Le 30 migliori domande da fare ai clienti !

Cercate le MIGLIORI domande da fare ai clienti per vendite ? 😲 Niente panico!

In questo articolo troverete 30 esempi che vi aiuteranno nelle vostre trattative di vendita. 🙌

30 Domande da fare ai clienti per vendite

Per padroneggiare la strategia di vendita, è necessario innanzitutto porre le giuste domande di scoperta per le vendite . 🤓

Che siate nuovi venditori o leader di un team di vendita che sta cercando di aggiungere una nuova risorsa al proprio team, questo elenco di domande da porre ai potenziali clienti vi aiuterà a determinare meglio le loro esigenze. 🔍

Grazie a questa fase iniziale di scoperta, sarete in grado di adattare le vostre e-mail di presentazione e le trattative di vendita alle esigenze di ciascun prospect B2b. 👇

5 tipi di domande da fare ad un potenziale cliente

Ecco 5 tipi di domande da porre ai vostri clienti per vendere. 💡

Vi spieghiamo come fare subito le domande di scoperta ! ⏬

Quali domande porre durante la fase di scoperta? Sales discovery questions

1. Quali sono i vostri obiettivi a breve, medio e lungo termine?

In primo luogo, porre questa domanda vi aiuterà a capire quali sono le reali aspettative dei vostri clienti e come il vostro prodotto o servizio può contribuire a soddisfarle, ora o in futuro. 🔮

2. Perché questo acquisto è importante per voi? E per la vostra azienda?

Rispondendo a questa domanda, il potenziale cliente spiega come pensa che il vostro prodotto o servizio possa aiutarlo a risolvere il problema che sta affrontando. Potete quindi scegliere il modello o il pacchetto che meglio soddisfa queste esigenze.

3. Come descriverebbe il potenziale dei nuovi prodotti e servizi?

Con questa semplice domanda, i potenziali clienti possono indicare quali sono le caratteristiche che probabilmente li interessano del vostro nuovo prodotto o servizio e farsi un’idea chiara delle loro aspettative. 🎨

4. Cosa possiamo fare per farvi scegliere?

Utilizzate gli elementi di risposta di questa domanda per evidenziare perché la vostra azienda è più adatta dei vostri concorrenti e come potete adattare la vostra offerta per soddisfare meglio le esigenze del vostro potenziale cliente. 👍

5. Quali sono i vostri criteri di acquisto e di soddisfazione?

Grazie a questa domanda da porre a un cliente per vendere, sarete in grado di capire cosa dovete includere nel vostro prodotto o servizio per soddisfare i vostri potenziali clienti. 😍

Scoprite come ottimizzare il vostro CSAT (tasso di soddisfazione dei clienti)! ❤️‍🔥

6. Che cosa è più e meno importante quando si fa un acquisto?

Scoprite cosa apprezza di più il vostro potenziale cliente: il prezzo, la qualità, il servizio post-vendita, ecc. 🧐 Potete quindi adattare la vostra offerta in base alle loro risposte.

7. Per quale livello di servizio siete disposti a pagare?

Scavate un po’ più a fondo… 🧑‍🌾 Qual è il suo budget massimo? Qual è il servizio minimo che si aspetta in cambio? Ora adattate la vostra offerta alla situazione finanziaria del cliente.

8. Cosa vi piace del vostro attuale fornitore?

Il vostro prodotto o servizio deve essere in grado di soddisfare i potenziali clienti allo stesso livello dei vostri concorrenti, o anche di più. Evidenziate ciò che vi distingue e spiegate in che modo le vostre competenze sono migliori per conquistare la loro fedeltà.

