Come aggiungere Open to work LinkedIn e trovare un lavoro?

Iniziamo dalle basi. LinkedIn, il social network professionale numero uno al mondo con ben 850 milioni di iscritti, è il luogo perfetto per trovare il vostro futuro lavoro! 🌍

Grazie alla funzione ” open to work” di LinkedIn, potrete trovarlo più facilmente. Non sapete cos’è o come si usa? Niente panico, qui vi spieghiamo tutto dalla A alla Z con un piccolo bonus! 😎

Signore e signori, allacciate le cinture, il decollo è imminente! 🚀

Cosa significa “open to work” su LinkedIn ?

Come suggerisce il nome, significa che siete disponibili per un nuovo lavoro. LinkedIn ha aperto questa funzione nel 2020 per facilitare la ricerca di un lavoro. È possibile trovarla in diversi formati 👇🏼

  • Un’opzione che incornicia la foto del vostro profilo LinkedIn come una banda verde. Tra le altre cose, fa sapere ai selezionatori, ma anche a tutta la vostra rete se lo desiderate, che siete aperti alle offerte. 🤗
  • Un badge, che viene visualizzato direttamente nel vostro profilo sotto la vostra descrizione sotto forma di riquadro, con la dicitura aperto al lavoro e il titolo del lavoro. 🎖

Una volta attivata la funzione, potrete scegliere di inserire il tipo di posto, la vostra disponibilità o anche il tipo di contratto.

  • Un hashtag. L’hashtag #opentowork può essere utilizzato in uno dei vostri post di ricerca di lavoro per essere tra i tanti utilizzatori dello stesso. 🔎

Ora che sapete cos’è l’open to work di LinkedIn, ecco un piccolo tutorial per aggiungerlo al vostro profilo!

Come aggiungere l’open to work su LinkedIn?

Per aggiungere questa funzione, niente di più facile: ⬇️

  • Cliccate sull’icona “Tu” in alto a destra della vostra homepage, quindi su “Visualizza profilo”

  • Cliccate quindi su “Aprire a” e poi su “Trovare un nuovo lavoro”.

  • Apparirà una nuova finestra in cui inserire titoli di lavoro, luoghi di lavoro, date di inizio, ecc. Assicuratevi di compilare tutto.

  • Una volta compilate le informazioni e fatta la vostra scelta, cliccate su “Aggiungi al profilo”.

Ecco fatto, ora siete pubblicamente aperti alle candidature! 🫱🏽🫲🏾

Chi può vedere aperto il lavoro su LinkedIn ?

Prima di effettuare il check-out, avete la possibilità di scegliere chi potrà vedere il vostro badge.

Avete due possibilità:

  1. Tutti i membri di LinkedIn ➡️ cioè gli utenti presenti nella vostra rete e i reclutatori, con l’aggiunta del banner verde con la menzione #opentowork.
  2. Solo i reclutatori con LinkedIn Recruiter.

In teoria, questa funzione è visibile solo alle persone che utilizzano LinkedIn Recruiter. Tuttavia, LinkedIn avverte che non può garantire una privacy completa.

In quale caso può accadere? 🧐

Supponiamo che vogliate lasciare la vostra azienda e che stiate cercando un nuovo lavoro, credo che non vogliate mostrare il riquadro verde direttamente sulla vostra foto profilo, con il rischio che il vostro attuale datore di lavoro se ne accorga.

Con questa funzione, solo i reclutatori vedranno che siete alla ricerca di un lavoro! 😊

Se non siete sicuri di quale scelta fare, più avanti nell’articolo vi spieghiamo i pro e i contro del pubblicare LinkedIn aperto al lavoro. 😇

Ottenete i primi clienti questa settimana

Sfruttate la potenza di Waalaxy per generare lead ogni giorno. Iniziate a fare prospezione gratuitamente oggi stesso.

waalaxy dashboard

Come cambiare lo stato di apertura al lavoro su LinkedIn?

