Tecniche di vendita : i 10 metodi essenziali

Tecniche di vendita ? È come una cassetta degli attrezzi piena di strategie e metodi per convincere i clienti ad acquistare ciò che avete da offrire.🛠️ Qual è l’obiettivo dietro a tutto questo? Semplice: far suonare il registratore di cassa, naturalmente! Ma c’è di più.

Queste tecniche non servono solo a riempire le casse, ma anche a costruire relazioni forti con i clienti potenziali, a soddisfare efficacemente le loro esigenze e a creare valore per loro. Adottando queste strategie di vendita, riuscirete a influenzare il processo decisionale dei vostri clienti e a mantenerli fedeli.

Che tu sia un principiante, un curioso o un professionista, preparati a scoprire tutti i metodi per aumentare le tue vendite! 💼

Oggi esploreremo 10 tecniche di vendita indispensabili! 🚀

10 tecniche di vendita comprovate per migliorare la vostra strategia di vendita

Navigare nel panorama competitivo del mercato richiede un approccio dinamico alle vendite. Ecco dieci tecniche di vendita che possono aiutare qualsiasi venditore a migliorare il proprio approccio e a ottenere risultati notevoli utilizzando tecniche di vendita strategiche e metodi di vendita efficaci . 🛍️

1. Sfruttare la riprova sociale

La riprova sociale è un potente metodo di vendita che sfrutta la psicologia umana per influenzare le decisioni degli acquirenti 🧠. Si basa sull’idea che le persone sono più propense a mettere in atto comportamenti se li percepiscono come tipici o approvati dagli altri. Questo approccio può essere particolarmente efficace nelle vendite, in quanto aiuta a mitigare il rischio percepito nella mente dell’acquirente e a costruire la credibilità del vostro prodotto o servizio 💼.

Perché la riprova sociale funziona

Gli esseri umani guardano naturalmente agli altri per avere indicazioni su come pensare, sentire e agire, soprattutto in situazioni di incertezza 🤔. Nel contesto delle vendite, mostrare come altri hanno beneficiato di un prodotto o di un servizio può rassicurare i potenziali acquirenti che stanno facendo una scelta saggia. Trasmette in modo sottile che la decisione di acquistare è stata quella giusta per molti altri, suggerendo che lo sarà anche per loro.

Tipi di riprova sociale

  • Testimonianze 💬
  • Casi di studio 📚
  • Recensioni e valutazioni degli utenti ⭐
  • Numeri utente 📈
  • Sponsorizzazioni di celebrità o di esperti 🌟

Come incorporare strategicamente la riprova sociale :

🌐 Sul sito web: Assicuratevi che i testimonial e i loghi dei partner siano ben visibili nelle pagine chiave, come la home, la pagina dei prodotti e quella del checkout. Questo crea fiducia e può influenzare positivamente le decisioni di acquisto.

📩 Nei materiali di marketing: Inserite citazioni di clienti ed estratti di casi di studio nelle vostre brochure, e-mail e presentazioni. Questo arricchisce i vostri messaggi e ne aumenta la credibilità.

📲 Sui social media: Condividete regolarmente le recensioni dei clienti e i casi di studio sui vostri canali sociali. In questo modo si diffonde efficacemente il passaparola positivo e si espande rapidamente la vostra portata. Potete anche implementare una strategia di influencer marketing. Questi ambasciatori possono aggiungere credibilità alle vostre offerte.

2. Utilizzare tecniche di vendita basate sul valore

La vendita basata sul valore si concentra sulla dimostrazione del valore specifico che un prodotto o servizio fornisce ai clienti 🎯. Questo metodo di vendita richiede una profonda comprensione delle esigenze, delle sfide e degli obiettivi del cliente, assicurandosi che il prodotto sia in linea con le sue priorità per ottenere interazioni di vendita più efficaci 🤝.

➡️ Comprendere le esigenze dei clienti :

  • Approfondimento sul settore: conoscere il settore del cliente, comprese le sfide e le tendenze 📈.
  • Obiettivi aziendali: identificare gli obiettivi a breve e a lungo termine del cliente 🎯.
  • Punti dolenti: Riconoscere le sfide specifiche che il cliente deve affrontare 😣.

