it
enesptdeplnlru

LinkedIn può aiutare a migliorare il ranking del tuo sito web?

show table of contents

Se non sei ancora su LinkedIn, questo è un buon momento per iscriverti. Vi starete chiedendo perché lo raccomandiamo con tanta autorità. Beh, lasciamo chele statistiche parlino da sole. LinkedIn è una piattaforma di networking professionale. Attualmente ha più di 660 milioni di utenti. Hai accesso a connessioni da oltre 200 paesi. Può anche essere usato per molte cose come migliorare il Ranking del tuo sito web

LinkedIn ospita anche più di 30 milioni di aziende. Il potenziale per fare breccia nel B2B è enorme. Il numero di membri continuerà a crescere. Secondo la piattaforma, ogni secondo due persone si uniscono a LinkedIn. 🤑

La piattaforma offre un luogo fantastico per raggiungere i professionisti. È diventata una popolare fonte di conoscenza e opportunità. Ma non è tutto; potresti migliorare la tua visibilità sul motore di ricerca avendo un account LinkedIn

Il nostro articolo risponderà alla domanda: LinkedIn può migliorare il ranking sito web? 🚀

Ranking e SEO di LinkedIn

L’ottimizzazione dei motori di ricerca è un modo fantastico per migliorare il ranking del tuo sito web. Prendi le misure necessarie per aumentare la tua visibilità online. Tali misure includono l’assicurazione della velocità di caricamento delle pagine . Presta attenzione alle parole chiave e usa la generazione di contenuti per affermarti come un’autorità

Ma, sapete che potreste perdervi non ottimizzando il vostro profilo LinkedIn per il SEO

LinkedIn può aiutarvi nel ranking, ma vediamo come.

1. Considerate LinkedIn come molto più di una piattaforma di networking professionale

Oltre al networking per le opportunità di business, i membri usano LinkedIn come un motore di ricerca. È vero soprattutto per l’acquisizione di clienti e altre opportunità di business. Molte persone considerano il contenuto su LinkedIn come affidabile e di alta qualità. Potete anche essere sicuri di avere contenuti freschi ogni singolo giorno

Create un profilo potente e d’impatto che metta in mostra i vostri punti di forza. Google in genere mostra i profili LinkedIn nei suoi risultati. Quando appari nei primi risultati, la probabilità che il visitatore arrivi al tuo sito web è molto alta. Potrete costruire un pubblico organico senza dover spendere soldi.

Cat Day GIF

2. Ottimizzate il vostro LinkedIn per i motori di ricerca – Ranking sito Web 

Pensate a tutto quello che fate sul vostro sito web per quanto riguarda il SEO. Ora fate lo stesso sul vostro LinkedIn

  • Ottimizzate con le giuste parole chiave

Sapete già quali parole chiave il vostro pubblico usa nelle query di ricerca. Usate queste parole chiave nel vostro profilo LinkedIn e in qualsiasi copia che avete

Abbiate parole chiave nei tagline sulla sezione, l’esperienza e le competenze. Approfittate delle parole chiave a coda lunga e a coda corta per una maggiore visibilità.

Concentrati su aree specifiche come l’area della descrizione, la specializzazione e la pagina della vetrina. Ricorda che hai una restrizione sui caratteri che puoi usare. La descrizione, per esempio, è solo 100 e la specializzazione circa 250.

