliccate su “conferma”.
  • Quindi avviare una campagna. Vi consigliamo di scegliere la campagna: “Visita + Invito + Messaggio”.
  • Se lo desiderate, date un nome alla vostra campagna (è sempre meglio se volete trovare la strada).
  • Poi scegliete la vostra lista.

comment-demarcher-clients

  • Aggiungete tutti i clienti potenziali o fate una selezione.
  • Scegliete l’intervallo di tempo tra la visita e l’azione successiva.
  • Inviate l’invito senza nota 📩.
  • Impostate il ritardo dopo l’invito.
  • Scrivete la vostra nota di prospezione.
  • Cliccate su “Convalida” e lanciate la vostra campagna.

Grazie a quanto vi abbiamo appena mostrato, potete iniziare ad acquisire nuovi clienti, a fare canvassing e a inviare loro il messaggio giusto. Naturalmente, potete anche impostare dei test A/B per verificare se il vostro messaggio è corretto.

Come approcciare un’azienda?

Abbiamo visto i principali modi di approcciare i clienti, ma soprattutto a livello BtoC. Ora vedremo come approcciare un’azienda in diverse fasi.

#1 Raccogliere informazioni

Come nel caso di una persona, dovrete conoscere il tipo di azienda che verrà a rivolgersi a voi per acquistare i vostri servizi. Dovrete conoscere:

  • I decision maker dell’azienda.
  • Come contattarli.
  • Le loro esigenze.
  • I loro punti dolenti.

Si tratta di una fase essenziale che non va trascurata perché vi permetterà di recuperare dati ma anche di rispondere a eventuali domande dell’azienda.

#2 Entrate in contatto con i vostri potenziali clienti

In questa fase di prospezione, dovrete mettervi in contatto con l’azienda in questione. Ma stiamo parlando di decisori: dovrete iniziare a contattare i decisori dell’azienda.
Ciò implica che dovrete sapere chi prende le decisioni in azienda e qual è il loro mezzo di comunicazione preferito 💓. Potrete quindi scegliere di avvicinarvi a loro tramite:

  • Mailing.
  • LinkedIn.
  • Telefono.

Naturalmente, dovrete aver fatto delle ricerche in anticipo per poterlo avvicinare nel modo migliore. Dovete riuscire ad approcciarlo, altrimenti non riuscirete a concludere nessuna vendita. Si tratta di un passo decisivo, poiché entrare in contatto con il vostro potenziale cliente vi permetterà di gettare le basi per poi esporre il vostro prodotto o servizio. Non esitate a fare domande per scoprire cosa li blocca e cosa li motiva.

#3 Fare una proposta di vendita

Una volta stabilito il primo contatto e mostrato il vostro prodotto o servizio, dovrete fare una proposta commerciale. Nel caso in cui non sappiate cosa sia una proposta commerciale, ve lo spiegheremo rapidamente. Si tratta infatti di un documento 📄 che riassume la vostra offerta da presentare a un decisore o a un cliente.

È quindi necessario dettagliare l’offerta in modo da essere il più convincente possibile. Affinché la vostra proposta commerciale possa interessare il potenziale cliente, deve essere incentrata su di lui e sulle sue esigenze.
Dovete quindi mostrargli perché la vostra soluzione è quella giusta per lui. La lettura di questo documento deve essere chiara e concisa, in modo che il vostro cliente possa capire la posta in gioco della proposta e sapere come questa soluzione può rispondere al suo problema.

#4 Seguire il prospect

Quando fate la vostra proposta di vendita, è normale che il cliente non risponda immediatamente. È persino consigliabile lasciare al potenziale cliente il tempo necessario per riflettere sulla proposta appena presentata. Tuttavia, questo non significa che dobbiate dimenticarvene.

Una volta stabilito il momento in cui il potenziale cliente dovrà riflettere, dovrete ricontattarlo. In questo follow-up, dovrete ribadire i punti trattati nella proposta di vendita e offrirgli il vostro aiuto sui punti che potrebbero non essere chiari 👀.

Naturalmente, resterete a disposizione per aiutarlo in caso di domande. In questo modo dimostrerete all’azienda che siete interessati alle sue esigenze e che siete disponibili. Il che è un punto estremamente positivo quando si ha a che fare con un’azienda.

Conclusione dell’articolo su come ottenere nuovi clienti

Nel corso di questo articolo, abbiamo avuto modo di trattare diversi punti relativi alla ricerca di clienti. Abbiamo visto che:

  • La definizione di canvassing.
  • I diversi tipi di canvassing che possono esistere.
  • Come fare canvassing con i social network.
  • L’uso di Waalaxy 👽 per fare marketing ai clienti su LinkedIn.
  • Come fare canvassing presso un’azienda.