➡️ Tradurre le caratteristiche in benefici :

  • Identificazione delle caratteristiche: Definire le caratteristiche principali del prodotto, in particolare quelle che si distinguono dalla concorrenza 🌟.
  • Collegamento dei benefici: collegare ogni caratteristica al modo in cui può migliorare le operazioni del cliente (ad esempio, aumentando la produttività o riducendo i costi) 💡.
  • Quantificare il valore: attribuire benefici numerici alle caratteristiche, come un aumento del 20% della produttività 📊.

➡️ Personalizzazione della presentazione :

  • Presentazioni personalizzate: Personalizzate le presentazioni di vendita per affrontare la situazione unica del cliente 🎨.
  • Esempi di casi d’uso: Fornite casi di studio che dimostrino come clienti simili abbiano beneficiato del vostro prodotto 📚.
  • Calcoli del ROI: Includere analisi del ROI per proiettare i benefici finanziari 💸.
💡

Non sapete come calcolarlo? Scoprite come calcolare il vostro ritorno sull’investimento (ROI) !

➡️ Impegnarsi con i decisori:

  • Identificare gli stakeholder: determinare i principali responsabili delle decisioni e le loro priorità 🔍.
  • Indirizzare gli interessi: Personalizzare la comunicazione per rispondere alle preoccupazioni di ogni stakeholder 👥.
  • Creazione del consenso : favorire l’accordo tra le parti interessate evidenziando i vantaggi complessivi per l’organizzazione 👍.

➡️ Feedback e miglioramento continui :

  • Follow-up: Verificare regolarmente i clienti dopo la vendita per valutare l’impatto del prodotto 🔁.
  • Adattamenti e miglioramenti: Adattare il prodotto per soddisfare l’evoluzione delle esigenze dei clienti 🔧.
  • Sviluppo di casi: Documentare i successi per affinare le future proposte di valore 📝.

3. Utilizzare la tecnica di vendita SPIN

SPIN Selling è un metodo di vendita consultivo che vi guida a porre le domande giuste al momento giusto. Questa tecnica aiuta a scoprire i problemi di fondo del cliente e poi dimostra chiaramente come il vostro prodotto può risolvere questi problemi specifici, portando a conversazioni di vendita più persuasive 🌀.

💬 Esempi di domande SPIN :

  • Situazione : “Siete l’unico decisore? “
  • Problemi: “Quali sono le principali sfide che dovete affrontare nel vostro mercato?”
  • Implicazioni: “Quale impatto ha il vostro attuale processo sul vostro servizio/prodotto?”
  • Necessità-payoff: “Quali benefici vedreste se questo problema fosse risolto?”

4. Implementare il metodo di vendita Challenger

Dimenticate le semplici e convenzionali tecniche di vendita. La Challenger Sale prevede un approccio educativo, sfidando i clienti. Si tratta di adattare la vostra offerta per presentare nuove opportunità che soddisfino le loro esigenze specifiche. La vostra proposta deve superare la concorrenza. Un’offerta chiara e motivata, supportata da esempi concreti, attirerà l’attenzione e ridurrà la resistenza dei clienti. 💡

➡️ Per farlo, è necessario produrre un pitch convincente! Ecco le 6 fasi per il successo:

  • Introduzione: Identificare le esigenze del proprio target. 🎯
  • Riformulare: Rivelare una difficoltà poco conosciuta, spingendo a riconsiderare le soluzioni tradizionali. Questo è il momento in cui i venditori ridefiniscono le esigenze dei loro clienti. È una fase fondamentale. Ci sono 3 possibili scenari:
    • Quando il cliente non è a conoscenza del problema o della sua soluzione, il reframing consiste nel mettere in evidenza il problema non previsto 🧐
    • Se il cliente identifica il suo problema, ma non ha una risposta concreta, il reframing mira a comprendere le cause alla radice del problema e gli strumenti necessari per risolverlo 🔎
    • Se il cliente riconosce il suo problema e pensa di avere una risposta adeguata, è necessario mostrargli gli aspetti che ha sottovalutato. 👀
  • Aspetto concreto: presentate i vantaggi della vostra offerta con dati tangibili. 📊
  • Impatto emotivo: umanizzare il problema per renderlo personale. ❤️
  • Proposta di valore : Dettagliate il vostro approccio personalizzato. 💼
  • La soluzione e la sua implementazione: spiegare come funziona in pratica, perché è semplice, intuitiva… 🛠️

