Cerca
it
frenesptdenlruid

Come usare DALL E, AI creativa per la generazione di immagini?

Negli ultimi anni l’intelligenza artificiale (AI) ha subito un’evoluzione fulminante, che ha inevitabilmente scosso molti settori. Oggi parleremo di come usare DALL E, un modello di AI che si concentra sulla generazione di immagini.

In questo articolo: ⬇️

  • Che cos’è DALL-E?
  • Come usarlo in 3 passi
  • Uno sguardo ad alcune caratteristiche aggiuntive.
  • Il prezzo di DALL E.
  • 3 opzioni di generazione di immagini basate sull’intelligenza artificiale.

Scopriamo questa nuova intelligenza artificiale 👀

Che DALL-E cos’è ?

Il nome vi ricorda il famoso pittore spagnolo Salvador Dalí? 🤔

Oggi, più o meno, ci atteniamo al tema, parlando di immagini realistiche e creative. 🎨

DALL-E è un modello di intelligenza artificiale sviluppato da OpenAI per generare immagini a partire da descrizioni testuali (prompt in inglese). Sta facendo scalpore nel campo dell’IA dimostrando la sua capacità di creare immagini realistiche e creative, aprendo nuove prospettive 🛣️ nei campi dell’arte, della pubblicità e del design.

Infatti, è possibile creare immagini realistiche di nuove specie di animali, oggetti inanimati con caratteristiche uniche, o illustrazioni immaginarie che sembrano create da artisti umani.

Per illustrare il nostro punto di vista, ecco due esempi: ⬇️

  • Una sirena in un acquario con un polpo. 🐙

  • Un alieno al computer, nello spazio 🌌.

Per vostra conoscenza generale, ci sono state 2 versioni di DALL-E.

  • DALL-E ➡️, il primo modello della serie, è stato introdotto nel 2021 e si basa sul modello linguistico GPT-3 di OpenAI. È sufficiente scrivere una descrizione testuale per generare automaticamente l’immagine corrispondente.
  • DALL-E 2 ➡️ introdotto più di recente, ha un set di dati ancora più ampio, che gli ha permesso di sviluppare una migliore comprensione dei contesti e delle relazioni tra gli oggetti, oltre ad avere una maggiore risoluzione delle immagini con maggiori dettagli.

I pro e i contro

Ora che avete capito qualcosa in più su DALL-E, passiamo brevemente ai suoi pro e contro!

Come usare DALL E 2 in 3 passi?

Come si può notare, DALL-E è diventato uno strumento consigliato nel mondo professionale, offrendo notevoli vantaggi. Tuttavia, non sostituisce completamente il talento umano e le competenze in campo creativo. È spesso consigliato come strumento complementare, che consente ai professionisti di risparmiare tempo ed esplorare nuove idee, collaborando al contempo con designer e artisti per perfezionare e finalizzare i risultati ottenuti. 😇

Bene, ora passiamo a una delle parti più croccanti 🥐 di questo articolo, ovvero: come usare questa IA? 🤔

Passo 1: registrazione

Per iniziare, è necessario andare sul sito web di OpenIA e, più precisamente, sulla pagina di DALL-E 2, quindi su “Sign Up”.

Avete due possibilità : utilizzare il vostro indirizzo e-mail o iscrivervi direttamente tramite Google, Microsoft o Apple.

Una volta superate le fasi di verifica dell’e-mail e del telefono, si accede a questa pagina. Qui vogliamo utilizzare DALL-E, quindi non dovete fare altro che cliccarci sopra.

Se tutto va bene, si dovrebbe arrivare a questa pagina. ⬇️

Fase 2: Creare un prompt sul dall e generator

La domanda finale che dovete porvi è: come si parla a questa intelligenza artificiale? 🤔

Prima di tutto, vi consiglio di pensare in anticipo al tipo di immagine che volete generare, che si tratti di una foto, di un dipinto, di un oggetto 3D o addirittura di una pixel art. ✨

Poi, passiamo alla vostra immaginazione, potete chiedere qualsiasi cosa (nei limiti del ragionevole 😌), può essere un animale, un oggetto, una città, un cibo, un’emozione, qualsiasi cosa, siate creativi! 🦋

Bene, le basi le conoscete. Tuttavia, ecco 3 consigli per parlare con successo come un capo a DALL-E! ⬇️

Suggerimento 1: Siate precisi e dettagliati

Se state usando DALL-E al lavoro e volete ottenere i migliori risultati, è essenziale fornire una descrizione testuale accurata e, soprattutto, dettagliata dell’immagine che avete in mente. Includete il maggior numero possibile di informazioni rilevanti, come colori, forme, texture, contesti, ecc.

