it

Tutto sul file CSV: crealo, elaboralo e formattalo

Sommaire

close table of contents
    show table of contents

    [lwptoc min=”2″ depth=”4″ hierarchical=”1″ numeration=”none” numerationSuffix=”roundbracket” title=”Sommaire” toggle=”0″ labelShow=”Afficher” labelHide=”Masquer” hideItems=”0″ smoothScroll=”1″ smoothScrollOffset=”125″]

    CSV è l'acronimo di Coma Separated Values, che può essere tradotto come "values separated by commas", un formato che consente di rappresentare i dati in una forma di spreadsheathy.

    Come avrai capito, questo è un file che è molto interessante con uno strumento come Prospectin, poiché ti permetterà di raggruppare tutti i potenziali clienti che hai esportato un giorno in Prospectin e quindi avere accesso a tutti i dati sui tuoi contatti.

    Come si esporta in un file CSV?

    La funzione Export in un file CSV è disponibile nei nostri 3 abbonamenti a pagamento (PRO, AVANCE e ENTREPRISE).

    Puoi esportare in modi diversi da Prospectin a seconda di ciò che vuoi trovare nel tuo file e di cosa vuoi fare in seguito.

    Esportazione di tutti i potenziali clienti CRM

    Dovrai passare alla scheda "Prospect", che include tutti i potenziali clienti importati da Linkedin, tutte le campagne combinate.

     

    Esportare tutti i potenziali clienti in una campagna

    Devi andare alla scheda "Campagna" e scegliere la campagna pertinente dal menu a discesa in alto a sinistra, fare clic su "Esporta in CSV" e scegliere l'opzione "Esporta tutti i lead".

    Nella scheda "Campagna" dovrai selezionare la campagna pertinente dal menu a discesa in alto a sinistra e quindi selezionare i filtri desiderati in "tutti i filtri".

    È quindi possibile scegliere l'opzione "esporta tutti i lead con i filtri" e avviare.

     

     

    Come si apre ed elabora il file CSV?

    Il file CSV deve essere formattato per essere in grado di pulire il file e avere le informazioni correttamente informate, riga per riga, colonna per colonna.

    Devi usare i separatori giusti e l'origine giusta.

    Con Excel

    Imposta origine in UT8

    UTF-8 è il formato di codifica dei caratteri predominante sul web.

    Iniziare avviando l'app Excel e quindi creare un nuovo raccoglitore.

    Passare alla scheda "Dati" e fare clic su "Dati esterni" e quindi su "File di testo".

    Selezionare ora il file nel computer. CSV da aprire e fare clic su "Importa".

    Verrà visualizzata la finestra Assistente importazione testo – Passaggio 1 su 3.

    In "Tipo di dati Origin" selezionare "Delimitato" e quindi in "Origine file" selezionare Unicode (UTF-8).

    Selezione del separatore

    Dopo aver formattato il file, sarà necessario impostare un separatore per organizzare i dati.

    Primo passaggio, importare il file se non è ancora stato eseguito.

    È possibile eseguire questa operazione da "File" > "Importa"

    Scegli il tuo file dal manager.

    Selezionare "Csv file" ed effettuare "Importa"

    importare CSV

    Scegli il tipo "Delimitato" – l'origine "Occidentale (Windows Latin 1) e crea "Avanti"

    importare CSV

    Scegliere il separatore punto e virgola ed eseguire "Avanti"

    importare CSV

    Selezionare la colonna del codice a barre, scegliere il formato "Testo" per essa

    e fare "Avanti"

    importare CSV

    Importare i dati in un foglio esistente o in un nuovo foglio e fare "OK"

    importare CSV

    È finita!

    Episodio 1 Applausi GIF di Amici

    Con Libre Office

    All'apertura di Free Office, è necessario fare clic su "Apri un file" o selezionare direttamente il file se si trova sul lato.

    È quindi possibile selezionare il file sul desktop e fare clic su "Apri".

    Si seleziona "Unicode UTF-8" se non viene messo per impostazione predefinita nella sezione "Gioco caratteri" e si seleziona il separatore "Punto-semi" nelle opzioni separatore e quindi "Ok".

    Quindi il tuo file è pronto per essere aperto correttamente e in modo organizzato.

    Con Google Sheets

    Passare a Fogli Google e fare clic sul pulsante "Avvia un nuovo foglio di calcolo"

    Passare al menu "File" e fare clic sul pulsante "Importa"

    Passare alla scheda "Scarica" nella finestra "Apri un file" e selezionare il file dal computer.

    Nella finestra di impostazione del file di importazione selezionare "No" in "Converti date e numeri di testo", quindi fare clic sul pulsante "Importa dati"

    Di conseguenza, è stato aperto il file CSV come tabella.

    È ora possibile modificare questo foglio di calcolo.

    Se si desidera salvare il foglio di calcolo CSV nel computer per l'importazione successiva, passare al menu "File", selezionare "Scarica con nome" e fare clic sul pulsante "Valori separati da virgola".

     

    Quali dati sono disponibili in un file CSV?

    Avrai tutti i dati recuperati da Prospectin esportando lead.

    Dati quali:
    • Il nome
    • Il nome
    • L'indirizzo email
    • Il telefono
    • URL Linkedin (scritto in formato "https://xxx")
    • URL navigatore vendite (scritto in formato "https://xxx")
    • Società
    • Il post
    • La regione
    • Se il potenziale cliente è alla ricerca di un lavoro
    • Tipo di account Linkedin

    Avrai anche tutti i dati relativi a Prospectin:

    • Data di esportazione del prospect
    • La campagna in cui è
    • Tipo di azione intrapresa (follow-up, visita, connessione, messaggio)
    • Se ha risposto a un messaggio o meno
    • Tag
    • Data del primo messaggio inviato

    Come avrai capito, questo è un file che ha un potente potenziale di sfruttamento nel contesto dell'esplorazione commerciale. 😁

    Se pensi che questo articolo possa essere arricchito da informazioni che hai, o domande che ti fai, sentiti libero di venire da noi a supporto per farci sapere! 😊

    5/5 (100 votes)
    Vi consigliamo 👇

    Convert more leads into clients with these 7 secret B2B prospecting messages 🚀

    Enter your first name and email address  to receive the 11 page digital book now:

    Where do we have to send it now?