Facebook Business Manager : La guida definitiva per incrementare il vostro business online

Facebook, il social network che vi tiene in contatto 🧲 con amici e familiari, non ha bisogno di presentazioni. Ma se questo strumento diventasse una parte essenziale della vostra strategia di vendita? Oggi vi parleremo di Facebook Business Manager. O potremmo chiamarlo Meta Business Manager 😉.

Il programma di oggi:

  • La definizione di Facebook Manager e a cosa serve.
  • Come configurarlo, con tutti i passaggi da riprodurre.
  • Le funzionalità principali.
  • Il pixel di Facebook.
  • Suggerimenti da adottare.

Cos’è il Facebook Business Manager?

Per chi non lo sapesse, Facebook Business Manager è una piattaforma di gestione centralizzata 🤓 pensata per le aziende e i marketer che vogliono gestire e controllare efficacemente la propria presenza su Facebook.

Possiamo dirvi che è uno strumento potente 💪 che vi permette di gestire più pagine Facebook, account pubblicitari, applicazioni e team. La parte migliore? Potete gestire tutto da un’unica postazione.

Questa piattaforma può offrirvi molti vantaggi come:

  • 🟢 Gestione semplificata delle vostre attività: Con Meta Business Manager, potete facilmente raggruppare e gestire tutte le vostre pagine Facebook e altri asset legati al business.
  • controllo degli accessi e delle autorizzazioni: Potete assegnare ruoli e autorizzazioni specifiche a ciascun membro del vostro team.
  • 🟢 Collaborazione: Business Manager facilita la collaborazione tra i membri del team e i partner esterni. È possibile aggiungere agenzie pubblicitarie, collaboratori esterni (come i freelance) e altri collaboratori.
  • strumenti pubblicitari avanzati: Business Manager integra funzioni avanzate per la creazione, la gestione e l’ottimizzazione degli annunci. È possibile definire un pubblico mirato e adattare le strategie in base ai risultati ottenuti.
  • 🟢 Analisi delle prestazioni: Business Manager offre strumenti di analisi integrati che consentono di monitorare e valutare le prestazioni delle campagne pubblicitarie.

Ora che sapete un po’ di più su come funziona e sui suoi vantaggi, passiamo alla sua configurazione.

Come si configura Facebook Business Manager?

Vi forniremo tutti i passaggi necessari per configurare il vostro Facebook Business manager. Siete pronti 🎌?

#1 Creare l’account Business Manager

La prima cosa da fare se volete utilizzare questo strumento è creare il vostro account. Ok, Jamie, ma come si fa?

Se non avete un account Facebook, dovrete crearne uno voi stessi. Non dovete preoccuparvi dei vostri dati personali, nessuno potrà accedervi ❌.

Una volta fatto questo, dovrete andare alla pagina business.facebook. com e creare un account.

création-business-manager

Dovrete poi compilare i campi richiesti dalla piattaforma. Avrete bisogno di :

  • Nome e cognome.
  • Il nome della vostra azienda 🏣.
  • L’indirizzo e-mail professionale che utilizzate.
  • Vi verrà chiesto di convalidare il vostro indirizzo e-mail.

Non vi resta che convalidare le informazioni.

#2 Impostazione dell’account: Invitare i collaboratori

Una volta convalidata l’e-mail, vi troverete di fronte a una pagina come questa 👇.

facebook-business-manager

A questo punto potete già decidere di aggiungere dei collaboratori. Per farlo, avrete bisogno di un indirizzo e-mail. Basta cliccare su “Aggiungi persone”.

add-person-facebook-business

Una volta inserito l’indirizzo e cliccato su “Avanti”, potrete assegnargli un ruolo specifico e una o più pagine da gestire. Se non avete ancora una pagina, non preoccupatevi, vi mostreremo come impostarla subito dopo 😁.

Infine, non vi resta che cliccare su “invita” per concludere la procedura.

Non c’è nulla di definitivo: potete sempre rimuovere la persona in caso di scadenza del contratto o assegnarle un ruolo più importante a seconda delle vostre esigenze.

