Il meglio del marketing omnichannel nel 2021 (definizioni e chiavi dell’omnichannel)

Published by Melany on

5 minutes
5/5 - (211 votes)

Vuoi saperne di più sul marketing omnichannel ? Scopri la definizione di omnichannel, le implementazioni e gli strumenti per il 2021.

Pronti? Eccoci qua

Qual è la definizione di omnichannel nel marketing?

Si tratta di reinventare il marketing di relazione. Omni-channel significa usare più canali di un marchio allo stesso tempo. Per esempio, un cliente può controllare i prodotti di un marchio online sul suo telefono e allo stesso tempo essere nel negozio.

L’omnichannel nasce dal fatto che i clienti hanno cambiato le loro abitudini di consumo. Ora, tutti fanno ricerche sui marchi online e poi comprano in negozio, oppure i consumatori vanno in negozio e non riescono a trovare quello che vogliono.

Allora vanno sul sito dell’e-boutique per trovare i prodotti che non sono presenti nei negozi e fanno i loro acquisti. Come regola generale, i clienti fanno ricerche prima di comprare, online o offline.

Scopri di più sulla definizione di omnichannel qui:

Nel B2b, possiamo vedere alcuni clienti andare a fiere, conferenze o eventi e cogliere l’occasione per guardare il sito web e i prodotti di un marchio. Questo evento è dovuto al fatto che abbiamo cambiato il nostro modo di consumare: nel 2021, cerchiamo informazioni che ci aiutino a fare le nostre scelte, per diversi motivi:

  • L’impennata nello sviluppo di nuovi affari – con conseguente aumento della concorrenza e molti attori sul mercato. Di fronte a questa moltitudine di offerte, i consumatori si perdono e hanno bisogno di aiuto per facilitare le loro scelte.
  • Il bisogno di trasparenza. Le nuove generazioni, sia nel B2b che non, hanno bisogno di capire e conoscere le marche per proiettarsi nell’acquisto. Bisogna puntare sulla relazione
  • Il bisogno di significato. Ultimamente le aziende giocano a fare il re del branding. 👑 Perché si impiega così tanto denaro nelle strategie di immagine di marca? Oltre al bisogno di trasparenza, c’è un altro attore del cambiamento: la ricerca di significato delle generazioni X, Y e Z… E certamente di quelle a venire. Questa ricerca di senso è sempre più avanzata, e richiede alle aziende di essere creative nel trasmettere messaggi: perché la vostra azienda ha valori importanti? Cosa porta alla società?

Quali sono i vantaggi di una strategia?

  • Raggiungere i consumatori attraverso una buona comunicazione con i clienti.
  • Costruire la fedeltà del cliente.
  • Umanizzare la relazione con il cliente.
  • Essere presenti, come i vostri concorrenti, su tutti i canali di comunicazione.
  • Fare una comunicazione a 360°: essere in grado di seguire i vostri potenziali clienti via e-mail, SMS, su YouTube.
  • Usando una strategia di marketing omnichannel: Moltiplicare l’acquisizione cross channel e quindi i touchpoint e i tassi di conversione.

Se non sai quale canale di marketing usare, la lista di tutti i canali di vendita è in questo articolo.

Come si passa da una strategia siloed a una strategia omnichannel?

? L’idea principale del siloing( strategia del silo ) è il SEO. In pratica, questo può essere visto come un sito di e-commerce (commercio digitale) con le sue categorie, sottocategorie e prodotti in ogni sottocategoria. In breve, un sito web è sempre strutturato secondo una propria struttura ad albero. E la navigazione avverrà attraverso silos, quindi rami della struttura ad albero Per esempio, qui, su Waalaxy:

omni channel definition

In effetti, molte aziende usano canali siloed ma non usano i dati dei clienti per migliorare l’esperienza del cliente e generare contenuti coerenti.

L’obiettivo dell’omnichannel è quello di creare una strategia incentrata sul cliente, dove l’esperienza d’acquisto è personalizzata.

Questa mancanza di coerenza porta a una comunicazione errata e quindi a un minore coinvolgimento del cliente. Il passaggio all’omnichannel è molto recente e le aziende si trovano di fronte al fatto che non sanno come accumulare, memorizzare, elaborare e creare azioni rilevanti (messaggi personalizzati, e-mail, SMS). Ci sono molti strumenti là fuori, sia affidabili che inaffidabili, e le aziende si trovano perse di fronte a una moltitudine di scelte. Cosa devi fare per iniziare:

  • Sviluppare una strategia Inbound e Outbound.
  • Studia le offerte del mercato sui tuoi canali di comunicazione (canali digitali e fisici).
  • Guarda le recensioni e assicurati che siano affidabili in termini di sicurezza e funzionalità.
  • Chiedi delle demo, di solito sono gratuite o disponibili su YouTube.
  • Guarda confronti affidabili online.

Diffidare dei confronti che esagerano e trovano solo difetti nei loro concorrenti. È solo una piccola guerra tra prodotti, ma non è molto rilevante per voi.

  • Prova gli strumenti: ci sono sempre periodi di prova.
  • Avere un CRM o memorizzare i dati e la gestione dei canali. (specialmente se sei nel B2B).

Alcuni strumenti come Waalaxy fanno sia scrapping (indirizzi email), prospecting ( sequenze personalizzate ) e hanno un CRM integrato per gestire le tue campagne. Altri strumenti come Salesforce e Hubspot sono CRM completi e personalizzabili. Abbiamo creato un confronto delle offerte di strumenti di automazione b2b multichannel sul mercato nel 2021. Abbiamo esaminato le 13 offerte più rilevanti sul mercato per darti un riassunto che puoi trovare recuperando questo link. 🏃🏃

Come estendere la tua strategia di messaggistica a un approccio omnichannel ?

Sei nel B2B e mandi messaggi privati su LinkedIn per contattare i tuoi prospect? Pensi che non sia sufficiente? Allora hai bisogno di un CRM di marketing multichannel. Puoi aggiungere LinkedIn + una sequenza di emailing e perché no Twitter alla tua strategia di sviluppo delle vendite.

Try Waalaxy Now 👩‍🚀

Tutto dipenderà dal tuo target, dal tuo budget e dalla strategia di comunicazione che vuoi mettere in atto.

Quali tecnologie per semplificare il customer journey ?

Come avete capito la definizione di omnichannel e le chiavi: Sapete che dovrete organizzarvi per raccogliere tutte le informazioni rilevanti sui vostri clienti su tutti i canali. Poi, farete affidamento sui progressi tecnologici, in particolare con un software di gestione dei clienti e la competenza di un team di marketing specializzato nella personalizzazione della relazione con il cliente.

  • Uno schedulatore di post in rete: Come Podawaa su LinkedIn o Hootsuite su tutti i social network. (Assicurati di interagire con i tuoi potenziali clienti).
  • Un CRM per la gestione del marketing: Come Salesforce, Hubspot o Waalaxy. Con il quale potrai associare le informazioni dei prospect. Posta diretta + numero di telefono + URL sui social network per esempio.
  • Uno strumento di raschiamento delle informazioni (ricerca): Waalaxy raschia gli indirizzi email dei tuoi potenziali clienti su LinkedIn. Se il tuo target è su un’altra rete come Instagram, ti invitiamo a guardare gli strumenti disponibili sul mercato.
  • Uno strumento di automazione della prospezione: vedi il confronto. 👀

Una volta che hai capito la definizione di omni channel e hai selezionato gli strumenti, puoi lanciare il tuo customer journey omnichannel. 🚀

Tweet
Share
Share