Le 4P del marketing: La guida a tutto (e le 7P)

È tempo di parlare di marketing e in particolare di marketing mix ? Oggi parleremo delle 4P. Facciamoci una bella risata 😂. In programma:

  • La definizione delle 4P o marketing mix.
  • Come usarlo bene.
  • Un esempio di marketing delle 4P.
  • Le 7P

Le 4p del marketing  : Definizione

Le 4P, note anche come marketing mix, sono un concetto estremamente importante nel marketing. Le 4P descrivono i 4 elementi fondamentali che compongono una strategia di marketing efficace. Gli elementi che compongono le 4P sono i seguenti:

  • Prezzo.
  • Prodotto
  • Promozione
  • Luogo.

Esaminiamo più da vicino questi 4 elementi! Andiamo avanti ✊.

4P-marketing

Prezzo

È semplicemente l’importo che i clienti devono pagare 💰 per ottenere il prodotto. Può includere diverse strategie di prezzo come il prezzo di lancio, il prezzo di penetrazione, la strategia dei prezzi bassi…

È l’elemento che determina il valore percepito del prodotto o del servizio per il cliente. Può quindi avere un impatto significativo sulla redditività dell’azienda. Bisogna pensare a tutto e quindi stabilire il prezzo giusto per favorire l’equilibrio tra la massimizzazione dei profitti e la soddisfazione dei clienti (sì, lo sappiamo, è più facile a dirsi che a farsi). Questa strategia di prezzo può variare in base a:

  • La concorrenza.
  • Le richieste del mercato.
  • La percezione del valore da parte del cliente.
  • O dalla vostra strategia generale.

Questi prezzi possono essere utilizzati per raggiungere obiettivi come la penetrazione di un mercato (ad esempio, metterete in vendita un prodotto più economico per far sì che la gente inizi a prestare attenzione al vostro marchio). In ogni caso, il prezzo deve essere sufficientemente attraente per i vostri clienti e potenziali clienti, ma redditizio per la vostra azienda.

Prodotto:

Il prodotto è l’offerta che proporrete ai vostri clienti. Il prodotto può essere un prodotto fisico, un servizio o un’esperienza. È il cuore 🫀 della vostra strategia. Questo prodotto o servizio può essere influenzato dalla domanda del mercato, dalle tendenze, dalla concorrenza o anche dalle risorse in vostro possesso.

Non esitate a concentrarvi sulle caratteristiche, sulla qualità, sulla funzionalità o sulla sicurezza per offrire un valore reale ai vostri clienti. Infine, non esitate a interrogarvi a lungo sul vostro prodotto o sul vostro servizio, è lui che potrà fidelizzare i vostri clienti 💍 sul lungo periodo.

Promozione (o mix di comunicazione):

È il concetto che si riferisce a tutte le strategie di marketing utilizzate per promuovere il vostro prodotto. Può includere:

  • ➡️La pubblicità.
  • ➡️Les pubbliche relazioni.
  • ➡️Les promozioni di vendita.
  • ➡️Le programma di fidelizzazione…

L’obiettivo di questa promozione è creare consapevolezza del marchio, attirare nuovi clienti e fidelizzare quelli esistenti.

Luogo:

il termine “luogo” si riferisce al luogo in cui il vostro prodotto viene venduto e distribuito. Avete delle scelte in termini di canali di distribuzione, come ad esempio:

  • Negozi fisici.
  • Un sito di e-commerce.
  • I punti vendita…

Come potete vedere, si tratta del luogo in cui i clienti possono trovare e acquistare il vostro prodotto o servizio. Implementando una strategia di distribuzione efficace, potete massimizzare la vostra portata sul mercato e migliorare la soddisfazione dei clienti (possiamo fare l’esempio dei negozi effimeri).

4P: Quanto sono importanti in una strategia di marketing?

È nel vostro interesse conoscere le vostre 4P, in quanto forniscono un quadro completo per progettare l’offerta del vostro prodotto o servizio (o anche la vostra esperienza) e renderla attraente per i vostri prospect e per i vostri clienti. Le 4P (discusse in precedenza in questo articolo) lavorano insieme per fornire una proposta di valore convincente al pubblico di riferimento. Se vi assicurate di eseguire bene queste 4P, potete garantire che la vostra offerta corrisponda alle esigenze e ai desideri dei vostri clienti.

Il marketing mix vi aiuta a differenziarvi dalla concorrenza creando offerte uniche. Questo vi aiuterà a rafforzare la vostra posizione sul mercato o addirittura a fidelizzare una base di clienti.

