Cerca
it
frenesptdeplnlru

Che cos’è il growth hacking ? + Consigli per costruire la vostra strategia

Che cos’è il growth hacking ? È molto più di un semplice insieme di tecniche; è una mentalità che si basa sulla creatività, la sperimentazione e l’agilità per stimolare la crescita aziendale.

Si tratta di un approccio strategico che va oltre marketing tradizionale per ottenere risultati rapidi e significativi. 🔥

Che cos’è il growth hacking ? Definizione semplice

🗣️ Il growth hacking consiste nell’identificare le opportunità di crescita e nel mettere in atto tattiche per sfruttarle al meglio: si va dalla codifica a colori di un pulsante su cui i clienti devono cliccare al recupero e all’arricchimento dei dati di un sito web.

Che cos’è esattamente il growth hacking? È sperimentazione digitale, test, misurazione dei risultati e rapido adattamento dei cambiamenti strategici per massimizzare la crescita.

PD: A hacker della crescita è una persona che si occupa di growth hacking. Se volete saperne di più, cliccate qui ! ⚡

Come fare Growth Hacking?

Ora che abbiamo definito il concetto, dovete capire la “mentalità” del Growth hacking, che per me è la cosa più importante. Per avere successo nel Growth Hacking, è necessario essere nella mentalità mentalità di cercare la crescita ovunque, e per farlo ci sono 3 pilastri.

I tre pilastri del Growth Hacking – “Metriche pirata” o ARR

Che cos’è il growth hacking si basa su tre pilastri essenziali: acquisizione, attivazione e fidelizzazione. 🤝

Acquisizione

L’acquisizione comporta attrarre nuovi utenti o clienti alla vostra prodotto o servizio. Ad esempio, se la vostra azienda offre un’app per il fitness, 📲 create contenuti sulle piattaforme dove il vostro target qualificato è più attivo.

Pubblicare consigli sulla salute e sul fitness su forum specializzati, Instagram o TikTok.

Attivare

La fase di attivazione mira a convertire i potenziali clienti in utenti o clienti attivi. Per esempio, nel caso di un’app, assicuratevi che la registrazione sia agevole e offrite un tutorial interattivo per guidare gli utenti. nuovi utenti attraverso la loro prima esperienza.

Incoraggiateli a compiere azioni chiave, come fissare obiettivi di fitness o registrare i primi allenamenti.

Mantenimento

La fidelizzazione si concentra sul mantenimento dei clienti esistenti. Ad esempio, se lavorate sul sito web di un marchio di bellezza, 🥰 inviate consigli personalizzati in base alle preferenze di acquisto di ogni cliente. Offrite sconti esclusivi ai clienti più fedeli e fornite contenuti sulle ultime tendenze in fatto di cura della pelle.

L’evoluzione del metodo da AAR ad AARRR

Le due fasi finali del modello AARRR, Referral e ricavi sono stati aggiunti in seguito per completare e perfezionare il modello originale.

Inizialmente, il modello AAR comprendeva tre fasi: Acquisizione, Attivazione e Ritenzione. È stato introdotto da Dave McClure, un venture capitalist, nell’ambito del suo programma di incubazione di start-up. Queste prime tre fasi erano considerate cruciali per la crescita di una start-up.

Ma come il marketing online e l’evoluzione dell’industria delle start-up, è apparso chiaro che mancavano due componenti per far funzionare davvero il sistema: l’organizzazione e la gestione del lavoro. rinvio degli utenti esistenti e la monetizzazione di tali utenti. Da qui le fasi di “Referral” e “Revenue”, che danno origine all’intero “sistema”.AARRR‘ hack metrico.

Vi spiego cosa sono ! 👇

Referral

Una volta acquisiti gli utenti, attivati e mantenuti impegnati, il passo successivo è incoraggiarli a consigliare il vostro prodotto o servizio ad altri. 👍

Ad esempio, il passaparola e le recensioni online sono strumenti potenti acquisire nuovi clienti assicurarsi che nel campo viaggio d’acquisto chiedete al cliente più volte di fornire un feedback sul vostro servizio. Come fa Uber-eat ogni volta che si effettua un ordine. 🍱

Ricavi

Questa fase si concentra sulla monetizzazione. Si tratta di trasformare il coinvolgimento in entrate per la vostra attività. 🤩

Ad esempio, lavorando sull’ottimizzazione del percorso d’acquisto, rendendo il processo d’acquisto il più fluido e semplice possibile; i clienti devono trovare facilmente i prodotti sul vostro sito e avere tutte le informazioni di cui hanno bisogno, il processo d’acquisto deve essere rapido, semplice e senza confusione.

Ok, ora che avete capito il metodo AARRR, ecco un piccolo riassunto prima di andare avanti. 👇

I 5 pilastri del growth hacking

Passo Obiettivo
Acquisizione Attirare nuovi utenti.
Attivazione Coinvolgere e fornire una prima esperienza significativa.
Mantenimento Fidelizzare gli utenti e incoraggiarli a tornare.
Referral Incoraggiare gli utenti a raccomandare il prodotto.
Ricavi Monetizzare gli utenti esistenti.

