Esportazione di prospects LinkedIn: 11 modi per generare leads con ProspectIn

Pubblicato da Elodie il Maggio 31, 2021 5/5 (100 votes)

8 min

Con questo articolo di riepilogo, scoprirai gli 11 semplici modi per esportare nuovi prospects LinkedIn nel tuo CRM ProspectIn. Oltre a rendere tutto facile per te, ho aggiunto il processo di ogni passaggio nei video tutos. Basta seguire i passaggi del tutorial per ciascuno degli 11 approcci. Alla fine dell’articolo, saprai tutto ciò che devi sapere sull’esportazione tramite LinkedIn. 🤩

Da un’esportazione standard su LinkedIn

L’esportazione standard tramite LinkedIn è facile da usare. Ha due caratteristiche:

  • È limitato a 1000 persone per ricerca (cioè è necessario segmentare bene le ricerche per arrivare a 1000 risultati e non seminare prospects lungo il percorso),
  • La segmentazione è limitata, quindi abbiamo compilato le best practice in un articolo per fare una buona ricerca, ti invito a fare un 👀.

Esportazione da una ricerca di Sales Navigator

Il grande vantaggio del Navigatore vendite è che il limite di ricerca va da 1000 persone a 2500 persone con l’opzione a pagamento e puoi segmentare in modo molto preciso. 🕵️ ♀️ Dovrai scaricare fino a 2500 persone alla volta, cambiare i filtri e ricominciare l’operazione quanto vuoi. Anche qui, ti renderemo più facile il tuo lavoro con un tutorial su come fare una ricerca super qualitativa sul Navigatore vendite. 👩 🏫 Ecco il processo per l’esportazione di LinkedIn:

Esportazione di prospects : da un elenco Navigatore vendite

Un elenco di navigatori di vendita, ma di cosa sta parlando? 😂 Mi spiego: È possibile salvare le ricerche di prospects negli elenchi con Navigatore vendite su LinkedIn. Questi elenchi sono un po ‘come i file di prospezione. Ti permettono di segmentare e organizzare al meglio la tua ricerca. Ciò che è 🎉 è:

  • Scarica questi elenchi in ProspectIn,
  • Combina ogni elenco con una campagna diversa,
  • Creare scenari con messaggi personalizzati .

Il tuo potenziale cliente non si renderà nemmeno conto che sta ricevendo un messaggio automatico 😉. Per scaricare questi elenchi in ProspectIn CRM:

  • Inizia una ricerca classica tramite il Navigatore vendite,

Fare clic su:

  • filtro
  • Elenco personalizzato,
  • Selezionare l’elenco di propria scelta e convalidare,
  • Fare clic sull’icona ProspectIn e scaricare i lead nel CRM.

Ecco il tuto nelle foto:

Da una ricerca Recruiter Lite su LinkedIn

Sei un reclutatore e vuoi combinare il potere del Recruiter Lite e quello di ProspectIn? È così semplice. Segui i tre passaggi qui:

  • Fai una ricerca con LinkedIn Recruiter Lite,
  • Aprire la scheda prospectIn,
  • Salvare la ricerca in una campagna e convalidare.

Sarai in grado di reclutare molto più velocemente ed efficientemente contattando migliaia di candidati al giorno con pochi clic. ProspectIn funzionerà per te, e tutto quello che devi fare è fare una pausa, togliere le candele e farti affondare un bagno 🛀. E poiché sei un reclutatore intelligente ed esperto, sai benissimo che la messaggistica LinkedIn non è un regalo in termini di esperienza utente. 😰 Quindi ti invitiamo a utilizzare Piwaa, il nostro mini CRM 💌 LinkedIn gratuito per generare un appuntamento, creare un’agenda e preparare i tuoi promemoria. Dopotutto, è stato progettato per te, sarebbe sciocco non usarlo. 😉

Esportare dal profilo prospects in LinkedIn

Che si tratti di LinkedIn Lite, di una semplice ricerca o del Navigatore vendite, puoi scaricare il profilo di un potenziale cliente nel tuo CRM. Tutto quello che devi fare è:

  • Clicca sul profilo della persona che vuoi aggiungere al tuo CRM,
  • Premere l’icona ProspectIn in alto a destra.
  • Scegliere la campagna in cui esportare il potenziale cliente,
  • Fare clic su “convalida”.

