Come esportare i tuoi contatti LinkedIn?

Pubblicato da Amandine il Maggio 31, 2021 5/5 (127 votes)

4 min

Uno dei principali vantaggi di LinkedIn è la capacità di costruire una grande rete di contatti professionali. Questi contatti, chiamati “connessioni” sul social network, sono spesso persone che conosci o che condividono interessi simili. Ma se usate LinkedIn per fare prospezioni, allora anche le vostre connessioni sono potenziali clienti. Quindi è legittimo porsi la domanda: come si esportano i contatti di LinkedIn?

Perché esportare i tuoi contatti LinkedIn?

LinkedIn è una grande fonte di opportunità professionali: trovare nuovi lavori, imparare nuove competenze, sviluppare la propria rete e aggiungere contatti o fare prospezioni sono tutte prospettive che la piattaforma offre. Se siete attivi su LinkedIn, la vostra rubrica è certamente molto grande. LinkedIn ha fissato un limite al numero di contatti che si possono avere: 30.000. Questo è un numero molto grande e se vuoi ordinare o qualificare questi contatti correttamente, potresti aver bisogno di esportare la lista per elaborarla in Excel. LinkedIn vi permette di esportare i vostri contatti esistenti, con le loro informazioni pubbliche: cognome, nome, posizione, indirizzo e-mail, ecc. Potete anche esportare i vostri contatti LinkedIn per importarli in altre piattaforme: in Gmail, Hotmail o Outlook, per esempio, o in software di marketing, come CRM. Potete poi trasferire i contatti nelle mailing list e iniziare a mandare email o automatizzare. L’esportazione dei dati al di fuori di LinkedIn vi permetterà di recuperare le informazioni di contatto dei membri della vostra rete in un file Excel.

Come esportare i tuoi contatti LinkedIn in Excel?

Per esportare i tuoi contatti da LinkedIn, il processo è molto semplice. Seguite questi pochi passi: tutto può essere fatto manualmente, in pochi minuti.

  1. Accedi al tuo account LinkedIn.

Per esportare i tuoi contatti, avrai bisogno di un account LinkedIn attivo e di relazioni da esportare. Se non ne hai, o ne hai molto pochi, prova a creare nuovi contatti. Invia loro inviti, aggiungi contatti suggeriti dalla piattaforma… Crea la tua rete!

  1. Clicca sulla scheda “Tu” in alto a destra del tuo schermo.

Apparirà un elenco a discesa di opzioni.

  1. Clicca su “Preferenze e privacy”.

Cliccando su questa pagina si accede a molte delle opzioni di LinkedIn. Tra questi: la capacità di diventare privati. Exporter ses contacts depuis LinkedIn

  1. Selezionate la scheda “Data Privacy”, quindi selezionate la sottosezione “Come LinkedIn utilizza i vostri dati”.

Diverse linee sono allora a vostra disposizione. Options pour exporter ses contacts LinkedIn

  1. Clicca su “Ottieni una copia dei tuoi dati.

Cliccando su di essi, vengono visualizzate delle caselle di controllo. Exporter les données de contact sur LinkedIn

  1. Seleziona “Cerchi qualcosa di specifico? Seleziona i file di dati che ti interessano di più. “Poi controlla “Le mie relazioni”. Poi fai “Richiedi archivi”.

Nota: è possibile scegliere di esportare altri dati da LinkedIn: relazioni, articoli, contatti importati, messaggi, inviti, profilo, raccomandazioni e registrazione possono essere selezionati. Questo vi darà un registro completo dei dati personali che avete su LinkedIn. Se volete fare un’esportazione completa, LinkedIn vi dà la possibilità di farlo selezionando l’opzione “Download larger data archive”. Gli archivi che avete richiesto saranno quindi inviati all’indirizzo e-mail collegato al vostro account LinkedIn. Prima di inviarveli via e-mail, LinkedIn vi chiederà la password del vostro account personale. Télécharger les données et contacts LinkedIn

  1. Clicca sul link inviato da LinkedIn alla tua casella di posta elettronica. Scarica la tua lista di contatti di LinkedIn.

L’e-mail potrebbe impiegare diversi minuti per arrivare, mentre LinkedIn recupera i dati richiesti. Se non riesci a trovarlo nelle tue email, considera di controllare lo spam. Attenzione: il file che riceverete è un file csv. Per elaborarlo, aprilo con Excel e converti i dati, per poterlo utilizzare più facilmente.

C’è un altro modo per esportare i contatti da LinkedIn

Puoi anche importare i tuoi contatti LinkedIn in un modo leggermente diverso. Per farlo, vai alla scheda “Rete”. Questa è la scheda dove di solito si trovano i nuovi inviti e le richieste di corrispondenza. In alto a sinistra, nella sezione “Manage my network”, c’è un link, “Relationships”, con tutti i contatti della tua rete. Facendo clic su di esso si accede a una lista completa dei tuoi contatti. Clicca sull’opzione “Gestisci i contatti importati e sincronizzati”. Gérer les contacts importés et synchronisés LinkedIn Un’azione avanzata permette di esportare i contatti o di sincronizzare i contatti. Cliccando su “Export contacts” si accede alla scheda “How LinkedIn uses your data” che abbiamo descritto prima. Ripeti il processo precedente dal passo 5, per esportare i dati dei tuoi contatti e riceverli via e-mail. Di nuovo, riceverai il tuo file di importazione in formato csv. Ora hai un file di contatti completo! Questa lista di contatti può poi essere lavorata, modificata e reimportata in altri strumenti, per soddisfare tutte le vostre esigenze. 😜

Categories: Articoli su LinkedIn

Tweet
Share
Share