Volete cambiare il vostro stato di apertura al lavoro ma non avete voglia di ricominciare da zero? Niente panico, possiamo cambiarlo. Per farlo:

  • Andate sul vostro profilo e cliccate sulla matita in alto a destra del vostro badge.

Hop, appare di nuovo la finestra vista in precedenza e si può modificare il titolo del lavoro, la località, la data di inizio, il tipo di impiego e definire nuovamente chi può vedere il proprio stato. 😇

Come rimuovere l’open to work su LinkedIn ?

Ok, spero per voi che non abbiate intenzione di cercare lavoro a tempo indeterminato. Quindi è ora di rimuovere questa funzione!

  • Tornate al vostro profilo e fate clic sulla matita ✏️ sul badge.

  • Scorrere fino in fondo e fare clic su “Elimina dal profilo”.

Ed ecco che il vostro profilo non mostra più la funzione LinkedIn Open to Work! ✨

Favorevoli o contrari al badge Open to Work?

Come direbbe il mio caro amico Otis, non esiste una situazione giusta o sbagliata. su una nota più seria, ecco cosa può fare per voi il badge LinkedIn Open to Work:

  • Il vostro profilo sarà evidenziato con la vostra foto profilo rispetto agli altri candidati che non hanno attivato questa funzione.
  • Tenete presente che i reclutatori e i cacciatori di teste non hanno necessariamente il tempo di esaminare tutti i profili.
    Grazie a questa opzione, possono vedere direttamente se state cercando un lavoro o meno.
  • Questa funzione è gratuita. Non è quindi necessario avere un account LinkedIn premium per utilizzarla.

Tuttavia, a volte può essere “disapprovato” visualizzare il filtro, vi spieghiamo perché.

Perché non mettere Open to Work su LinkedIn ?

Come promemoria, questa funzione è gratuita, il che significa che molte persone la utilizzano. Potenzialmente state facendo la “stessa cosa” degli altri, quindi la differenziazione rispetto agli altri candidati passivi è minima. 🤷🏻

A parte questo aspetto, potreste essere fraintesi e posizionarvi come una persona in cerca di lavoro disperata che vuole trovare un lavoro il prima possibile.

Per questo motivo potete utilizzare questa funzione, visibile solo ai reclutatori. 😇

Anche in questo caso, ognuno è libero con queste azioni, sta a voi decidere cosa preferite! 🦋

Perché usare #opentowork nei vostri post?

LinkedIn è un enorme database gratuito, cioè una miniera d’oro, sia per chi cerca lavoro, sia per i reclutatori. 🌞

Gli hashtag e i tag vengono utilizzati molto spesso sui social network, siano essi Facebook, Instagram, Twitter e anche LinkedIn, in modo che gli altri utenti possano accedere ai vostri contenuti attraverso la ricerca di parole chiave. Su LinkedIn, avete la possibilità di utilizzare parole chiave, hashtag e, se state cercando un lavoro, non esitate a menzionare #opentowork nei vostri post.

Capite dove voglio arrivare? 🤔

I reclutatori scrivono sulla barra di ricerca #opentowork e accedono a tutte le pubblicazioni che hanno questo hashtag! Quindi, se volete maggiore visibilità ai vostri post, sapete cosa dovete fare. 👀

Esempio di post LinkedIn aperto al lavoro

Ora che avete capito l’importanza di usare l’hashtag LinkedIn open to work, passiamo a un rapido esempio di post! Supponiamo che vi siate appena laureati e vogliate puntare a una posizione permanente nel settore della comunicazione. ⬇️

Se volete maggiori dettagli su come creare il post perfetto per la vostra ricerca di lavoro, li trovate in questo articolo! 👈🏼

Bonus: strumento di messaggistica di LinkedIn

Una volta indossato il badge e creato il vostro fantastico post di ricerca di lavoro, molto probabilmente riceverete molte richieste di connessione e messaggi. Ma come gestire il tutto? 🤯
Abbiamo per voi la soluzione… Rullo di tamburi 🥁: Waalaxy 👽.

