it
frenesptdeplnlruid

1 °, 2 ° e 3 ° livello di relazione su LinkedIn, cosa significa?

show table of contents

1 °, 2 ° e 3 ° livello di relazione su LinkedIn, cosa significa? Molte persone pensano che LinkedIn sia una piattaforma per esporre il proprio CV. Questo è ovviamente un grande errore! LinkedIn è molto più efficace di questo. 

Rimanere passivo su questo social network professionale non ti aiuterà a far crescere la tua carriera. Invece, espandi la tua rete: invita e accetta inviti da altri membri con interessi professionali simili o complementari ai tuoi. Per costruire una rete rilevante, è necessario innanzitutto capire chi sono gli altri utenti di LinkedIn e come connettersi con le persone che avrai deciso di includere nella tua rete. Quest’ ottimizzazione è veramente necessaria, e l’impatto di una giusta comprensione di quese dinamiche sarà misurabile, te lo garantiamo!

Una prima cosa molto importante è capire come funzionano i livelli di relazione di LinkedIn. Scopri di più su questo sistema e leggi alcuni consigli su come creare una buona rete nel nostro articolo, senza avere bisogno di seguire nessun corso di marketing digitale!

LinkedIn 1st 2nd 3rd: come funziona questa infrastruttura sociale?

Prima di sviluppare la tua rete LinkedIn, impara come vi sono organizzate le relazioni. 

Su altre piattaforme del mondo digitale, puoi organizzare la tua rete secondo le tue scelte (famiglia, amici, conoscenti). Però, non sono reti sociali con uno scopo professionale come LinkedIn, dove la rete, alcune volte, si organizza secondo certe tattiche

Su LinkedIn, hai mai notato un numero accanto al nome dei profili che visiti? LinkedIn 1st 2nd and 3rd sono indicazioni preziose per costruire la tua rete professionale in modo coerente ed essere stratega

Infatti, i livelli di relazione di LinkedIn si basano sulle relazioni che abbiamo nella nostra vita quotidiana: famiglia > amici > conoscenti… I livelli di relazione di LinkedIn sono simili ma consistono di cerchi di relazioni professionali e clienti potenziali:

  • 1° significa “relazione di primo livello”: sei direttamente connesso a questa persona su LinkedIn, dopo averle inviato un invito o accettato il suo. Siete ognuno nella rete professionale dell’altro. Attraverso questa connessione, avete la possibilità di messagiarvi, e vedere le vostre attività nei vostri news feed.
  • 2nd significa “relazione di secondo livello”: questi membri non sono nella tua rete, ma sono collegati alle tue relazioni dirette. Potrebbero essere descritti come “amici di amici”. Non puoi inviargli un messaggio (tranne InMail), ma puoi connetterti con loro. Se accettano il tuo invito, diventerai allora una relazione di 1° livello;
  • 3°, o “relazione di terzo livello”, significa che questa persona è un membro connesso a una delle tue relazioni di 2° livello. Le tue relazioni di 3° livello non fanno parte della tua rete. Non sarà possibile corrispondere via messaggio se non si invia un InMail

É interessante riuscire a connetterti con un membro di 3° livello? Ha senso fare rete senza considerare i livelli di relazione di LinkedIn? Scopri le risposte ora!

Raggiungere le tue relazioni di 3° livello: una buona idea?

In entrata, come puoi immaginarti, la tua priorità sarà quella di mantenere le tue relazioni di 1° livello e di esplorare le tue relazioni di 2° livello per determinare quelle che potrebbero arricchire la tua rete professionale. 

E le relazioni di 3° livello? Sono troppo lontane per essere interessanti?