5. Sviluppare l’intelligenza emotiva nelle vendite

L’intelligenza emotiva (EI) è fondamentale per i professionisti delle vendite, in quanto migliora la loro capacità di comprendere, gestire e influenzare le emozioni. Questa abilità non solo migliora le interazioni con i clienti, ma aiuta anche a rispondere alle loro esigenze in modo efficace, closing così le trattative con maggior successo 🤝.

L’EI è essenziale nelle vendite per costruire relazioni profonde e di fiducia attraverso la comprensione e l’empatia con i clienti. Svolge inoltre un ruolo fondamentale nella risoluzione dei conflitti e nel prendere decisioni ponderate gestendo le proprie emozioni 🧠.

➡️ Sviluppare l’intelligenza emotiva :

  • Ascolto attivo: concentrarsi sulla vera comprensione del cliente, che aiuta a rispondere in modo più efficace 👂.
  • Riflessione: analizzate le vostre interazioni per identificare i punti di forza emotivi e le aree di miglioramento 🤔.
  • Feedback : Cercate di ottenere un feedback regolare per capire la gestione delle emozioni e le percezioni 📝.
  • Formazione EI: partecipare a programmi che offrono strumenti e tecniche per migliorare le componenti EI 📚.
  • Gestione dello stress: Impiegare tecniche come la mindfulness per mantenere uno stato decisionale calmo e chiaro 🧘‍♂️.

In pratica, l’IE consente ai professionisti delle vendite di adattare il loro approccio allo stato emotivo del cliente, fornendo rassicurazioni quando necessario e promuovendo la fedeltà facendo sentire i clienti apprezzati e compresi. La padronanza dell’EI può migliorare notevolmente l’efficacia di un venditore 🚀.

6. Catturare l’attenzione del target con lo storytelling

Lo storytelling è una potente tecnica di vendita che cattura l’essenza del vostro prodotto o servizio attraverso narrazioni coinvolgenti 📖. Queste storie si connettono emotivamente con i clienti, rendendo il vostro messaggio più memorabile e d’impatto 💡 .

Vantaggi dello storytelling nelle vendite :

  • Connessione emotiva: le storie evocano emozioni, guidando il processo decisionale in modo più efficace dei semplici fatti ❤️.
  • Aumento della ritenzione: le persone ricordano meglio le informazioni quando sono inserite in una storia, rendendo i dati complessi più relazionabili e più facili da ricordare 🧠.
  • Creazione di fiducia: le storie creano un’esperienza condivisa, favorendo la fiducia tra venditore e cliente 👥.

Creare personaggi e scenari relazionabili che rispecchino le sfide reali del vostro pubblico, assicurandovi che la storia abbia un arco emotivo chiaro e una risoluzione che sottolinei i vantaggi della vostra soluzione. Mantenete le vostre storie autentiche e basate su esperienze realistiche o reali dei clienti.

Implementare lo storytelling nelle vendite :

  • Adattamento al pubblico: modificate le vostre storie per adattarle al background, al settore o agli interessi specifici del vostro pubblico. Questa personalizzazione rende la storia più rilevante e d’impatto 🎯.
  • Usare le immagini: quando è possibile, integrare le storie con immagini. Si può trattare di diapositive, video o dimostrazioni dal vivo che rafforzano la narrazione e rendono più vividi gli scenari 🖼️.
  • Esercitarsi nella presentazione: l’impatto di una storia può essere notevolmente aumentato o diminuito dal modo in cui viene raccontata. Esercitatevi a raccontare la storia per assicurarvi che sia coinvolgente, ben ritmata e chiara 🗣️.
  • Feedback e perfezionamento: chiedete un feedback sulle vostre storie a colleghi o clienti fidati. Utilizzate le loro intuizioni per perfezionare e migliorare l’efficacia del vostro storytelling 🔍.