Suggerimenti per iniziare il Growth Hacking Marketing

Ora che abbiamo visto cos’è il growth hacking e il suo metodo, dobbiamo metterlo in pratica. Per aiutarvi a farlo, vi ho proposto alcuni esempi pratici con consigli che potrete mettere in pratica !

La psicologia della conversione

Comprendere le motivazioni del vostro pubblico di riferimento è essenziale per massimizzare le vostre tassi di conversione (vedi articolo). Se vendete prodotti per il benessere, l’uso di testimonianze che evidenziano i benefici concreti che i vostri clienti hanno ottenuto utilizzando i vostri prodotti può essere una strategia potente.

Queste testimonianze aggiungono una dimensione umana alla vostra offerta, rendendola più tangibile e credibile per gli utenti. prospettive. 🎯 Nelle vostre campagne di comunicazione, assicuratevi che le testimonianze siano specifiche ed evidenzino risultati concreti.

Ad esempio, invece di dire “Questo prodotto mi ha aiutato a sentirmi meglio”, optate per “Questo prodotto mi ha aiutato a perdere 5 chili in 2 mesi e a ritrovare la mia energia”.

Inoltre, l’uso di immagini evocative può scatenare emozioni positive nei vostri visitatori. Immagini di clienti soddisfatti che sorridono mentre utilizzano il vostro prodotto o servizio possono creare una sensazione di fiducia e autenticità.

Suggerimenti praticabili

  • Richiedete regolarmente il feedback dei vostri clienti per ottenere testimonianze autentiche. (O inventatele… io non ho detto nulla 🤫 )
  • L’utilizzo di immagini e video di qualità per illustrare i vantaggi dei vostri prodotti fa parte di una buona strategia web.
  • Aggiungete la possibilità di pubblicare recensioni sul vostro sito.
  • Tenere traccia delle recensioni su Google My Business, Trustpilot e altri siti.
  • Rispondere alle recensioni in modo professionale ed efficace.

Hackeraggio dei contenuti

“Content hacking” come alcuni la chiamano, è la forza trainante di ogni strategia di growth hacking di successo.

Se vi rivolgete ai “fai-da-te” come ManoManoSi potrebbe prendere in considerazione la creazione di video tutorial interattivi che guidino il pubblico attraverso il proprio lavoro. Assicuratevi che il contenuto sia informativo, coinvolgente e adatto al vostro pubblico.

Offrire consigli e suggerimenti pratici per aiutare i vostri clienti e creare un senso di fiducia. I video e i podcast sono oggi i contenuti più consumati e la tendenza non è destinata a invertirsi.

E se non potete realizzare un video o un podcast, qualsiasi tipo di contenuto informativo (come questo articolo, per esempio) aiuta a rafforzare la credibilità del vostro marchio come autorità nel suo campo.

Suggerimenti praticabili

  • Pubblicare regolarmente contenuti digitali per mantenere il coinvolgimento.
  • Date priorità ai contenuti video o podcast per raggiungere il vostro pubblico di riferimento.
  • Assicuratevi di aver definito chiaramente la vostra persona prima del lancio.
  • Analizzate le prestazioni di ogni tipo di contenuto per affinare la vostra strategia.

Segmentazione avanzata come strategia di crescita

Raffinazione segmentazione vi permette di avere un’efficace strategia di marketing grazie alla personalizzazione della vostra comunicazione digitale. Se vendete abbigliamento, ad esempio, utilizzate i dati relativi al comportamento d’acquisto per consigliare articoli o accessori simili che completino gli acquisti precedenti di ciascun cliente.

Proporre offerte esclusive in base alle preferenze di stile. Ad esempio, se un cliente ha acquistato un abito estivo, proponete accessori come cappelli da sole abbinati o prodotti simili dello stesso stile o della stessa marca.

Suggerimenti praticabili

  • Utilizzate gli strumenti di automazione per gestire la segmentazione in modo efficace. (Parliamo di strumenti più avanti nell’articolo 😉 ).
  • Trovare nuovi clienti con la segmentazione del marketing > scoprite la guida qui.
  • Sorprendete i vostri clienti con offerte speciali basate sulla loro storia di acquisti. (Questo non vale solo per i vestiti!).

Scraping del web

Lo scraping dei dati comporta l’estrazione di dati rilevanti e utili da varie fonti online, comprese informazioni quali contatti aziendali, recensioni dei clienti, prezzi dei prodotti, ecc. Grazie allo scraping dei dati, è possibile ottenere informazioni preziose per alimentare la propria strategia di crescita. 💻

Non è davvero complicato da fare scraping dei dati con o senza codice, ed è una strategia di crescita molto popolare. È sufficiente sapere che cosa si vuole estrarre come dati, ad esempio tutti i reclutatori con sede nella mia città, e sapere dove estrarre i dati da questi prospettive (In effetti, LinkedIn…) e trovare lo strumento giusto.