Scoprite cosa non gli piace del loro attuale fornitore. Sarebbero disposti a cambiarlo per voi? 😏

9. Cosa la motiverebbe a cambiare fornitore?

Siate diretti con questa domanda! 🏃 A seconda della risposta, adattate la vostra proposta e presentate i vantaggi del vostro prodotto che potrebbero incoraggiare il potenziale cliente a cambiare fornitore. Questa è l’occasione per portarlo nel vostro campo. ⚽

10. Cosa vi aspettate dalle aziende con cui lavorate?

Assicuratevi di fornire un servizio che soddisfi le esigenze dei vostri potenziali clienti. Potete usare questa domanda per determinare le aspettative di partnership dei vostri potenziali clienti.

11. Cosa vorreste cambiare nel vostro sistema attuale?

Se un potenziale cliente vuole cambiare il suo sistema attuale, invece di proporre una soluzione simile, concentratevi sui miglioramenti e su altre soluzioni complementari che possono essere adattate al sistema del potenziale cliente. 🪄

Scopri di più sul cross-selling qui! 👌

12. Quali sono le vostre esigenze principali?

Andate dritti al punto! 🎯 Con questa domanda da porre a un cliente per vendere, sarete in grado di individuare le esigenze precise di vostri lead e che sarete in grado di soddisfare.

13. Quali sono i bisogni più importanti secondo lei?

Chiedete maggiori dettagli… ✍️ Fate un elenco delle esigenze del potenziale cliente , in modo da poter dare priorità ai servizi che offrite, in base a quanto sono importanti per lui.

14. Cosa potrei fare per soddisfarli?

Questa domanda è fondamentale perché chiedete direttamente al potenziale cliente come potete risolvere il suo problema. Il cliente o vi dirà di nuovo qual è il problema. Oppure vi comunicherà gli elementi di ciò che vorrebbe che voi faceste per aiutarlo.

15. Come possiamo lavorare insieme?

Questa domanda aperta vi aiuterà a scoprire quali fattori cerca il potenziale cliente e se vuole lavorare con voi o con la vostra azienda . 💁

Se il potenziale cliente è ancora riluttante, lavorate sui miglioramenti che vi ha suggerito e preparate un nuovo piano di prospezione . Forza, ce la puoi fare! 💪

16. Che cosa vi aspettate dal rapporto con un fornitore o un prestatore di servizi?

Capire come il potenziale cliente spera di interagire con i fornitori o i prestatori di servizi per adottare direttamente il tipo di collaborazione più adatto a lui. Assicuratevi di spuntare la maggior parte delle caselle!

17. Quando possiamo lavorare insieme?

Infine, pensate a questa domanda da porre a un cliente per vendere, in modo da poter fissare una data per iniziare a lavorare insieme . 🗓️

18. Sarebbe così gentile da dirmi perché ha rifiutato l’offerta?

Purtroppo può capitare che il vostro potenziale cliente si rifiuti di lavorare con voi. Tuttavia, non esitate a chiederne il motivo.

È importante comprendere i fattori che possono aver influenzato la decisione del prospect per migliorare la vostra offerta e ottimizzare il customer journey.

19. Come possiamo lavorare insieme in futuro?

Chiedete ai vostri interlocutori quali sono i miglioramenti da apportare al vostro prodotto o servizio per concludere l’affare la prossima volta. 🙏

20. Durante i nostri scambi passati, cosa l’ha colpita di più?

Questa domanda non solo vi aiuta a identificare i vostri punti di forza , ma li ricorda anche in modo sottile ai vostri potenziali clienti. Utilizzate queste risposte per evidenziare i vostri punti di forza nelle testimonianze dei clienti .

21. Chi è il miglior venditore che abbia mai incontrato?

Con la sua risposta, potrà fornirvi alcuni esempi di comportamento che apprezza in un venditore. In questo modo, saprete come rafforzare il vostro rapporto di vendita con il potenziale cliente.

22. Quando possiamo parlare di nuovo o incontrarci?

Infine, quest’ultima domanda è essenziale per mantenere relazioni commerciali durature.