Esportare relazioni di primo grado nel CRM

Molti di voi ci stanno facendo questa domanda: posso scaricare le mie relazioni su LinkedIn nel mio PROSPECTIn CRM? La risposta è: certo che lo è. 😁 È ottimo per coltivare i tuoi lead (cioè metterli sugli incubatori, prenderti cura di loro) e quindi trasformare i membri Di LinkedIn nella tua rete in futuri clienti. 🤑 Aggiungi di tanto in tanto una strategia di contenuti qualitativi emessaggi a valore aggiunto e otterrai ottimi risultati con curve in aumento sul tuo grafico del tasso di conversione. Fai attenzione a non inondare i tuoi contatti di messaggi: scrivi loro per scoprire come stanno, interessarti a loro e scoprire il loro bisogno. Buono a sapersi: il limite di LinkedIn per questa esportazione è di 3000 persone al giorno.

Esportazione delle relazioni di qualcuno da LinkedIn

Piuttosto figo, vero? Uno dei tuoi concorrenti ha molte relazioni sulla rete e vuoi aggiungerle al tuo CRM per inserirle in una campagna? Sai che sono già qualificati, che di solito sono interessati a offerte simili alle tue, beh, c’è solo a!

Per esportare le relazioni

di qualcuno da LinkedIn è necessario:

  • Cerca quella persona nella barra di ricerca e accedi al suo profilo,

  • Clicca sulle sue relazioni, che verranno visualizzate,

  • Quindi fare clic sull’estensione ProspectIn per esportare queste relazioni.

Esportazione tramite #Hashtags

Vuoi indirizzare le persone che hanno usato un hashtag specifico nel loro post? Sì, con ProspectIn, è possibile. Tutto è possibile. 🤩 È una funzione interessante che ti consente di rivolgerti a un pubblico specifico che è direttamente interessato agli stessi argomenti di te o della tua azienda. Puoi anche usare i trigger per automatizzare questa azione ogni giorno. Ecco un esempio di come farlo:

  • Digitarlo nella barra di ricerca, Fare clic su “persone”. Aprire ProspectIn e avviare il processo di download toccando “convalida”.

Ti consiglio di ripulire la ricerca prima di premere il pulsante di input. Otterrai molti risultati. Ad esempio, per il #marketing, si tratta di circa 54.800.000 risultati. È troppo difficile 😂 vuoi avere circa 1000 profili altamente qualificati. Passare all’opzione filtro in LinkedIn e abbreviare l’elenco aggiungendo filtri in base alla destinazione.

Esportare prospects LinkedIn: da un post

Questa è una delle mie caratteristiche preferite: trigger 😍. Esistono molti modi per utilizzare questo strumentosu ProspectIn. Grazie ai trigger, puoi, tra le altre cose, andare a recuperareillead direttamente tramite post su LinkedIn. Il metodo è quello di recuperare nel tuo CRM tutti i contatti che hanno commentato un post sulla rete, scegliendo l’opzione “commentato un post su LinkedIn” quando crei il tuo trigger. La cosa grandiosa dei trigger è che funzionano completamente per te, non hai alcuno sforzo di prospezione da fornire. (Ancora una volta, è tempo di bagno e candele 🛀✨) Ci sono diverse strategie da adottare, ti consiglio di mettere il più possibile per aumentare i tuoi risultati.

Da dove cominciare?

  1. Mentre crei post ad alto valore aggiunto che generano molto coinvolgimento con Podawaa
  • Scarica tutti i membri che hanno commentato i tuoi post.
  • Prenditi il tempo necessario per ripulire l’esportazione rimuovendo i profili che hanno pubblicato commenti automatici,
  • Mandateli a una campagna. (per creare la campagna: fare clic su ProspectIn CRM, > scenario > avviare un nuovo scenario)

E poi?

2. Iscriviti ai tuoi concorrenti e alle personalità di LinkedIn che hanno gli stessi obiettivi di te. Questa tecnica ti consente di recuperare lead qualificati direttamente dai tuoi concorrenti. 🤑 Ad esempio, vendi software di marketing Inboud, puoi affrettarti e iscriverti all’account del CEO di Hubspot. Quindi, raccogli gli elenchi di membri che hanno commentato i suoi post, incorporali nel tuo CRM, crea una bella campagna personalizzata, i tuoi potenziali clienti caldi sono pronti per essere contattati 🥰. Ecco un esempio di ciò che puoi dire loro: “Ciao, ho visto il tuo commento sul post di Brian Halligan. È fantastico. Sei appassionato anche di sviluppo tecnologico? Lavoro anche nell’Inboud. Rimani aperto al dialogo e mostra la tua prospettiva che vuoi saperne di più sulla sua attività senza venderlo nulla.