Come utilizzare correttamente le marketing mix 4p ?

Per utilizzare efficacemente le 4P in una strategia di marketing, è importante prestare attenzione a diversi piccoli aspetti. Ebbene sì, non si parte senza sapere dove si va a parare 👣. Parliamo di 6 passi per utilizzare bene questa strategia.

Fase 1: capire la persona e il mercato di riferimento

Come sapete, la comprensione delle esigenze e dei desideri del vostro mercato di riferimento 🎯 (potete usare l’analisi PESTEL per capire il vostro mercato) è essenziale per progettare un’offerta di prodotti o servizi efficace e convincente. È quindi importante iniziare ad analizzare i dati di mercato e i comportamenti e le preferenze di acquisto dei clienti.

Potete impostare la famosa persona e naturalmente fare una ricerca di mercato per raccogliere 🧺 le informazioni necessarie. Parliamo anche di tendenze di mercato che dovrete tenere in considerazione perché possono aiutarvi ad anticipare le evoluzioni del vostro prodotto e ad adattarvi a qualsiasi cambiamento. Queste tendenze possono essere legate alla tecnologia, ai comportamenti dei consumatori, alle preferenze di vita, alle politiche…

Una volta identificate le esigenze del vostro personaggio e le tendenze del mercato, potrete iniziare a progettare la vostra offerta di prodotti che risponda a ciò che avete individuato nel vostro personaggio. Comprendendo il vostro mercato, avrete anche l’opportunità di osservare ciò che fanno i vostri concorrenti e…

Potete imparare da loro! Sì, è possibile! Potete cercare di capire cosa funziona nella loro strategia, come comunicano con i loro clienti, qual è il messaggio che intendono trasmettere… E grazie a questo, potrete impostare un’azione che vi farà distinguere dai vostri rivali.

Ma non è tutto, perché potrete anche adattare i vostri canali di comunicazione in base alle informazioni raccolte durante la creazione della vostra persona.

Fase 2: Definire l’offerta

In qualsiasi strategia di marketing, la definizione dell’offerta è un passo fondamentale. Si tratta di determinare le caratteristiche chiave 🗝️ del vostro prodotto o servizio. In queste caratteristiche si determineranno:

  • 🟢 I vantaggi.
  • 🟢 Gli svantaggi del vostro prodotto.
  • 🟢 Le sue caratteristiche.
  • 🟢 Le sue dimensioni.
  • 🟢 Il peso.
  • 🟢 Il materiale utilizzato…

Elencate tutte le caratteristiche del vostro prodotto o servizio e le risposte che danno alle esigenze delle vostre personas. Definendo con cura la vostra offerta, potrete differenziarvi dalla concorrenza e conquistare il cuore dei vostri clienti (li fidelizzerete). Non esitate a chiedere ai vostri clienti, attraverso i moduli, cosa apprezzano della vostra offerta e cosa vorrebbero migliorare. Dimostrerete anche che state ascoltando 👂 e che le loro opinioni sono importanti per voi.

passo 3: stabilire il prezzo

Il prezzo è un elemento importantissimo ⚡ nella strategia delle 4P. Possiamo immaginare che è grazie a questo che saprete se siete in attivo o meno. Dovete pensare a fissare un prezzo che sia in linea con le aspettative e le esigenze del mercato target. Per stabilire il prezzo, dovrete tenere in considerazione:

  • La concorrenza.
  • La domanda del mercato.
  • I costi di produzione.

Se il vostro prodotto si colloca all’incirca nella stessa fascia dei vostri concorrenti, stabilite dei prezzi competitivi per attirare i vostri clienti (potete modificarli in base alle caratteristiche o al valore aggiunto che intendete creare).

Fase 4: identificare i canali di distribuzione

Se avete fatto i compiti a casa per stabilire una persona, (di solito) sapete quali sono le preferenze 💞 dei vostri utenti o consumatori. Determinare i canali di distribuzione è un passo necessario per attuare una strategia di marketing di successo.

Come promemoria, i canali di distribuzione si riferiscono ai diversi modi in cui renderete il vostro prodotto disponibile ai clienti. Potete vendere i vostri prodotti in un negozio fisico o attraverso Internet sul vostro sito di e-commerce (a volte entrambi).

La scelta del canale di distribuzione dipenderà molto dal vostro mercato di riferimento 🎯 dalle caratteristiche del vostro prodotto, tra le altre cose. La sfida consiste nel sapere quali sono i canali più efficaci per VOI e per il vostro target.