23. Su una scala da 1 a 10, è soddisfatto del nostro prodotto? Perché o perché no?

Questa domanda vi permette di valutare rapidamente se i vostri clienti sono soddisfatti dei prodotti che vendete. 🤫 Siate buoni ascoltatori e adattate il vostro approccio in base alla valutazione del cliente.

Qualunque sia la sua opinione, è importante raccogliere informazioni dettagliate, soprattutto quando si tratta di un cliente insoddisfatto. 😓

24. Quali sono i vantaggi e gli svantaggi dei nostri prodotti e servizi?

Analogamente alla domanda precedente, questa domanda aiuta a capire le aspettative dei clienti nei confronti dei prodotti e dei servizi della vostra azienda. 👂

25. Cosa le piace dei nostri prodotti e servizi?

Una volta ottenuta la risposta, è possibile individuare prodotti e servizi simili da vendere ai clienti esistenti. 🧠

26. Consiglierebbe i nostri prodotti/servizi a un amico o a un collega?

La risposta a questa domanda non solo vi aiuterà a capire quanto sono soddisfatti i vostri clienti attuali 📏 ma anche se potete considerarli come brand ambassador per la vostra azienda.

27. Come utilizzate i nostri prodotti nella vostra azienda?

Questa domanda è fondamentale, perché tutte le risposte precedenti devono essere messe in discussione se il prodotto non viene effettivamente utilizzato dai dipendenti dell’azienda.

Scoprite qui come migliorare l’onboarding dei vostri clienti! 👈

28. Ritiene di aver ricevuto un servizio clienti soddisfacente?

Il servizio clienti di un’azienda è fondamentale per la soddisfazione del cliente e se il cliente risponde negativamente, è necessario trovare aree di miglioramento. ✍️

Potete inviare loro un questionario soddisfazione cliente per saperne di più. 🤔

29. Cosa dobbiamo fare per continuare a lavorare con la vostra azienda?

Questa domanda vi aiuterà a individuare i potenziali miglioramenti che la vostra azienda deve apportare al momento del rinnovo dei contratti esistenti. 🤗

30. Sarebbe disposto a prolungare il suo contratto oggi?

Infine, ponete questa domanda a un cliente per vendere , solo se avete ricevuto risposte positive alle ultime domande sulla scoperta delle vendite. ✔️

Per ulteriori suggerimenti, leggete il nostro articolo sulla client retention. 💝

Quali sono le domande aperte nelle vendite?

Inoltre, bisogna sapere che una domanda aperta è una domanda a cui non si può rispondere con un semplice sì o no. 😋 Il metodo delle 5W di solito inizia con parole come “cosa”, “perché”, “come” o “parlami di X”.

👉 Questo incoraggia i clienti a fornire maggiori dettagli e vi aiuta a capire meglio le loro esigenze e preferenze.

Che cos’è una domanda di vendita chiusa?

Le domande chiuse , invece, sono domande di scoperta delle vendite, alle quali si può rispondere con un semplice “sì” o “no” o con una breve frase. 😬 Spesso iniziano con azioni come “è vero che”, “sono”, “vuoi” o “hai”.

✍️ Le domande chiuse possono aiutarvi a raccogliere rapidamente informazioni specifiche, ma non vi permettono di capire le esigenze e le preferenze dei vostri clienti come le domande aperte.

Ottenete i primi clienti questa settimana

Sfruttate la potenza di Waalaxy per generare lead ogni giorno. Iniziate a fare prospezione gratuitamente oggi stesso.

waalaxy dashboard

Conclusione : Quali sono le domande di scoperta nelle vendite?

