Come creare un slogan LinkedIn? +20 esempi qui!

Su LinkedIn, la prima opportunità di catturare, incuriosire e mostrare ciò che vi rende unici è il slogan LinkedIn. 🥹

Nel mondo iperconnesso di oggi, la vostra presenza online è spesso la prima impressione che lasciate ai professionisti di tutto il mondo.🌍

Se state cercando di attirare i reclutatori, di espandere la vostra rete o di attirare i reclutatori, di espandere la vostra rete o di attirare i potenziali clienti, è il momento di dare una spinta ai vostri post!

In questo articolo vi sveleremo tutti i segreti di questo famoso tormentone e di come può diventare il vostro migliore alleato nel mondo professionale online.👀

Allacciate le cinture e rimanete sintonizzati. 😏

Cos’è un tormentone LinkedIn?

Nel mondo professionale, probabilmente conoscete il social network professionale numero 1… 🥁 LinkedIn !

Questo può essere differenziato in due modi:

  • 🥇 Un post tormentone di LinkedIn.
  • 🥈 Un tormentone sul vostro profilo LinkedIn.

Vi spiego la differenza tra i due.

La differenza tra una tagline del post e una tagline del profilo

  1. Tagline del profilo

Una frase ad effetto di LinkedIn sul vostro profilo ha un ruolo cruciale nel catturare l’attenzione dei visitatori, in quanto si tratta di un’affermazione che riassume la vostra identità professionale, le vostre competenze o il vostro obiettivo di carriera.

Questa breve affermazione mira 🏹 a dare alle persone che visualizzano il vostro profilo una prima impressione positiva, evidenziando ciò che vi contraddistingue. 💚

Ecco due esempi di come ottimizzare il profilo LinkedIn con frasi ad effetto! ⬇️

2.Il tormentone del post LinkedIn

Si tratta di una breve frase o paragrafo che introduce e riassume il contenuto che si sta condividendo in un post.

Il suo scopo è quello di:

  • 🧲 Catturare l ‘attenzione dei lettori.
  • 👀 Incoraggiarli a continuare a leggere.
  • 😃 suscitare il loro interesse per l’argomento.

Una buona frase d’effetto su LinkedIn deve essere concisa, pertinente e intrigante, e allo stesso tempo dare un’idea del contenuto che verrà. 🔥

Può trattarsi di una domanda, di una statistica di grande impatto, di un aneddoto, di una citazione ispiratrice o di qualsiasi altra cosa che susciti la curiosità del pubblico. 🙄

Ecco un rapido esempio! 👇🏼

Non siate troppo avidi, ne parleremo più avanti in questo articolo con 20 esempi di frasi ad effetto da regalare! 🎁

Come creare un tormentone LinkedIn in 5 passi?

Creare un tormentone efficace su LinkedIn è un po’ una forma d’arte 🎭 che può, per fortuna o purtroppo (dipende da voi), influenzare il successo dei vostri contenuti su questa piattaforma professionale.

Seguendo questi 5 passaggi chiave 🗝️, sarete in grado di massimizzare l’impatto della vostra frase per attirare l ‘attenzione del vostro pubblico di riferimento, generare engagement e, soprattutto, comunicare efficacemente il vostro messaggio! 🔥

Bene, basta chiacchiere, andiamo avanti con i passi! ⬇️

1) Identificare l’obiettivo del vostro post su LinkedIn

Il primo passo è definire chiaramente l’obiettivo del vostro post!👀

Perché state condividendo questo contenuto? Cosa sperate di ottenere con questo post?

Questo può variare a seconda del vostro ruolo professionale, del campo di attività o anche della vostra strategia generale su LinkedIn. 🌎

Ecco alcuni obiettivi a seconda del tipo di posizione che ricoprite:

  • Imprenditore ➡️ presentare il vostro prodotto o servizio, generare contatti, stabilire il vostro marchio personale.
  • Recruiter ➡️ attirare candidati qualificati per una posizione o promuovere la cultura aziendale.
  • Professionista del marketing ➡️ promuovere una campagna, far conoscere una nuova offerta, aumentare il profilo dell’azienda.
  • CEO ➡️ condividere intuizioni strategiche, costruire credibilità, stabilire partnership professionali.

