it
frenesptdeplnlruid

Invitation message on LinkedIn : Come sfruttarlo al meglio?

show table of contents

Inviare un Invitation message on LinkedIn è per alcuni inutile, per altri indispensabile… 🤔. Scoprite le nostre best practice e il nostro caso di studio!

PARTE 1 [Best practice] Come scrivere un Invitation message on LinkedIn ?

Prima di inviare un messaggio di invito su LinkedIn, tutte le caselle di questa lista di controllo devono essere selezionate. Questi sono i prerequisiti essenziali per la vostra strategia di acquisizione:

  • conosco la mia persona su LinkedIn: So a chi voglio rivolgermi.
  • ✅ So cosa voglio offrire: qual è la mia offerta e soprattutto qual è il suo valore aggiunto per la persona a cui mi rivolgo.
  • ✅ Ho uno strumento che mi permette di automatizzare l’invio dei miei messaggi su LinkedIn e mi assicuro che sappiate come inviarli. (altrimenti usate Waalaxy, è gratuito).

Poi dovete essere originali. Non potete utilizzare sempre gli stessi modelli di messaggio o fare copia/incolla da internet. Utilizzate quindi il metodo A.I.D.A aida

Dovete sempre personalizzare i vostri messaggi su LinkedIn?

Sì e no 💥 Certo che dovete personalizzare i vostri messaggi di prospezione. Se inviate un messaggio generico al vostro pubblico, tutti i vostri potenziali clienti vedranno che state usando un robot.

Inoltre, gli strumenti di automazione sono sempre più diffusi in rete, quindi gli utenti sono consapevoli di queste pratiche. La vostra arma migliore è quindi quella di segmentare e automatizzare, ma in modo intelligente! Se personalizzate ogni messaggio inviato a mano, perderete molto tempo e la vostra azione di prospezione non sarà redditizia.

  • Avere tra i 100 e i 500 contatti per campagna.
  • Assicuratevi che le campagne siano ultra ben segmentate. Vedi qui come fare. 👀
  • Effettuate test A/B dei messaggi per capire quali funzionano meglio per il vostro pubblico.

My-campaigns-300x96

Esempio di Invitation message on LinkedIn che funziona!

  • i messaggi teaser più brevi sono i migliori,
  • ❌ Non cercate di vendere subito (evitate i contenuti promozionali ).
  • creare una connessione senza mettere fretta al potenziale cliente.
  • mostrare interesse per il futuro cliente.

Salve {{firstname}}, sono interessato a ciò che fa {{azienda}} e mi piacerebbe seguirvi nel vostro percorso. Inoltre, mi occuperò di tutti gli articoli o i post che condividerete. 👀 Possiamo metterci in contatto? A presto, Signature.

Come si ottengono nuovi contatti tramite LinkedIn?

Potete inviare il vostro messaggio ai potenziali clienti, ma potete anche utilizzare altri modi!

LinkedIn è una vera e propria miniera d’oro per la prospezione BtoB. Potete immaginare che stiamo parlando di centinaia di migliaia di profili qualificati, che sono in rete per sviluppare le loro connessioni, fare networking, leggere contenuti e trovare nuovi strumenti. È perfetto per voi! Il modo migliore per ottenere lead è sfruttare al massimo questa piattaforma, in 3 modi:

  • ottimizzare il più possibile il vostro profilo LinkedIn.
  • ✅ Creare una strategia di contenuti basata sul personal branding.
  • ✅ Utilizzare strumenti di automazione e di arricchimento del database per ricontattare i vostri contatti in versione multicanale.

Come contattare un utente di LinkedIn via e-mail?

Non volete limitarvi a inviare messaggi su LinkedIn? È vero. Il cross channel o multicanale vi permette di moltiplicare i punti di contatto con il vostro target inviandogli messaggi incrociati.

L’invio di un’ e-mail al vostro prospect è un’ottima strategia.

Se volete trovare l’e-mail dei vostri prospect su LinkedIn, è assolutamente possibile, grazie al Mail Finder. (Un’opzione di Waalaxy, ma anche di alcuni concorrenti). Ecco alcuni esempi di sequenze, tutte automatizzate dallo strumento:

  • Messaggio di testo LinkedIn + Cercatore di indirizzi e-mail + Messaggio e-mail.

Vedere i prezzi di Waalaxy + opzione gratuita. 👀

Perché inviare una campagna e-mail?

L’invio di e-mail è il modo migliore per convertire i contatti in clienti, appena superiore alla vostra strategia su LinkedIn.

Inviate un’email marketing al pubblico giusto e vedrete aumentare il vostro tasso di conversione.