Ecco un esempio per capire meglio. Vorrei l’immagine di un bel pesce in un acquario, quindi ecco cosa intendo scrivere:

Disegno di un pesce tropicale in un acquario.

Ecco cosa suggerisce DALL-E.

Non è affatto quello che mi aspettavo. Quindi renderò il mio suggerimento un po’ più specifico:

rendering 3D di un bel pesce tropicale in un acquario su uno sfondo blu scuro, arte digitale.

Ecco il risultato, molto meglio, vero? 🐠

Suggerimento 2: Sperimentate con diverse istruzioni

Proprio come Chat GPT ha molte fonti affidabili, DALL E è in grado di generare un’ampia varietà di immagini, quindi non esitate a sperimentare con istruzioni diverse per scoprire risultati sorprendenti. Provate semplicemente a confonderlo dando istruzioni contraddittorie o insolite per vedere come interpreta e genera le immagini.

Ecco un esempio:

Creare l’immagine di un pinguino rosa che vola nello spazio con ali di piume di pavone.

Un ultimo esempio? Solo per divertimento: ✨

Un astronauta lontra in 3D in una galassia blu con occhi di galassia, in arte digitale.

Suggerimento 3: perfezionare i suggerimenti

Se i risultati iniziali non corrispondono completamente alle vostre aspettative, non esitate a iterare e a perfezionare le descrizioni. Ad esempio, potete aggiungere ulteriori dettagli, modificare leggermente la frase o persino i parametri, per ottenere immagini più in linea con la vostra visione.

Ecco un esempio:

Immagine di un tramonto su una spiaggia tropicale con palme e onde.

Ecco cosa succede quando si affina la ricerca. ⬇️

Generate un’immagine 3D di un tramonto su una spiaggia tropicale con palme, onde che si infrangono dolcemente sulla riva e calde tonalità di rosa, arancio e viola, in arte digitale.

Seguendo questi suggerimenti, di norma si dovrebbe ottenere un risultato più che soddisfacente 😇.

Fase 3: scaricare l’immagine

Avete appena generato un’immagine che vi piace? Bene, ora potete scaricarla!

Basta cliccare sui 3 puntini in alto a destra dell’immagine e poi su “Download”.

E voilà, il vostro bellissimo gatto è direttamente nella cartella “download” del vostro computer 😌.

Rimozione della filigrana su DALL-E 2

Avrete notato che c’è un piccolo watermark in basso a destra della foto, piuttosto restrittivo, vero? 😞

Beh, avete due possibilità: o lo tenete (non è consigliabile, per motivi professionali), oppure potete facilmente rimuoverlo con strumenti come Photoshop!

Tuttavia, Photoshop non è gratuito ed è piuttosto complesso. Ecco quindi un sito web che consente di rimuovere un elemento da un’immagine, in modo rapido e con pochi clic! ⬇️

Questo sito si chiama Clipdrop. Basta inserire la vostra immagine nella casella e verrete portati alla pagina sottostante.

Quindi, con il mouse, disegnate sulla parte che desiderate eliminare (sarà visualizzata in giallo neon) e fate clic su “Pulisci”.

E voilà, la filigrana è magicamente scomparsa! ora potete scaricare la vostra nuova immagine facendo clic sul pulsante nell’angolo in alto a destra dello schermo.

Posso modificare un’immagine esistente su DALL.E?

DALL-E non serve solo a generare immagini. È anche possibile modificare un’immagine esistente sul telefono o sul computer. 💻

Sì, avete capito bene, ecco l’immagine originale di un gatto che importo direttamente su DALL-E, cliccando su “Carica un’immagine da modificare”.

Ecco le varianti disponibili. 👇🏼

DALL E è gratuito?

La risposta è sì e no, e vi spiego perché.

DALL E funziona con un sistema di crediti.

Quando vi registrate per la prima volta, riceverete 50 crediti, che vi permetteranno di generare, modificare o creare una variazione di un’immagine.

Ogni mese successivo, riceverete altri 15 crediti. 💸

Tuttavia, se ne volete di più, siete più che benvenuti ad acquistarli ai seguenti prezzi:

  • 15 per 115 crediti.
  • 30 per 230 crediti.
  • 45 per 345 crediti.

Sta a voi scegliere ciò che più vi si addice, in base alle vostre aspettative. 🦋

X opzioni di generazione di immagini con l’intelligenza artificiale

Come sapete, DALL E non è l’unica intelligenza artificiale che genera immagini. Ecco, in breve, un elenco di altre 3 AI! ✨

1) Crayion, produzione di immagini fisse

Crayion è una tecnologia che si concentra sulla conversione di descrizioni testuali in immagini. Utilizzando termini scientifici, si tratta di una piattaforma di apprendimento automatico che utilizza algoritmi avanzati per interpretare le informazioni testuali e trasformarle in rappresentazioni visive.