Porre le domande giuste è essenziale per il successo nelle vendite e aiuta a comprendere le esigenze dei clienti, a costruire relazirelazione durature con loro e a concludere più affari. 🤝

Combinando domande aperte e chiuse , è possibile raccogliere informazioni preziose sui loro obiettivi, preferenze e punti deboli. Ricordate inoltre di adattare la vostra proposta di vendita alla situazione specifica di ogni cliente. 🎯

Ecco un riepilogo delle domande sulla scoperta delle vendite poste in questo articolo: ⏬

  1. Quali sono i vostri obiettivi a breve, medio e lungo termine?
  2. Perché questo acquisto è importante per voi? E per la vostra azienda?
  3. Come descriverebbe il potenziale dei nuovi prodotti e servizi?
  4. Cosa possiamo fare per farvi scegliere noi?
  5. Quali sono i criteri di acquisto e di successo?
  6. Cosa pensate sia più importante e meno importante?
  7. Per quale livello di servizio siete disposti a pagare?
  8. Cosa vi piace del vostro attuale fornitore?
  9. Cosa vi ha spinto a cambiare fornitore?
  10. Cosa vi aspettate dalle aziende con cui lavorate?
  11. Cosa vorreste cambiare nella vostra attuale attività?
  12. Quali sono le vostre esigenze principali?
  13. Quanto sono significativi?
  14. Cosa faresti tu?
  15. Come possiamo lavorare insieme?
  16. Cosa vi aspettate dal rapporto con un fornitore o un prestatore di servizi ?
  17. Quando possiamo farlo?
  18. Può dirmi perché ha rifiutato la nostra offerta?
  19. Come possiamo lavorare di nuovo insieme?
  20. Qual è la cosa più memorabile che abbiamo fatto?
  21. Chi è il miglior venditore che abbia mai incontrato?
  22. Quando possiamo parlare di nuovo?
  23. Su una scala da 1 a 10, è soddisfatto del nostro prodotto? Perché o perché no?
  24. Quali sono i vantaggi e gli svantaggi dei nostri prodotti e servizi?
  25. Cosa vi piace dei nostri prodotti e servizi?
  26. Consiglierebbe i nostri prodotti/servizi a un amico o a un collega?
  27. Come utilizzate i nostri prodotti nella vostra azienda?
  28. Ritiene di aver ricevuto un servizio clienti molto soddisfacente?
  29. Cosa dobbiamo fare per continuare a lavorare con la vostra azienda?
  30. Siete pronti a prolungare il vostro contratto oggi stesso?

Sia che siate all’inizio del processo di vendita o che stiate cercando di chiudere una vendita, queste domande vi aiuteranno a scoprire il vostro cliente e ad aumentare le possibilità di chiusura. 👏

Ricordate che la chiave del successo di una vendita non sta solo nel presentare il vostro prodotto o servizio , ma anche nello stabilire un rapporto di fiducia con i vostri clienti. 🤗

Quindi, la prossima volta che avete un incontro di vendita con un potenziale cliente, provate a porre alcune di queste domande di scoperta delle vendite per creare un’customer experience personalizzata. 💘

FAQ : Domande da fare ai clienti per vendite

Che cos’è la fase di scoperta del cliente?

La fase di scoperta del cliente è un passo fondamentale nel processo di vendita e di gestione delle relazione con i cliente :

  • Si tratta di raccogliere informazioni dettagliate sui potenziali clienti per comprendere meglio le loro esigenze, le sfide, gli obiettivi e il contesto aziendale. ✍️
  • Ciò consente alle aziende di personalizzare il proprio approccio e di offrire soluzioni e prodotti che rispondono esattamente alle esigenze dei clienti. Durante questa fase, vengono poste domande strategiche aperte per incoraggiare i clienti a condividere informazioni importanti. ⚡
  • Questo può includere dettagli sul vostro processo attuale, sui problemi incontrati, su ciò che vi piace della soluzione esistente e su ciò che vorreste migliorare. 💘

L’obiettivo delle domande della fase di scoperta è costruire la fiducia con i clienti comprendendo a fondo i loro problemi e posizionando l’azienda in modo da soddisfare al meglio le loro esigenze specifiche. ✅

Vi sveleremo alcune domande che potrete fare, subito dopo! 👇

Quali sono le domande di scoperta da porre a un cliente?