2) Conoscere il pubblico di riferimento

Successivamente, è necessario comprendere il proprio pubblico di riferimento. Per farlo, ponetevi le seguenti domande:

chi sono le persone che volete raggiungere con la vostra pubblicazione? Quali sono i loro interessi, bisogni e preoccupazioni?

In realtà, conoscere il vostro pubblico di riferimento è fondamentale per adattare il vostro messaggio di LinkedIn networking in modo che risuoni 🔊 con loro.

Per ribadire quanto detto prima, ecco un esempio basato sulla vostra situazione: 👇🏼

  • Imprenditore ➡️ pensate ai loro problemi o esigenze e spiegate come il vostro prodotto o servizio può risolverli.
  • Recruiter ➡️ identificare le competenze e le qualifiche richieste.
  • Professionista del marketing ➡️ scoprite che cosa attrae il vostro pubblico di riferimento e concentratevi su di esso.
  • CEO ➡️ condividete una prospettiva strategica e rendetela rilevante per i vostri follower.

Ricordate di generare emozioni. ⏬

Un tormentone LinkedIn efficace deve evocare emozioni. Tuttavia, gli esseri umani sono per natura pigri e cercheranno sempre di salvarsi, al di là dell’essere rilevanti, quindi i vostri teaser LinkedIn dovranno suscitare emozioni sì, ma emozioni primarie. 😬

Oggi ce ne sono 6: gioia, rabbia, tristezza, disgusto, sorpresa e paura.

Il vostro teaser deve davvero toccare un’emozione forte (come la curiosità) o premere sui vostri pregiudizi cognitivi (FOMO) per catturare l’attenzione degli utenti. 👀

3) Fate in modo che gli utenti vogliano cliccare

È il momento di creare una frase che faccia venire agli utenti di LinkedIn la voglia di cliccare sulla vostra pubblicazione per saperne di più, come se la loro vita dipendesse da questo e le loro dita bruciassero dalla voglia di cliccare. 🐭

Beh, ok, sto correndo un po’ troppo, ma avete capito l’idea. 🙄

A tal fine, ecco la mia piccola lista d’oro ⚜️ da seguire:

  • 🟣 Fate una domanda: le domande stimolano la curiosità e incoraggiano il coinvolgimento.
    • “Ti stai chiedendo come aumentare le tue vendite online?”.
  • 🔵 Usate le parole chiave: incorporate parole chiave pertinenti al vostro contenuto, in modo che il vostro post venga trovato facilmente nei risultati di ricerca di LinkedIn Sales Navigator.
  • 🟣 Create un’anteprima : date un assaggio 🤌🏼 di ciò che contiene la vostra pubblicazione, evocando una statistica interessante (non noiosa eh, interessante), un aneddoto o anche una citazione rilevante.
  • 🔵 Usate i numeri: è risaputo che i numeri attirano l’attenzione e danno un’idea del valore che il vostro contenuto offre.

Ricordate di seguire la logica “Postulato – Agitazione – Chiamata al clic”:

Che è una variante del framework PAS: Problema / Agitazione / Soluzione. ⤵️

  • Problema: stabilire un’affermazione semplice e intelligente. 💥

Sconvolgere, scioccare, sorprendere, dare la propria opinione chiara su un argomento; l’obiettivo di questo postulato è duplice: si crea uno spazio di comprensione comune con il lettore e lo si coinvolge con il proprio contenuto.

  • Agitazione: in questa fase avete catturato l’attenzione del lettore; intensificate il suo interesse per sviluppare la vostra premessa iniziale, per amplificare il suo coinvolgimento. 🧨

L’agitazione deve suscitare forti emozioni e creare una sensazione di {urgenza}, {bisogno}.

