Come fare una brochure ? Passo dopo passo

La brochure di vendita o il volantino pubblicitario presentano tutte le vostre realizzazioni e i vostri servizi in un documento completo e visivo, che riflette l’immagine della vostra azienda. questo articolo vi aiuterà a capire meglio lo scopo delle brochure e vi mostrerà esempi di come fare una brochure che sia davvero vendibile!

Che cos’è una brochure?

Definizione di brochure

Le brochure di vendita sono note anche come brochure promozionali. 📣 È un mezzo di comunicazione che presenta sia l’azienda che i servizi e i prodotti che offre. Inoltre, promuove i valori dell’azienda.

La presentazione dell’azienda deve essere chiara e curata nei minimi dettagli. il più delle volte viene stampato e distribuito ai potenziali clienti. In effetti, quando si fa un discorso di vendita, si mostrano le brochure per sostenere le proprie parole e descrivere i propri prodotti/servizi. Ecco perché è così importante avere un layout armonioso e curato nei dettagli.

La brochure può svolgere due funzioni. una è uno strumento per comunicare informazioni sull’azienda e sulle sue attività, l’altra è uno strumento di vendita per promuovere le offerte.

In entrambi i casi, è necessario prestare attenzione al contenuto e alla forma della brochure, in modo che svolga la sua funzione di sedurre e persuadere il lettore. 😏

Tutte le aziende, indipendentemente dal loro settore di attività, hanno bisogno di un buon mezzo di comunicazione per promuovere il proprio marchio e le proprie attività. 🗣️ Le brochure pubblicitarie sono uno dei modi migliori per tenere informati clienti, potenziali clienti, fornitori e partner.

Di conseguenza, le brochure di vendita devono essere progettate tenendo conto dei vostri obiettivi! 🏹

Come fare una brochure ?

Come fare una brochure su Canva ?

Canva è una piattaforma online che offre modelli di brochure pronti all’uso per i vostri materiali di comunicazione. con un account gratuito, Canva consente di creare brochure di vendita.

Lo strumento è facile da usare in modalità drag-and-drop e offre numerosi modelli gratuiti. 🤑 Una volta che la vostra brochure è pronta, caricate il documento o utilizzate il servizio di stampa di Canva per condividere le vostre creazioni con i vostri potenziali “clienti”. ⭐

(È possibile aggiungere i sottotitoli tradotti nelle impostazioni del video di YouTube) 😉

Ottenete i primi clienti questa settimana

Sfruttate la potenza di Waalaxy per generare lead ogni giorno. Iniziate a fare prospezione gratuitamente oggi stesso.

waalaxy dashboard

Come creare una brochure su Google Docs?

Google Docs offre funzioni e strumenti simili alle più diffuse piattaforme di elaborazione testi, senza dover scaricare la piattaforma sul desktop. 💻 È possibile trovarlo in Google Drive per un facile utilizzo. 👋

Google Docs può essere utilizzato efficacemente per creare brochure. ✅ Di seguito vi mostreremo come fare in 3 passi:

Passo 1: Aprire Google Docs

Per prima cosa, è importante aprire il modello che si desidera modificare dalla “Galleria dei modelli”. 🪶 Dopo aver aperto il file, selezionare l’intero file di testo o una parte specifica del file da modificare, a seconda delle preferenze. Il modo più semplice per cancellare la formattazione di un particolare file di Word è utilizzare l’opzione “Cancella” nel gruppo “Stile”.

Passo 2: Visitare la Galleria dei modelli

Nella finestra che si apre, spostate il cursore in alto a destra e fate clic su “Galleria dei modelli”. 🖲️ Se non si trova questa opzione nella finestra, è necessario premere le tre linee sullo schermo per trovare la sezione “Lavoro”. Qui è possibile scegliere un modello adatto alle proprie esigenze.