Waalaxy è un software per l’automazione e la prospezione su LinkedIn e di recente ha introdotto una nuova funzione, la messaggistica su LinkedIn. 💜

Che differenza c’è con la messaggistica di LinkedIn, vi chiederete? Beh, scopriamolo! ⬇️

  • Gestisci le tue conversazioni 10 volte più velocemente,
  • Personalizzate i vostri scambi,
  • Esportare i vostri potenziali clienti tramite il vostro CRM,
  • Programmare i follow-up.

Volete saperne di più? Cliccate sul pulsante qui sotto! 🥰 Scopri la messaggistica Waalaxy 🚀

Conclusione dell’articolo

Nel corso di questo articolo, si spera che abbiate capito che cos’è LinkedIn open to work, ma anche :

  • Come aggiungere il badge e il filtro al vostro profilo,
  • Come personalizzarli in base al tipo di lavoro,
  • Come modificarlo,
  • Come rimuoverlo una volta trovato il lavoro,
  • Pro e contro di questo LinkedIn aperto al lavoro,
  • Perché è utile aggiungere l’#opentowork nelle vostre pubblicazioni di ricerca di lavoro,
  • Waalaxy, lo strumento di messaggistica di LinkedIn.

Domande frequenti

Butterfly minute 🦋 Certo, siamo quasi alla fine dell’articolo, ma abbiamo ancora delle risorse da condividere con voi.

Passiamo alle domande! 👀

LinkedIn aperto per lavorare solo per i membri premium di LinkedIn?

Per farla breve, la risposta è: NO.

Che abbiate un account LinkedIn freemium o preemium, la funzione open to work è aperta a tutti! Grazie LinkedIn. 😇

Come impostare un’apertura al lavoro per i supplenti?

Ricordate il tutorial precedente su come aggiungere l’open to work al vostro profilo? Ripetiamolo con un cambio di passo:

  • Quando si fa clic su “i miei obiettivi”, si apre una finestra e, in fondo, si trovano i tipi di lavoro. Invece di scegliere il tempo pieno, cliccate su stagista.

Ad oggi, LinkedIn offre solo“stagista“, ma questo è il più vicino a “alternanza”. Per sicurezza, non esitate a specificarlo nel vostro post. 😉

Ed ecco che LinkedIn, la vostra rete e i reclutatori sanno che state cercando una posizione di studio-lavoro.

Come inserire un’assunzione su LinkedIn?

L’assunzione su LinkedIn è come l’open to work, ma per i reclutatori.
Sì, è anche un banner colorato che annuncia che state reclutando. Potete aggiungerlo al vostro profilo personale o professionale, se ne avete uno, e anche alla vostra pagina aziendale su LinkedIn.
Per aggiungerlo, niente di più facile:
  • Stessa procedura per il lavoro aperto: cliccate sul vostro “profilo”, poi su“Aperto a“.
  • Ora cliccate su “Assunzioni“.

  • Selezionate l’azienda in cui volete reclutare nuovi talenti.

La magia avviene 🪄 questa volta avete il vostro filtro viola e non verde, così come #assunzione. 💟

E questo è tutto! Ora sapete tutto su LinkedIn open to work.

Se avete altre domande, non esitate! Saremo lieti di rispondervi 😇.
Fino ad allora, vi auguriamo una buona giornata! A presto. 👋🏼

Volete andare oltre?

Il software per la gestione dei progetti aiuta i project manager e i team a soddisfare i requisiti dei clienti

24/06/2024

Che cos’è l’outreach marketing ? Oggi vi spiego tutto quello che c’è da sapere su di esso, perché è diventato

20/06/2024

Utilizzare i canali di reclutamento giusti per il vostro settore è un buon modo per indirizzare correttamente i vostri candidati.

19/06/2024

7 esempi di messaggi di prospecting di successo su LinkedIn

Newsletter

Masterclasses

Dans la piscine

Sucess story