Tra i membri di 3° livello, ci sono due casi distinti:

  • Il membro non si trova nel tuo giro di relazioni di 2° livello. In questo caso, LinkedIn considera che è “troppo lontano” da te, lo vedrai come un “membro di LinkedIn”: nessun nome sarà visualizzato e non potrai contattarlo;
  • Il membro è un contatto di qualcuno del tuo 2° cerchio di relazioni. Se riesci a vedere il loro cognome completo, puoi inviargli un invito. Se puoi vedere solo la prima lettera del loro nome, allora saranno raggiungibili solo via InMail.

In generale, evolvere significa uscire dalla propria zona di comfort, cercare qualcosa di “nuovo”. Adottare questa logica ti spingerebbe quindi a dare la priorità alla ricerca di membri del 3° livello per espandere più rapidamente la tua rete professionale, rapido e socievole come un influencer.

Ma fai attenzione prima di precipitarti ! Se un membro di 3° livello ti sembra particolarmente rilevante e puoi invitarlo, fallo. Tuttavia, ti consigliamo di sviluppare la relazione che hai con i tuoi contatti di 1° e 2° livello prima di andare oltre. Prenditi il tempo di connettere con le tue relazioni di secondo livello invitandole a connettere. Diventeranno allora membri di primo livello e gli ex membri che prima erano inaccessibili diventeranno parte del secondo cerchio di relazioni. Sarà allora più facile e più pertinente contattarli, perché saranno diventate un pubblico di destinazione anche loro. Può sembrare sorprendente ma conviene avere una sorta di piano di marketing nella strategia dei media. Almeno, questi sono i primi passi per arrivare a fare lead generation

Come fare una prospezione efficace in base ai livelli di relazione di LinkedIn?

Si potrebbe pensare che un software di automazione come Waalaxy mira solo ad aumentare quantitativamente la tua rete. Tuttavia, la nostra scelta di scenari e l’automazione dei messaggi con un tono caloroso ti aiutano a mantenere buone relazioni con la tua rete LinkedIn e contribuiscono al suo sviluppo.

Partendo da una campagna di visite da programmare con i tuoi contatti di 2° livello, potresti ricevere una visita in cambio, o anche un invito. Sta a te includerli nella tua relazione di primo livello. I membri di 3° livello diventerebbero relazioni di 2° livello e potenziali prospettive future! 

Come si fa a programmare una prospezione efficace sui profili di secondo livello? Fai semplicemente una ricerca nel tuo account LinkedIn usando il filtro del livello di relazione. Poi clicca sulla scheda ProspectIn nel tuo browser Chrome e scegli il numero di profili da esportare nell’interfaccia di gestione ProspectIn. Sul CRM, decidi se vuoi solo visitare il loro profilo o invitarli. Ci sono molte caratteristiche che ti permetteranno di personalizzare il più possibile il tuo approccio. Questa personalizzazione è essenziale e dovrebbe far parte dei vostri obiettivi aziendali. 

L’uso di ProspectIn è molto intuitivo. Tutto quello che devi fare una volta che la tua campagne è programmate è lasciare la tua pagina LinkedIn aperta sul tuo browser Chrome, e il tuo social networking verrà ottimizzato super facilmente!

Il modo migliore per conquistare queste relazioni di secondo livello sarebbe quello di includerle in uno scenario. Dal più semplice al più complesso, avrai l’imbarazzo della scelta. Ti consigliamo di familiarizzarti con uno scenario minimalista. Imparerai come funziona ProspectIn quando inizierai la tua prospezione! Per esempio, inizia con una visita, aspetta qualche giorno prima di invitare il tuo target, e poi dagli il benvenuto nella tua rete con un messaggio personalizzato per stimolare un’eventuale collaborazione! I membri che non corrispondono ai criteri del tuo scenario ne verranno rimossi, così potrai concentrarti sull’essenziale! Prova ProspectIn e fai crescere il tuo business!

5/5 (127 votes)
Vi consigliamo 👇

Convert more leads into clients with these 7 secret B2B prospecting messages 🚀

Enter your first name and email address  to receive the 11 page digital book now:

Where do we have to send it now?