Errore 404 : Come evitarlo e correggerlo!

Su Internet, un errore 404 indica che la risorsa richiesta (di solito una pagina web) non può essere trovata. spesso viene visualizzato un messaggio con la dicitura “not found” in inglese. Volete sapere come evitarlo? 🔍

Che cos’è un errore 404? Errore 404 Significato

Un errore 404 è un codice di errore HTTP inviato da un server web quando la risorsa richiesta non è disponibile o il server non riesce a trovarla. in genere si tratta di un sito che non esiste o non esiste più.

Non è raro trovare errori 404 sul proprio sito web e sono facili da individuare. Quando un errore 404 impedisce all’utente di navigare, spesso appare un messaggio di errore “404 File Not Found” per informare l’utente.

Le cause di questo errore 404 possono essere molteplici. Seguendo un link morto, ☠️ o perché la risorsa richiesta è stata rimossa o collocata a un altro indirizzo, o perché un utente web ha digitato male l’indirizzo in un browser web, 👀 o perché il webmaster ha digitato male l’indirizzo durante la progettazione di una pagina vetrina, ad esempio.

Error 404 not found

Questo codice può anche deviare dal suo significato ed essere restituito dopo che l’accesso a una particolare risorsa web è stato limitato, ad esempio dalla censura di un sito. 🚫 Il codice 404 è definito dall’elenco dei codici dei protocolli di comunicazione HTTP (Hypertext Transfer Protocol) 1.

A seconda del browser, gli errori 404 possono essere chiamati in modo diverso: 👇

  • “404 Not Found” la pagina cercata non può essere trovata,
  • “L’URL richiesto non può essere trovato su questo server”,
  • “HTTP 404”,
  • “HTTP 404 Not Found”,
  • “404 – File o directory non trovati”.

Quali sono le cause di un errore 404 Not Found?

Le cause di un errore 404 Not Found sono molteplici, tra cui: ⏬
  • Un URL digitato in modo errato,
  • Una pagina web cancellata,
  • Una pagina web spostata,
  • Un problema del server.
La correzione di questi errori 404 è molto importante, poiché la qualità della navigazione del vostro sito è fondamentale. 😬 Come sappiamo, l’impossibilità di accedere ai siti web è estremamente frustrante.
I visitatori potrebbero abbandonare il vostro sito e rivolgersi ai vostri concorrenti per trovare i contenuti di cui hanno bisogno. 🔔 Per quanto riguarda la SEO, questo non ha un grande impatto (ma lo vedremo più avanti).
Dopo tutto, Google riconosce che è difficile tenere traccia di tutti i link, quindi è “normale” che tutti i siti web abbiano tonnellate di link rotti che causano errori 404. 🫡
D’altra parte, un numero eccessivo di errori può portare a tassi di rimbalzo anormalmente elevati e influenzare il comportamento dei visitatori. in quest’ultimo caso, il vostro sito può essere classificato come di bassa qualità e perdere visibilità nei motori di ricerca.
Vediamo quindi come evitare questo errore 🤲

Ottenete i primi clienti questa settimana

Sfruttate la potenza di Waalaxy per generare lead ogni giorno. Iniziate a fare prospezione gratuitamente oggi stesso.

waalaxy dashboard

Come evitare una pagina di errore HTTP?

Per evitare una pagina di errore HTTP, potete seguire i seguenti suggerimenti
  • Controllate gli URL delle vostre pagine web prima di pubblicarle.
  • Non eliminate le pagine web senza reindirizzare gli utenti a una nuova pagina.
  • Se spostate una pagina web, assicuratevi di reindirizzare gli utenti alla nuova pagina.
  • Mantenete il vostro server in buone condizioni.

In generale, gli errori 404 non influiscono negativamente sulle prestazioni del vostro sito nei risultati di ricerca. Se siete sicuri che questi URL non appaiono sul vostro sito web, potete tranquillamente ignorarli 😉

Tuttavia, è importante assicurarsi che questi URL non validi e altri restituiscano codici di risposta HTTP 404 validi e non siano bloccati dal file robots.txt del sito. 🤖 Ecco come gestire gli errori 404: 👇

  • Decidete se volete correggere l’errore. Molti, se non la maggior parte, degli errori 404 possono essere ignorati in quanto non influiscono sull’indicizzazione o sul posizionamento del sito. Correggetelo se l’URL è stato inviato a Google (errore).
  • Se una pagina viene cancellata e non esiste una pagina sostitutiva o equivalente, viene visualizzato un errore 404. Dopo circa un mese, non si dovrebbero più vedere errori 404 nei rapporti.
  • Se l’URL è stato generato da uno script o non è mai esistito sul vostro sito, probabilmente non c’è da preoccuparsi. Può essere frustrante vedere questo errore nei rapporti, ma a meno che l’URL non riporti un link spesso scritto male, non è necessario correggerlo.
  • Se l’URL contiene parole o elementi che vengono spesso scritti in modo errato o diverso. Ad esempio, “waalaxy.com/cancelling” (notare la ‘l’ in più in ‘cancelling’) invece di “waalaxy.com/flight/cancelling”.