7. ABM e Inbound selling: Identificare i clienti ad alto potenziale

L’ ABM , o Account Based Marketing, è una tattica di marketing che si rivolge specificamente ai key account. In questo metodo di vendita, ogni prospect è considerato un mercato a sé stante. Questo approccio prevede una stretta collaborazione tra il reparto marketing e la forza vendita per una conoscenza approfondita di ogni decisore mirato. 🎯

Tra le principali sfide dell’ABM vi sono:

  • La necessità di una conoscenza approfondita delle persone all’interno delle aziende target. 🔍
  • L’aggiornamento costante dei dati per poter contare su informazioni affidabili e complete. 🔄
  • La creazione di contenuti personalizzati. 📝
  • Sinergia tra i reparti marketing e vendite . 💼

I suoi vantaggi sono:

  • Concentrazione degli sforzi sui conti strategici, generando clienti che rappresentano una quota significativa delle vendite. 📈
  • Comunicazione ultra mirata per ottenere contratti redditizi . 📊
  • Offre un’esperienza personalizzata e incomparabile. ✨

L’inbound marketing è un approccio basato sull’attrazione di lead con contenuti interessanti. Ciò consente di lavorare con potenziali clienti già interessati e di trasformarli in clienti fedeli. I suoi principi possono essere riassunti in quattro fasi:

  • Attirare: Attirare i visitatori sul vostro sito o sui social network attraverso la creazione di contenuti pertinenti. 🎣
  • Convertire: Incoraggiare i visitatori a compiere un’azione, come l’iscrizione alla newsletter. 💡
  • Vendere: aiutate i vostri potenziali clienti a compiere il passo dell’acquisto attraverso il lead nurturing. 💰
  • Fidelizzare: soddisfate i vostri clienti in modo che diventino i vostri migliori ambasciatori. 🌟

Durante queste fasi, la creazione di contenuti gioca un ruolo fondamentale per il successo della strategia.

È essenziale combinare Inbound Marketing e ABM per raggiungere l’intero spettro. L’Inbound Marketing genera lead in massa. L’ABM si rivolge agli account chiave per un approccio più personalizzato. Combinando le due cose, è possibile beneficiare dei vantaggi di ciascuna e creare un circolo virtuoso. 💼

➡️ Esempi:

  • Utilizzate l’Inbound Marketing per indirizzare le PMI e l’ABM per specifici key account.
  • Combinate l’Inbound Marketing per tutti i vostri mercati e l’ABM per una specifica verticale.
  • Integrate l’ABM per raggiungere nuovi mercati che non avete ancora esplorato con l’Inbound Marketing.

8. Essere un buon ascoltatore: Il potere dell’ascolto attivo nelle vendite

L’ascolto attivo è un’abilità di vendita vitale che va oltre l’ascolto delle parole; implica un coinvolgimento completo con i clienti per comprendere il loro contesto, le emozioni e i messaggi sottostanti 👂🏽.

🔑 Elementi chiave dell’ascolto attivo :

  • Piena attenzione: mantenere il contatto visivo ed evitare le distrazioni 👀.
  • Empatia: convalidare i sentimenti del cliente per favorire una connessione più profonda ❤️.
  • Chiarimento: porre domande per garantire la comprensione e i dettagli ❓.

I benefici dell’ascolto attivo sono profondi nelle vendite. Migliora la capacità dell’addetto alle vendite di cogliere con precisione le esigenze del cliente, crea fiducia e riduce la probabilità di errori di comunicazione. I clienti che si sentono ascoltati hanno maggiori probabilità di essere soddisfatti e di rimanere fedeli al vostro marchio 🤝.

➡️ Per scoprire come ottimizzare la soddisfazione dei clienti, cliccate qui!