#3 Creare una pagina

Nel menu di sinistra troverete una sezione chiamata “Account”, dove troverete la categoria “Pagina”.

page-business-manager

Se cliccate su “Aggiungi”, avrete 3 opzioni:

  • ➡️ Aggiungere una pagina (se avete già una pagina Facebook).
  • ➡️ Richiedere l’accesso a una pagina (se state utilizzando una pagina per conto di un’altra azienda).
  • ➡️ Crea una pagina (se volete creare una pagina Facebook ).

In questo caso particolare, creeremo una pagina Facebook.

Dovrete scegliere una categoria. Scegliete quella che corrisponde meglio alla vostra attività e seguite le istruzioni. Al termine, cliccate su “Crea una pagina”.

Non vi resta che aggiungere le foto e completare tutte le informazioni sull’azienda.

#4 Impostare l’account pubblicitario

Appena sotto “Pagina”, troverete la sezione “Account pubblicitari”. Cliccate su “Aggiungi”.

add-account-facebook-business-manager

Dovrete assegnare un nome al vostro account pubblicitario. Dategli un nome riconoscibile in modo da potervi orientare, soprattutto se gestite diversi account pubblicitari. Quindi scegliete la valuta.

Vi verrà chiesto di scegliere tra due opzioni:

  • Utilizzare l’account pubblicitario per la propria azienda.
  • Utilizzare l’account pubblicitario di un cliente.

Cliccare quindi su “Crea”.

Una volta fatto questo, vi verrà chiesto di dare le autorizzazioni alle persone presenti sul vostro Business Manager.

Assegnare queste autorizzazioni, inserire le informazioni di pagamento 💵 e concludere.

Ora avete un account pubblicitario con cui potete promuovere la vostra pagina e i vostri prodotti e/o servizi.

#5 Aggiungere un account Instagram e WhatsApp

Sempre nel menu di sinistra, avete la possibilità di collegare il vostro account Instagram e il vostro account WhatsApp 📱 .

Come tutto ciò che vi abbiamo spiegato in precedenza, tutto ciò che dovete fare è cliccare sulla sezione in questione, qui “Account Instagram “. È possibile associarne diversi.

connect-instagram-account

Quindi cliccate su “Associa il tuo account Instagram“. Vi verrà chiesto di inserire le informazioni di autenticazione del vostro account. Compilatele e completate l’associazione.

Ottenete i primi clienti questa settimana

Sfruttate la potenza di Waalaxy per generare lead ogni giorno. Iniziate a fare prospezione gratuitamente oggi stesso.

waalaxy dashboard

Caratteristiche principali di Facebook Business Manager

In questa sezione elencheremo le caratteristiche principali di FBM.

Gestione centralizzata delle pagine

Una delle caratteristiche principali di Facebook Business Manager è la capacità di consentire la gestione centralizzata delle pagine Facebook. Questo è estremamente utile per le aziende con diverse pagine Facebook associate alle loro attività 💪.

Ecco come questa funzione può essere utile alla vostra strategia di marketing su Facebook:

  • Panoramica completa 👀: Ciò significa che potete riunire tutte le vostre pagine in un unico luogo. In questo modo avrete una panoramica completa della vostra presenza sulla piattaforma. Potrete vedere rapidamente quante pagine gestite, le statistiche chiave di 🗝️ per ogni pagina e accedere a informazioni dettagliate sulle loro prestazioni individuali.
  • Semplificare le attività amministrative: Invece di accedere e gestire ogni pagina separatamente, la piattaforma vi permette di gestire tutte le vostre pagine contemporaneamente. Potete pubblicare contenuti, rispondere a commenti e messaggi ed eseguire altre attività amministrative da un’unica interfaccia.
  • Assegnazione di ruoli: Potete assegnare ruoli specifici a ciascun membro del vostro team o ai vostri partner, consentendo loro di accedere e gestire le pagine in base alle loro responsabilità. Ad esempio, è possibile autorizzare alcuni membri a pubblicare contenuti, mentre altri possono concentrarsi sulla moderazione dei commenti o sulla gestione degli annunci. Questa granularità delle autorizzazioni garantisce un controllo preciso sulle azioni eseguite sulle vostre pagine.
  • Collaborazione perfetta: I membri del vostro team possono accedere alle pagine pertinenti e lavorare insieme sulle strategie di contenuto.
  • Integrazione con altre funzionalità: Facebook Business Manager si collega anche ad altri strumenti e funzionalità della piattaforma, come la gestione delle inserzioni, i pixel di Facebook, i cataloghi di prodotti, ecc.

