Cosa sono le impressioni su LinkedIn?

Oggi parleremo di stampa, ma non di una stampa qualsiasi, bensì di quelle che sono le impressioni su LinkedIn. Se non conoscete LinkedIn, è il primo social network professionale al mondo con ben 850 milioni di utenti. Sì, proprio così! Torniamo alle impressioni. Ecco un rapido riassunto dell’articolo:

  • La definizione,
  • Le impressioni organiche, cosa sono?
  • Qual è un buon tasso di impression su LinkedIn?
  • E infine, come aumentarlo?

Andiamo a vedere se avete una buona impressione o meno. 👀

Cosa sono le impressioni su LinkedIn ?

Leimpressioni su LinkedIn sono il numero di volte in cui il vostro contenuto è stato visto o pubblicato nel news feed dei membri di questo social media. In genere, il termine “impressioni” è spesso utilizzato per i contenuti a pagamento, mentre il termine “coinvolgimento” è utilizzato per i contenuti gratuiti.

Un contenuto può comparire nel vostro news feed quando qualcuno della vostra rete b2b ha reagito o commentato quel post. Lo vedrete comparire senza conoscere la persona che sta dietro al post e senza che vi sia piaciuto, ad esempio. Su LinkedIn, potete reagire sfogliando il pulsante “Mi piace” e avrete quindi la possibilità di scegliere tra :

  • Mi piace. 👍🏼
  • Bravo. 👏🏼
  • Supporto. 🫱🏼‍🫲🏽
  • Lo adoro. 💖
  • Informativo. 💡
  • Divertente. 😄

Come bonus, il feedback dei membri può potenziare un post. Inevitabilmente, più vediamo un post con interazioni e commenti, più vogliamo sapere di cosa si tratta e leggerlo. 🤓

Impressioni organiche su LinkedIn: cos’è?

Se non lo sapevate, la parola “organico” nel marketing indica il fatto che state raggiungendo i potenziali clienti gratuitamente, senza aver impostato campagne pubblicitarie sponsorizzate, ad esempio. ad esempio, se vi occupate di community management e siete un community manager, le impressioni organiche sono un importante indicatore di performance se avete fatto digital marketing con parole chiave e hashtag pertinenti con l’obiettivo di raggiungere il pubblico o i pubblici desiderati.

Qual è un buon numero di impressioni su LinkedIn?

Questa domanda può essere complessa perché il tasso di impressioni è piuttosto variabile e si divide in 3. Ecco i dettagli:

  • Tra lo 0 e il 2,5% ➡️ avete un tasso di impression basso, ma non fatevi prendere dal panico, potete facilmente aumentarlo implementando una strategia di comunicazione su una pagina LinkedIn adatta ai vostri obiettivi, ad esempio.
  • Tra il 2,5 e il 4,5% ➡️ avete un tasso di impression medio, i vostri potenziali clienti e follower iniziano a reagire alle vostre pubblicazioni ma sono ancora timidi. È l’inizio, salirà poco a poco.
  • Tra il 4,5 e il 5,5% ➡️ avete un buon tasso di coinvolgimento. È così, state iniziando a ottenere sempre più interazioni, ma non è ancora quello che sperate.
  • Oltre il 5% ➡️ avete un tasso di coinvolgimento eccellente. Congratulazioni, molte persone reagiscono regolarmente ai vostri post, il che dimostra che siete tra gli utenti attivi e aumenta la vostra visibilità, la vostra reputazione e la vostra e-reputation su questo social media.

Ottenete i primi clienti questa settimana

Sfruttate la potenza di Waalaxy per generare lead ogni giorno. Iniziate a fare prospezione gratuitamente oggi stesso.

waalaxy dashboard

Come ottenere più impressioni su LinkedIn?

Se nonostante tutti i vostri sforzi nella ricerca e nello sviluppo di una strategia di comunicazione adeguata non avete ottenuto i risultati sperati, non preoccupatevi, abbiamo scovato alcuni consigli che pensiamo possano e potranno esservi utili! 🥰 Andiamo avanti con 3 consigli che vi aiuteranno ad aumentare le impressioni dei vostri post su LinkedIn. 👇🏼

1) Iscrivetevi ai gruppi

Tra le tante piattaforme di social media conosciute come Facebook, Instagram, Snapchat, Messenger o anche Twitter, LinkedIn, proprio come alcuni di questi social concorrenti, offre i Gruppi LinkedIn. A cosa serve, vi chiederete? 🧐 Beh, per quanto possa sembrare semplice, entrare in un gruppo permette di conoscere nuove persone, aumentare la propria rete, vedere il numero di utenti, condividere conoscenze su vari argomenti, creare dibattiti e imparare cose nuove. Capite dove voglio arrivare? Più gruppi si iscrivono e sono rilevanti per la propria rete, legati al proprio settore e ai propri obiettivi di comunicazione, più il tasso di impression aumenterà! 📈

2) Aumentare le impressioni con uno strumento dedicato

Se vi dicessi che esiste uno strumento in grado di aumentare l’engagement dei vostri post e di generare rapidamente lead su LinkedIn, vorreste sapere di cosa si tratta? Ebbene, si tratta di Podawaa, un’estensione di chrome che consente di iscriversi ai pod. Ma cosa sono i pod? 🤔 Sono gruppi di coinvolgimento che comprendono un numero più o meno grande di membri di LinkedIn e hanno un tema comune. In questo modo, i membri di quel pod vedranno i vostri contenuti e potranno reagire manualmente o automaticamente. L’ideale è integrare un gruppo che possa rappresentare il vostro pubblico di riferimento 🎯 potete selezionarlo in base a diversi criteri. Non lasciatevi tentare dai gruppi che includono un gran numero di membri.