Esistono due tipi diversi di invio di e-mail: Newsletter e Cold emailing.

In questo caso, parliamo soprattutto dell’invio di un’email a qualcuno che non si è iscritto: si chiama cold email

L’invio di questa email è un modo per toccare il vostro pubblico con un altro canale e raddoppiare (se non di più) le possibilità di ottenere una risposta. Per farlo, è necessario avere la giusta tecnica :

  • Quando inviarlo?
  • Come costruire il corpo dell’email?
  • Come creare un oggetto che converta?
  • Come assicurarsi che il pubblico possa leggere il messaggio?

Per rispondere a queste domande, abbiamo un webinar gratuito che possiamo condividere con voi. 🤗

Ecco il link. 🎁

Posso trovare il numero di telefono del mio potenziale cliente?

Sì, è possibile: il 50% delle volte le persone hanno un numero di cellulare collegato al loro profilo.

Waalaxy è in grado di trovare anche il loro contatto, il che vi permette di contattarli tramite SMS o chiamandoli direttamente.

🚨 Nel B2b, essere disposti a inviare un SMS non è sempre un metodo molto apprezzato. Assicuratevi di saper creare una buona impressione.

L’invio di un messaggio su LinkedIn e poi l’ invio di e-mail sono già molto validi, soprattutto se il vostro target è una persona molto impegnata (CEO, direttori…).

Come si ringrazia un invitato su LinkedIn?

Avete appena ricevuto un invito su LinkedIn e volete inviare un messaggio dopo l’invito per iniziare la conversazione? La cosa più importante in questi casi è..:

  • ✅ Rimanere in contatto,
  • dimostrare rapidamente il vostro valore aggiunto per il futuro cliente.

Ecco un esempio:

Ciao {{firstname}}. Volevo ringraziarti per avermi aggiunto alla tua rete.

Vedo che hai interesse e competenza in (un settore rilevante) e mi piacerebbe scambiare consigli con te. Sai cosa c’è di nuovo nel nostro settore? 😁

Se volete altri esempi, ecco un articolo pieno di modelli. 👀


PARTE 2 [Caso di studio] Fare il passo più lungo della gamba con i teaser di LinkedIn

In questo articolo facciamo il punto della situazione. Dovreste contattare i vostri potenziali clienti con o senza una nota di invito su LinkedIn? Ecco qualcosa che dovrebbe piacervi se volete fare prospezione in modo efficace e trovare clienti attraverso l’automazione del marketing. Abbiamo confrontato diversi tassi di accettazione e vi offriamo uno studio esclusivo BtoB su oltre 10.000 richieste di invito.

È una buona idea inviare messaggi non appena viene inviato l’invito? Questo è ciò che vedremo ora 😉 le message d'invitation sur linkedin exemple

Il nostro caso di studio sul Invitation message on LinkedIn

Gli account utilizzati

Per questo studio di caso, abbiamo utilizzato 4 diversi account LinkedIn per inviare le nostre richieste di invito :

  • Un account con un alto grado di anzianità.
  • Due clienti con un’anzianità inferiore, ma con un titolo più prestigioso (CEO/COO).
  • Infine, un account con un grado di anzianità inferiore e un titolo classico (Business Developer).

Personaggi mirati

Ci siamo rivolti a 4 tipi di profili, l’unica selezione fatta sui destinatari è stata quella sul titolo dei prospect:

  • Il “CEO” (2500).
  • Il “Business Developer” (2500).
  • Il “Sales” (2500).
  • Il “Digital Marketer” (2500).

I prospect provenivano da tutto il mondo e le note sono state inviate esclusivamente in inglese.

Metodo e obiettivi

In questo studio abbiamo cercato di determinare l’importanza del tipo di biglietto inviato sul tasso di accettazione. Abbiamo ipotizzato che il contenuto del biglietto avesse una scarsa influenza sul tasso di accettazione. Abbiamo classificato i diversi biglietti inviati in 5 categorie:

  • Nota vuota (non viene inviata alcuna nota con l’invito).
  • Invio di una nota non personalizzata:

“Salve, vorrei unirmi alla vostra rete.“.

  • Invio di una nota personalizzata:

“Salve {{firstname}}, vorrei unirmi alla sua rete.“.

  • Invio di una nota completa senza link:

“Salve {{firstname}}, mi chiedo se lei genera Leads tramite LinkedIn. Se è così, sarei interessato a entrare nella sua rete e a fare due chiacchiere. Buona giornata!”.