  • Call-to-click: una volta catturata e intensificata l’attenzione del lettore, è il momento di convertire il suo interesse in azione. La call-to-click deve essere chiara, concisa e persuasiva. ⚡

Ad esempio:

Si tratta di una struttura progettata per seguire una logica puramente emotiva che guida i lettori dall’emozione iniziale all’azione finale. 👌

4) Evidenziate il valore aggiunto del tormentone LinkedIn

Infine, ma non meno importante, assicuratevi che la vostra tagline metta in evidenza il valore aggiunto che la vostra pubblicazione apporta al vostro pubblico di riferimento. Ecco alcune domande di base da porsi:

cosa otterranno i lettori leggendo il vostro contenuto? In che modo li aiuterà o li ispirerà?

Ecco il mio piccolo “tier list”, rimasterizzato per LinkedIn:

  • 🔲 Empatia: non esitate a mostrare che capite le esigenze o i problemi del vostro pubblico usando frasi come “se vi state chiedendo come risolvere…”.
  • 🔲 Impatto: spiegate in che modo il vostro contenuto può avere un impatto positivo sulla vita professionale o personale dei vostri lettori (gli piace molto).
  • 🔲 Specifico: evitate le generalità, vogliamo la realtà! Più seriamente, evidenziate i benefici concreti che il vostro contenuto offre.

Di solito, se seguite bene questi passaggi, siete finalmente pronti a creare potenti frasi ad effetto 🥊 che contribuiscono al successo della vostra presenza su LinkedIn.

Ricordate di scrivere 10 frasi d’effetto diverse: 👇

→ L’80% delle visualizzazioni proviene dal teaser, quindi dedicategli l’80% del vostro tempo.

Il modo migliore per scrivere buoni teaser è scrivere teaser.

  • Create 10 varianti di un teaser per il vostro post. 🎯
  • Lasciate riposare per almeno 1 ora.
  • Scegliete il vostro preferito o i 3 migliori.
  • Chiedete a qualcuno di neutrale di scegliere.

5) Parlare con le immagini.

Infine, quando un post è illustrato da un’immagine, è l’immagine che diventa il “gancio” (cioè l’elemento che fa fermare lo scroller). 🎣

Il gancio determina poi se l’utente clicca su “See more”.

E poiché gli esseri umani amano le immagini e le immagini, funziona. (Un post con un’immagine ben scelta comporta in media x2 visualizzazioni).

Due tipi di immagini da utilizzare: 👇

  • Foto umane (90% dei post): le vediamo ovunque in questi giorni, si tende a “facebookizzare” LinkedIn, scegliete con cura la vostra foto, deve essere collegata al vostro post per essere rilevante.
  • Foto “costruite”: come le miniature di YouTube o i tweet, danno un effetto ultra-potente “hook”.

+20 Esempi di frasi chiave su LinkedIn

Ora che avete capito l’importanza delle frasi ad effetto su LinkedIn e i nostri 5 passi da seguire, è arrivato il momento di darvi +20 esempi di frasi ad effetto che potete usare!

Ecco qui, è offerto dalla casa. 🎁

Per i professionisti delle vendite:

Nel vostro caso, la presenza su LinkedIn vi offre un’opportunità unica per distinguervi dalla massa (spero che abbiate già un account LinkedIn, altrimenti andate qui per crearne uno nuovo).

È anche un ottimo modo per suscitare l’interesse dei potenziali clienti e rafforzare 💪🏼 la vostra credibilità come professionisti delle vendite.

È il momento degli esempi!

Qui Clémentine delinea un problema. Vogliamo sapere cosa c’è dopo, di quale strumento sta parlando, e bim, il nostro dito fa clic su “per saperne di più”.

Come promesso, ecco 3 frasi ad effetto per la vostra strategia di vendita. 👇🏼

Per i direttori generali (CEO):

In qualità di capo di un’azienda (CEO in breve), la vostra presenza sul social network professionale è più che necessaria. Perché, vi chiederete? 🤔

Beh, è un’opportunità per mostrare la vostra leadership, condividere la vostra visione e rafforzare la reputazione della vostra azienda. 🦋

Quale modo migliore per illustrare il nostro punto di vista se non con un esempio del nostro famoso CEO, Toinon Georget. 😇

Possiamo notare 🔎 che parte da una semplice osservazione e cerca di dare consigli su come intende evitare il problema.

