1 °, 2 ° e 3 ° livello di relazione su LinkedIn, cosa significa?

Pubblicato da Amandine il Maggio 19, 2022 5/5 (127 votes)

5 min

Pensavate che LinkedIn fosse solo un luogo pubblico dove le persone possono vedere il vostro curriculum? Vi sbagliavate… Aspettare che le opportunità vi arrivino senza essere attivi su questo social network è la peggiore delle idee! È meglio pensare a coltivare una rete sana: inviate e accettate gli inviti con attenzione. A proposito, conoscete davvero il significato di 1 2 3 LinkedIn ? Leggete qui e scoprite i migliori consigli per fare rete in modo efficiente.

Capire il significato di 1 2 3 LinkedIn ° in un batter d’occhio!

Lo sviluppo di una rete professionale sana richiede una certa conoscenza del funzionamento di LinkedIn. Ad esempio, avrete notato che accanto al nome del profilo si legge sempre un numero. Non sono qui per darvi un’indicazione su quanto sia importante la persona nella sua azienda! Su altri social network, potete ordinare i vostri “amici” con i vostri filtri. LinkedIn ordina le persone nello stesso modo in cui lo facciamo nella vita reale: la famiglia è presumibilmente la più vicina, poi gli amici e infine i conoscenti. Che cosa significa 1 2 3 LinkedIn ° grado?

  • connessione di 1° grado: siete direttamente collegati a questa persona su LinkedIn. Per farlo, avete accettato o inviato un invito che è stato accettato. Fate parte della rete dell’altro. Grazie a questa connessione, potete comunicare attraverso la messaggistica di LinkedIn e vedere le sue notizie nel vostro feed.
  • connessione di secondo grado: queste persone non appartengono direttamente alla vostra rete professionale. Sono “amici di amici”. Le vostre connessioni di 1° grado sono direttamente collegate a loro. Potete inviare loro un’e-mail se siete abbonati a Premium, ma non potete inviare loro messaggi in altro modo. Tuttavia, potete comunque connettervi a loro, in modo che diventino connessioni di 1° grado!
  • connessione di 3° grado o 3° e +: queste persone sono connessioni di un contatto di 2° grado. Ciò significa che avete meno possibilità di conoscerle direttamente. È comunque possibile inviare loro InMail.

Nonostante questa distanza sociale, è ancora possibile entrare in contatto con loro? Ne avete bisogno? È pertinente cercare di entrare in contatto con loro indipendentemente dal livello delle connessioni di LinkedIn? Continuate a leggere per ottenere le risposte.

Dovreste cercare di raggiungere direttamente le connessioni di 3° grado?

Su LinkedIn, la vostra priorità numero uno dovrebbe essere quella di curare e rafforzare le vostre connessioni di 1° grado e poi esplorare un po’ di più per vedere quali delle vostre connessioni di 2° grado potrebbero farvi ottenere maggiori opportunità. E le connessioni di 3° grado? Sono davvero troppo lontani da noi per cercare di raggiungerli?

Identificare 3 tipi di connessioni di 3° grado

  • Semplicemente, non appartengono alla rete di nessuno intorno a voi. I vostri contatti di 1° grado e i vostri amici di 2° grado non li conoscono. In questo caso, li vedrete come “membri di LinkedIn”. Potreste avere qualche suggerimento sul loro lavoro, ma non molto di più. Non potete contattarli, a meno che non possiate permettervi di inviare InMail.
  • Possono far parte delle connessioni dei vostri contatti di 2° grado. Ecco un buon suggerimento per sapere se potete entrare in contatto con loro: se vedete il loro cognome completo sul loro profilo, fatelo, inviate subito il vostro invito (se la persona sembra professionalmente interessante). Se si vede solo la prima lettera del cognome, si può provare a inviare una e-mail, ma non sarà possibile connettersi direttamente.

Il miglior consiglio per avvicinarsi ai contatti di 3° grado

In generale, crescere e scoprire implica uscire dalla propria zona di comfort ed esplorare campi sconosciuti. Seguendo questa logica su LinkedIn si è spinti a inviare prima un invito ai contatti di terzo grado per far crescere la propria rete professionale. Non cadete in questa trappola! Sembra allettante, ma abbiamo una soluzione migliore per voi.

Non raccomandiamo questa strategia per fare ricerca su LinkedIn. Naturalmente, se notate un collegamento di terzo grado particolarmente interessante che potete invitare, fatelo. Tuttavia, preferiamo consigliarvi di rafforzare innanzitutto le relazioni con i vostri contatti di 1° e 2° grado prima di pensare di ampliare la vostra rete… Anche se potete bilanciare le diverse mosse in base alla vostra strategia di prospezione!

Il significato di LinkedIn 1st 2nd 3rd è quello di incoraggiarvi a conoscere i vostri contatti prima di cercare nuovi amici! Se siete davvero desiderosi di espandere la vostra rete, invitate i vostri contatti di 2° grado a connettersi e a entrare nella vostra rete diretta. Essi diventeranno contatti di 1° grado e, indovinate un po’? I loro contatti di 1° grado diventeranno i vostri contatti di 2° grado… Sarà più facile contattarli in futuro!

Come fare un’efficace attività di prospezione tenendo conto dei criteri di 1 2 3 LinkedIn grado?

Si potrebbe pensare che un software di automazione come ProspectIn serva solo ad aggiungere sempre più contatti, indipendentemente dalla vostra strategia professionale. Il nostro obiettivo è, al contrario, automatizzare le attività più dispendiose in termini di tempo per consentirvi di creare un legame effettivo con i vostri potenziali clienti. Lasciate che ve lo dimostri la nostra selezione di scenari intelligenti. Inoltre, tenete presente che potete inviare messaggi amichevoli automatizzati attraverso i nostri servizi!

Metteteci alla prova: una semplice campagna sulle vostre connessioni di 2° grado potrebbe aprire porte insospettabili! Provate a visitare il loro profilo, potrebbero essere abbastanza curiosi da visitare voi a loro volta e magari inviarvi un invito… Se accettate, entrerete nella loro rete come connessione di 1° grado e sarete più vicini alle vostre precedenti connessioni di 3° grado. Tutte queste persone potrebbero diventare potenziali e interessanti prospect, non è vero?

Come impostare una campagna di prospezione efficace sui vostri contatti di 2° grado? Innanzitutto, cercate con dei filtri chi sono i vostri contatti di 2° grado. Poi cliccate sull’icona di ProspectIn sul vostro browser Chrome, scegliete il numero di profili a cui volete rivolgervi e, tornati all’interfaccia di ProspectIn, impostate le campagne: potete visitarli o invitarli subito.

Tuttavia, l’opzione migliore è quella di includerli tutti in uno scenario. Iniziate visitando il loro profilo, aspettate qualche giorno prima di invitarli e date loro il benvenuto con un messaggio amichevole e personalizzato! Alla fine dello scenario, le persone che non hanno reagito a nessuna delle vostre mosse usciranno dallo scenario, in modo che possiate concentrarvi sulle nuove prospettive!