it
frenesptdeplnlruidjp

5 modi per adattarsi alla limitazione di LinkedIn (+ bonus)

Sommaire

close table of contents
    show table of contents

    Se state facendo prospezione su LinkedIn, non è certamente sfuggito alla vostra attenzione: LinkedIn ha propagato il suo aggiornamento da maggio 2021, limitando per tutti gli utenti l’invio di più di 100 inviti di contatti LinkedIn a settimana. 😅 Se sei qui e non stai facendo prospezione su LinkedIn… potrebbe essere il momento di farlo.

    Infatti, LinkedIn offre tassi di risposta da 10 a 20 volte più alti delle email a freddo, pur essendo molto più qualitativo e semplice da implementare.

    In breve, è il momento di fare prospezione su LinkedIn. 😏

    Ma se sei ben consapevole di questa limitazione, starai sicuramente pensando: come si fa? Come ti adatti a questa limitazione per continuare a fare prospezione?

    Ecco i miei 5 migliori consigli! 😎

    (Giusto perché tu lo sappia, condividiamo tutti i nostri consigli e trucchi sul nostro gruppo Facebook, quindi se vuoi rimanere aggiornato senza iscriverti a 10 newsletter che spammano le tue email, unisciti a noi!)

    Qual è il limite settimanale di inviti di contatti LinkedIn e perché?

    Dall’inizio del 2022 LinkedIn sta sperimentando un aggiornamento che limita il numero di inviti di contatti LinkedIn settimanali che puoi inviare a 100 a settimana.

    Questo aggiornamento è stato generalizzato a tutti gli utenti da maggio 2022 e quindi influisce sul prospecting su migliaia di persone.

    LinkedIn ha imposto questa restrizione a seguito di un chiaro aumento di inviti e comportamenti “spammosi” sulla rete, che stava danneggiando la qualità della stessa. Questa strategia cerca ovviamente di ridurre l’uso di strumenti di automazione. 😅

    Contatti LinkedIn – 1) Migliorare la segmentazione e gli approcci

    Continuiamo a ripeterlo più e più volte, ma è lontano dall’essere compreso da tutti: il prospecting si basa su una buona segmentazione e su buoni approcci. 👽

    Come fai a trovare i TUOI prospect su LinkedIn?

    La giusta segmentazione, si riduce a trovare il giusto prospect.

    Una ricerca su LinkedIn restituisce il 30-40% di falsi positivi, risultati che non corrispondono alla tua ricerca… anche con Sales Navigator.

    Ora, è un semplice fatto matematico: se solo il 60% delle persone che contatti corrisponde al tuo obiettivo, allora la tua massima possibilità di successo per la tua campagna è del 60%. 😅

    Mentre usando alcuni semplici metodi per fare una buona ricerca su LinkedIn e pulire le tue liste, puoi facilmente raggiungere il 95% di corrispondenza. 😎

    Snl Tell GIF

    Qual è il miglior messaggio su LinkedIn?

    Mi piacerebbe dirtelo: è questo. Ma non funziona così.

    Già, il tuo approccio varia a seconda di chi sei, chi è il tuo prospect, cosa stai vendendo, cosa vuoi dal prospect.

    Quindi non esiste un UNICO messaggio che funziona sempre e quelli che ti vendono modelli da completare sono degli impostori 😜

    Diciamo che ci sono alcuni grandi messaggi che funzionano sempre. Un CEO riceve circa 30 inviti di prospezione su LinkedIn a settimana.

    Capisci che se riceve anche solo 5 volte lo stesso messaggio, allora questo template è fregato… La chiave? Originalità ed empatia.

    Cerca di trovare un approccio che ti somigli, che si adatti al tuo pubblico, mettendoti nei suoi panni 😊

    Brad Pitt Oscars GIF by The Academy Awards

    Come faccio a sapere se il mio messaggio su LinkedIn funzionerà?

    Niente di più facile!

    Mettiti nei panni del potenziale cliente e chiediti: “Se ricevo 10 messaggi di prospezione al giorno e devo rispondere a uno solo di essi, sarà questo?” Se la tua risposta è “no”, continua a provare finché non lo sarà, ricordando sempre che il tuo potenziale cliente non ti conosce e non gli importa di te.

    Keegan Michael Key Reaction GIF by Saturday Night Live

    Seguendo questi due principi fondamentali, otterrete campagne molto migliori e quindi sarete in grado di massimizzare i 100 inviti a settimana che LinkedIn vi dà.

    2) Utilizzare uno strumento che aggira i limiti degli inviti di contatti LinkedIn

    Proprio così. Mentre è manualmente impossibile inviare più di 100 inviti a settimana, alcuni strumenti come Waalaxy o ProspectIn hanno trovato un modo per aggirarlo. 😎

    Usando caratteristiche nascoste di LinkedIn, ti permettono di inviare rispettivamente più di 1.000 e 500 inviti a settimana, senza alcun rischio.