Gestione degli account e delle campagne pubblicitarie

La piattaforma offre una potente funzionalità: la gestione degli account pubblicitari. Per gli inserzionisti sono disponibili funzioni quali :

  • ➡️ Organizzazione e struttura ottimizzata: È possibile raggruppare tutti gli account pubblicitari in un unico luogo, rendendo più facile l’organizzazione delle varie campagne pubblicitarie. Ancora una volta, potete assegnare ruoli specifici ai membri del vostro team.
  • ➡️ Monitoraggio delle prestazioni: È possibile monitorare le prestazioni pubblicitarie e accedere a rapporti dettagliati sulle statistiche chiave delle campagne, come impressioni, clic, conversioni e costi. Questi dati preziosi vi aiutano a valutare l’efficacia delle vostre campagne pubblicitarie, a identificare le opportunità di ottimizzazione e a prendere decisioni strategiche per migliorare i vostri risultati.
  • ➡️ Gestione semplificata del pubblico e del targeting: Con Facebook Business Manager potete creare e gestire pubblici personalizzati per campagne pubblicitarie più mirate. Potete utilizzare dati demografici, interessi, comportamenti online e interazioni precedenti per affinare il targeting e raggiungere le persone giuste.
  • ➡️ Sperimentazione e test: È possibile condurre test A/B e testare diverse varianti delle campagne pubblicitarie. È possibile creare set di annunci separati, testare diversi messaggi, immagini, formati e strategie, quindi valutare le prestazioni per prendere decisioni informate su come ottimizzare le campagne.

Insight e targeting del pubblico

Meta Business Manager dispone di una funzione estremamente interessante, chiamata Audience Insight 👀. Avrete l’opportunità di comprendere meglio il vostro pubblico e di conseguenza di affinare il vostro targeting. Avrete una visione chiara di :

  • Comprensione approfondita del vostro pubblico: Audience Insights vi fornisce preziose informazioni sugli utenti di Facebook, compresi quelli che interagiscono 💓 con la vostra pagina o le vostre inserzioni. Questa comprensione vi aiuterà a capire meglio chi sono i vostri potenziali clienti e come raggiungerli in modo efficace.
  • Identificazione di interessi e comportamenti chiave: potete scoprire gli interessi del vostro pubblico, i seguiti delle pagine, i marchi preferiti e i comportamenti online. Potrete così definire strategie di targeting più precise per le vostre campagne pubblicitarie. Ad esempio, se scoprite che il vostro pubblico è interessato a sport specifici, potete creare annunci mirati ai fan di quello sport.
  • Creare pubblici personalizzati su ✏️: È possibile creare pubblici personalizzati in base a criteri specifici. Ad esempio, è possibile creare un pubblico personalizzato da un elenco di clienti esistenti o importando i dati dei contatti. Naturalmente, potete anche creare pubblici simili per estendere la vostra portata a nuovi utenti con caratteristiche simili al pubblico esistente.
  • Targeting preciso 🎯 per campagne più efficaci: Grazie alle informazioni di Audience Insights, potete perfezionare il targeting per raggiungere le persone giuste. È possibile selezionare criteri quali l’età, il sesso, la posizione geografica.
  • Messa a punto e ottimizzazione delle campagne: Potete anche analizzare le vostre prestazioni e regolare il targeting di conseguenza. Identificando i segmenti di pubblico che convertono meglio, è possibile ottimizzare ulteriormente le campagne.