Per il vostro piacere di vedere, scopriamo altre 3 frasi ad effetto. 👇🏼

Per i professionisti del marketing:

Nel mondo vasto e in continua evoluzione della reputazione aziendale, distinguersi dalla massa è sempre più complicato.

Tuttavia, quando pubblicate su LinkedIn, tutti i riflettori sono puntati su di voi, ed è la vostra occasione per brillare, comunicare le vostre competenze e dimostrare la vostra passione per il marketing.

Come già detto, il marketing è un universo ampio e ci sono molti rami 🌴 del mestiere.

Per i reclutatori:

Come sapete, quando siete professionisti del reclutamento, avere una presenza su LinkedIn è quasi indispensabile se volete identificare, attrarre e reclutare talenti eccezionali.

È la vostra occasione per dimostrare che siete reclutatori esperti, attenti 👀 e determinati a creare abbinamenti perfetti tra talenti e opportunità.

Per gli auto-imprenditori:

Questa volta è il turno dei freelance. Per voi, LinkedIn è una vetrina per il vostro marchio personale, un modo per sviluppare la vostra attività e costruire relazioni preziose 💟.

La frase d’effetto può attirare l’attenzione di potenziali clienti, partner commerciali e opportunità di collaborazione.

Ecco un esempio di frase d’effetto di un’attività autonoma.

E ora, 2 esempi di frasi d’effetto di LinkedIn per i liberi professionisti:

Per i professionisti della tecnologia:

Come sapete, su LinkedIn la vostra prima frase d’effetto vi permette di mostrare le vostre competenze, di connettervi con altri appassionati di tecnologia 🤖 e, soprattutto, di mettere in evidenza il vostro know-how.

Per il settore della formazione professionale:

La vostra presenza online deve riflettere 🪞 la vostra passione per l’apprendimento e invitare il pubblico a scoprire ciò che avete da offrire.

Basta chiacchiere, passiamo alle frasi ad effetto! 👇🏼

Per i professionisti del benessere:

Siamo giunti alla fine di questo elenco di professionisti del benessere.✨

Che siate coach di sviluppo personale, esperti di salute o praticanti di medicina alternativa.

Potrete mostrare il vostro impegno per la salute e la felicità ⚖️, attirare clienti orientati al benessere e creare una comunità di seguaci del vostro approccio unico.

Se avete ancora voglia di ispirazione, ecco il link alla nostra Newsletter Supernova, dove vi sveliamo ancora più segreti di esperti per ganci LinkedIn di successo! ✨

3 regole da seguire per un tormentone di successo su LinkedIn

Bene, ora che conoscete i passaggi per creare una frase d’effetto che rimanga impressa nella mente dei vostri lettori, devo dirvi che…

Infatti, è essenziale considerare altri elementi cruciali per creare una frase d’effetto e, per farlo, sono necessarie 3 regole. ⬇️

1. Usare il giusto numero di parole

Sì, non ne parliamo abbastanza. La lunghezza della frase è importante perché deve essere abbastanza concisa da essere letta e compresa rapidamente.

Tuttavia, non esiste un numero di parole specifico da rispettare perché varia a seconda della strategia di contenuto (AI) che si vuole comunicare.

In generale, si consiglia una lunghezza compresa tra i 120 e i 220 caratteri, perché questo garantisce la sua visibilità ed evita tagli 🔪, come in questo esempio.

In realtà, una frase troppo lunga rischia di essere ignorata o di perdere l’attenzione del lettore.

D’altra parte, se è troppo breve, non avrà abbastanza impatto e non toccherà il cuoricino del lettore 🫀 abbastanza velocemente.

Ecco perché è necessario trovare il giusto equilibrio ⚖️ tra brevità e rilevanza (un po’ come nella nostra vita, del resto…).