Fase 3: personalizzare l’opuscolo

Se desiderate scegliere un modello di brochure specifico per descrivere il vostro prodotto, premete la scheda “File” e accedete all’opzione “Imposta pagina”. 🛠️ Cambiare l’orientamento della brochure in “Landscape”. ⛰️ È inoltre possibile regolare l’intera brochure, compresa la gestione delle colonne, del testo e delle immagini.

Ed ecco fatto! ora potete scaricarlo, stamparlo o condividerlo così com’è con i vostri potenziali clienti.

Quale mezzo scegliere per la vostra brochure di vendita?

Le brochure di presentazione possono essere stampate, inviate per e-mail o caricate sul vostro sito web. 🤓

Inoltre, è consigliabile avere le brochure pronte quando si prendono appuntamenti con i potenziali clienti. naturalmente, fate attenzione alla qualità della carta e della stampa!

È importante investire in una stampa di qualità che rientri nel vostro budget. 💰 Ad esempio, potete stampare i vostri opuscoli utilizzando lo stesso materiale dei vostri biglietti da visita. Ma siete liberi di fare come volete 😉

Passo dopo passo: Creare modelli di brochure

1. Scegliete il vostro target

Prima di creare un mezzo di comunicazione, dovete sempre tenere a mente i vostri obiettivi (“buyer personas”). 🎯 Se conoscete bene i vostri lettori, potete personalizzare il messaggio (tono, parole chiave, valori, ecc.) e il formato degli strumenti di comunicazione.

buyer persona example

Lo stile della brochure pubblicitaria deve essere definito anche in base al settore di attività e al pubblico di riferimento dell’azienda. 🏹 Gli studi legali optano per uno stile più serio e organizzato, mentre le start-up optano per uno stile amichevole e un tono rilassato. 😜

È necessario tenere in considerazione anche la natura del pubblico. 🌿 La presentazione dei contenuti non è la stessa se ci si rivolge a sportivi, giovani genitori o artigiani con conoscenze tecniche nel loro campo di attività.

2. Conoscere gli obiettivi

Lebrochure di presentazione devono soddisfare i seguenti obiettivi: 👇

  • Valorizzare l’immagine dell’azienda.
  • Presentare tutti i servizi e i prodotti.
  • Soddisfare esigenze specifiche.
  • Sostenere le argomentazioni di vendita.
  • Stimolare il comportamento d’acquisto.

Le brochure di vendita hanno due obiettivi distinti. da un lato, potete usare questo mezzo di comunicazione per presentarvi al vostro gruppo target. Dall’altro, potete usare i volantini per incoraggiare i clienti ad agire. 👍

3. Ottimizzare la comunicazione

Affidatevi al metodo AIDA per sostenere lo sviluppo della vostra brochure pubblicitaria. 👌 Riassume le fasi che un consumatore attraversa. Di conseguenza, è ampiamente utilizzato per aiutare i leader aziendali a progettare materiali di comunicazione.

AIDA è l’abbreviazione di:

  • A = Attenzione: 🛎️ Attirare l’attenzione con immagini attraenti.
  • I = Interesse: 🧐 Generare interesse con contenuti specifici adatti al pubblico.
  • D = Desiderio: 😍 Creare desiderio enfatizzando i vantaggi del servizio e i valori aziendali.
  • A = Azione: L’idea è quella di catturare l’attenzione del lettore, generare interesse per il servizio/prodotto, generare un desiderio e un bisogno di esso e innescare il processo di acquisto.

Potete utilizzare questi principi nella progettazione della vostra brochure di presentazione. 💡

INFO-Methode-AIDA-5

4. Determinare il contenuto della brochure

Una volta definiti i vostri obiettivi, pensate al contenuto della vostra brochure. a questo scopo, selezionate tutti gli elementi che volete presentare.

Lebrochure di vendita generalmente contengono: ⏬

  • Presentazione dell’azienda e logo,
  • Impegno per la qualità,
  • Missione/prodotto/servizio con “storie di successo”,
  • Recensioni di partner o clienti,
  • Dati di contatto (telefono, e-mail, sito web, ecc.)