Per praticare efficacemente l’ascolto attivo, i professionisti delle vendite dovrebbero sgombrare la mente dai preconcetti prima delle conversazioni, concentrarsi esclusivamente sulla comprensione del punto di vista del cliente, usare affermazioni verbali per mostrare impegno.

9. Costruire e mantenere le relazioni : Un metodo di vendita fondamentale

Le strategie di vendita devono concentrarsi sulla coltivazione di legami duraturi che portino alla ripetizione dell’attività e alle referenze, non solo sulla chiusura di singole vendite. Ciò implica un regolare follow-up, una comunicazione personalizzata e un costante impegno per i vostri clienti, che vi aiuterà a distinguervi dalla concorrenza e a costruire fedeltà e fiducia 🌟.

Vantaggi di una forte relazione con i clienti :

  • Aumento della fidelizzazione dei clienti: i clienti che si sentono apprezzati sono più propensi a rimanere fedeli ❤️.
  • Valore di vita più elevato: i clienti soddisfatti spesso effettuano acquisti ripetuti ed esplorano servizi aggiuntivi 🔄.
  • Miglioramento della reputazione del marchio: le esperienze positive portano al passaparola, attirando nuove attività 📢.

➡️ Strategie di costruzione di relazioni efficaci :

Mantenere questi rapporti con una comunicazione coerente e un servizio di qualità. Rispondere prontamente alle richieste, cercare regolarmente il feedback dei clienti per migliorare i servizi e adattarsi alle loro esigenze in continua evoluzione. Questo approccio strategico garantisce il successo reciproco e relazioni commerciali durature 💬👥.

10. Implementare la vendita SNAP

SNAP Selling è stato creato per l’ambiente di vendita di oggi, frenetico e sovraccarico di informazioni, in cui i responsabili delle decisioni sono troppo occupati e sottoposti a forti pressioni. Questo metodo di vendita si basa su quattro principi chiave: mantenere la semplicità, essere apprezzabili, allinearsi sempre e stabilire le priorità. Ogni principio mira a snellire il processo di vendita per rendere le decisioni di acquisto più facili e veloci per i clienti. È particolarmente utile per le vendite B2B complesse.

➡️ Mantenere la semplicità:

  • Offrire meno opzioni per semplificare.
  • Presentare contenuti concisi e precisi.

➡️ Essere inestimabile :

  • Aggiungete valore a ogni interazione.
  • Evitare dibattiti e tattiche persuasive.
  • Offrite trasparenza ai vostri clienti.

➡️ Siate sempre coerenti:

  • Comprendere le esigenze e le priorità degli acquirenti.
  • Allineate la vostra soluzione ai loro obiettivi.

➡️ Definire le priorità :

  • Tenere presente le esigenze prioritarie degli acquirenti.
  • Adattate la vostra offerta e il vostro messaggio alle loro priorità principali.

La comprensione di queste basi prepara i venditori a guidare gli acquirenti attraverso tre decisioni cruciali:

  • 🚪 Consentire l’accesso: Gli acquirenti decidono se consentire al venditore di presentare la propria offerta.
  • 🔄: Allontanarsi dallo status quo: Gli acquirenti valutano se sono disposti a rinunciare alla loro situazione attuale per una soluzione migliore.
  • 💼 Cambiare le risorse: Prima di impegnarsi, gli acquirenti verificano se la soluzione proposta soddisfa le loro esigenze e rappresenta l’opzione migliore.

Come si attuano queste tecniche di vendita commerciale ?

Per implementare queste tecniche di vendita in modo efficace, è essenziale seguire un processo strutturato e impegnarsi al massimo. Ecco alcune buone pratiche:

Rimanere all’erta

Rimanete al passo con le nuove market trends, gli sviluppi del mercato e l’evoluzione delle esigenze dei clienti. L’importante è il vostro obiettivo. È necessario adeguarlo costantemente in base ai nuovi progressi del prodotto/servizio o ai cambiamenti del mercato.