Naturalmente, potrete adattarvi in base alla consapevolezza del vostro marchio o anche all’evoluzione delle vostre vendite. Potreste passare da un negozio online a un negozio fisico. Dovete anche considerare che la scelta dei vostri canali di distribuzione avrà un impatto sulla percezione del vostro prodotto o servizio. Ad esempio, se utilizzate un solo canale di distribuzione, potete rafforzarne l’immagine e l’unicità. Naturalmente, valutate i costi prima di scegliere i canali.

fase 5: promozione

È qui che si cerca di convincere i potenziali clienti ad acquistare i prodotti. Stiamo parlando di sforzi di comunicazione per creare consapevolezza del marchio e quindi incoraggiare i clienti ad agire. Come per tutte le fasi precedenti, per promuovere i vostri prodotti o servizi dovrete conoscere l’ambiente in cui vi trovate. Esistono diversi canali di comunicazione tra cui scegliere:

  • Pubblicità (cartelloni o Google Adwords).
  • Reti sociali.
  • Influencer marketing.
  • Email marketing…

Una volta progettata la vostra strategia promozionale, dovrete attuarla in modo coerente e costante. Sì, non si tratta di fare un annuncio nella speranza che funzioni. Tutt’altro. Dovrete scegliere il messaggio e il canale di comunicazione che ritenete più appropriato. Potrebbe non funzionare la prima volta. Per risparmiare tempo, potete fare dei test A/B su diversi annunci e analizzare quale annuncio converte di più.

Passo 6 per utilizzare bene le 4P : Monitoraggio

Tutto ciò che implementate dovrà essere monitorato. Perché? Per sapere se state raggiungendo i vostri obiettivi 🥇 da un lato, e soprattutto per intraprendere azioni correttive quando necessario. Infatti, se analizzate i risultati delle vostre azioni su base ricorrente, sarete in grado di apportare le modifiche necessarie. Ed ecco che con questi passaggi, senza rendervene conto, avete utilizzato le 4P.

Ottenete i primi clienti questa settimana

Sfruttate la potenza di Waalaxy per generare lead ogni giorno. Iniziate a fare prospezione gratuitamente oggi stesso.

waalaxy dashboard

4p Marketing : esempio

Ora che abbiamo passato in rassegna tutte le informazioni sulle 4P, tuffiamoci in un esempio, in modo che tutto possa scorrere senza intoppi e che possiate riprodurlo a casa o per la vostra azienda.

Ecco il contesto: Siamo un negozio online specializzato nella vendita di calzini e ci chiamiamo “Sockovore”.

Ma si ferma qui? No, perché ci sono anche le 7P… Infine, si tratta di un’aggiunta di altri tre elementi già presenti nel marketing mix, vista l’evoluzione dei mercati.

Le 7P

7p-marketing

Gli esperti di marketing hanno deciso che le 4P non erano sufficienti, quindi ne hanno aggiunte altre 3. Come le 4P, le 7P aiuteranno a progettare e implementare le campagne di marketing. Le P rappresentano:

  • Prodotto.
  • Prezzo.
  • Promozione.
  • Luogo.
  • Persone.
  • Imballaggio.
  • Processo

Ogni elemento gioca un ruolo nel successo di un’azienda che cerca di attrarre clienti, fidelizzarli e convertirne ancora di più. Parliamo quindi degli ultimi tre elementi in modo più dettagliato.

7P: Persone

Quando parliamo di “persone” per la strategia delle 7P, ci riferiamo a tutti coloro che interagiscono direttamente o indirettamente con voi e i vostri clienti 💰 (dipendenti, fornitori, partner, ad esempio). È un elemento da non trascurare perché può avere un impatto notevole sulla soddisfazione e sulla fedeltà 💍 dei vostri clienti.

Possiamo citare i dipendenti o i collaboratori che lavorano con voi e che possono contribuire in modo significativo all’esperienza del cliente. Anche i clienti sono inclusi nelle 7P perché se sono soddisfatti, ne beneficerà la vostra azienda. I partner e i fornitori possono influenzare il modo in cui i vostri prodotti o servizi vengono percepiti.

Lavorando con fornitori che forniscono materiali di qualità, sapete che la soddisfazione dei clienti sarà maggiore.