Le brochure di presentazione devono essere sintetiche. è importante tornare alle origini ed essere concisi. Potete mettere su carta tutte le vostre idee senza limitare i vostri pensieri. 🧠 Poi raggruppatele in categorie. Infine, chiedetevi se soddisfano le vostre esigenze specifiche. In caso contrario, non sono davvero utili.

Per suscitare il desiderio, è necessario inviare un messaggio chiaro. 💧 Il testo deve contenere frasi brevi in modo che il lettore possa capirlo facilmente.

Ricordate sempre che la vostra brochure promozionale deve essere completa e mostrare come la vostra azienda può aiutare i vostri clienti! ⚡

5. Selezionare il formato appropriato

Isoftware grafici e le aziende di stampa offrono diversi formati per le brochure di vendita. 🖼️ I formati più comuni sono A3 (29,7 x 42 cm), A4 (21 x 29,7 cm) o A5 (15 x 21 cm) piegati in due o tre sezioni.

Una brochure “tradizionale” è stampata come un pieghevole di 4 pagine (A3 piegato a metà) con finitura opaca o lucida. ✨ È possibile scegliere questo modello o creare un opuscolo multipagina piuttosto che un volantino. 📜

Il formato della vostra brochure promozionale dipende dagli obiettivi che vi siete posti. 🎯 Innanzitutto, dipende dalla quantità di informazioni che volete condividere.

Tuttavia, dovete anche considerare l’aspetto che volete dare al vostro mezzo di comunicazione. ⚡ In altre parole, è un modo per rappresentare una serie di informazioni scritte sotto forma di immagini e grafici.

È possibile creare schizzi utilizzando un software per la creazione di media. 🤖 Provate diversi tipi di formati prima di scegliere quello definitivo. Si tratta di un vero e proprio processo creativo, che migliora gradualmente la versione finale del documento. 👌 Una buona presentazione di testo e immagini è fondamentale per creare una brochure di facile lettura.

Le brochure possono essere presentate nei seguenti modi: ⏬

  • a 2 pannelli, 3 pannelli, 4 pannelli e 5 pannelli.
  • Formato A5, A4 o A3.
  • In forma di foglio a una o due facciate.
  • In forma di libretto.

6. Scrivete un titolo accattivante

Ogni azienda ha bisogno di una brochure di vendita. 😉 Ma dovete distinguervi dai vostri concorrenti!

Oltre a curare gli elementi grafici, è necessario lavorare sul contenuto. l’obiettivo di una brochure di presentazione è catturare l’attenzione del lettore e suscitare il desiderio di saperne di più sul vostro prodotto o servizio.

È quindi necessario essere originali e sviluppare le proprie capacità di “copywriting”. ✍️ Per esempio, il titolo deve essere molto attraente (più del testo stesso), in modo che i potenziali clienti possano leggere il titolo e decidere se leggere la brochure o metterla in fondo a un cassetto. 😬

7. Progettare il layout

Una volta raccolti tutti questi elementi, potete utilizzare il software di vostra scelta per progettare la vostra brochure di vendita. 😍

Ad esempio, potete utilizzare Adobe Illustrator, Canva o Google Docs, 🔍 come abbiamo visto in precedenza.

Ecco alcuni consigli su come utilizzare a proprio vantaggio le diverse funzionalità di questi strumenti: 👇

  • Creare un mock-up per vedere come i vari elementi di testo e immagine dell’azienda saranno collocati nelle diverse pagine della brochure. 📄
  • Assicuratevi che ci sia un buon equilibrio visivo tra le diverse sezioni di ogni pagina. ⚖️
  • Utilizzate fino a 2 font e scegliete un design di facile lettura come Calibri, Arial o Helvetica. 🤓
  • Progettate una brochure in base alla carta grafica della vostra azienda. 🎨 Assicuratevi di limitare il numero di colori utilizzati per garantire la fluidità.