Questo può essere fatto da :

  • Partecipazione a corsi di formazione 🤓
  • Leggere le ricerche di mercato 📖
  • Impostazione di un orologio giornaliero 👀
  • Mantenere i contatti con i colleghi e i mentori 📲

Tenete d’occhio i feedback per identificare le aree in cui potete migliorare la vostra tecnica di vendita. 👀

Rimanere connessi

Rimanete in contatto con la comunità dei professionisti delle vendite con :

  • Leggere libri 📚
  • Interessarsi ai blog.🔎
  • Secondo persone autorevoli del settore.🙋🏻‍♀️

Libri e blog possono fornire consigli pratici, casi di studio stimolanti e strategie collaudate per il successo nelle vendite. Anche partecipare a gruppi di discussione o eventi online può essere un’ottima occasione per imparare dagli altri e lasciarsi ispirare. 💬

Tracciare e ottimizzare le prestazioni

È necessario tenere traccia delle proprie prestazioni. Analizzandoli, potrete adattare i vostri piani di vendita, identificare le aree deboli da migliorare e capitalizzare i vostri punti di forza per massimizzare il vostro successo. 📊

A tal fine, è possibile utilizzare :

  • Cruscotti di monitoraggio delle vendite 📈
  • Software digestione delle relazioni con i clienti ( CRM tools ) 💡
  • Strumenti tecnici. Una strategia non riguarda solo ciò che dite ai vostri clienti, ma anche tutti gli elementi con cui si confronteranno, come il vostro sito web. Prestare attenzione all’aspetto tecnico vi aiuterà ad aumentare le vendite. (esempio: Google PageSpeed Insights per la velocità delle vostre pagine)📉

Mettendo in pratica tutte queste tecniche e consigli di vendita, sarete in grado di sviluppare le vostre abilità di vendita , di rimanere all’avanguardia delle migliori pratiche e di ottimizzare le vostre prestazioni per raggiungere i vostri obiettivi. 🚀

Ottenete i primi clienti questa settimana

Sfruttate la potenza di Waalaxy per generare lead ogni giorno. Iniziate a fare prospezione gratuitamente oggi stesso.

waalaxy dashboard

Domande frequenti

Che ruolo ha il prospecting in una strategia di vendita?

Tutti questi metodi hanno una cosa in comune: la prospezione. È una fase fondamentale di qualsiasi tattica di vendita efficace. È il punto di partenza per :

  • Stabilire relazioni commerciali. 🤝
  • Identificare le opportunità. 👀
  • Convertire i potenziali clienti in clienti fedeli. ❤️

Senza un’efficace attività di prospezione, anche le offerte migliori possono rimanere misconosciute e non sfruttate.

💡

Definizione: La prospezione è il processo commerciale con cui un’azienda cerca potenziali clienti (detti prospect) per trasformarli in clienti reali. (fonte: Journal du net)

Il prospecting automatico ha rivoluzionato l’ambiente delle vendite. Comporta l’uso di strumenti e tecnologie per identificare, indirizzare e contattare i potenziali clienti in modo più rapido ed efficiente. Questo approccio consente alle aziende di ottimizzare i processi, risparmiando tempo e risorse preziose.

Esistono decine di strumenti di prospezione, ma Waalaxy si distingue per l’approccio innovativo e la piattaforma intuitiva. Waalaxy offre numerose funzionalità per LinkedIn prospecting efficace. Waalaxy consente agli utenti di definire criteri di ricerca precisi, di automatizzare l’invio di messaggi personalizzati e di monitorare efficacemente le prestazioni delle proprie campagne.

I punti di forza di Waalaxy 💼

  1. Risparmio di tempo : automatizzando le attività, Waalaxy consente agli utenti di concentrarsi su attività a maggior valore aggiunto, come il miglioramento dell’offerta o la gestione delle relazioni con i clienti.
  2. Personalizzazione: Waalaxy vi permette di scegliere la sequenza che soddisfa le vostre esigenze specifiche, di scrivere messaggi personalizzati aggiungendo variabili, allegati …
  3. Monitoraggio e analisidelle prestazioni : Waalaxy fornisce strumenti di monitoraggio dettagliati, che consentono agli utenti di misurare l’efficacia delle loro campagne, di identificare i punti di forza e di debolezza e di adattare le loro tattiche di conseguenza.

