Automazione LinkedIn: Automatizza le tue campagne email su LinkedIn

Published by Melany on

6 minutes
Rate this post

La Marketing Automation è diventata sempre più importante negli ultimi anni. Il software di Marketing Automation si trova in quasi tutti i canali di marketing. La creazione di scenari specifici e l’invio di email personalizzate ai vostri utenti aumentano il rendimento delle vostre campagne. Inoltre, vi fa risparmiare un sacco di tempo. Questo vale anche per LinkedIn: con un po’ di LinkedIn Automation, puoi facilmente aumentare il tuo numero di lead! 😜

Cos’è la LinkedIn Automation?

LinkedIn Automation è una forma di marketing automation utilizzata su LinkedIn. Crei i tuoi scenari automatici per inviare, ricevere e rispondere ai messaggi su LinkedIn. Lo scopo è quello di impegnarsi con nuovi contatti in modo completamente automatizzato.

L’automazione di LinkedIn può avvenire in ogni fase del vostro funnel: potete usarla per aggiungere contatti, iniziare una conversazione, impostare un incontro o una chiamata con un prospect, fare una vendita, terminare una conversazione… Tutto dipende dai vostri scenari!

Alcuni esempi di ciò che potete fare con LinkedIn Automation

  • Invio di inviti personalizzati ai potenziali clienti.

Inviare inviti su LinkedIn può richiedere molto tempo se non è automatizzato. Quando hai decine di contatti al giorno, scrivere un messaggio specifico a tutti loro è estenuante. Potresti anche inviare lo stesso messaggio a tutti loro, ma questo significherebbe certamente che il tuo tasso di conversione calerebbe. Oppure potreste semplicemente inviare il vostro invito su LinkedIn, senza alcun messaggio allegato. Il rischio di essere ignorati sarebbe allora più importante.

Grazie all’automazione su LinkedIn, potete inviare inviti personalizzati alla vostra lista di prospect. Puoi usare le informazioni pubbliche sul loro profilo LinkedIn per creare la tua Inmail: nome, lavoro, azienda… È un modo molto migliore per coinvolgere il tuo lead.

  • Invio di promemoria automatici dopo alcuni giorni

Ogni venditore conosce la sensazione: hai inviato un invito a un prospect qualche giorno fa, e ancora non hai ricevuto risposta. Ti stanno ignorando? Hanno visto il vostro messaggio? Niente paura: con un po’ di LinkedIn Automation, potete fare in modo che il vostro prospect riceva un promemoria dopo un paio di giorni senza risposta. Vedi qui. 👌🏻

Grande vantaggio: il promemoria potrebbe essere automatico, ma non deve sembrare tale. Ancora una volta, usa le informazioni pubbliche del tuo prospect per creare messaggi personalizzati.

piwaa the new linkedin messaging Con LinkedIn Automation, automatizzate la vostra prospezione e raggiungete un pubblico più vasto!

Perché usare LinkedIn Automation?

La performance delle vostre campagne di LinkedIn Automation dipenderà dalla qualità e dalla precisione degli scenari che avete scritto. Meglio sono, più efficiente sarà la vostra automazione.

Automatizzare su LinkedIn per risparmiare tempo

Il primo motivo per utilizzare l’automazione su LinkedIn è quello di risparmiare tempo. Lo stesso si può dire dell’automazione del marketing in generale, ovviamente. Identificate i vostri compiti che richiedono tempo per automatizzarli. In questo modo, dovrai impostarli solo una volta, ed eseguire le tue campagne: non dovrai più preoccupartene! 😉

Usa tutti i dati che puoi trovare sui tuoi prospect, dal tuo CRM o dalla loro pagina LinkedIn, per lanciare le tue Inmail automatiche e gli scenari e scriverli una volta sola. Il tuo strumento di automazione LinkedIn li adatterà e li invierà al tuo prospect, mentre tu sei impegnato a fare qualcos’altro – più strategico, più importante.

Inviate messaggi personalizzati ai vostri prospect e lead

Proprio come abbiamo detto prima: è possibile utilizzare le informazioni pubbliche dai profili LinkedIn dei vostri prospect per valutarli e utilizzare lo scenario corretto con loro.

La differenza principale tra l’email marketing tradizionale e la LinkedIn Automation è la personalizzazione. Con la LinkedIn Automation, invii un messaggio ai tuoi potenziali clienti proprio come faresti con una conversazione reale – è uno scenario one-to-one. 🔥

Migliora la tua ricerca su LinkedIn

Ultimo, ma non meno importante: l’obiettivo finale delle tue campagne di LinkedIn Automation è quello di aumentare le tue performance. Ottieni più lead, più prospect, e vendi loro più del tuo prodotto o servizio.