E qui in pochi secondi, ci sono 265 nuovi prospects qualificati nel tuo grazioso CRM ProspectIn. La vita non è bella? 🌺 Continua a iscriverti ai tuoi concorrenti e tieni d’occhio ciò che fanno con gli insegnamenti di Sun Tzu:

“Conosci il nemico e conosci te stesso; in un centinaio di battaglie non si correrà mai alcun pericolo.

L’arte della guerra

Ed ecco come la missione di trovare nuovi clienti 😉: La buona notizia è che puoi accumulare trigger senza limitazioni, né sarai limitato dal numero di persone che hanno commentato il post: esporta illimitato!

Esportare i membri che partecipano a un evento LinkedIn

Un’altra grande funzione di prospezione? Corretta. 😁 Simile ai trigger, ecco un hack di crescita piuttosto bello e facile da configurare, recuperare i partecipanti a un evento su LinkedIn:

  • Vuoi contattare i partecipanti a uno dei tuoi eventi virtuali a monte?
  • Vuoi indirizzare le prospettive del tuo caro e tenero concorrente per offrire loro il tuo (molto meglio) strumento / servizio? 😍

Anche in questo caso, si sta attivamente prospeendo sulla rete recuperando prospects qualificati senza troppi sforzi. 🛀

Segui la 😉 guida: Pensaci: per questa azione, LinkedIn limita la tua esportazione a 1000 persone.

Esportare membri da un gruppo LinkedIn

Ecco il terzo trucco che abbiamo messo in atto per aiutarti a raccogliere prospects qualificati in tutta LinkedIn. 🧙 ♂️ Dopo i post e gli eventi dei tuoi concorrenti, ecco come esportare i membri tramite gruppi LinkedIn. Scegli i gruppi in cui sono concentrati i tuoi obiettivi. Una volta esportato, scrivi loro un messaggio ultra-personalizzato che evidenzia le tue attrazioni comuni per il gruppo e il tuo desiderio di scambiare. Ancora una volta, non spam la tua prospettiva, ma incantalo. 😘 Buona pratica: mentre puoi caricare un numero infinito di membri nel tuo CRM con questa tecnica, ti consiglio di aggiungere fino a 2000 alla volta, quindi gli algoritmi di LinkedIn non vedono altro che fuoco. 🔥

Conclusione

Esistono 11 modi semplici per esportare i potenziali clienti di LinkedIn nel CRM:

  • Grazie alla ricerca standard.
  • Da una ricerca di Sales Navigator
  • Da un elenco Navigatore vendite.
  • Con una ricerca Recruiter Lite.
  • Dalle relazioni di primo grado.
  • Esportare le relazioni di un membro LinkedIn.
  • Dal profilo di un prospect
  • Direttamente tramite un post di LinkedIn.
  • Esportare attraverso #Hashtags.
  • Membri che partecipano a un evento LinkedIn.
  • Membri di un gruppo LinkedIn.

Buono a sapersi: Se usi un altro CRM e vuoi esportare i tuoi potenziali clienti registrati su ProspectIn tramite questo, è possibile seguire il nostro tutorial qui.

Riepilogo delle domande frequenti dell’articolo

Esportare prospects LinkedIn da una ricerca

È possibile avviare la ricerca e seguire i passaggi delle esercitazioni. A seconda dell’offerta che hai (Standard, Sales Navigator o Recruiter Lite).

Puoi esportare facilmente le tue relazioni LinkedIn di primo grado nel tuo CRM?

La risposta breve è sì.✅ È ottimo per inviare un messaggio a tutte le tue connessioni. Scopri come con il nostro articolo.

3 Tecniche di hacking della crescita per esportare i prospects dei tuoi concorrenti nel tuo CRM 😱

Puoi esportare membri di LinkedIn che commentano un post, partecipano a un evento o si uniscono a un gruppo. Segui i nostri 3 semplici tutorial per arrivarci. 🤑

Categories: ProspectIn