Quali sono i segnali che indicano che è arrivato il momento di cambiare la vostra strategia di vendita?

L’ambiente delle vendite è in continua evoluzione, per questo è necessario prestare attenzione ad alcuni indizi che indicano che è giunto il momento di cambiare rotta. 💫

➡️ Ecco un elenco non esaustivo di segnali da tenere d’occhio:

1. Calo dei tassi di conversione: I vostri tassi di conversione sono calati significativamente di recente, il che potrebbe indicare che il vostro approccio attuale non funziona più bene come un tempo 📉 .

2. Meno lead qualificati: Se notate un calo nel numero di lead qualificati che entrano nel vostro imbuto di vendita, potrebbe essere il momento di ripensare il modo in cui generate i lead.🕵🏻

3. Vendite stagnanti: Le vendite ristagnano o addirittura diminuiscono, nonostante i vostri sforzi. Questo indica che non state riuscendo a stimolare la crescita delle vendite come pianificato 💰

4. Feedback negativo: Ricevete un feedback negativo dai vostri clienti attuali sulla loro esperienza d’acquisto, il che richiede una rivalutazione del vostro approccio alle vendite . 🤔

5. Evoluzione del mercato: Le tendenze del mercato o il comportamento dei clienti sono cambiati, rendendo la vostra attuale strategia di vendita obsoleta o meno efficace. È importante adattarsi rapidamente a questi cambiamenti per rimanere competitivi. Potete impostare un sistema di monitoraggio per tenervi aggiornati! 📈

6. Prestazioni dei concorrenti: I vostri concorrenti diretti stanno ottenendo risultati migliori in termini di vendite o di quota di mercato, il che potrebbe indicare che hanno adottato strategie più efficaci delle vostre. È possibile eseguire un Benchmark per saperne di più. 👀

7. Ritorni sugli investimenti insoddisfacenti: I vostri sforzi di vendita non stanno generando i ritorni sull’investimento previsti, il che richiede una valutazione approfondita ed eventuali aggiustamenti per massimizzare l’efficacia, studiando le varie metriche a vostra disposizione 📊.

Quali sono le differenze tra le tecniche di vendita tradizionali e i nuovi metodi?

Aspetto Tecniche di vendita tradizionaliNuovi metodi di vendita
ApproccioDirettoIn entrata
Strategie principaliPersuasione, argomentazione, creazione di urgenzaContenuti coinvolgenti, personalizzazione, analisi dei dati
InterazioniPrincipalmente di persona o per telefonoMulticanale, compresi i social media, l’invio di e-mail …
Relazioni con i clientiDiretto, spesso per telefono o di personaAutomatizzati con l’uso di software CRM, chatbot …
FocusConvincere il cliente ad acquistareAttirare e coinvolgere i clienti con contenuti pertinenti
Metriche studiateTasso di conversione, vendite generate, numero di riunioniTasso di coinvolgimento online, tasso di conversione del sito web, numero di lead qualificati…
VantaggiInterazione umana diretta, capacità di leggere le reazioniPersonalizzazione ed efficienza grazie all’automazione
SvantaggiPuò essere percepito come intrusivo, a seconda della competenza del venditore.Richiede sforzi più avanzati per la creazione di contenuti e l’analisi dei dati.

Melany

Volete andare oltre?

Non riuscite a ridurre il vostro Customer Effort Score ? O, peggio ancora, non state affatto valutando le interazioni dei

10/07/2024

Questo articolo si propone di aiutarvi a scoprire e a padroneggiare l’arte della gestione progetto agile, in modo da poter

09/07/2024

Tenere acceso il computer per far funzionare Waalaxy è una vera seccatura, vero? È qui che arriva la buona notizia:

04/07/2024

7 esempi di messaggi di prospecting di successo su LinkedIn

Newsletter

Masterclasses

Dans la piscine

Sucess story