Che effetto ha un errore HTTP 404 sulla SEO?

Un errore 404 “Not Found” può avere un impatto negativo sulla SEO del vostro sito web. questo perché i motori di ricerca percepiscono gli errori 404 come un segno di scarsa qualità del sito.
Questo può portare a un calo del posizionamento del vostro sito web nei risultati di ricerca! 👎
  • Tuttavia, la notorietà diminuisce quando si elimina una pagina con link esterni, la pagina 404 perde la popolarità che aveva sul sito.
  • Influisce sulla qualità del crawl del robot di indicizzazione. Se il vostro sito contiene molte pagine web con errori 404, il robot di indicizzazione effettuerà il crawling di risorse (pagine web non pertinenti), mentre potrebbe effettuare il crawling di pagine web essenziali per la vostra strategia SEO.
  • Scarsa esperienza dell’utente. gli errori 404 possono facilmente “irritare” gli utenti del web durante la navigazione. Per ovviare a una cattiva esperienza dell’utente, dovreste considerare la possibilità di personalizzare la vostra pagina di errore 404.
Ci sono molti miti e dicerie a riguardo, ma Google non penalizza i siti web con un numero eccessivo di pagine 404 🙂 Tuttavia, possono avere un impatto negativo sulla SEO per una serie di ragioni ⏬
  • Problema di indicizzazione: Google non indicizza le pagine che contengono errori 404. Si tratta di un potenziale non sfruttato del vostro sito web.
  • Perdita di “link juice”: i backlink sono link esterni che puntano al vostro sito web. Conferiscono a Google potere e importanza. Se il vostro backlink punta a una pagina 404, perdete tutti i vostri preziosi vantaggi.
  • Spreco di budget per il crawling: I crawler di Google in genere non perdono tempo a scansionare i siti web. Il tempo di crawling è limitato. Quando Googlebot spende del tempo su una pagina 404, quel tempo è sprecato.
  • Problemi di linking interno: la comprensione del vostro sito web e del modo in cui i motori di ricerca lo collegano internamente è essenziale per la vostra SEO.

In conclusione, gli errori 404 possono rendere il vostro sito difficile da scansionare e avere un impatto negativo sulla SEO. 🙈

Esempio di divertenti pagine di errore 404 (Waalaxy)

le pagine 404 sono diventate parte integrante della cultura del web, motivo per cui molti webmaster hanno deciso di adattare questa pagina di errore in modo umoristico. inoltre, molti siti web creano i propri messaggi di errore, come nel caso di Waalaxy. 👽

errore 404

Iserver web sono solitamente configurati per visualizzare pagine di errore 404 personalizzate che forniscono una descrizione più naturale del messaggio e possono visualizzare una mappa del sito, un modulo di ricerca o un widget della pagina 404. 🤗

Molte organizzazioni sfruttano la comparsa di una pagina di errore 404 come opportunità per fornire un po’ di umorismo e minimizzare ciò che gli utenti spesso percepiscono come un errore o un fallimento da parte loro 😉

Le pagine contengono spesso elementi grafici che enfatizzano il tema del sito, mostrano la confusione in modo umoristico e possono offrire animazioni o giochi per il visitatore. 👍

Cosa ne pensate del nostro? 😅

Errore 404 come toglierlo 404 gratuitamente ?

Se riscontrate un errore 404, potete provare le seguenti soluzioni: ⏬
  • Controllate l’URL della pagina web.
  • Provate a riscrivere l’URL della pagina.
  • Creare un reindirizzamento a un’altra pagina web.
  • Contattare l’host Web per chiedere aiuto.
Esistono molti strumenti che consentono ai webmaster di elencare gli errori 404 e di correggerli manualmente, tra cui gli analizzatori di link interrotti come l’estensione di WordPress “Broken Link Checker”. 🕵️ Questi strumenti aiutano a trovare i link esistenti all’interno di un determinato sito web.
Un limite di questi strumenti è che cercano solo i link all’interno di un sito web specifico e ignorano gli errori 404 dei link di altri siti web. di conseguenza, a questi strumenti sfuggono molti errori… Una soluzione consiste nello scansionare i link esterni e cercare gli errori 404.
Un altro metodo molto diffuso è quello di utilizzare l’analisi dei file di cronologia per monitorare il traffico delle pagine con errori 404. questo può aiutarvi a capire meglio cosa vedono gli utenti con errori 404 sul vostro sito.
Un altro modo per tracciare il traffico delle pagine con errori 404 è quello di utilizzare uno strumento di monitoraggio del traffico basato sull’analisi dei log del server web come “Awstats” o uno strumento basato su JavaScript come “Piwik“. ✅

Cosa deve contenere una pagina 404?

