Quando pubblicare su LinkedIn ?

Pubblicato da Amandine il Maggio 19, 2022 5/5 (133 votes)

Quand publier sur LinkedIn ?
8 min

È una domanda che tutti coloro che producono contenuti si pongono : quando pubblicare su LinkedIn ? Qual è l’orario che mi garantisce il miglior tasso di coinvolgimento? La migliore portata? Qual è il momento migliore per pubblicare su LinkedIn? Quando si conosce il funzionamento dell’algoritmo di LinkedIn, si sa che è necessario ottenere l’engagement nelle prime fasi del post per ottenere la reach. Sappiamo tutti che LinkedIn è il miglior social network per sviluppare le vendite nel settore BtoB strategia di marketing sulla rete?

Quando pubblicare su LinkedIn nel 2022?

Purtroppo non esiste una risposta perfetta. E lo stesso vale per social network come Instagram, Facebook e Twitter. Se si gironzola un po’ sui diversi siti che offrono una risposta a questa domanda, si notano alcune differenze e molte somiglianze. Ma la maggior parte di essi ricava le informazioni l’uno dall’altro e nessuno sembra aver fatto dei test (molti si basano su informazioni statunitensi).

Secondo Julien Bréal, dovremmo pubblicare: 7:30-8:30 / 12:00 / 17:00-18:00 il martedì, mercoledì, giovedì e dalle 10 alle 11 il martedì.

Dati simili si trovano su web-marketing-conseil.fr, 1èreposition.fr ci dice invece di programmare i suoi post:

  • Martedì e giovedì.

  • Tra le 7 e le 8 del mattino.

  • Tra le 10 e le 11 del mattino.

  • Tra le 17 e le 18.

Che è essenzialmente la stessa cosa. Infine, agence90.fr conferma gli altri dati:

  • Maggior numero di clic e condivisioni: Martedì dalle 11 a mezzanotte.

  • Il momento peggiore per postare su LinkedIn: le ore di sonno (22.00-6.00) prima del lunedì e dopo il venerdì sera.

  • I momenti migliori per postare: tra le 7 e le 8 del mattino e tra le 17 e le 18 del pomeriggio.

  • Momento di massimo utilizzo in un giorno medio: 12:00 (mezzogiorno) e tra le 17:00 e le 18:00.

Tutti ovviamente sottolineano che dipende dal pubblico a cui ci si vuole rivolgere, che probabilmente ha pratiche diverse a seconda della sua tipologia. Ci sono milioni di membri sulla rete, se volete usarla per promuovere la vostra attività, dovete assolutamente capire i comportamenti dei vostri target. 💡 Non è sufficiente essere presenti in determinate nicchie, i contenuti devono essere pertinenti e personalizzati in base al targeting di LinkedIn.

Secondo Oberlo : quando pubblicare su LinkedIn?

Ecco la sua analisi: Best Times to Post on LinkedIn [Updated May 2022] Molti di voi sono alla ricerca di infografiche realizzate da Oberlo. Dovete sapere che si tratta solo di un plugin offerto dal CMS Shopify. Non entreremo nei dettagli, ma tutto ciò serve a dirvi che non si tratta di un centro di statistica professionale specializzato in social network L’autore dell’infografica annuncia lui stesso nel suo articolo “quindi non ci sono giorni migliori ufficiali o orari fissi”. Ha testato il proprio pubblico e ha tratto delle conclusioni

Qual è il momento migliore per postare su LinkedIn?

Gli studi sul social media marketing sono pieni di bugie. al momento ci sono pochissimi dati reali sull’argomento, a parte le esperienze personali, l’intuizione e i dati sui tempi di connessione. Tuttavia, possiamo già trarre alcune conclusioni, che in fondo sembrano abbastanza logiche

  • Eliminate il sabato e la domenica e concentratevi sui giorni feriali
  • Puntare su metà mattina e metà pomeriggio
  • Non pubblicare troppo tardi la sera
  • Dimenticare i giorni festivi

Queste sono tutte tendenze generali, tutto dipende dal settore a cui ci si rivolge e dal suo pubblico specifico

Qual è il momento migliore per postare nel B2B?

Anche in questo caso, non esistono orari miracolosi. Sebbene tutti i siti vi dicano di pubblicare su LinkedIn il martedì e il giovedì, queste fasce orarie finiscono per essere sature ed è più difficile far risaltare la vostra pubblicazione su LinkedIn. Quello che vi incoraggerei a fare, e che incoraggerei tutte le aziende a fare, è un test A/B.

  • Pubblicate il lunedì, piuttosto al mattino, a un orario fisso, per 1 mese.
  • Pubblicate il lunedì, questa volta dimenticando la mattina e scegliendo una fascia oraria pomeridiana, per 1 mese.
  • Verificate quindi se i risultati in termini di pubblico sono significativamente diversi.
  • Se siete nel settore BtoB = rispettate gli orari d’ufficio.

Se pubblicate con la vostra pagina aziendale (cosa che non vi consigliamo di fare ! ), avete accesso alle statistiche, nella sezione statistiche > notizie Ma se pubblicate con la vostra pagina personale, avete due opzioni

  • Aggiornate un documento Excel sui vostri risultati (visualizzazioni, like, engagement, commenti)
  • Avere uno strumento di pubblicazione che vi aiuti a pubblicare, analizzare e potenziare i vostri post.

Evitare di pubblicare in tempo reale e preparare i post in anticipo.

Qual è il giorno migliore per pubblicare su LinkedIn?

