LinkedIn xray: perché è fantastico e come usarlo bene?

Published by Margot on

linkedin xray search
6 minutes
Rate this post

La ricerca Xray, conosciuta anche come ricerca booleana, è un metodo che usiamo per trovare risultati altamente rilevanti e accurati su Google, e ora su LinkedIn 🤯 combinando frasi, parole chiave e simboli nella barra di ricerca. Nel caso della ricerca Xray di LinkedIn, si tratta di opzioni di filtraggio ultra-precise per segmentare e trovare il candidato perfetto. 🔍 La professione di reclutatore è in continua evoluzione e dobbiamo, sempre di più, andare a pescare il profilo ideale(sourcing) utilizzando strumenti automatizzati per filtrare e contattare potenziali candidati. Soprattutto su lavori di nicchia come lo sviluppo web e gli esperti digitali che sono molto richiesti. 😱 Questo è un vero miglioramento rispetto ai classici filtri di ricerca di LinkedIn e delle agenzie di lavoro (Indeed, Monster, Keljob…). I filtri migliorano notevolmente il nostro lavoro di recruiter e ci permettono di generare liste di candidati che corrispondono completamente alla posizione da ricoprire in tempo record 🎯. Allora, sei pronto ad aumentare il tuo reclutamento?

Cos’è la ricerca a raggi X su LinkedIn?

È una tecnica per facilitare il sourcing dei candidati su LinkedIn grazie a un hack poco conosciuto. Infatti, su LinkedIn search o su LinkedIn premium recruiter, hai accesso a un numero impressionante di profili molto rapidamente. Ma tutti i reclutatori vi hanno accesso. Quindi, non ti distingui veramente dalla massa e sicuramente contatterai gli stessi candidati dei tuoi concorrenti diretti. Quindi, usare la ricerca a raggi X ti permette di aumentare le tue possibilità di ottenere una lista di profili più piccola, ma più qualificata. L’operatore booleano (ricerca xray) permette di combinare, includere o escludere elementi di ricerca. Questi operatori sono usati tra le parole chiave

  • Una parola chiave = un campo, come “Titolo”, “Nome”, “Azienda”.
  • Un operatore booleano = “virgolette”, NOT, OR, AND, (parentesi).

Quindi come combinare tutto questo per trovare la ricetta perfetta?

Ci sono 3 modi per usare la ricerca booleana per il vostro reclutamento su LinkedIn.

  • Ricerca su LinkedIn xray con uno strumento online gratuito: recruitin.
  • Usa la ricerca booleana nella barra di ricerca di LinkedIn.
  • Aumenta i tuoi filtri di ricerca su LinkedIn premium Recruiter.

Ricerca a raggi x su LinkedIn con recruiting

Recruitin, o recruit’em, è uno strumento per facilitare la ricerca a raggi X. Ti permette di impostare facilmente delle ricerche più accurate, alleggerendo il tuo carico di lavoro. Ecco come fare nel primo passo:

  • Si va sul sito.
  • Compilate le informazioni di ricerca.
  • In include, si aggiungono operatori booleani “AND”. Per esempio “Parigi” E “Londra”.
  • Escludendo, ciò che non si vuole. Come assistente segretario “OR”.
  • Poi clicca sul pulsante verde “trova le persone giuste su LinkedIn”.

Ecco cosa succederà nel secondo passo: linkedin xray search

  • Nella tua ricerca, troverai i tuoi dettagli xray search.
  • Su Google, tutti i profili dei potenziali candidati appariranno in fila.
  • Questo è il momento di fare il tuo sourcing, e cliccare sul link, visitare il loro profilo e poi aggiungerli ai tuoi contatti per contattarli in seguito.

Cosa ricordare di questo strumento:

  • 🟢 È semplice da usare.
  • 🟢 È completamente gratuito.
  • 🔴 Non è affatto scalabile (fattibile su larga scala): i profili LinkedIn appaiono su Google, devi aggiungerli ai tuoi contatti manualmente.
  • 🔴 È molto lento. Devi aggiungerli uno per uno.

Anche se questa è una tecnica facile disponibile per i principianti, non è affatto efficiente. Sprecherete un bel po’ di tempo ad esercitarvi in questo modo. 😅 E io, non voglio che tu perda tempo, voglio che tu sia veloce e felice delle tue giornate. 🥰 Quindi passiamo alla seconda tecnica, vi piacerà!

Usa la ricerca xray LinkedIn nella barra di ricerca classica

La classica barra di ricerca di LinkedIn, tutti vi hanno accesso. Ve lo mostrerò rapidamente. 👇

  • #1 Digita ciò che vuoi nella barra di ricerca. (O il titolo del lavoro o il nome della società per cui lavorano i tuoi candidati, per esempio)
  • #2 Clicca su “persone”.
  • 3 Seleziona “tutti i filtri”, la pagina si apre sulla destra e lì puoi filtrare secondo le tue esigenze.

linkedin search

Come usare gli operatori booleani? (Ricerca su LinkedIn xray)

È nella tua barra di ricerca che succede tutto. Sarete in grado di digitare facilmente parole chiave e simboli che miglioreranno notevolmente la qualità dei vostri risultati. 🤓

Usare le virgolette

Se stai cercando un titolo esatto, questo è molto efficace. Per esempio, vuoi trovare uno “sviluppatore fullstack”. Se non usi le virgolette, otterrai risultati meno accurati come “developer” o solo “fullstack”. Le virgolette rendono la ricerca più precisa ed evitano gli errori.