La progettazione del layout ha due obiettivi: ⏬

  • Attirare visivamente il lettore con grafica, colori e una struttura chiara. 🌈
  • Facilitare la comprensione del messaggio. 😄 Un layout di successo deve sfruttare il contenuto.

Come per tutti i documenti aziendali (biglietti da visita, volantini, ecc.), create le brochure seguendo le vostre linee guida grafiche. 🎨

Il layout di una brochure di vendita deve essere arioso, strutturato e la grafica complessiva attraente. 🧲 Deve far venire voglia di sfogliare la brochure!

Esempi di brochure commerciali (Waalaxy)

Ecco alcuni esempi di brochure commerciali a cui ispirarsi. 🎁

E anche un esempio di brochure di vendita progettata per la nostra azienda Waalaxy! 👽

Esempio come fare una brochure aziendale

Per creare una brochure aziendale efficace, è importante tenere a mente alcuni fattori chiave. 🗝️ Innanzitutto, definite chiaramente gli obiettivi e il messaggio principale. Scegliete immagini attraenti e di alta qualità che rappresentino la vostra azienda.

Fornire informazioni rilevanti sull’azienda. Ad esempio: La vostra storia, i vostri prodotti/servizi e la vostra proposta di valore unico. 💍 Usate un linguaggio semplice e conciso e concentratevi sui vantaggi per i clienti.

Assicuratevi di includere i vostri recapiti e le opzioni di contatto più semplici. infine, create un design accattivante che si adatti all’immagine del marchio della vostra azienda.

Modèle De Brochures D'entreprise | Vecteur Gratuite | Brochure d'entreprise, Modèle de brochure, Brochure

Esempio di opuscolo di presentazione

Inoltre, gli opuscoli di presentazione devono includere: ⏬

  • Titolo accattivante: Suscita interesse e trasmette lo scopo dell’opuscolo.
  • Logo e nome dell’azienda: aumentano la consapevolezza del marchio.
  • Immagini di alta qualità: Presentano il prodotto/servizio in modo accattivante.
  • Descrizione del prodotto/servizio: Evidenziate le caratteristiche, i vantaggi e l’utilità.
  • Testimonianze: Forniscono una prova sociale e creano fiducia.
  • Dati di contatto: Rendete facile ai potenziali clienti mettersi in contatto con voi.
  • Invito all’azione: Invita i lettori a compiere un’azione specifica. Visitare un sito web, fare una telefonata, ecc.
  • Design professionale: Garantite la coerenza con la vostra identità visiva aziendale. 👀

Plaquette Commercial PSD, 6 000+ modèles PSD gratuits de haute qualité à télécharger

Esempio di brochure pubblicitaria

Una brochure pubblicitaria è uno strumento di marketing stampato o digitale, spesso in formato trittico. 💥 Attira l’attenzione con titoli concisi e immagini attraenti.

Il prodotto/servizio descritto all’interno deve evidenziare i vantaggi per il cliente. 😉 Le argomentazioni di vendita basate su fatti, cifre e rapporti di esperienza supportano queste affermazioni.

Le offerte speciali possono avere una risposta immediata. 👂 Il branding si allinea all’identità aziendale. Un chiaro invito all’azione guida il lettore attraverso il percorso di acquisto. 🏃 I dettagli di contatto sono inclusi per rendere più facile il contatto con voi. ✔️ Il design complessivo è professionale e attraente.

15 templates pour une plaquette commerciale réussie - Graphiste Blog

Esempio di opuscolo informativo

Ifoglietti illustrativi devono includere quanto segue: ⏬

  • Titolo e introduzione: rendere l’argomento immediatamente comprensibile e coinvolgente. 😊
  • Sezione informativa: Dettagli specifici e pertinenti su un argomento, organizzati per argomento o capitolo.
  • Grafica e immagini: Elementi visivi rilevanti utilizzati per illustrare o chiarire le informazioni.
  • Testimonianze o casi di studio: Prove per rafforzare la credibilità.
  • Branding: Presenza del logo aziendale, dei colori e della tipografia.
  • Informazioni di contatto: Dettagli di contatto per ulteriori informazioni sulla vostra azienda.
  • Invito all’azione: I passi successivi suggeriti ai lettori.
  • Design pulito: Layout chiaro, leggibile e attraente. 🧨

Modèle de plaquette commerciale gratuit

Conclusione di Come realizzare un opuscolo: Perché fare una brochure?