La domanda è quindi: quali giorni corrispondono alle preferenze del mio target? Per conoscere le tendenze degli utenti di LinkedIn, ma soprattutto quelle dei vostri target, vi invitiamo a fare competitive intelligence. Il modo migliore per scoprire cosa funziona è quello di vedere cosa fanno gli altri marketer noti per essere bravi nel vostro settore. Fate una ricerca qualificata su LinkedIn, trovate 10 profili che stanno prosperando sul network e seguiteli, leggete tutti i loro post nel vostro news feed e lasciatevi ispirare.

Quali sono i momenti migliori per ottenere il maggior numero di visualizzazioni?

Come abbiamo detto fin dall’inizio di questo articolo, non esiste un momento migliore per programmare un post su LinkedIn. Tuttavia, alcuni suggerimenti possono aiutarvi a trovare una nicchia adatta:

  • Stabilite più personas e non dimenticate mai a chi state scrivendo.
  • Non pubblicate solo una volta a settimana: vi consigliamo 3 pubblicazioni a settimana per sviluppare la vostra rete e acquisire clienti.
  • Date priorità ai giorni della settimana, a meno che il vostro target non lavori in orari diversi.
  • Utilizzate il metodo TOFU-MOFU-BOFU per pubblicare.

Pubblicate con una certa frequenza in base ai vostri assi di comunicazione

  1. Scegliete un argomento “top of funnel”, cioè un argomento che interessa molte persone e che è abbastanza correlato al vostro settore.

Esempi:

  • Siete un recruiter e vi occupate di “benessere sul lavoro”.
  • Siete un “community manager” e scegliete “big brand analytics”

1-3 Successivamente, sceglierete un argomento “middle of funnel” e vi avvicinerete al vostro pubblico di riferimento, fornirete consigli e trucchi e rafforzerete l’immagine del vostro marchio. Esempi:

  • Sei un selezionatore e prendi “1 venerdì = 1 consiglio per superare il colloquio”
  • Siete un “community manager” e scegliete “1 venerdì = 1 consiglio per far decollare la vostra visibilità e brand awareness “

Dimostrate così di padroneggiare il vostro argomento. 4-1 Lì, sarete ancora più precisi, il “fondo dell’imbuto”, è il cuore del vostro target e rispondete ai suoi problemi. È una fase di “soft prospecting/marketing” in cui trasformate i vostri potenziali clienti in clienti Inbound marketing” in cui trasformate i vostri potenziali clienti in clienti. Esempi:

  • Siete un recruiter, state per proporre offerte e lasciate le vostre informazioni di contatto alla fine del post.
  • Sei un “community manager”, mostri la performance ben condotta su uno dei tuoi clienti, spieghi i passaggi per trovare un buon freelance e lasci le tue informazioni di contatto alla fine del post.

5

Quando pubblicare su LinkedIn un articolo ?

Anche in questo caso, non esiste un momento migliore. Inoltre, gli articoli su LinkedIn faticano a decollare, perché spesso i contenuti sono troppo lunghi per adattarsi ai codici del social network. Gli utenti vogliono leggere velocemente e il flusso di informazioni deve essere semplice ed efficiente. In Waalaxy abbiamo provato a implementare una buona strategia di pubblicazione di articoli su LinkedIn, ma i risultati sono stati molto scarsi. Quello che vi invitiamo a fare, se volete iniziare a pubblicare articoli, è creare una newsletter ricorrente su un tema di grande interesse e non troppo mirato.

  • Web marketing,
  • Gestione,
  • “Gestione della comunità”,
  • Riferimenti naturali,
  • RISORSE UMANE,
  • Nuovi prodotti e tendenze di mercato,

Conclusione : conoscere il proprio pubblico = sapere quando pubblicare su LinkedIn

La risposta è onesta: non esiste una nicchia migliore. Non vi mentiremo come la maggior parte degli articoli che leggete e che vi danno quello che volete sentire. La risposta dipende dalla coerenza dei vostri contenuti e da quanto testate. Pensate a creare una buona strategia di contenuti prima di buttarvi.

Domanda dell’articolo

Qual è il momento migliore per pubblicare sui social media?

Non esiste un momento migliore per postare su tutti i social network. Instagram, ad esempio, viene generalmente consultato ogni giorno, con picchi di intensità nei fine settimana. Al contrario, LinkedIn è meno consultato nei fine settimana. 😊 Cercate di definire il più precisamente possibile le abitudini delle vostre personas, quindi adattatevi alle risposte del pubblico. Misurate, calcolate, modificate e tenete gli occhi aperti! 👀

Qual è il momento migliore per postare su Instagram? 2022

Non siamo esperti in materia, quindi abbiamo consultato Hootsuite, e il sito dice :

Giovedì 11:00
Venerdì 14:00
Sabato 9:00
Domenica 7:00 PM

Quando è il momento migliore per pubblicare su Facebook? 2022

Anche in questo caso, abbiamo trovato la risposta in Socialpilot. Il modo migliore per verificare la fonte è testarla. Provate le ore e i giorni e vedete se notate qualche differenza. Dipende talmente tanto dal vostro pubblico che non vi consigliamo di seguire questo criterio! Best Times to Post on Social Media in 2022

Qual è il momento migliore per postare su Twitter? 2022

HowSociable suggerisce che le 9-10 del mattino sono il momento migliore per postare su Twitter e che il venerdì è il giorno migliore! Non vi resta che provare per scoprirlo 😉

Con quale frequenza le aziende dovrebbero postare su LinkedIn? 2022

Qui abbiamo una risposta chiara e corretta: 3 volte a settimana, seguendo la tecnica TOFU-MOFU-DOFU che ci ha aiutato a diventare famosi su LinkedIn! Ecco, ora sapete quando pubblicare su LinkedIn !  🚀

Categories: Tutorial su Podawaa