Usare “NOT” per escludere

Questo operatore booleano ti permette di eliminare i risultati che non ti interessano nella tua ricerca di candidati. Per esempio, stai cercando prospettive di marketing. Scrivi “Marketing” nella barra di ricerca. Quando analizzi la ricerca, ti imbatti in “Marketing freelancers”. Ma probabilmente non sono il vostro obiettivo. Quindi, specificando “Marketing NON Freelance”, la ricerca rimuoverà automaticamente i potenziali candidati con “Freelance” nel loro titolo di lavoro. La cosa bella è che puoi aggiungere tutti i NOT che vuoi, per esempio “NOT Assistant NOT CEO NOT Freelance”, nella stessa ricerca.

Usa “OR” e “AND” per includere i parametri

Questa ricerca a raggi x ti permette di combinare gli elementi di ricerca insieme per raffinare la query e segmentare meglio. Cerchi persone con competenze di grafica e web design? Sempre nella tua barra di ricerca, digita “graphic design E design”. Naturalmente, puoi raffinare il tuo sourcing mescolando i tipi di ricerca xray. Per esempio: “graphic design E design NON freelance”.

E le staffe

Le parentesi sono usate per fare delle combinazioni. In poche parole. 😇 Per esempio: (graphic design NON freelance) O (graphic design E design NON freelance) – in questo modo puoi sia cercare solo graphic designer che cercare profili con la doppia abilità.

Usa il metodo di ricerca a raggi X sul reclutamento premium di LinkedIn

Hai un account LinkedIn recruiter e vuoi usare la magia della ricerca xray di LinkedIn? ✨ È ancora più facile delle due tecniche precedenti. 🤓 Tutto quello che devi fare è andare sul tuo account di reclutatore di LinkedIn. In “filtri personalizzati” o “custom filters”, LinkedIn vi offre direttamente di aggiungere titoli o booleani, qui potete scegliere di mettere “NOT, AND, OR, virgolette e parentesi” come volete. Naturalmente, potete fare la stessa cosa su altri filtri, come “educazione” o “azienda”. linkedin booleen search

Come posso contattare più candidati qualificati, più velocemente?

Ora che sapete come segmentare rapidamente le vostre ricerche di candidati, sarete in grado di raggiungere il vostro obiettivo più facilmente, ma non necessariamente più velocemente. Come puoi vedere, nell’esempio qui sopra, ho 12.000 potenziali candidati… sono tanti. Alcuni di loro stanno già lavorando, altri potrebbero non rispondermi mai… Devo assolutamente trovare un modo per contattarli rapidamente, per inviare loro un messaggio personalizzato e accattivante senza sprecare tutta la giornata. 😱 Per questo, hai bisogno di un CRM in cui includere tutti i tuoi potenziali candidati e inviare loro messaggi automatici. Grazie a questa, potrai contattare più di 100 potenziali candidati al giorno in pochi minuti. È ancora meglio, se hai la possibilità di contattarli attraverso diversi canali associando il loro indirizzo e-mail per esempio. Per questo, Waalaxy è il miglior strumento sul mercato. 👽 Oltre all’incredibile design, è davvero potente. Ecco come funziona:

  • #1 Scrivi la tua ricerca usando il metodo di ricerca a raggi X. Clicca su persone, aggiungi i tuoi filtri.
  • #2 Una volta che hai segmentato la tua ricerca, clicca sulla tua estensione Waalaxy chrome.
  • #3 La bella pagina che si apre, serve per esportare i candidati nel tuo CRM. Creare una lista e convalidare.

waalaxy crm linkedin xray search Pensaci 💡 : non puoi caricare più di 1000 persone nel tuo CRM in una volta, da qui l’opportunità di usare bene i tuoi operatori booleani per segmentare meglio. Questa è una vera occasione per:

  • Raffina la tua ricerca.
  • Personalizzate i vostri messaggi ai candidati.
  • Abbiate solo profili di alta qualità nelle vostre campagne di ricerca.

Come funziona una campagna Waalaxy?

Una volta che i tuoi candidati sono registrati nel CRM, puoi aggiungerli a uno scenario. In questo scenario si invia automaticamente un messaggio personalizzato. Puoi lanciare fino a 100 messaggi al giorno in modo automatico e sicuro. Abbastanza tempo per crogiolarsi al sole. 😎

walaaxy campagne Conclusione

In questo articolo avete visto come usare la ricerca booleana.

  • Ricerca su LinkedIn xray con uno strumento online gratuito: recruitin.
  • Usate la ricerca booleana nella barra di ricerca di LinkedIn.
  • Aumenta i tuoi filtri di ricerca su LinkedIn premium Recruiter.
  • Usa campagne automatizzate per contattare i tuoi candidati con Waalaxy.

Segui il link per saperne di più su come padroneggiare la ricerca xray LinkedIn 👀 (ricerca booleana).

Categories: Articoli su LinkedIn

Tweet
Share
Share