Rapporti e statistiche per valutare le prestazioni

Come sapete, potete analizzare i vostri dati per migliorare. Facebook vi offre uno strumento per migliorare i vostri sforzi di marketing. Ecco cosa vi offre:

  • Misurazione degli indicatori chiave: I rapporti forniscono dati dettagliati sugli indicatori chiave di prestazione (KPI).
  • Visualizzazione dei dati: I report sono solitamente presentati in grafici e tabelle di facile comprensione. Ciò consente di visualizzare rapidamente le tendenze e le prestazioni delle campagne, individuando le aree che richiedono particolare attenzione. La visualizzazione dei dati facilita anche la comunicazione dei risultati al team o ai clienti.
  • Analisi del coinvolgimento e dell’interazione: Grazie a questa piattaforma, potrete analizzare il coinvolgimento e l’interazione degli utenti con i vostri annunci e contenuti. Potrete visualizzare metriche come commenti, condivisioni, like 💖, clic sui link…
  • Segmentazione dei dati: È possibile segmentare i dati nei report per ottenere informazioni più dettagliate su diverse categorie di pubblico, campagne o periodi specifici. Ad esempio, è possibile confrontare le prestazioni di diversi target di pubblico o analizzare i risultati delle campagne in base alla regione geografica.
  • Misurazionedel ROI 👑: FBM vi permette di assegnare le conversioni alle vostre campagne pubblicitarie. Questo vi permetterà di misurare il ritorno sull’investimento dei vostri sforzi di marketing. Avrete la possibilità di tracciare le azioni degli utenti dopo aver visualizzato o cliccato sui vostri annunci (come acquisti, abbonamenti o download di app).

Il pixel di Facebook

Vi immagino già con questo termine: “Facebook cosa”? Il pixel di Facebook! E se fate vendite, credeteci, questa piccola chicca vi tornerà utile. Ne abbiamo parlato poco fa in questo articolo, ma dobbiamo spiegare di cosa si tratta.

Iniziamo a capire cos’è. Il pixel di Facebook è un frammento di codice JavaScript che viene inserito nelle pagine di un sito web per raccogliere dati sulle azioni dei visitatori.

Tratteremo tutti i punti interessanti di questo pixel 👇.

Tracciamento delle conversioni

Il pixel di Facebook traccia le conversioni e le azioni degli utenti sul vostro sito web dopo aver cliccato su un annuncio di Facebook. Può registrare eventi come acquisti, registrazioni, aggiunte al carrello o compilazione di moduli.

Facebook Business Manager: Remarketing

Questo pixel consente di impostare campagne di remarketing. Si può anche chiamare “retargeting” 🎯. Permette di indirizzare i precedenti visitatori del vostro sito web con annunci specifici che li incoraggiano a tornare e a compiere un’azione desiderata.

Ottimizzazione delle inserzioni

Il pixel di Facebook fornisce dati preziosi per ottimizzare le campagne pubblicitarie. Permette di analizzare le prestazioni delle inserzioni, identificare il pubblico più reattivo e apportare modifiche per ottenere risultati migliori.

Pubblico personalizzato

Questo strumento consente di creare pubblici personalizzati in base al comportamento dei visitatori del vostro sito web. È quindi possibile indirizzare annunci specifici a questi pubblici, in base al loro precedente coinvolgimento nel sito.

Tracciamento su più dispositivi

Proprio così! Avrete anche la possibilità 🍀 di sapere su quale dispositivo il pubblico sta visitando il vostro sito. Potrebbe trattarsi di un cellulare, di un tablet o anche di un computer. Questo può aiutarvi a capire il percorso dell’utente e a ottimizzare le vostre campagne di conseguenza.

Come potete vedere, il pixel di Facebook è uno strumento estremamente potente per tracciare le prestazioni delle vostre campagne pubblicitarie, ottimizzare gli annunci e creare un pubblico personalizzato. Migliora la pertinenza degli annunci e aumenta il ritorno sull’investimento (ROI) dei vostri sforzi pubblicitari.

Consigli per ottimizzare l’uso di Meta Business Manager

Non potevamo lasciarvi senza darvi alcuni suggerimenti sull’uso di Facebook Business Manager.

