Come posso scrivere la mia nota d’invito o il mio messaggio di prospezione su LinkedIn?

Published by Amandine on

5 minutes
5/5 - (127 votes)

L’utilizzo di ProspectIn permette diautomatizzare l’invio di richieste di connessione su LinkedIn e consente di creare vere e proprie sequenze di prospezione. Lo strumento ti permette di risparmiare tempo prezioso e può raggiungere risultati di gran lunga superiori alle campagne di emailing tradizionali, a condizione che i tuoi approcci e messaggi di prospezione siano ottimizzati. Oggi, torniamo alle basi del copywriting e a come convincere per iscritto: come scrivere il tuo messaggio di prospezione su LinkedIn?

Cos’è il copywriting su LinkedIn – Messaggio di prospezione LinkedIn ?

Il copywriting è l’arte di scrivere per convincere. Non si tratta della vostra capacità di parlare per pagine sul futuro dell’ecologia, ma di usare tecniche e formule (magiche) per convincere il vostro prospect a usare la vostra applicazione, o a comprare il vostro prodotto o servizio.

Top 5 delle cose da non fare quando si scrivono i messaggi su LinkedIn

A causa del mio titolo di “Co-Fondatore” e “COO” su LinkedIn, ho la fortuna (o piuttosto la sfortuna) di essere contattato decine di volte al giorno da persone che non padroneggiano affatto i codici del prospecting e del copywriting. Quindi ho una quantità inesauribile di esempi per illustrare cosa NON fare ?

Mandare un opuscolo illeggibile di 1000 parole

Tu non hai tempo, e nemmeno i tuoi potenziali clienti. Un messaggio di prospezione di 1000 parole non sarà mai letto, quindi non ha senso spendere tempo per descrivere a lungo la tua azienda o il tuo prodotto: è inutile.

Seriamente, chi vuole leggere un messaggio del genere, ancora di più su LinkedIn? ? In media, un messaggio di più di 1.000 caratteri ottiene la metà delle risposte di un messaggio di 300 caratteri(guarda il nostro studio sull’argomento)

Scrivere in lettere maiuscole

Quando si scrive una parola tutta in maiuscolo, si ha l’impressione che si stia gridando. Fa sembrare il tuo messaggio estremamente aggressivo. Non vuoi attaccare il tuo interlocutore, vuoi ammorbidirlo. SEMBRA PIUTTOSTO OVVIO, VERO? ? Eppure…

Usa diversi font all’interno del tuo messaggio di prospezione LinkedIn

Proprio come un messaggio scritto interamente in lettere maiuscole, un messaggio con diversi font dà l’impressione di essere stato sciatto. Sembra una bozza. Inoltre, e contrariamente a quanto si potrebbe pensare, l’uso del grassetto è da evitare. Rende il tuo messaggio completamente innaturale e ovviamente commerciale. Vuoi creare una relazione con il tuo potenziale cliente, non apparire come un venditore ovvio.

Nella prospezione, la forma è importante quanto la sostanza, il tuo messaggio deve essere lucido. ??

Fare errori di ortografia

Sembra buon senso, eppure. Non calcolo più il numero di messaggi di prospezione pieni di errori di ortografia. Di nuovo, la forma è importante quanto la sostanza. Fare 10 errori di ortografia nel tuo messaggio di prospezione su LinkedIn ti scredita completamente.

Parlare di se stessi, essere troppo vaghi, non usare una chiamata all’azione

Il tuo potenziale cliente non ti conosce. Non conosce i tuoi affari. Non vuole sapere cosa fate. Vogliono capire come li aiuterai a risolvere i loro problemi. Non puoi permetterti di essere vago nel tuo approccio, senza una chiamata all’azione, e aspettarti che abbocchi:

Pensate davvero che il vostro potenziale cliente accetterà un incontro solo perché volete parlare di “sinergie” tra le vostre due aziende? Neanche per sogno. Devi andare al punto, essere più specifico.