In pratica, può essere :

  • 🎤 Uno scenario.
  • 🧸 Un personaggio
  • 🎈 Un oggetto.
  • 🌄 Un paesaggio.

Ecco un’anteprima! 👇🏼

2) Midjourney, animazioni e immagini dinamiche

Passiamo alla seconda di questa categoria, e non la meno importante, l’intelligenza artificiale disponibile tramite Discord: Midjourney. 🦋

Ciò che la distingue dagli altri generatori di immagini è la sua capacità di creare animazioni, gif e immagini dinamiche a partire da descrizioni testuali, in particolare di trasformare sceneggiature o storie in animazioni.

3) Text to Image, l’intelligenza artificiale di Canva

Passiamo all’ultima novità dell’intuitivo ambiente di progettazione di Canva, Text to Timage.

In realtà, si tratta di uno strumento incluso nell’ecosistema Canva. Il concetto è semplice: gli utenti inseriscono una descrizione testuale e l’IA genera immagini suggerite che possono essere integrate nei progetti di Canva, utili per i creatori di contenuti che desiderano produrre immagini rapidamente. 😇

Conclusione dell’articolo : Come usare DALL E

Come avrete capito, questa intelligenza artificiale sviluppata da OpenIA ha aperto la strada a una nuova era di creatività assistita dall’intelligenza artificiale. Trasformando le descrizioni testuali in immagini, DALL E amplia il campo delle possibilità per artisti, designer e creatori di contenuti.

Come si può vedere, il potenziale per rivoluzionare i campi della grafica, dell’animazione e della pubblicità è immenso. 🕳️

Tuttavia, come ogni strumento, DALL-E non è privo di sfide e, soprattutto, di questioni etiche.

Infatti, il potere di creare immagini su misura a partire da semplici descrizioni testuali solleva interrogativi su :

  • 🟣 Originalità.
  • 🔵 Proprietà intellettuale.
  • 🟣 Verità.
  • 🔵 Rappresentazione nei media.

Domande frequenti

Pensavate che questa fosse la fine? No, abbiamo ancora delle risorse 🌚.

Chiunque può utilizzare l’intelligenza artificiale di DALL-E?

Come ci si aspetterebbe, questa intelligenza artificiale è aperta a tutti. tuttavia, ecco alcuni tipi di persone e settori che potrebbero utilizzare DALL E a livello professionale:

  • 🎨 Artisti e designer ➡️ offre un nuovo modo di esplorare ed esprimere la loro creatività, consentendo loro di visualizzare rapidamente le loro idee e di integrarle nei loro progetti artistici.
  • 📢 Pubblicitari e marketer ➡️ permette di creare immagini corrispondenti a descrizioni di prodotti, situazioni o concetti di marketing specifici, facilitando le campagne pubblicitarie, i social media e altri mezzi di comunicazione visiva.
  • 🎮 Progettisti di videogiochi ➡️ possono generare personaggi, paesaggi, oggetti ed elementi visivi per i loro giochi, risparmiando tempo nel processo di progettazione grazie alla rapida generazione di queste risorse visive.
  • 📚Gli illustratori di libri ➡️ possono creare immagini di personaggi, scene o oggetti specifici citati nei testi, aggiungendo una dimensione visiva alle opere.

Come funziona DALL-E mini?

Il nome DALL-E mini non esiste più. L’azienda si chiama ora Crayion. Crayion non appartiene a OpenAI, motivo per cui l’azienda ha cambiato nome.

Vi parliamo di questa IA più avanti nell’articolo! ⬆️

Chi ha creato DALL E ai ?

Come già detto, DALL-E è stato creato da OpenAI, una società di ricerca sull’intelligenza artificiale con sede negli Stati Uniti, fondata nel 2015.

Questo è tutto, è la fine di questo articolo su come usare DALL E, ma torneremo presto con altre entusiasmanti novità! 👋🏽

Sasha

Volete andare oltre?

La call to action di Instagram svolge un ruolo cruciale in una strategia di social media. Una CTA efficace su

19/02/2024

Un impegno cliente nei confronti è la promessa che un’azienda fa ai suoi consumatori. 🤝 Può includere promesse sulla qualità, sull’anticipazione

15/02/2024

Volete fissare obiettivi SMART per voi stessi, i vostri progetti o i vostri team? Siete nel posto giusto. In questo

15/02/2024

Ottieni l'e-book definitivo per la prospezione multicanale 📨

7 esempi di messaggi di prospecting di successo per aumentare i tassi di risposta delle vostre campagne di prospecting.

Ebook-7-messages-IT-mockup