    Grazie ad un algoritmo che abbina i profili LinkedIn dei prospect e l’email associata all’account, è quindi possibile aggirare il limite di inviti.

    E questo, senza costi aggiuntivi e senza che voi dobbiate fare nulla. Tutto è gestito automaticamente e tutto quello che devi fare è inviare i messaggi giusti ai prospect giusti. Per sapere che :

    • non è necessario fornire l’email del prospect, tutto viene gestito automaticamente quando si invia un invito e gli strumenti non ti danno accesso alle email in questione
    • inviando inviti senza note, il tasso di bypass è più alto. Quindi, quando sai che l’invio di un invito senza nota offre un tasso di accettazione più alto del 10%, ti fa pensare 😉

    Entrambi gli strumenti offrono una settimana di prova gratuita senza carta di credito e il supporto è super reattivo. Quindi non c’è motivo di non fare un tentativo. 😎

    3) Vai sul multicanale

    Multicanale? Che cos’è? 👽

    Si parla di prospezione multicanale quando si cerca di contattare un prospect su diversi canali.

    E inevitabilmente, se un canale è limitato, dovrai trovarne altri. Oggi il prospecting multicanale si concentra principalmente su LinkedIn e sull’email, che è il più efficiente e rappresenta l’80% dei lead generati nel B2B sul web.

    I più eccentrici aggiungeranno Twitter e SMS ma il nostro messaggio è: “Padroneggia sempre i canali indipendentemente l’uno dall’altro prima di tentare un approccio multicanale. Perché la prospezione multicanale mal gestita si chiama SPAM…”

    4) Creare contenuti

    Vedo già alcuni che scappano… Eppure!

    Creare contenuti non è così complicato. È una strategia a più lungo termine che richiede regolarità, ma è a vantaggio di evidenziare la tua competenza ai tuoi prospect, e quindi dare un’immagine positiva. 😄

    Così, i tuoi prospect saranno più propensi a contattarti per un servizio o per una prestazione perché hai messo in evidenza la tua competenza. Creare contenuti, ok, ma da dove cominciare?

    hungry schitts creek GIF by CBC

    Come per la prospezione, ti consiglio di iniziare con un canale prima di testare diversi approcci.

    La chiave per la creazione di contenuti è la coerenza e l’autenticità. Quindi ti consiglio di iniziare una strategia di contenuti su LinkedIn, dove il 70% dei tuoi potenziali clienti non risponderà mai ai tuoi messaggi di prospezione, ma è probabile che veda i tuoi contenuti.

    Se vuoi saperne di più, controlla il nostro articolo su “Come iniziare una strategia di contenuti su LinkedIn” 👽

    5) Usa le e-mail

    Te lo dico subito, questa è una delle soluzioni, ma non la consiglio. Per me, le Inmail sono:

    • super costoso (10 centesimi per Inmail),
    • inefficiente (il tuo messaggio appare “Sponsorizzato” nell’email del tuo prospect, niente di meno “umano”, di questo).

    Tuttavia, le Inmail ti permettono di inviare messaggi ai tuoi potenziali clienti senza passare attraverso la richiesta di invito, quindi senza raggiungere il limite settimanale di 100 inviti. Solo che… ha un prezzo perché è necessario un abbonamento Premium almeno e poi pagare per i crediti email aggiuntivi. Quindi uno strumento di automazione che aggira il limite ti darà risultati migliori per meno soldi!

    Bonus: inviare richieste di messaggi ai membri del gruppo o ai partecipanti all’evento

    Una caratteristica abbastanza nuova e un po’ “nascosta” di LinkedIn. 😎

    secret smell GIF

    Sì, proprio come su Facebook Messenger, ora è possibile inviare una “richiesta di messaggio” che è diversa da una richiesta di invito (in quanto è possibile inviare messaggi senza essere nella rete della persona), purché si appartenga allo stesso gruppo LinkedIn della persona o si frequenti lo stesso evento. 😋

    In questo caso, punteremo ai gruppi tematici o agli eventi che ci interessano, quindi invieremo una richiesta di messaggio ai membri. Vuoi saperne di più su questa tecnica che sarà presto automatizzata su Waalaxy?

    Unisciti alla nostra community e resta aggiornato sui migliori consigli per aggirare i limiti degli inviti su LinkedIn. 💪

    Articolo FAQ

    Quale strumento puoi usare per aggirare il limite di inviti di nuovi contatti LinkedIn?

    Attualmente, solo Waalaxy e ProspectIn possono aggirare questo limite senza rischi per il tuo account.

    Quanto ha limitato gli inviti di contatti LinkedIn a settimana?

    Gli inviti di contatti LinkedIn sono limitati a 100 a settimana.

    5/5 (211 votes)

    Convert more leads into clients with these 7 secret B2B prospecting messages 🚀

    Enter your first name and email address  to receive the 11 page digital book now:

    Where do we have to send it now?