Come scrivere un messaggio che vende su LinkedIn

Bene, ora che abbiamo visto le insidie da evitare, possiamo guardare i principi e le tecniche principali che vi permetteranno diottimizzare il vostro messaggio di prospezione su LinkedIn.

La struttura del tuo messaggio di prospezione LinkedIn

Dovete considerare il vostro messaggio su LinkedIn con una struttura fissa, in cui ogni parte è regolata da codici specifici.

Lo slogan

La tagline è la prima frase che userete nel vostro messaggio o nota su LinkedIn. Deve essere breve, ma soprattutto deve portare il destinatario del messaggio a continuare a leggerlo. Il teaser è essenziale: se perdi il tuo contatto in questa fase, non importa quanto bene hai lucidato il resto del tuo messaggio, sarà vano. Un teaser basato su domande di solito funziona abbastanza bene. Non parli direttamente di te stesso, sei interessato al problema del tuo prospect e cerchi di capire cosa c’è in gioco. Il teaser dovrebbe quindi sollevare un “dolore”, un problema incontrato dal tuo prospect. Ricorda che se non c’è un problema, non c’è soluzione ? ProspectIn ti permette diautomatizzare l’invio di messaggi su LinkedIn, ti consigliamo di sfruttare un po’ del tempo risparmiato per perfezionare i tuoi approcci. Non esitare a fare dei test A/B sui tuoi messaggi per trovare l’approccio che converte meglio.

La tua proposta di valore

La proposta di valore viene subito dopo il gancio. Se usate una domanda nel teaser, la proposta di valore fornirà le risposte a quella domanda. In una o due frasi al massimo, devi indicare il più chiaramente possibile cosa offri nella tua attività (B2B, soluzione, servizio, SaaS…) e come ciò che offri è coerente con il problema affrontato dal tuo target. Devi dire abbastanza in modo che il tuo potenziale cliente voglia saperne di più dopo aver letto la tua proposta di valore, visitando il tuo sito web per esempio.

La chiamata all’azione

Ora che hai spiegato come offri il prodotto/servizio X che affronta il problema Y, devi dire al tuo potenziale cliente quali sono i prossimi passi. Per esempio, puoi inviare un link di iscrizione, fornire un link al tuo sito web, o offrire al tuo target di tornare da te. Come regola generale, è meglio mantenere il tuo messaggio sotto i 500 caratteri. Ricorda che hai solo pochi secondi per catturare l’attenzione del tuo prospect, il cervello umano è così fatto che si fa un’idea sul potenziale interesse di un messaggio in meno di 2 secondi. È probabile che il tuo messaggio non venga nemmeno letto se è troppo lungo da leggere a prima vista.

Analisi di un messaggio Messaggio di prospezione LinkedIn

Usando la struttura di cui sopra, ecco come sarebbe un messaggio di prospezione inviato per promuovere Piwaa, l’ultimo strumento della famiglia Waapi.

  • Il gancio:

Il gancio è semplice ed efficace, avrai l’attenzione di tutti i prospect che usano massicciamente la messaggistica di LinkedIn (gli utenti pesanti della messaggistica sanno che PAIN è ?)

  • La proposta di valore:

La proposta di valore dà informazioni su ciò che il prodotto è e cosa ci si può aspettare da esso.

  • La chiamata all’azione:

La chiamata all’azione indica i prossimi passi per il tuo potenziale cliente e offre ulteriori informazioni se necessario (grazie al link al sito web). In pochi secondi chiarisci quale problema stai affrontando, cosa stai proponendo e cosa significa per il tuo target.

Conclusione Messaggio di prospezione LinkedIn :

Per ottimizzare l’efficacia del tuo messaggio di prospezione su LinkedIn, devi seguire alcune regole di buon senso e applicare una struttura precisa che soddisfi determinati criteri. Se vuoi andare ancora più avanti nell’ottimizzazione, dovrai eseguire dei test A/B. Dipende da te ?

Categories: ProspectIn Comparison

Tweet
Share
Share