Quando incontrate i potenziali clienti, è importante identificare le loro esatte esigenze e aspettative, in modo da poter fornire loro una soluzione personalizzata. 👽

Ecco tre esempi di domande di scoperta per le vendite:

  1. Quali sono i vostri obiettivi a breve e a lungo termine? Questa domanda vi aiuterà a capire le esigenze dei vostri clienti e ad adattare la vostra offerta di conseguenza.
  2. Quali sono le sfide che state affrontando attualmente nella vostra attività? Identificare le sfide che i vostri clienti stanno affrontando vi dà l’opportunità di proporre soluzioni mirate che rispondono direttamente ai loro problemi.
  3. Come misurate il successo dei nostri servizi? Questo ci permette di definire chiare misure di performance e di allineare le aspettative, garantendo una collaborazione proficua e orientata ai risultati.

Queste domande favoriscono una comunicazione efficace e creano una base di fiducia tra fornitore di servizi e cliente. 🗣️ È essenziale per il successo delle vendite!

Quali sono i 5 tipi di domande?

Per fare prospect in modo efficace , è essenziale padroneggiare le diverse domande di scoperta delle vendite da porre ai clienti e comprendere appieno le loro esigenze. 🫶

Ecco i cinque principali tipi di domande da porre ai clienti:

  1. Domande aperte: “Può parlarmi di una sfida specifica che la sua azienda sta affrontando?”. In questo modo si invita il cliente a condividere ulteriori informazioni.
  2. Domande chiuse: “Attualmente utilizzate una soluzione di gestione delle relazioni con i clienti (CRM)?”. Queste domande vi daranno una risposta concisa e precisa. 📍
  3. Domande successive: ampliate la vostra risposta precedente dicendo, ad esempio: 👉 “Avete parlato di un calo delle vendite. Quali strategie avete preso in considerazione per questo?”.
  4. Domande ipotetiche: “Se avesse a disposizione risorse infinite, quali sarebbero le sue priorità per migliorare il processo di vendita?”. ♾️ Queste domande rivelano le vostre aspirazioni e priorità.
  5. Domande diagnostiche: “Quali criteri utilizzate per valutare le prestazioni dei vostri attuali fornitori?”. 🪶 Queste domande vi aiuteranno a capire i criteri decisionali dei vostri clienti.

Questi diversi tipi di domande garantiscono uno scambio completo e mirato. 🏹 Questo è essenziale per identificare le opportunità di vendita e costruire solide relazioni con i clienti.

Quali sono gli errori da evitare quando si pongono domande aperte?

Quando si pongono molte domande di vendita aperte, si può evitare di commettere questi errori comuni: 👇

  1. Rispondete alle vostre domande.
  2. Non prestare attenzione alle risposte dei clienti.
  3. Condurre un interrogatorio invece di iniziare una conversazione.
  4. Fare troppe “Perché” domande e non prestare attenzione al tono.
  5. Dare soluzioni troppo in fretta.

Infine, lasciate un po’ di tempo tra una domanda e l’altra, in modo che il cliente possa riflettere sulle sue risposte ed esprimere meglio le sue esigenze. ⛅

Ora conoscete le MIGLIORI domande da fare ai clienti per vendite . 😉

Melany

Volete andare oltre?

Non capite perché perdete più clienti di quanti ne guadagnate? Forse perché il vostro tasso di abbandono è troppo alto.In

28/05/2024

Oggi, dotarsi di strumenti di digital marketing e di automazione è essenziale per mettere in atto una strategia e raggiungere gli

28/05/2024

Come trovare un indirizzo email per nome è una domanda ricorrente in questi giorni. 👀Sia che vogliate riallacciare i contatti

23/05/2024

7 esempi di messaggi di prospecting di successo su LinkedIn

Newsletter

Masterclasses

Dans la piscine

Sucess story