  • Invio di una nota completa con il link:

“Salve {{firstname}}, mi chiedo se ha mai pensato di promuovere il suo marchio o di generare lead attraverso LinkedIn. Abbiamo creato uno strumento che automatizza questo processo senza rischi. Se sei curioso, troverai maggiori informazioni sul nostro sito web: https://www.prospectin.link/gw/bt-1 Buona giornata!

Le personas, così come le candidature, sono state distribuite equamente tra i diversi account e con le diverse note. Ogni nota è stata quindi inviata 500 volte con i 4 account, nelle stesse proporzioni per ogni persona.

Qual è stato il risultato del test sui Invitation message on LinkedIn ?

Abbiamo inviato messaggi di testo a un pubblico preciso per verificare lo studio.

I dati sul tasso di accettazione

Su 2000 invii per ogni nota, i risultati sono i seguenti:

  • Nota vuota: 38%.
  • Nota non personalizzata: 36%.
  • Personalizzata: 33%.
  • Nota completa senza link: 32%.
  • Completo di link: 26%.

Quindi, invito a LinkedIn o no?

La conclusione più ovvia è che se l’obiettivo è massimizzare il tasso di accettazione per far crescere la propria rete, è meglio non inviare una nota con la richiesta di invito. La seconda conclusione è che non sembra esserci alcuna differenza significativa tra l’invio o meno di una nota personalizzata con il nome di battesimo.

Quindi, inviate un messaggio con la vicinanza che volete avere con la vostra base di potenziali clienti. La terza conclusione è che l’invio di un link al proprio sito web nella nota aggiuntiva abbassa notevolmente il tasso di accettazione rispetto all’invio di un messaggio simile senza link. È più considerato come spam e prospezione commerciale da parte del destinatario (un po’ come il direct mail B2B in generale, con un tasso di clic sempre più basso).

Quarta e ultima conclusione: L’invio o meno di una nota e il suo contenuto influenzano notevolmente il tasso di accettazione della richiesta di connessione (46% di differenza tra il tasso di accettazione dell’invio di una richiesta di connessione senza nota e l’invio di una nota completa con un link a un sito web).

Dovete quindi tenere conto di questi criteri se volete attirare nuovi clienti, massimizzare il ritorno sugli investimenti e fidelizzarli.

I limiti del nostro studio

È importante sottolineare i limiti di questo studio. Infatti, questo studio si occupa solo del tasso di accettazione e quindi ignora completamente il tasso di trasformazione.

Nel caso in cui stiate cercando di fare prospect su LinkedIn, questo aspetto non è trascurabile. Avrete sicuramente un tasso di accettazione inferiore utilizzando una nota di presentazione del vostro prodotto o servizio rispetto a una richiesta di invito senza nota, ma le persone che vi hanno accettato saranno più propense ad ascoltare la vostra proposta. Inoltre, questi dati sono stati osservati in condizioni specifiche grazie al nostro strumento Waalaxy (un vero aiuto per il prospecting B2B).

È possibile che le stesse personas mirate con diversi account LinkedIn abbiano prodotto risultati diversi. Lo stesso vale per le personas. Se avessimo mirato a un tipo diverso di profilo con i nostri account, avremmo potuto ottenere risultati diversi. Inoltre, seguite la guida completa sul prospecting per il vostro business qui!

Non esitate a farci sapere se ottenete risultati diversi dai nostri quando utilizzate il Invitation message on LinkedIn ! 😊

Faq e conclusione dell’articolo

Come faccio a vedere gli inviti LinkedIn in sospeso?

A questa domanda ci sono due risposte: ❌ Se non si utilizza uno strumento di automazione. Allora bisogna andare manualmente sul profilo della persona e controllare lo stato dell’invito.

se si utilizza Waalaxy: scheda “Elenco”; “Elenco X”; filtro “Non ha risposto” 2021-10-27_14h32_55

Come si annulla una richiesta di invito a una connessione a LinkedIn?

se non si utilizza uno strumento di automazione. Allora dovete andare manualmente sul profilo della persona e cancellare la richiesta di invito.

✅ Se si utilizza Waalaxy: le persone che non hanno risposto dopo un certo tempo (si sceglie la durata), escono automaticamente dalla sequenza di messaggi.

Ok, è il momento di inviare il messaggio!

Non dovete fare nulla. ed ecco fatto, sapete tutto sul Invitation message on LinkedIn ! Ora tocca a voi. 😜

5/5 (133 votes)
Vi consigliamo 👇

Convert more leads into clients with these 7 secret B2B prospecting messages 🚀

Enter your first name and email address  to receive the 11 page digital book now:

Where do we have to send it now?