Quindi, dovreste essere in grado di iniziare a fare il canvassing per i vostri clienti con i migliori consigli che avete trovato in questo articolo.

FAQ dell’articolo Come ottenere nuovi clienti

Siamo quasi alla fine dell’articolo e forse ci sono alcune cose che possono migliorare la vostra conoscenza di come fare marketing ai clienti. Andiamo subito al sodo.

Quali sono gli elementi necessari per una proposta commerciale?

Quando vi rivolgete ai clienti, a un certo punto vi troverete inevitabilmente di fronte a una proposta commerciale. Il vostro obiettivo è vendere 🤑 un prodotto a un cliente o a un’azienda. Per rendere la vostra proposta di vendita di alto livello, avrete bisogno di diversi elementi. Quando scriverete la vostra proposta di vendita, dovrete prepararla in anticipo. Non si può fare a caso. Avrete bisogno di:

  • Un’ottima conoscenza del vostro target.
  • Capire l’ambiente del vostro target.

Questi sono due punti essenziali per una buona proposta. Come abbiamo detto in precedenza in questo articolo, più la vostra proposta di vendita è dettagliata, più dimostrate al vostro cliente di comprendere le sue esigenze. Per rendere la vostra proposta la migliore possibile, dovete assicurarvi di:

  • Una buona presentazione (con un’introduzione).
  • La comprensione delle loro esigenze. Infatti, dovrete dimostrare come la vostra soluzione sia la migliore per soddisfare le loro esigenze o aspettative.
  • Richiamare le sue problematiche. Questo dimostrerà che siete interessati a lui.
  • La strategia che attuerete. Se state vendendo un servizio, potete mostrargli che la vostra soluzione affronterà diversi punti dolenti e risolverà i problemi.
  • Fate una stima dei risultati. Naturalmente, ciò dipenderà dall’uso della soluzione e da come il cliente la utilizzerà, ma è possibile stabilire una stima dei risultati e del ROI.
  • Prezzo. Una buona proposta commerciale dovrebbe concludersi con il prezzo che fisserete per il vostro cliente.

Come si fa ad acquisire nuovi clienti?

Per acquisire clienti, esistono numerose strategie. Per riuscire a commercializzare nuovi clienti e far crescere la vostra attività non c’è alcun segreto 🤫. La prima cosa da considerare è rivolgersi alle persone giuste. Per questo dovrete creare una persona. Ma non basterà creare un solo personaggio, avrete sicuramente più obiettivi. Giocate e create i vostri diversi target e segmenti.

Se avete dei social network, pubblicateli. Pensiamo in particolare a LinkedIn, che è un vero e proprio oro in termini di database BtoB, ma potete usare Instagram o anche TikTok per acquisire nuovi clienti. Potrebbero anche venire direttamente da voi.

Quello che preferiamo è ovviamente LinkedIn, in quanto è possibile sia postare su questa piattaforma che cercare profili. Quando avrete una rete abbastanza ampia e i vostri post avranno una buona visibilità, inizierete a guadagnare credibilità.

Più mostrerete la vostra area di competenza, più i vostri potenziali clienti si fideranno di voi. Se avete un sito web, il passo successivo è quello di partecipare al suo buon referenziamento e di acquisire tutte le tecniche SEO che faranno posizionare il vostro sito in cima ai risultati. Potete anche optare per il blogging.

Queste sono le cose principali che dovete tenere a mente per riuscire ad ottenere nuovi clienti. Il miglior consiglio che possiamo darvi è quello di combinare le tecniche di prospezione tradizionali con l’inbound marketing, pubblicando regolarmente sui social network. Dopodiché, l’unica cosa da fare è fidelizzare i clienti.

Ora conoscete tutti i consigli su come ottenere nuovi clienti.
Siete pronti? Fate il prospect 🚀!

Mélisande

Volete andare oltre?

🪐 Nel mondo del marketing digitale, capire la distinzione tra email hard bounce vs soft bounce è essenziale per ottimizzare

18/06/2024

Al giorno d’oggi, i giveaway su Facebook sono uno strumento di marketing essenziale, che consente alle aziende di interagire con

13/06/2024

Lead acquisition svolge un ruolo cruciale nella crescita e nella sostenibilità di un’azienda. Ma cosa significa veramente? 🧐 Questo termine

12/06/2024

7 esempi di messaggi di prospecting di successo su LinkedIn

Newsletter

Masterclasses

Dans la piscine

Sucess story