Speriamo che abbiate capito che una brochure di vendita è uno strumento di comunicazione essenziale. 🗣️

Per ottenere la massima reputazione commerciale, è necessario seguire alcune regole, quali: 👇

  • Il contenuto deve essere conciso e avere uno scopo preciso.
  • Deve essere attraente e suscitare desiderio.
  • Riassume tutti i valori e i servizi e fornisce esempi.
  • La presentazione deve essere impeccabile: colori aziendali (rispettando la carta grafica), layout originale, evidenziazione di alcuni elementi, ecc.
  • Deve essere stampato su carta di alta qualità.
  • Offrite anche una versione digitale! 😎

Scarica un modello gratuito di brochure in PDF

Una brochure pubblicitaria è un mezzo di comunicazione che presenta la vostra azienda e i suoi servizi. 🤲 Di solito è stampato sotto forma di opuscolo a due o tre pannelli, progettato per diffondere un messaggio specifico (lancio di un prodotto, apertura di un negozio, ecc.) Deve essere molto facile da riconoscere e incoraggiare un’azione (acquisto, abbonamento, ecc.)! 😏

Scaricate qui un modello di brochure: 👇

Brochure PDF 🔥

FAQ: Come creare una brochure

Come creare una brochure?

La creazione di una brochure promozionale efficace deve concentrarsi su contenuti sintetici, un layout attraente ed esempi di servizi e prodotti. 🛍️ Il tutto deve essere stampato su carta di alta qualità. 🪙 Potete anche inviare le brochure di presentazione in formato digitale via e-mail o pubblicarle sul vostro sito web.

Ecco i passaggi per realizzare una brochure: 👇

  • Definite i vostri obiettivi: quale messaggio volete trasmettere e a chi è rivolto?
  • Identificate il vostro pubblico di riferimento e adattate i contenuti e il design di conseguenza.
  • Cosa intendete fare: Organizzare le informazioni in sezioni.
  • Scrivete il testo: Siate chiari, concisi e convincenti.
  • Non dimenticate l’invito all’azione! 🚦
  • Scegliete il design: Deve essere professionale, accattivante e coerente con il vostro marchio.
  • Aggiungete immagini: Di alta qualità, pertinenti e attraenti.
  • Stampa o edizione digitale: Scegliete il formato più adatto al vostro pubblico di riferimento.

Quando usare una brochure di vendita?

Questo mezzo di comunicazione è noto anche come “brochure aziendale” e viene utilizzato sia nel prospecting B2b che nel prospecting B2C. contiene dati concreti sull’azienda e serve a presentare la storia, i servizi, le offerte, i valori e la visione strategica.

Di fatto, le brochure pubblicitarie contribuiscono ad aumentare il profilo dell’azienda sul mercato presso i clienti, i dipendenti e persino i concorrenti. 🚀

season 8 spongebob's runaway roadtrip: a squarepants family vacation GIF by SpongeBob SquarePants

È tutto qui! Ora sapete tutto su come realizzare una brochure. 😘

Volete andare oltre?

Avete mai sentito il termine “ LinkedIn LION ” o LinkedIn Open Networker ? 🦁 Beh, lasciatemi dire che non

22/05/2024

LinkedIn è una miniera d’oro ⚒️, che vi offre una pletora di possibilità: generare contatti, farsi conoscere, trovare i vostri

22/05/2024

Volete far crescere la vostra attività e attirare nuovi clienti? 🎯 Prima di iniziare l’attività di prospezione, prendetevi il tempo

20/05/2024

7 esempi di messaggi di prospecting di successo su LinkedIn

Newsletter

Masterclasses

Dans la piscine

Sucess story