Ma, con un processo di pensiero attento, puoi creare un messaggio unico e ricco di parole chiave. Tuttavia, non riempite le parole chiave facendo perdere significato al contenuto. State scrivendo per il pubblico e non per i crawler. Google può penalizzarvi se vi scopre ad abusare delle parole chiave

Prendetevi il vostro tempo per fare la ricerca delle parole chiave se non l’avete fatto prima. Ci sono strumenti che potete usare, come il Google keyword planner

  • Concentratevi su backlink e contenuti di alta qualità

LinkedIn fornisce una piattaforma eccellente per chiunque voglia una presenza online. Creando contenuti rilevanti e coinvolgenti, comincerete ad avere dei seguaci. Il contenuto deve essere rilevante e coinvolgente

Sarebbe meglio se vi ricordaste di essere coerenti, altrimenti perderete dei follower. Ricordate, ogni minuto qualcuno sta sfornando contenuti. Quindi devi lottare per la consapevolezza del top-of-mind essendo molto attivo. Incoraggia le persone a condividere, commentare e mettere “mi piace” al tuo post.

Collegate tutti i contenuti che mettete sul vostro LinkedIn al vostro sito web. I backlink di alta qualità sono componenti critici nel SEO. Gli algoritmi di Google considerano anche i backlink per le classifiche. Quando il pubblico vi vede come un’autorità, molto probabilmente vorrà più contenuti da voi. Vedrete più traffico verso il vostro sito web

Anche i motori di ricerca ne prenderanno nota con conseguente miglior posizionamento. Il link building può essere difficile, quindi vale la pena di farlo bene. Se state lottando con esso, è possibile ottenere un aiuto professionale con l’acquisizione di backlink di alta qualità. Puoi spiegare le tue aspettative e i tuoi obiettivi per il tuo sito web con esperti che conoscono i pro e i contro del link building Visita LinkDoctor per maggiori dettagli.

  • Ottimizza il tuo URL e le immagini

LinkedIn vi permette di personalizzare il vostro URL. Migliora significativamente le possibilità che i motori di ricerca vi trovino. Includi i dettagli che ti farebbero risaltare

Ricordatevi di ottimizzare anche le vostre immagini. Abbiate titoli o descrizioni con parole chiave rilevanti. Vuoi aiutare i motori di ricerca nell’indicizzazione.

3. Rete, impegno e interazione

Vuoi posizionarti come un’autorità nel settore. Il networking è fondamentale perché hai bisogno di costruire le tue connessioni. Unisciti a gruppi che aggiungono valore alla tua industria o professione. Prendi parte alle discussioni di gruppo e non aver paura di condividere le tue opinioni.

Texting GIF

Tali forum sono anche fantastiche fonti di informazione. Si può vedere di cosa hanno bisogno le persone in termini di contenuti. Puoi quindi pubblicare articoli sulla piattaforma o sul tuo sito web che rispondono direttamente al bisogno.

Siate strategici su ciò che dite in modo da spingere il vostro marchio senza che sia troppo ovvio. Se lo fate bene, potete diventare la fonte di informazioni di riferimento. Con il riconoscimento e la fiducia, costruirete un pubblico organico

4. Continua a monitorare e creare impegno

Una buona pratica quando si gestisce un sito web è quella di tenere il passo con l’analitica. Aiuta a sapere cosa sta funzionando e cosa potrebbe essere necessario lasciar perdere.

Lo stesso vale per tutto ciò che fate sul vostro account LinkedIn. Tenete il passo con l’analitica per ottenere intuizioni preziose. La piattaforma ha il strumenti necessari per generare gli analytics, programmare i tuoi post e generare engagement.

Pod for LinkedIn

Si può anche vedere quali post fanno più impressioni e molto di più

Considerazioni finali – Ranking sito web

LinkedIn può aiutare a migliorare il ranking del vostro sito web? La risposta è un sonoro sì. Approfitta delle opportunità disponibili, come abbiamo evidenziato sopra. 😎

Alcuni degli strumenti più potenti che hai sono l’uso corretto delle parole chiave, sia a coda lunga che a coda corta. Ricordati di analizzare tutto quello che fai in modo da poter apportare modifiche se necessario.

5/5 (211 votes)
Vi consigliamo 👇

Convert more leads into clients with these 7 secret B2B prospecting messages 🚀

Enter your first name and email address  to receive the 11 page digital book now:

Where do we have to send it now?