Con Podawaa, siete liberi di integrare più pod e di modificarli per variare il vostro pubblico. Uno degli innegabili vantaggi di questo strumento è che simula il comportamento umano. Genererà una reazione ogni 30 secondi circa, proprio come fareste voi stessi se foste attivi su LinkedIn, senza utilizzare questo strumento. In questo modo, siete sicuri di non essere penalizzati da LinkedIn. ✨

3) Avere un pubblico coinvolto

Questo punto si ricollega a quanto detto in precedenza. Quando avrete un pubblico coinvolto, cioè interessato ai vostri contenuti e che guarda regolarmente i vostri post, la vostra impressione su LinkedIn aumenterà automaticamente. Ad esempio, se siete un’azienda specializzata in energie rinnovabili e il vostro pubblico è composto principalmente da utenti, influencer, visitatori unici o prospect che lavorano nel settore della cosmesi, allora forse non avrete un KPI così buono, il tasso di impression, come se aveste un pubblico vicino al vostro campo di attività.

In breve l’articolo: cosa sono le impressioni su LinkedIn

Concretamente, le impressioni su LinkedIn sono un dato importante se volete progredire e sfondare su LinkedIn. Va bene postare ogni giorno, ma se nessuno reagisce o commenta il vostro post, non otterrete molto. 🛫 Per questo motivo, non lo diremo mai abbastanza, la creazione e la definizione di una strategia di comunicazione digitale e di obiettivi chiari e pertinenti sono importanti per il vostro account LinkedIn. ✨ Ultimo piccolo consiglio: per migliorare il vostro influence marketing e il vostro branding, non esitate a :

  • Aggiungere un’immagine del profilo sul vostro account LinkedIn ottimizzato.
  • Avere una linea editoriale coerente.
  • Sviluppare la vostra comunità.
  • Controllare regolarmente il numero di iscritti.
  • Siate presenti sui social network, ad esempio su Youtube.
  • Utilizzate i social media per il media marketing.
  • Migliorare la consapevolezza del marchio
  • Fate remarketing e marketing online

Domande frequenti sulle impressioni di LinkedIn

Non così in fretta, abbiamo ancora qualche risorsa per perfezionare le vostre conoscenze sui social network. 🥰

Cosa sono le impressioni dei post su LinkedIn?

Se utilizzate Facebook e proprio come una pagina Facebook, la post impression è una metrica che misura il tasso di persone che hanno visto un post e hanno reagito. Ciò consente di misurare l’efficacia di una campagna pubblicitaria o di marketing.

Cosa fare quando si ha un buon tasso di impression?

Approfittarne. No, sto scherzando, avete ragione a porvi questa domanda. In realtà, sui vari social network non bisogna dormire sugli allori 🌺, anzi. A volte potreste essere sopraffatti dal numero di interazioni, commenti e persino messaggi privati che seguono un vostro post. In questo caso, niente panico, abbiamo la soluzione per voi: Waalaxy. 👽 Si tratta di uno strumento di prospezione e automazione di LinkedIn e delle e-mail che vi farà risparmiare tempo, molto tempo! Grazie alla sua nuova funzione, la messaggistica LinkedIn, sarete in grado di rispondere ai vostri messaggi LinkedIn in modo più rapido ed efficiente, il tutto centralizzato in un unico strumento cloud. ☁️ Se volete saperne di più, andate qui! ⬅️

Che cos’è il tasso di impression?

I tassi vengono misurati con semplici formule. Su Internet, e in particolare sui social network, esistono una moltitudine di tassi, come il tasso di coinvolgimento, il tasso di reazione, il tasso di risposta, il roi, il ppc, o il nostro famoso tasso di impression. Ecco, ora sapete tutto su cosa sono le impressioni su LinkedIn. A presto! 👋🏼

Volete andare oltre?

Volete far crescere la vostra attività e attirare nuovi clienti? 🎯 Prima di iniziare l’attività di prospezione, prendetevi il tempo

20/05/2024

Cercate le MIGLIORI domande da fare ai clienti per vendite ? 😲 Niente panico! In questo articolo troverete 30 esempi

16/05/2024

Alcuni strumenti in particolare si distinguono per incrementare la lead generation su LinkedIn : Podawaa, Waalaxy e PowerIn.io. Abbiamo quindi

15/05/2024

7 esempi di messaggi di prospecting di successo su LinkedIn

Newsletter

Masterclasses

Dans la piscine

Sucess story