L’ impostazione della pagina 404 è importante per soddisfare le esigenze degli utenti del web e facilitare la navigazione. questa pagina deve tenere conto di una migliore esperienza utente (UX). Per raggiungere questo obiettivo, nella vostra pagina 404 potete: 👇

  • Includere un link alla vostra home page,
  • Aggiungere link ai post più popolari del blog,
  • Aggiungere link alle categorie o ai prodotti più interessanti,
  • Visualizzare la mappa del sito,
  • Fornire un motore di ricerca interno,
  • Aggiungere un modo per segnalare una pagina 404.

Come si imposta un reindirizzamento 301 ?

Il modo principale (gratuito) per risolvere gli errori 404 è impostare un reindirizzamento 301, che è un reindirizzamento permanente da un URL non funzionante a un URL funzionante. 👌
In questo modo si comunica a Google e agli altri motori di ricerca che l’URL di errore è stato modificato in modo permanente e sostituito con un nuovo URL codificato. 🤩 Questo reindirizzamento consente agli utenti di accedere automaticamente a una pagina funzionante senza accorgersi del reindirizzamento.
Inoltre, esistono diverse soluzioni per correggere questi URL che non possono essere trovati: ⏬
  • A livello di server web: Se avete competenze avanzate, potete implementare i reindirizzamenti direttamente a livello di server. WordPress, ad esempio, consente di implementare questi reindirizzamenti nel file .htaccess, ma è bene tenere presente che il minimo errore può causare gravi problemi al vostro sito web. 😯
  • Con i plugin: Se disponete di un CMS come WordPress, potete utilizzare vari plugin per risolvere gli errori 404 in modo rapido e semplice. 🙏

Uff! Spero che con questi consigli sarete più tranquilli su questo fastidioso errore. 🤨

Conclusione : Soluzione all’errore 404

Ora che abbiamo definito un elenco di possibili errori 404, è importante sapere come correggerli per migliorare la navigazione sul sito in questione. 🚤 Solo il webmaster può apportare le modifiche necessarie per correggere questi errori di ricerca (a meno che, ovviamente, l’utente non abbia digitato male l’indirizzo). 😅

È sufficiente modificare i link non funzionanti che puntano a pagine inesistenti o creare reindirizzamenti permanenti o temporanei a seconda delle necessità. ✅

Da un utente del web deluso, potete ottenere una sensazione positiva per la vostra azienda e il vostro sito personalizzando la vostra pagina 404. 🤡 Molti CMS (WordPress, Drupal, PrestaShop…) offrono questa possibilità di personalizzazione.

E ci sono molti motivi per personalizzare la pagina 404: 👇

  • Rassicurare i visitatori,
  • Ridurre la frequenza di rimbalzo,
  • Aumentare la durata della sessione e il numero di pagine visualizzate,
  • Ottimizzare il tasso di conversione,
  • Ottimizzare il branding del sito.

FAQ sull’articolo – Error 404

Che cos’è un errore 404?

Un codice di errore 404 è un errore del server che si verifica quando il server non riesce a trovare la pagina web che l’utente sta cercando. 😪

Come posso identificare le pagine che restituiscono codici HTTP 404?

I motori di ricerca sono i migliori per identificare gli errori 404. infatti, il loro lavoro consiste nell’analizzare regolarmente i siti web e tutte le loro pagine, proprio come fanno gli utenti del web.
Trovare gli errori 404 è facile con lo strumento “Google Search Console”. ⌨️ Vi fornirà un rapporto che elenca i siti che sono stati trovati. È anche possibile utilizzare un crawler che funziona come un robot di indicizzazione.
bye bye bye justin timberlake gif GIF
Ora conoscete tutti i consigli su come evitare l’errore 404. 👌

Volete andare oltre?

Al giorno d’oggi, i giveaway su Facebook sono uno strumento di marketing essenziale, che consente alle aziende di interagire con

13/06/2024

Lead acquisition svolge un ruolo cruciale nella crescita e nella sostenibilità di un’azienda. Ma cosa significa veramente? 🧐 Questo termine

12/06/2024

Tecniche di vendita ? È come una cassetta degli attrezzi piena di strategie e metodi per convincere i clienti ad

10/06/2024

7 esempi di messaggi di prospecting di successo su LinkedIn

Newsletter

Masterclasses

Dans la piscine

Sucess story