2. Scegliere la tagline di LinkedIn

Non ci sono regole quando si parla di slogan per LinkedIn. Può variare a seconda dell’obiettivo e dello stile personale.

Ma ci sono alcuni passaggi e regole da seguire. In generale, si tratta di renderla propria. 🍜

3. CTA sotto forma di emoji

Infine, vi consigliamo di utilizzare le emoji di LinkedIn.

Perché? 🤔

Beh, possono essere usate per creare chiamate all’azione (alias CTA) sottili e attraenti, per incoraggiare le persone a cliccare.

Ok, passiamo agli esempi:

  • “👇🏼” emoji.
  • “⬇️” emoji.
  • “👀” emoji.

L’elenco continua, ma l’idea è chiara! 🦋

🎁 Bonus:

Inumeri sono essenziali per le frasi ad effetto!

Sui 20 post di Toinon con 100k visualizzazioni nel 2023, 3/4 contenevano almeno un numero e la metà almeno 3.

Motivi:

  • fanno leva sulla riprova sociale.
  • rendono le cose concrete.
  • danno informazioni in meno caratteri.

Ora tocca a voi! ⛹️‍♂️

Conclusioni: Come creare una catchphrase LinkedIn?

Se seguite i passi che abbiamo esplorato 🐾 sarete in grado di creare un tormentone che:

  • 🪞 Rifletta le vostre competenze.
  • 🤔 Susciti curiosità.
  • 🧲 Attiri l’attenzione.
  • 💭 Comunica il valore che apportate al vostro settore.

Tenete comunque presente che questo aspetto può evolversi in base ai vostri obiettivi professionali.

In tal caso, non esitate a proporre continuamente nuove frasi pertinenti. 💟

FAQ : Frase chiave di LinkedIn

Pensavate che l’articolo fosse finito? Beh, no, abbiamo ancora qualche risorsa da proporvi. 😇

Quale frase d’effetto inserire nel CV?

La frase d’effetto di un CV è un elemento chiave 🔑 per catturare l’attenzione dei selezionatori fin dall’inizio. Deve essere concisa, diretta e mettere in evidenza le vostre competenze e i vostri obiettivi professionali.

Ecco, perché ci piace viziarvi, alcuni consigli per creare una frase efficace:

  • 🔵 Siate concisi.
  • 🟣 Evidenziate le vostre competenze di vendita principali.
  • 🔵 Mostrate il vostro valore aggiunto.
  • 🟣 Siate adattivi.
  • 🔵 Siate specifici.

Dove inserire la tagline nel vostro profilo LinkedIn ?

Se vi ricordate all’inizio dell’articolo, vi abbiamo detto che esistono due tipi di frasi ad effetto, per il post dei titoli di LinkedIn e per il profilo di LinkedIn.
Ebbene, è proprio di questo che stiamo parlando.

Aggiungerla è semplice:

  • 🔲 Andate sul vostro profilo.
  • 🔲 Aggiungete o modificate il vostro sommario.
  • 🔲 Scrivete il vostro slogan.
  • 🔲 Salvate le modifiche.

Ecco come dovrebbe apparire: ⬇️

E questa è la fine di questo articolo. Ora sapete tutto sul tormentone LinkedIn. A presto! 👋🏽

Volete andare oltre?

Vi state chiedendo come sponsorizzare un post su Instagram per aumentare la visibilità del vostro marchio ? 🚀 Siete nel

11/04/2024

Volete verificare o testare un indirizzo e-mail? Allora avete bisogno di un mail tester. 🤔 In questo articolo vi spiegheremo

31/03/2024

Sapete cos’è il CSAT ? Si tratta di un indicatore fondamentale per le aziende che vogliono conoscere meglio le proprie

30/03/2024

Ottieni l'e-book definitivo per la prospezione multicanale 📨

7 esempi di messaggi di prospecting di successo per aumentare i tassi di risposta delle vostre campagne di prospecting.

Ebook-7-messages-IT-mockup

7 esempi di messaggi di prospecting di successo su LinkedIn

Newsletter

Masterclasses

Dans la piscine

Sucess story