Suggerimenti praticabili

  • Scegliete con cura le fonti: Scegliete siti web affidabili e di buona reputazione per raccogliere i vostri dati. Evitate le fonti inaffidabili che potrebbero fornire informazioni errate.
  • Automatizzate il processo con strumenti specializzati (ne parleremo presto, promesso): Utilizzate strumenti di data scraping automatizzati per risparmiare tempo: farlo manualmente è semplicemente insopportabile. 😂

Automazione dei messaggi o delle e-mail

Messaggi automatici su reti sociali o le e-mail sono pre-programmate e inviate automaticamente. Possono essere associate ad azioni da parte del potenziale cliente.

Ad esempio, mi aggiunge come amico su LinkedIn, in modo da ricevere un messaggio automatico, oppure semplicemente dopo aver recuperato un database di potenziali clienti dal vostro strumento di prospezione.

Sending Cold Email has Never Been Easier with Waalaxy

Suggerimenti realizzabili

  • Assicuratevi di aver segmentato correttamente la vostra lista e di parlare con la persona giusta.
  • Personalizzare i messaggi: Anche se i messaggi sono automatici, assicuratevi che siano autentici e personalizzati. Utilizzate il nome di battesimo della persona e includete elementi specifici per le sue esigenze.
  • Utilizzare gli strumenti giusti: Assicuratevi che gli strumenti scelti siano affidabili e abbiano una buona reputazione, per evitare di inviare 100 e-mail alle persone sbagliate. 😂 – Per questo, utilizzate Waalaxy !

In conclusione : Che cos’è il Growth Hacking ?

Il growth hacking è una disciplina in continua evoluzione e, per essere sempre all’avanguardia, è essenziale padroneggiare le ultime novità in materia. strategie. Esplorando questi consigli e mettendoli in pratica in modo preciso e mirato, sarete armati per spingere la vostra crescita verso nuove vette. 🚀

Vi invito a sperimentare, misurare e perfezionare queste tecniche per adattarle al vostro mercato e al vostro pubblico. Il successo del growth hacking si basa su agilità e adattabilità.

Bonus e FAQ growth hacking significato

Come promesso, saremo in grado di parlare degli strumenti di growth hacking e dei forum per aiutarvi a imparare tecniche nuove di zecca. 🔥

Strumenti di growth hacking

Ecco un piccolo elenco per voi! Con tanti strumenti per iniziare a fare growth hacking e per potenziare le vostre leve di acquisizione senza problemi, li ho organizzati per categoria. 😉

Categoria Strumento Descrizione
Analisi Google Analytics Analisi del traffico web e del comportamento degli utenti.
Analisi Mixpanel Tracciamento avanzato di utenti ed eventi.
Analisi Kissmetrics Analisi del percorso dell’utente e della conversione.
Analisi Uovo pazzo Analisi delle interazioni tra siti con heatmap.
LinkedIn e e-mail Waalaxy Scrappa i contatti e automatizza l’invio di e-mail e messaggi su LinkedIn.
Marketing via e-mail Mailchimp Piattaforma di email marketing e automazione.
Marketing via e-mail SendinBlue Soluzioni di email marketing e SMS marketing.
Media sociali Hootsuite Social media manager e content planner.
SEO e contenuti SEMrush Analisi della concorrenza e ricerca delle parole chiave.
SEO e contenuti Ahrefs Strumento di ricerca di parole chiave e di analisi dei backlink.
Crescita Unbounce Creazione e ottimizzazione di landing page.
Crescita VWO Ottimizzazione del sito web e test A/B.
Crescita OptinMonster Generazione di lead e conversione dei visitatori.
Crescita Uovo pazzo Verifica degli elementi della pagina per l’ottimizzazione.
Raccomandazioni di marketing Menzionami Piattaforma di referral marketing per le aziende.
Assistenza clienti Citofono Messaggistica e automazione per il coinvolgimento dei clienti.
Assistenza clienti Zendesk Piattaforma di assistenza clienti e biglietteria.

Forum sul Growth Hacking

Siete alla ricerca di conversazioni sulla crescita hacking senza dover necessariamente passare attraverso la procedura “ marketing digitale formazione”. Non c’è niente di meglio dei forum di esperti per aiutarvi a definire la vostra strategia e a raggiungere i vostri obiettivi. 😉

Ecco i 3 più efficace:

Ora lo sapete cos’è il growth hacking e apprese le tecniche, si può iniziare a lavorare. 👏

Elodie

Volete andare oltre?

Vi state chiedendo come guadagnare con Chat GPT? È il momento di usare la tecnologia AI a tuo vantaggio. In

29/02/2024

Scopri chi ha più follower su Instagram !  🤩 Quali sono i marchi migliori da seguire quest’anno ? Chi ha

27/02/2024

La call to action di Instagram svolge un ruolo cruciale in una strategia di social media. Una CTA efficace su

19/02/2024

Ottieni l'e-book definitivo per la prospezione multicanale 📨

7 esempi di messaggi di prospecting di successo per aumentare i tassi di risposta delle vostre campagne di prospecting.

Ebook-7-messages-IT-mockup