Se riuscite a mirare al pubblico giusto, e usate messaggi e scenari fantastici, il vostro tasso di conversione salirà. La tua prospezione è più efficiente, con un maggior numero di conversioni: ottieni sempre più affari.

Come si fa l’automazione su LinkedIn?

Ci sono tre passi principali in una buona campagna di LinkedIn Automation: impostare, testare, migliorare.

Impostare le vostre campagne di LinkedIn Automation

Per impostare le vostre campagne di LinkedIn Automation e assicurarvi che siano efficienti come vorreste, dovete creare scenari automatizzati. È il passo più importante: più sono dettagliati e specifici, meglio funzioneranno.

Il concetto di uno scenario automatizzato è abbastanza semplice: ogni prospect viene valutato. Questa valutazione si basa sui dati che puoi raccogliere da lui. Saranno poi inseriti in uno o un altro scenario. Il loro comportamento, le loro risposte, determineranno come procederanno in tutti i passi di questo scenario.

Per esempio, diciamo che state cercando di coinvolgere un rappresentante di vendita nel settore IT. Avete una grande offerta per loro e una lunga lista di potenziali clienti. Prima di inviare loro i vostri inviti, create uno scenario, con tre risposte diverse

  • Se il tuo potenziale cliente è interessato al tuo prodotto o servizio: riceverà una risposta automatica, con un link al tuo sito web, dove può ottenere maggiori informazioni sul prodotto o sull’offerta e dove può acquistarlo
  • Se il tuo prospect non è interessato al tuo prodotto o servizio: invierai automaticamente un messaggio dicendo che capisci la loro posizione. Tuttavia, se sono interessati alla vostra offerta in un prossimo futuro, possono contattarvi attraverso LinkedIn per provare gratuitamente il vostro prodotto per un periodo di tempo
  • Se il tuo prospect non risponde, non preoccuparti: sapevi che poteva succedere e hai creato una terza opzione nel tuo scenario automatico. Dopo quattro giorni senza risposta, il vostro prospect riceve un promemoria nei suoi messaggi LinkedIn, per assicurarsi che non si sia semplicemente dimenticato di rispondere

Vedi quanto può essere potente l’automazione di LinkedIn, e quanto sia importante l’impostazione dei tuoi scenari? 😊
Non hai niente da fare in tutte le situazioni di cui sopra: è tutto automatizzato. Puoi raggiungeremigliaia di potenziali clienti, e questo non ti richiederà più tempo che se dovessi contattarne solo un paio. Il set-up potrebbe essere la parte più importante dell’automazione su LinkedIn: assicuratevi di creare dei buoni scenari, valutate i vostri prospect e tenete pronte tutte le vostre risposte automatiche. Una volta fatto, la vostra campagna può funzionare senza alcuno sforzo.

Test & Learn per migliorare la vostra automazione su LinkedIn

Quando le vostre campagne sono attive, testatele, misuratele e miglioratele. Tutti i migliori strumenti di automazione di LinkedIn sul mercato vi forniranno i dati di cui avete bisogno per prendere queste decisioni strategiche e identificare dove avete margine di miglioramento.

Per esempio: diciamo che avete lanciato la vostra campagna di automazione su LinkedIn e avete utilizzato lo scenario descritto sopra. Dopo qualche giorno, notate che molti dei vostri prospect sono curiosi della vostra offerta, ma non realmente interessati. Puoi migliorare il tuo scenario e aggiungere una nuova risposta:

  • Se il tuo prospect è curioso e vorrebbe saperne di più sulla tua offerta: ora gli invierai un messaggio con una descrizione più dettagliata del tuo servizio o prodotto e un link al sito web. Gli chiederai anche una telefonata, per parlare di come la tua offerta può corrispondere a ciò di cui hanno bisogno

I migliori strumenti di LinkedIn Automation

È possibile trovare un sacco di strumenti di LinkedIn Automation sul mercato. Non hanno le stesse caratteristiche o opzioni. È importante conoscerli e confrontarli per scegliere quello giusto. Ecco alcune caratteristiche che dovreste considerare, se volete eseguire delle campagne di LinkedIn Automation.

  • Personalizzazione dei messaggi e delle richieste di connessione.
  • Scenari automatizzati,,
  • Test AB,
  • Sincronizzazione di altri strumenti di marketing, come il vostro CRM,
  • Sicurezza per il vostro account LinkedIn,

ProspectIn è un LinkedIn Automation Tool con tutte queste caratteristiche: è uno degli strumenti più completi del mercato. Raggiungici! 😜

Categories: ProspectIn

Tweet
Share
Share