#1 Organizzate il vostro account in modo logico

Può sembrare una sciocchezza, ma è necessario strutturare le pagine, gli account pubblicitari e le altre attività in modo coerente e logico 🧠 per facilitare la gestione e la collaborazione. Un account ordinato vi farà risparmiare tempo, che ci crediate o no.

Utilizzate nomi chiari e descrizioni precise per ogni asset, in modo da potervi orientare facilmente e condividere le informazioni con il vostro team.

#2 Funzioni di targeting e remarketing per gli abusi

Esplorate le opzioni di targeting avanzate 🎯 come i pubblici personalizzati remarketing, i pubblici simili e il targeting demografico per raggiungere con precisione il vostro pubblico di riferimento.

Non esitate a usare il remarketing per colpire gli utenti che hanno già interagito con il vostro marchio. Questo può aumentare le possibilità di conversione.

#3 Sperimentare con le campagne

Testate diverse varianti di annunci, come immagini, video, testi e inviti all’azione, per identificare ciò che funziona meglio con il vostro pubblico.

Non dimenticate di analizzare regolarmente i risultati per apportare le modifiche necessarie.

#4 Rimanere aggiornati

Facebook apporta regolarmente aggiornamenti e nuove funzionalità a Business Manager. Rimanete informati su queste modifiche per sfruttare gli ultimi miglioramenti e ottimizzare l’uso della piattaforma.

Consultate le risorse online come blog (come questo, ad esempio), forum e tutorial per trovare suggerimenti e trucchi sull’uso avanzato di Facebook Business Manager.

Conclusione dell’articolo su Facebook Business Manager

Nel mondo del marketing digitale, Facebook Business Manager è uno strumento essenziale 🔨 per le aziende che vogliono massimizzare la loro presenza e sfruttare le opportunità offerte dalla piattaforma. Capendo come impostare e utilizzare Facebook Business Manager in modo efficace, sarete in grado di gestire la vostra attività in modo più strategico, massimizzare le campagne pubblicitarie e ottenere risultati migliori.

In questo articolo, diamo uno sguardo a :

  • 🟢 La definizione di Facebook Manager e a cosa serve.
  • 🟢 Come configurarlo, con tutti i passaggi da riprodurre.
  • 🟢 Le funzionalità principali.
  • 🟢 Il pixel di Facebook.
  • 🟢 Suggerimenti da adottare.

Non preoccupatevi, non è ancora il momento di salutarci, perché vi daremo altri consigli utili!

Articolo FAQ

Come promesso, vi daremo alcune idee che potrebbero interessarvi!

Come posso essere pagato su Facebook?

Se volete guadagnare 💰 con la piattaforma, dovrete creare una pagina aziendale e presentare il vostro prodotto o servizio al pubblico. Ma non è tutto: potete anche creare un negozio online attraverso Facebook.

Tutto è possibile quando si tratta di promuovere il proprio marchio. I risultati possono non essere immediati, ma è già un buon inizio sulla piattaforma.

Cos’è un account professionale?

Un account professionale è un tipo di account utilizzato da persone o aziende per promuovere la propria attività professionale. Offre funzionalità specifiche adattate alle esigenze aziendali, come la creazione di una pagina aziendale, la gestione degli annunci, l’accesso alle statistiche…

Un account business consente di entrare in contatto con un pubblico mirato. Ma anche di sviluppare una presenza online professionale.

Abbiamo trattato tutto e siamo certi che farete buon uso di tutte queste conoscenze su Facebook Business Manager. Fate decollare le vostre vendite 🚀.

Mélisande

Volete andare oltre?

Al giorno d’oggi, i giveaway su Facebook sono uno strumento di marketing essenziale, che consente alle aziende di interagire con

13/06/2024

Lead acquisition svolge un ruolo cruciale nella crescita e nella sostenibilità di un’azienda. Ma cosa significa veramente? 🧐 Questo termine

12/06/2024

Tecniche di vendita ? È come una cassetta degli attrezzi piena di strategie e metodi per convincere i clienti ad

10/06/2024

7 esempi di messaggi di prospecting di successo su LinkedIn

Newsletter

Masterclasses

Dans la piscine

Sucess story