Imballaggio

Stiamo parlando della presentazione del prodotto. Non siete insensibili alla bellezza 💗 (quasi tutti lo sono). Pertanto, il packaging può avere un effetto positivo o negativo sui vostri consumatori. Oltre a promuovere l’attrattiva del prodotto, potete usare la confezione anche per comunicare 👄 informazioni importanti sul vostro prodotto, come gli ingredienti, le istruzioni per l’uso o persino le avvertenze di sicurezza.

Dato che le questioni ambientali sono al centro del dibattito, il vostro packaging dovrebbe anche pensare al suo impatto ambientale 🍃.

Il processo

In questa parte parleremo dei metodi e delle procedure utilizzate da ⚙️ per fornire prodotti o servizi ai clienti. Il processo può avere un grande impatto sulla qualità dell’esperienza del cliente (come un po’ tutto quello che abbiamo detto sopra). Grazie al processo, sarete in grado di fornire un servizio di qualità. I processi possono assumere molte forme:

  • Gestione dell’inventario.
  • Automazione di alcune attività.
  • Formazione del personale.
  • Metodi di consegna…

Quando si implementa un processo, è necessario assicurarsi che sia facile da attuare e che tutti possano comprenderlo 🧠.

Conclusione dell’articolo sulle 4P e 7P

Ora sapete qualcosa sulle 4P e sulle 7P. Nel corso di questo articolo abbiamo quindi visto che:

  • La definizione delle 4P.
  • Come utilizzare il marketing mix.
  • Un esempio di marketing delle 4P.
  • Cosa sono le 7P?

Quello che possiamo tenere a mente attraverso questo articolo è che dovete conoscere le vostre personas, il vostro mercato, i vostri concorrenti 💢, le tendenze e le evoluzioni future. Dovrete anticiparvi per far sì che le vostre vendite vadano nel migliore dei modi.

DOMANDE FREQUENTI

Siamo quasi alla fine di questo articolo. Per approfondire le vostre conoscenze, parleremo di termini accessori o complementari alle 4P.

10P

Avete letto bene, possiamo parlare anche delle 10P (normalmente gli esperti di marketing si fermano qui) e si tratta di elementi che verranno aggiunti alla vostra strategia di marketing. Man mano che i mercati cambiano e le abitudini dei consumatori si modificano, si aggiungono altre aree al marketing mix. Così siamo passati dalle 4P alle 7P alle 10P. Immaginiamo che vogliate sapere a cosa corrispondono queste tre nuove “P”. Eccole:

Partnership

È possibile che a un certo punto abbiate bisogno di uno o più partner per sviluppare la vostra reputazione o addirittura aumentare la vostra credibilità agli occhi dei clienti. Per questo motivo intreccerete nuove relazioni e forse stipulerete un contratto di partnership.

Autorizzazione

Questa nozione è legata alla privacy dei vostri consumatori. Come abbiamo già detto, i comportamenti sono cambiati e gli utenti sono sempre più attenti al trattamento dei loro dati. È quindi necessario chiedere il loro permesso quando si raccolgono i dati.

Mucca viola

Questa è piuttosto strana… Perché una mucca 🐄 e per giunta viola. In effetti, è proprio questo lo scopo di quest’ultima. Si tratta di sorprendere i consumatori e di innovare in tutti i settori. Dovete riuscire a risvegliare l’interesse del vostro target in modo che non si stanchi di ciò che è già presente sul mercato.

Automazione del marketing

Nel vostro processo di acquisizione, potete utilizzare un software di automazione per :

  • Risparmiare tempo nelle comunicazioni.
  • Gestire più rapidamente le attività che richiedono tempo.
  • Migliorare la vostra visibilità (ad esempio su LinkedIn ).

Infatti, non esitate a utilizzare Waalaxy per incrementare le vostre vendite attraverso LinkedIn. Abbiamo affrontato le 4P del marketing (fino alle 10P), non vi resta che metterle in pratica 😎.

Mélisande

Volete andare oltre?

Come trovare un indirizzo email per nome è una domanda ricorrente in questi giorni. 👀Sia che vogliate riallacciare i contatti

23/05/2024

Avete mai sentito il termine “ LinkedIn LION ” o LinkedIn Open Networker ? 🦁 Beh, lasciatemi dire che non

22/05/2024

LinkedIn è una miniera d’oro ⚒️, che vi offre una pletora di possibilità: generare contatti, farsi conoscere, trovare i vostri

22/05/2024

7 esempi di messaggi di prospecting di successo su LinkedIn

Newsletter

Masterclasses

Dans la piscine

Sucess story